Tu sei CREATORE DI LUCE – Kryon

1

 

 

Ricalibrare il Sé – Prima Parte

Kryon canalizzato da Lee Carroll

Newport News, Virginia – 28 Aprile 2012

Canalizzazione dal vivo

 

 

Saluti, miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico. Tutte le cose che seguiranno, in questo messaggio di oggi, riguardano gli Esseri Umani e le cose che stanno letteralmente alterando il paradigma della loro realtà. Allora, la giornata è stata piena di esempi di un diverso modo di pensare [riferendosi al seminario] e questo messaggio proseguirà su questo tema. Vi abbiamo trasmesso messaggio dopo messaggio, fin dal primo di quest’anno, sottolineando come le cose siano diverse e chiedendovi di osservare quella che noi chiamiamo una “ricalibratura di tutte le cose”.

 

Io vi sto parlando proprio adesso, in modalità lineare, con la comunicazione a cui siete avvezzi. Ciò è possibile grazie all’esperienza e alla pratica che il mio partner ha accumulato negli anni. Egli è in grado di tradurre intuitivamente questa comunicazione multidimensionale che passa dal mio lato del velo al vostro.

 

Il channelling è il processo di tradurre i messaggi spirituali attraverso un Essere Umano. Ma, durante tale processo, il filtro 3D dell’essere umano rimane comunque. La cultura, il linguaggio, i processi di pensiero ci sono ancora. Pertanto, una canalizzazione accurata significa che chi canalizza deve imparare a farsi da parte e lasciare che le informazioni fluiscano con il minor numero possibile di filtri. Il channelling non è mai stato un’imposizione sul libro arbitrio dell’Umano. Quella la chiamereste possessione e non è di questo che si tratta. Al contrario, si tratta di una combinazione data con amore per trasmettere informazioni, energia e comunicazione da una sorgente amorevole a voi.

 

Ve lo dico, perché queste lezioni sono difficili da comunicare. Se non avete sperimentato un certo genere di realtà, allora mi viene difficile insegnarvi qualcosa al riguardo. Non siete in grado di relazionarvici. Eppure, oggi lo farò, pur sapendo che è difficile da capire. Trasmetto un messaggio, qui, da questa sedia, che si compone di tre parti. Il messaggio di oggi è la prima parte. Ciascun messaggio, comunque, è completo di per sé. Dunque, questo messaggio sarà completo di per sé e lo saranno anche gli altri. Però, quando li metterete insieme, essi saranno maggiori della somma delle loro parti. Questo è il terzo linguaggio all’opera e in questa storia c’è ben più delle parole che sto pronunciando.

 

Se hai una coscienza aperta a questo genere di cose, mio caro, avrai già capito che il tuo corpo riconosce che cosa sta succedendo. Giovane, tu erediterai un pianeta assai diverso da quello che ebbero i tuoi genitori. L’energia sta cambiando e si sta ricalibrando. Molti di voi stanno cominciando a capire che cosa c’è di nuovo di fronte all’Operatore di Luce. Intitolerò questo messaggio “Ricalibrare il Sé”. Non bisogna confonderlo con “Ricalibrare l’Umanità”, già trasmesso. Questa è la ricalibratura del nucleo del vostro sé.

 

Energia – Un Concetto Frainteso

 

L’energia, di per sé, è difficilissima da definire o da spiegare. Spesso, quando gli Umani parlano dell’energia, intendono quella che pulsa in modo lineare lungo i fili, in un sistema multifase come la vostra elettricità. Non è di quella che parliamo noi. L’energia di cui parliamo non è un’informazione singola. Non è tridimensionale, è piuttosto un attributo multidimensionale, tutto intorno a voi, di una confluenza fra la Terra e la coscienza, che danno luogo a quella che voi chiamate manifestazione. Voi siete nati in una certa energia. Parliamo delle griglie del pianeta che si trovano in una certa energia, che però non è ben definita.  Potreste entrare in una stanza e dire “Beh, l’energia non è tanto buona qui, oggi”. Un altro giorno entrate e dite “Wow, hai sentito che energia, oggi?”. Se qualcuno vi costringesse a definire questa cosa, sareste nei guai. Eppure voi utilizzate la parola per indicare sia le cose positive che quelle negative, perché capite che è polarizzata.

