GRECIA: LA RESISTENZA DENTRO LO STATO CONTRO L’ATTUALE GOVERNO SCHIAVO DELLA TROIKA SI ALLARGA ALLE FORZE ARMATE.

 

ar_image_1486_l

Atene – La procura di Atene ha aperto un’indagine su un blog sul sito dei riservisiti delle forze speciali che auspica le dimissioni del presidente e del governo greco, con la successiva nomina di un governo ad interim “garantito” dalle forze armate.

L’inchiesta, si legge sul sito Ekathimerini, e’ stata ordinata questa mattina dopo che il testo e’ apparso nella notte sul sito dell’Unione riservisti delle forze speciali (Keed).

L’auspicato governo dovrebbe cessare il rispetto degli obblighi del prestito internazionale, indire tribunali speciali per processare i responsabili della crisi finanziaria greca e sequestrare tutte le proprieta’ tedesche, sia di singoli che compagnie, come pagamento dei danni della seconda guerra mondiale.

La notizia, in un paese che ha gia’ sperimentato il colpo di stato militare, giunge alcuni giorni dopo il terremoto ai vertici della polizia, con due alti comandanti costretti a dimettersi. Dopo l’omicidio del rapper di sinistra Pavlos Fyssas da parte di un iscritto al partito di estrema destra Alba dorata, il governo di Atene ha avviato una stretta sui simpatizzanti del partito neonazista in seno alla polizia. (Adnkronos)

http://www.ilnord.it/c-1486_GRECIA_LA_RESISTENZA_DENTRO_LO_STATO_CONTRO_LATTUALE_GOVERNO_SCHIAVO_DELLA_TROIKA_SI_ALLARGA_ALLE_FORZE_ARMATE

 

Esercito minaccia Governo: “Ora basta, state distruggendo il paese”

Sono stufi di vedere il loro paese umiliato. Con una disoccupazione giovanile che sfiora il 60% e i continui diktat europei. Stufi di essere lo zerbino della Merkel.

Così ufficiali delle forze speciali greche, hanno intimato al governo di Atene di dimettersi

i, “in quanto incapace di offrire quanto previsto dalla Costituzione per i settori chiave della salute, istruzione, giustizia e sicurezza“.

La Grecia è da ormai sei anni prigioniera di una spirale depressiva senza fine. Nella quale ha perduto il 30% del prodotto interno lordo.

Da ieri sera, le riunioni e i contatti del primo ministro greco Andònis Samaràs con i membri del suo esecutivo composto, come in Italia e presto in Germania dalle due teste del Sistema: centrodestra e centrosinistra, si susseguono in mezzo a “seria preoccupazione riguardo all’ accaduto”.

Nel loro “appello”, gli ufficiali avanzano la richiesta che si dia vita a un governo di “emergenza nazionale” con a capo il presidente della Cassazione greca e la partecipazione “di personalità di ben noto valore, che non appartengano alla scena politica”.

Si chiede di fermare la svendita di beni pubblici, le aste, i licenziamenti dei pubblici dipendenti e di interrompere l’applicazione di tutte le leggi imposte dalla Troika.

Nell’ “appello via web”, i riservisti chiedono anche le dimissioni del presidente della Repubblica e annunciano una manifestazione di protesta per sabato, nel centro di Atene. Il Sistema, che è espressione della dittatura globalista che strangola la Grecia non starà a guardare.

http://voxnews.info/2013/09/26/grecia-esercito-minaccia-governo-ora-basta-state-distruggen/

Cambiamento

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente La storia nascosta della razza umana - documentario (doppiato in italiano) Successivo Ruolo di fiamme gemelle nel risveglio spirituale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.