Si preparano giorni straordinari per l’umanità

«L’accelerazione temporale che state vivendo proseguirà fino a quando la Madre Terra raggiungerà il suo punto zero, cioè il suo completo cambiamento nel proprio modo di funzionare e soprattutto il suo completo cambiamento di dimensione.

Tutto ciò che prima vibrava ad una certa frequenza, vibrerà poi ad una frequenza molto più rapida. Questa accelerazione del tempo sta preparando la materia, i corpi sia materiali che sottili ed ogni forma di vita ad una frequenza vibratoria molto più alta. È una cosa che avviene per gradi, ma si accelererà nei mesi e negli anni a seguire.

In terza dimensione voi vorreste le risposte a molte domande, ma per il momento vi manca la comprensione, perché siete rinchiusi in una particolare frequenza che non vi consente di accedere alla comprensione superiore, almeno è così per alcuni. Possiamo solo dirvi che l’accelerazione sarà sempre maggiore e che ciò provocherà non solo dei disturbi, delle inquietudini, ma sarà anche causa di grossi interrogativi ai quali alcuni fisici e ricercatori non sapranno dare risposta. 

Gli esseri umani hanno la caratteristica (e questo è importante) di farsi sempre molte domande. È così che evolvete, che avanzate, ma ci sono risposte che non possono essere date, perché vi mancano i dati necessari per poterle capire.

Immaginate che il vostro cervello sia come un apparecchio che possiede certe funzioni che consentono di imparare la vita, ma che non può andare oltre a queste funzioni. Tuttavia questo apparecchio è molto perfezionato, e quando gli aggiungete altri moduli o altri parametri, si realizza una nuova comprensione. Queste nuove funzioni saranno vostre, poiché esistono già in voi, ma per il momento non sono ancora funzionanti. Vi saranno date nelle prossime dimensioni di coscienza, quando passerete in quarta, in quinta o in sesta dimensione, perché allora saranno comprese e potrete anche mettere in pratica più cose di quelle che potreste mettere in pratica adesso. Certi dati voi li capite, ma per il momento non potete accedere a queste conoscenze per via della mancanza di possibilità della coscienza umana, della coscienza della dimensione in cui ora vi trovate.

Tuttavia in voi si stanno sistemando sempre più nuove funzioni, e quando questo avviene per acquisizione spontanea, si produce una rapida comprensione delle cose che prima vi erano praticamente estranee, o che fino a qualche giorno o a qualche mese prima non potevate ancora concepire.

Le vostre capacità intellettuali saranno molto più ampie. Non saranno capacità robotiche, un intelletto troppo improntato agli attuali studi umani terrestri, ma sarà un intelletto vero, che funzionerà con il cuore, un intelletto che aiuta la comprensione e l’evoluzione dell’anima, la comprensione e l’evoluzione delle persone.

Vi risveglierete sempre di più ed avrete grandi sorprese per quanto riguarda il vostro modo di comportarvi e il vostro modo di decidere, e per quanto riguarda l’Amore, il cuore e la nostra presenza che sentirete interiormente ed esteriormente.

Si preparano giorni straordinari per l’umanità, giorni che l’umanità non osava nemmeno sperare da quanto saranno meravigliosi! Non ci saranno più limiti (perlomeno non nel senso che date a questo termine). Non solo la gran parte delle vostre capacità addormentate vi saranno rivelate, ma potrete anche utilizzarle con grande facilità, senza dover imparare le istruzioni d’uso. Saranno come delle rivelazioni spontanee, delle certezze assolute che avrete su quel certo soggetto, su quel certo comportamento o su quella certa conoscenza.

Preparatevi nel cuore e nell’anima ad approdare sulla nuova riva, quella in cui tutti gli Esseri di Luce che avete amato durante le vostre innumerevoli incarnazioni vi aspettano. Ci sono altri che vi aspettano: i vostri fratelli delle stelle e le vostre amate guide. Preparatevi a questo, il tempo si avvicina sempre di più, il tempo delle grandi decisioni, delle grandi turbolenze e anche il tempo della benedizione, il tempo dello sfavillante futuro per l’umanità, del raggiante avvenire di Luce e di Amore, di speranza, di pace e di profonda gioia.

