BACIO AL TERZO OCCHIO!

download (21)

Un bacio al terzo occhio può essere un’esperienza esaltante.

Bacia il centro della fronte (tra le sopracciglia, ma leggermente un po’ in su) con un pensiero di compassione per quella persona.

Questo attiverà la ghiandola pineale e ghiandola pituitaria della persona e le porterà un senso di sicurezza e benessere.

Prova con amici e familiari che ami e ti prendi cura per loro.

Può essere molto curativo .

Troverete le menzioni di questo gesto in molte antiche scritture, ma non siete obbligati a credere in loro parole.

Quanto meno fatelo e  vedrete i risultati.

Provalo e scopri!

 

Che cos’è il terzo Occhio?

Il terzo occhio è direttamente collegato al 6°chakra ed alla ghiandola pineale.
E’ posizionato al centro della fronte, appena sopra le sopracciglia e, insieme al 6°chakra‘ che si trova immediatamente dietro al terzo occhio con la ghiandola pineale, costituisce la vista dell’anima.
Nella persona media, la ghiandola pineale è atrofizzata e dormiente. A causa di secoli in cui l’umanità è stata tagliata fuori dalla pratica della meditazione, in cui l’energia circola come il sangue, e dove essa è necessaria, diverse aree dell’anima umana hanno cessato di funzionare.
Un altro triste risultato del cristianesimo.
Il terzo occhio contiene l’ultimo di tre nodi. Una volta che un nodo è aperto, e l’energia circola attraverso di esso, il chakra della corona diventa semplice da aprire.

Il terzo occhio è la sede della visione astrale. Attraverso il terzo occhio, le immagini astrali sono trasferite al cervello. Il terzo occhio è anche importante nella telepatia, e per influenzare il terzo occhio delle altre persone, anche se questo non è visibile. Il terzo occhio è recettivo all’energia che viene diretta ad esso.

Il terzo occhio, insieme al sesto chakra, controlla la vista degli occhi, la pelle, e il naso. E’ attraverso il terzo occhio che possiamo vedere le aure, visualizzare attraverso uno specchio, e visualizzare l’energia. La ghiandola pineale e il sesto chakra sono dietro di esso.
Il sesto chakra è il punto in cui i serpenti Ida e Pingala si incontrano. Quando la kundalini attraversa questo chakra, apre l’ultimo dei tre nodi. Un lampo di luce viene spesso riscontrato nel momento in cui questo avviene. Aprire il terzo occhio è uno dei passi principali del prendere coscienza.

Come aprire il terzo Occhio

1. Sedete, con la schiena dritta.

2. Mettete le mani nella posizione mostrata nel video. La mano destra dovrebbe fare un pugno intorno al vostro indice sinistro; per i mancini, la sinistra sul pollice destro. Il pollice dovrebbe premere sul lato dell’indice, dove termina l’unghia . Quando percepite un leggero fremito elettrico, saprete di aver trovato il punto corretto. Non scoraggiatevi se non lo trovate. Dovrebbe essere evidente per chi ha, naturalmente, un’aura più forte. Serve a indirizzare il flusso di energia verso il terzo occhio. Questo mudra può essere utilizzato sempre durante la meditazione sul terzo occhio. Mantenete questa posizione durante tutta la meditazione.

3. Inspirate attraverso il naso e, espirando, vibrate Thoth. Thoth è il Dio della Luna e quello che governa il 6° Chakra ed il terzo occhio, è la Luna stessa. Rilasciate lentamente il vostro respiro attraverso la bocca e vibrate : Th-th-th-th-oh-oh-oh-th-th-th in un lungo respiro. (vibratelo una sola volta per esalazione, come la respirazione Yoga).
Importante : mantenete sia la Th che la Oh in modo che suonino insieme, attraverso l’espirazione.

La lingua dovrebbe vibrare sui vostri denti. Può richiedere qualche istante, aggiustare il tono in maniera da sentire la vibrazione anche nel mezzo della vostra fronte, non preoccupatevi, continuate pure.

Cercate di ottenere la vibrazione corretta in modo da sentirla nel centro della fronte. Questo può richiedere alcuni tentativi, cercate di fare il meglio che potete. Potreste provare da 1 a anche 15 volte per trovare il tono corretto.

4. Fate questo 4 volte di fila e poi rilassatevi.

5. Adesso, allineate il vostro terzo occhio correttamente visualizzandolo con la punta, verso l’interno, faccia verso l’esterno, come nell’immagine nel video. Il colore del terzo occhio è bianco brillante, come un sole in miniatura.

6. E molto importante che lesercizio venga eseguito QUATTRO volte consecutive, una per giorno, preferibilmente a 24 ore di distanza. Dopo, è fatta, e avrete eseguito il primo passo per aprire e attivare il vostro terzo occhio.

7. Una volta finito, è importante meditare sul vostro terzo occhio per mantenere l’energia in circolazione.

http://www.legge-di-attrazione.net/come-aprire-il-terzo-occhio/

 

CHAKRA , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Sulla "guerra" Successivo NUOVO MESSAGGIO URGENTE dalle Pleiadi per tutti i Figli delle stelle 30/01/2014

2 thoughts on “BACIO AL TERZO OCCHIO!

    • Tanja il said:

      tranquilla, era solo un video con la musica per la meditazione, nulla di tanto importante. puoi trovare tanti video simili in youtube

I commenti sono chiusi.