Non è magia, ma pura realtà! La lampada senza fili che galleggia nella stanza, ecco come

Cosa pensereste nel vedere una lampada a LED sospesa completamente per aria?

Si tratta di una folle, ma al quanto geniale, invenzione di Chris Rieger, uno studente australiano di Ingegneria Elettronica di appena diciotto anni che, dopo sei mesi di esperimenti e di tanti tentativi alcuni andati a buon fine altri falliti, è riuscito a creare un oggetto incredibile.

Questa “magica” lampadina si chiama ‘LevLight’. Per ora si tratta solo di un prototipo ma a breve potrebbe arrivare sul grande mercato sconvolgendo il concetto di illuminazione domestica. Ma l’obiettivo di questo straordinario progetto qual è? Dunque lo scopo era quello di ottenere un luce a basso costosenza l’utilizzo di fili o cavi, che solitamente servono per l’installazione dei normali sistemi di illuminazione artificiale.

Grazie ad un sistema elettromagnetico, la geniale LevLight, conduce per l’appunto la lampadina a galleggiare nella stanza e regalerà luce grazie ad una sorgente luminosa a LED con meno di 9 W, quindi senza la necessità di collegare fili elettrici.

Ma come fa ad accendersi la lampadina a LED? Vi è un’induzione che viene generata tra una elettrocalamita (composta da una bobina con un filo di rame) che si trova nascosta nel soffitto ed un magnete situato nella parte luminosa in levitazione. Si forma così un bellissimo effetto “galleggiante” della nostra lampadina.

Addirittura se dovesse mancare la corrente non c’è alcun problema perché la zona sospesa che manda luce, si attacca automaticamente al blocco di trasmissione nel soffitto senza quindi cadere per terra.

Vi piace questa nuova invenzione e cosa dite dell’idea di avere in futuro lampadine galleggianti per casa? Preferite quelle tradizionali con fili elettrici?

 

http://www.eticamente.net/16740/non-e-magia-ma-pura-realta-la-lampada-senza-fili-che-galleggia-nella-stanza-ecco-come.html

Scienze e tecnologia

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Polvere d’anima Successivo Magia numerologica del dicembre 2013