 

Quello di cui mi accingo a parlare in questa lezione si riferisce all’energia a cui siete abituati sulla terra, qualsiasi cosa significhi per voi. È l’energia nella quale vivete, lavorate, meditate e pregate – e quell’energia sta cambiando. Questo influisce su ciò che ritenete essere normale, poiché rappresenta la vostra zona di conforto. Quindi, se potessimo darvi un qualsiasi tipo di consiglio sull’energia, diremmo “Aspettatevi che il normale cambi”. È difficile da fare.

 

L’Essere Umano sopravvive sapendo dove, presumibilmente, sta ciò che è normale e che aspetto ha. Quando andate da A a B vi aspettate certe cose – l’aria che respirate, la gravità che sperimentate, i meccanismi magnetici a cui sono abituate le vostre cellule per mezzo della griglia. E se vi dicessi che molte di queste cose non saranno le stesse? Ma l’unica cosa di cui siete veramente consapevoli, come Esseri Umani, è che c’è qualcosa di diverso. Qualcuno di voi potrebbe andare in giro dicendo “L’energia sembra strana, oggi”.  È più che strana. Si sta ricalibrando.

 

Cambiamenti nella Griglia Cristallina – Cambiare il Passato

 

Iniziamo parlando delle cose che sentite diverse. Ecco un esempio di ricalibratura ed è un riassunto di ciò che abbiamo già trasmesso, non tanto tempo fa, riguardo alle griglie. Vi abbiamo detto che la Griglia Cristallina di questo pianeta, un attributo di Gaia esoterico, invisibile e multidimensionale, stava cambiando. Vi abbiamo spiegato che è la memoria di “azione” dell’umanità. Essa ricorda gli Umani e quello che fanno. È come la “griglia di memoria” esoterica dell’azione Umana.

 

La Griglia Cristallina, pertanto, è legata a Gaia ed è responsabile per quelli che voi chiamate portali e anche per quella che chiamate energia vecchia e negativa. Profonda nei punti in cui c’è stata la guerra, perché riflette una memoria di ciò che gli Umani hanno fatto in battaglia. Essa reagisce all’emozione Umana. Questa è la Griglia Cristallina e la metafora di qualsiasi cosa cristallina è che trattiene il ricordo e la vibrazione. Perciò, immaginate una griglia invisibile intorno al pianeta, che ricorda ciò che gli Umani hanno fatto.

 

Nei luoghi che sentite bui potrebbero esserci state guerre su guerre e campi di battaglia nei quali preferireste non entrare. Gli Operatori di Luce, spesso, avvertono la tristezza di morte, paura e ansietà. Tutto questo rimane nella terra e voi sapete che vi sto dicendo qualcosa che in molti hanno vissuto e vi hanno raccontato. Ci sono anche dei luoghi, sulla griglia, che sono portali di guarigione e gioia e quello che il mio partner chiama, addirittura, il grembo di Gaia – un luogo in cui potete recarvi e immergervi nella profondità della compassione Umana.

 

Poco tempo fa, vi abbiamo raccontato qualcosa di potente sull’umanità. Vi abbiamo detto che gli Esseri Umani sono responsabili del posizionamento o del “caricamento” di questa griglia planetaria. Tuttavia, per come va l’energia, è tipico che voi consideriate questo sistema un ricordo lineare. Cioè, voi pensate che tanto le cose positive quanto quelle negative vengano ricordate e immagazzinate al medesimo livello nella griglia. Ma non è così che funziona e voi sapete tutto al riguardo. Che cosa vedete nei notiziari? Qual è la propensione tra gioia e orrore? Questo equilibrio è la natura Umana e la griglia riflette proprio questa caratteristica dell’umanesimo. Dà molta più enfasi alle cose negative.

