UN SEMPLICE RIMEDIO CINESE CONTRO L’INSONNIA

 

insonnia1 nostro corpo che si può premere per superare iproblemi di insonnia. Di recente è stato anche sperimentato in Italia.

Si fa riferimento ai punti della Medicina tradizionale cinese. Da molto tempo è stato visto che premendo questo punto si ottiene un miglioramento dell’insonnia. Diverse prove empiriche sostengono questo effetto. Ora abbiamo altri dati, ottenuti in Italia da un gruppo di neuropsichiatri delle università di Napoli, Perugia e Palermo.

L’insonnia può colpire anche gli adolescenti e quando questo accade crea una serie di problemi che si ripercuotono nella vita adulta. Un ragazzo, o una ragazza, che non riesce a dormire in molti casi avrà lo stesso problema per tutta la vita. Cosa facciamo? Iniziamo a dare farmaci? Non dormire significa avere grandi problemi anche durante il giorno, e proprio in un momento in cui bisogna essere particolarmente svegli.

Lo studio italiano: è stata applicata una stimolazione del punto HT7, in Cina conosciuto come Shenmen (nell’immagine) per sei mesi. Questo si fa applicando un cerotto con un bottone su entrambi i polsi. Si chiama Sea-Band. Si mette mezz’ora prima di andare a letto e si toglie alla mattina.

Sono stati osservati netti miglioramenti su molti parametri del sonno, senza effetti collaterali. Si dorme di più e soprattutto si dorme meglio: c’è sonno e sonno, a volte al risveglio ci sentiamo leggeri e lucidi, altre volte no. Questo fa un’enorme differenza.

Come funziona secondo la medicina tradizionale cinese?
HT7 è il settimo agopunto del Meridiano del Cuore. Si chiama Shenmen che vuol dire ‘Porta della mente (o dello spirito)’. Quando il punto viene stimolato è come se si aprissero delle porte che consentono al flusso energetico (qi) di tornare a scorrere. Il primo effetto è la restituzione di una sensazione dicalma, di serenità, che si ripercuote nel sonno notturno, ma anche sul controllo della nausea e sul mal di testa che spesso si accompagnano ai disturbi del sonno.

Il punto non è difficile da trovare ma necessita di una stimolazione costante. Ha a che fare col cuore, e tradizionalemente è usato per curare per esempio le palpitazioni, ma la digitopressione su Shenmen si è diffusa anche per un altro motivo: aumenta l’acuità mentale e rende più efficienti e calmi quando stiamo per affrontare prove importanti. Per questo motivo può essere consigliato agli studenti che si apprestano a dare esami.

Neuropsychiatr Dis Treat. 2013; 9: 157–162

FONTE: laltramedicina

http://casabenessere.wordpress.com/2013/03/28/un-semplice-rimedio-cinese-contro-linsonnia/

 

Io personalmente ho provato i braccialetti contro la nausea, che funzionano allo stesso principio, è posso confermare che stano funzionando. Tanja

SALUTE ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Un potente brillamento solare di classe X1.2 colpirà la Terra fra il 9 e il 10 gennaio 2014 Successivo Le sequenze di DNA "scarto" sembrano linguaggio parlato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.