A RIVEDERCI, Gabriel García Márquez

Gabriel García Márquez

 

Se per un istante Dio dimenticasse che sono una marionetta, e mi regalasse un pezzo di vita, non direi tutto quello che penso ma penserei molto a quello che dico. Sognerei di più, mi attiverei quando gli altri si fermano, eccetera.

— Gabriel García Márquez

 

 

Nella memoria di chi lo ha amato risuonerà sempre uno degli incipit più celebri della storia della letteratura.

Quello in cui il colonnello Aureliano Buendia viene portato dal padre a conoscere il ghiaccio.

Inzia così Cent’anni di solitudine, il più celebrato romanzo di Gabriel García Márquez, morto 17 aprile 2014 a Città del Messico a 87 anni.

Ricoverato in ospedale lo scorso 3 aprile l’autore colombiano, premio Nobel per la Letteratura e padre del realismo magico ibero-americano, se ne va dopo una lunga malattia.

Prima di diventare l’autore-simbolo di un’intera generazione, di un continente e di una lingua, Gabo è stato per anni un grande giornalista, un periodista attento, poetico e duro, dei più drammatici avvenimenti che avevano mutato la mappa di mezzo mondo, dalle rivoluzioni di Cuba e del Portogallo alla tragedia cilena, a Ernesto Che Guevara, ai cubani in Angola, ai montoneros, ai dittatori centroamericani, alla Spagna postfranchista di Felipe Gonzales.

Nato ad Aracataca, Magdalena, nel 1928, ha mescolato nella propria opera la dimensione reale e quella fantastica, dando impulso allo stile della narrativa latino-americana definito realismo magico, di cui Cien anos de soledad…

 

Sarà Cent’anni di solitudine il romanzo che gli porterà fama internazionale di romanziere del movimento magico-realista della letteratura latinoamericana, che influenzerà gli scrittori di periodi successivi, come Paulo Coelho e Isabel Allende.

http://it.wikipedia.org/wiki/Gabriel_Garc%C3%ADa_M%C3%A1rquez

 

 

 

Gabriel Garcìa Màrquez, autore del celebre romanzo “Cent’anni di solitudine” e premio Nobel per la Letteratura, racconta la genesi delle sue storie e professa il suo realismo: solo l’intuizione poetica riesce a captare la realtà fantastica nascosta dietro quella immediata.


GUARDA L’INTERVISTA INTEGRALE SU MILLEPAGINE  http://bit.ly/jZNDFU

Leggi il libro

CENT’ANNI DI SOLITUDINE

 

gabriel-garcia-marquez

Senza categoria , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente METTERE IN PRATICA IL POTERE DI ADESSO in 118 carte meditative Successivo PASQUA, marchio della bestia, ASCENSIONE, UOMO CRISTALLINO