 

Finora, miei cari, la terra ha ricordato l’energia oscura in un modo non lineare e ha posto maggiore enfasi laddove molti sono morti e dove c’è stata grande sofferenza. La griglia ricorda l’orrore molto più della nascita di un bambino. Essa è responsabile di quelli che chiamate spiriti e fantasmi e tutte quelle apparizioni che appaiono allo stesso modo su tutte le registrazioni – quella è la Griglia Cristallina.

 

Quando guardate il pianeta e chiedete quale sia la vibrazione di oggi, è la misurazione della Griglia Cristallina che viene utilizzata per rispondere. Ecco su cosa si basa la vibrazione del pianeta – su quello che gli Umani stanno facendo e hanno fatto in passato. E poi, vi abbiamo detto che il modo in cui la griglia ricorda l’azione Umana sta cominciando a cambiare.

 

Dunque, adesso avete una risposta ad una domanda quantica: Come fanno le cose fatte nel futuro a cambiare il passato? Sta succedendo ora, perché quello che state facendo adesso sta modificando la linearità del “sistema di ricordo” della griglia. Perciò, quel che succede di positivo porterà un’energia molto maggiore e grandiosa alla griglia. Quindi, essa sovrascrive qualsiasi cosa ci fosse, detta energia passata.

 

Verrà il giorno in cui potrete entrare sul campo di battaglia e dire “Non percepisco niente”. Questo, perché ci sono stati degli Umani che hanno battuto questo sentiero e che sono degli Operatori di Luce e ogni passo che hanno fatto ha cambiato le caratteristiche del campo su cui camminavano. Quindi, la nuova energia è in grado di permettere agli Umani che sono in vita adesso di riscrivere il passato!

 

Ora, questo è fuori dalla portata della vostra realtà. Non siete con me in questo. Voi volete che il processo di immagazzinaggio sia lineare e non lo è. Perciò stiamo dicendo che c’è una ricalibratura del sé – cioè, una ricalibratura di ciò che vi aspettate sia reale. Non potrebbe essere più personale di così. Immaginate come sarebbe l’energia per l’umanità, se cambiasse l’energia della storia?

 

Se la griglia riflette la coscienza Umana e la griglia si sta ricalibrando, allora anche il “sé” dell’Umano si sta ricalibrando alla stessa maniera. La natura Umana sta seguendo il modello di quello che avviene alla griglia. L’Umanità finirà per diventare più delicata, ponendo l’enfasi sulla bellezza anziché sull’orrore.

 

Immaginate una situazione in cui l’olio non emerga in superficie quando lo si mescola all’acqua. Potreste dire “Ma l’olio viene sempre a galla. Deve. Si tratta di legami molecolari e di densità ed esso viene sempre a galla”. E se dicessimo che verrà il giorno in cui la stessa fisica potrebbe effettivamente alterare la realtà di tutto ciò che avete sempre conosciuto? E se l’olio si avvicinasse alla densità dell’acqua e, di conseguenza, si posizionasse semplicemente lì nel mezzo, senza venire in superficie? Ora, se succedesse, direste “E’ spaventoso. Qui c’è qualcosa che non va”. Non lo capireste ed è questo il punto. La vostra realtà vi crea un pregiudizio rispetto a ciò che è sempre stato e non accetta quello che potrebbe essere.

 

Se qualcosa potesse cambiare al punto da sconvolgere tutto ciò che vi aspettavate o pensavate essere accurato e vero, come reagireste? In base alle vostre esperienze di sopravvivenza più profonde e a ciò che avete appreso sul pianeta, come lo affrontereste? Sapreste ricalibrarvi e dire “Capisco che prima era in un modo e adesso è in un altro” e poi andare avanti? O lo guardereste dicendo “Mi chiedo quando tornerà ad essere com’era”? Questo, miei cari, è il punto cruciale di questo messaggio, perché, mentre l’energia su questo pianeta cambia, persino l’anima vecchia sarà tentata di dire “Certo, Kryon, è stupendo. Va bene. Mi piace. Ci lavorerò”. Poi, nei momenti più bui, dirà “Sono stanco di tutto questo! Quando tornerà com’era prima?”. È perché siete cresciuti in un’energia in cui la dualità era in un modo, ma ora sta cominciando ad essere in un altro.

