Crea sito

sabato novembre 24, 2012 17:05

La più grande prigione in cui vive la gente è il timore di ciò che pensano gli altri

Posted by Tanja

La più grande prigione in cui vive la gente è il timore di ciò che pensano gli altri. Come conseguenza delle ridicolizzazioni che ho subito ho finito per abbandonare la paura del giudizio altrui. Solo quando si compie questo passo ci si rende conto della prigione in cui si è vissuti e ciò mi ha fatto capire quanto è facile per pochi controllare molti. E’ sufficiente dettare le norme della società, cosa è considerato giusto o sbagliato, morale o immorale, buono o cattivo, savio o folle, possibile o impossibile. Si crea così un’area senza problemi. Se vivi entro quell’area di percezione e di credenze e parli e pensi in un certo modo, la gente ti lascia stare perché sei ”normale”…

David Icke

  • Category: David Icke
  • Commenti disabilitati su La più grande prigione in cui vive la gente è il timore di ciò che pensano gli altri

Comments are closed.