MUOVERE L’ACQUA CON LA MENTE? E’ POSSIBILE…CON LA TECNOLOGIA!

1

 

EUONIA La performance intitolata Euonia, dal greco ‘bel pensiero’, nasce proprio come progetto che sfrutti la forza della mente e della meditazione, convogliata per muovere le molecole d’acqua. E le cuffie che indossa sono collegate alle sue onde cerebrali. E a seconda della loro intensità e — addirittura — dei diversi pensieri formulati dalla ragazza, l’acqua vibra e si muove in modo diverso, producendo altrettanti ‘disegni’ animati. Solo che non tutti sanno che Lisa Park non è né altro che un’artista performer e che sul suo sito thelisapark.com vengono elencate tutte le installazioni e performance sui generis elaborate dall’eccentrica artista, non ultima quella che fa da copertina, con un ragazzo che impiega la schiena della ragazza come fossero le corde di un contrabbasso. Con il suono che si distende per la stanza. Allora: anche in questo caso siamo di fronte ad un fenomeno paranormale? O è più corretto quello che testimonia candidamente un acuto osservatore sul suo blog affermando che: «Ma non è proprio così. Se uno ha la pazienza di guardarsi il filmato sembra piuttosto evidente che i contenitori dell’acqua sono posti sopra quelli che hanno tutta l’apparenza di altoparlanti. Non sono quindi solo delle “cuffie collegate alle onde cerebrali” come scrivono su Repubblica ma anche altoparlanti e dove sono altoparlanti vi sono onde sonore. Faccio queste precisazioni per amore di verità […]. Nel caso di Lisa Park, c’è una cuffia che rileva ugualmente il tracciato EEG e lo invia a una serie di software che azionano gli altoparlanti. Dopo di che l’acqua vibra ma, come dice il buon Clooney, no altoparlanti no acqua mossa. Lisa dunque modula il suono creato da un sintetizzatore ed emesso da altoparlanti, non muove l’acqua con il pensiero, il che è abbastanza diverso. Sono le onde sonore degli altoparlanti che fanno vibrare i piatti metallici e, conseguentemente, l’acqua. E’ comunque un’esibizione notevole». Del resto, il video mostra anche alcuni frame dal computer, con il sintetizzatore in azione. Quindi, splendida performance, ma anche per questa volta, nessun miracolo del pensiero.
Lisa muove l’acqua con il pensiero. Sembra quasi vero: un video intitolato Eunoia sta spopolando su Youtube, incantando spettatori e tutti coloro che sono convinti che il pensiero possa muovere la materia. Del resto, spostare la materia con la forza del nostro cervello è il sogno di tanti scienziati ed occultisti. E Lisa ha regalato loro quello che volevano vedere.
Di certo quello diffuso dall’orientale Lisa Park è un video di grande suggestione: la ragazza, circondata da cinque grandi piatti colmi di acqua e dotata di un’avveniristico dispositivo che controlla le sue onde celebrali, si concentra e, sembrerebbe, trasmette la propria energia mentale alla sostanza liquida che giace immobile nei piatti e che, d’improvviso, inizia a vibrare, ad incresparsi, a ondeggiare, quasi a ritmo di musica.

FONTE
http://www.ilmattino.it/articolo.php?…

 

SCIENZA

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente OBAMA AMMETTE: gli alieni extra-terrestri segretamente stano controllando i principali governi sulla Terra Successivo L’uomo che ha piantato un’intera foresta da solo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.