Vi viene chiesto innanzitutto di prepararvi nel corpo, nel cuore e nell’anima a questo nuovo stato d’essere, a questa bellezza, a questa perfezione, a questo Amore tutto nuovo che nascerà in voi e che potrete esprimere senza trattenerlo.

Farete conoscenza con ciò che siete veramente! Prima di tutto sarà una cosa che sentirete, e poi avverrà a livello di coscienza. Non esiste un Sé Superiore per ognuno dei vostri stati multidimensionali; raggiunto un certo livello, nella frequenza vibratoria superiore, c’è una connessione tra le vostre molteplici dimensioni e una straordinaria Coscienza che gestisce il tutto. Non si tratta della Coscienza Divina, ma di una Coscienza prossima al Divino. Non può trattarsi ancora di una Coscienza Divina totale, globale, perché solo gli informali, solo chi si è praticamente fuso nell’Energia Creatrice può acquisirla e metterla in pratica nella Creazione.

Se già nella materia siete consapevoli della vostra Divinità, del vostro Sé Superiore, di questa Coscienza diversa da quella umana, allora state risalendo verso ciò che siete veramente, e cioè degli Esseri di Luce venuti a sperimentare la materia su questo meraviglioso mondo. Sottolineiamo su questo meraviglioso mondo, perché anche se voi non lo trovate meraviglioso, nella sua diversità, nella sua complessità e anche nella sua durezza è una scuola assolutamente straordinaria per questo magnifico apprendimento di Amore e di tutte le leggi divine.

Più vi allontanerete dalle costrizioni della frequenza vibratoria di terza e di quarta dimensione, e più avrete accesso a questa Coscienza che potete chiamare la Coscienza del Sé Superiore. Al di là dell’umano esiste il superumano, e al di là del superumano esiste il Divino. È così che dovete vedere la cosa. Voi vi elevate in tutte le zone intermedie tra l’umano e il superumano, e tra il superumano e il Divino. L’evoluzione è questa.

Noi continuiamo ad evolverci, ci collochiamo tra il superumano e il Divino, perché anche noi possiamo ancora incarnaci su dei mondi di materia, anche se vibrano ad una frequenza nettamente superiore alla vostra. Fino a quando la nostra anima e il nostro spirito avranno bisogno di un supporto, ci collochiamo tra il superumano e il Divino.

Voi invece vi collocate tra l’umano e il superumano. Sono nozioni che non hanno un’importanza capitale, ma che possono darvi un’idea della vostra collocazione a livello evolutivo.

Più la vostra frequenza vibratoria si eleverà e più imparerete senza bisogno di apprendimento, vale a dire che la conoscenza che si trova nella Parte Divina del vostro essere emergerà alla vostra consapevolezza, vi sarà rivelata, in principio a dosi omeopatiche, e poi a dosi sempre maggiori, perlomeno per quanto riguarda la conoscenza alla quale potete accedere rispetto al livello di coscienza in cui vi trovate.

Quarta, quinta, sesta dimensione: ad ogni livello di coscienza potrete acquisire la conoscenza corrispondente a quella determinata dimensione ed è una conoscenza che si acquisisce all’infinito, poiché la vera conoscenza, nella sua totalità, nella sua globalità, solo il Padre, il Creatore di ogni forma di vita la possiede.»

di Monique Mathieu

http://ducielalaterre.org

Attraverso http://www.liberamente.co/cms/edl/messaggi/transizione/si-preparano-giorni-straordinari-l%E2%80%99umanit%C3%A0

Cambiamento

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente La frequenza vibrazionale degli alimenti Successivo ISON - sarà vista come una "Stella di natale"