 

Ricalibrare l’Autostima

 

Adesso affrontiamo la questione di chi sia l’Operatore di Luce. La ricalibratura del sé sarà la ricalibratura dell’autostima. Ora, l’abbiamo già accennato brevemente, ma l’Operatore di Luce ha paura del buio. È perché il buio vi ha pestato in ogni vita, vero? Perciò, ci troviamo in una sala di vecchie anime che sono venute in questa vita, ancora una volta, temendo quello che l’energia oscura potrebbe portare loro. Ma siete comunque venuti e siete venuti senza sapere che cosa sarebbe successo. Ci furono tanti profeti che dissero che non sareste riusciti a superare il 2000. Adesso siete nel 2012! Ogni volta che arrivate, l’energia oscura sembra essere contro di voi.

 

La prima volta che arrivai e mi presentai al mio partner, fu appena dopo la Convergenza Armonica. Dissi al mio partner che ero qui per via di quello che l’umanità aveva fatto. Dissi al mio partner che, altrimenti, non sarei stato qui, perché non ci sarebbe stato nulla da insegnare e voi non ce l’avreste fatta. Ha senso che io arrivi a insegnarvi per 20 anni e poi morite tutti in modo orribile? No! Io arrivai grazie ai potenziali di quello che sta succedendo proprio adesso.

 

Quelli più acuti e quelli che avevano percepito l’energia Kryon entrare sul pianeta, sapevano perché ero arrivato. Io rappresentavo un intero entourage venuto per condividere le buone notizie con le vecchie anime, per essere il loro gruppo di incoraggiamento, perché avevano ribaltato l’energia della rovina. Contro ogni probabilità, era cambiata.

 

L’Unione Sovietica era crollata, un enorme evento geopolitico che non era stato previsto da nessuna parte! Disarmò il potenziale Armageddon del pianeta. Altre cose iniziarono a muoversi in direzioni che non erano state mai predette in passato. Ci sarebbero state guida e indicazioni proprio per il giorno in cui sareste stati qui. Sarebbe stata una ricalibratura del vostro istinto di sopravvivenza e di ciò che ritenete sia reale. Questo è il vostro compito, ora, essere in grado di gestire la ricalibratura, altrimenti starete sempre a guardarvi sopra la spalla, chiedendovi quando tornerà il vecchio “normale”.

 

La Storia della Vecchia Anima

 

Dunque, questo messaggio è uno di tre ed è un incoraggiamento e un riconoscimento di chi sia un’anima vecchia e del perché questa persona abbia bisogno di sapere ciò che dobbiamo dirle. Perciò non faremo altro che metterlo qui affinché tu lo veda: Le anime più vecchie, in questa sala e tra chi sta ascoltando, hanno attraversato il peggio del peggio. Ogni vita che è scritta sulla memoria Akashica quantica del vostro DNA contiene engrammi di emozione.

 

Siete venuti al mondo aspettandovi che facesse quello che ha sempre fatto. Non appena avete iniziato a risvegliarvi alla verità che avevate posseduto in passato, sapevate che forse avreste dovuto nasconderla ancora una volta. Potreste averla esclusa dalla vostra memoria, ma era lì, inserita nell’Akasha. Alcuni di voi, non troppo lontani da qui, sono stati messi al rogo. Alcuni di voi sono tornati ed è successo tutto di nuovo! Quante vite ci vogliono, sciamano, prima che tu ti sieda e dica “Non lo farò di nuovo”?

 

Vi siete svegliati in una società moderna, questa volta. Adesso sei un Operatore di Luce, ma dici “Parteciperò agli incontri esoterici, ma non dirò agli altri che ci vado. Perché non voglio passarci di nuovo”. Voi fate attenzione a chi rivelare in che cosa credete, perché siete stanchi di nuotare contro corrente e della corrente che vi sbatte indietro, contro le rocce. Siete stanchi di perdere familiari e amici, o addirittura il lavoro, perché vi capita di credere che Dio sia dentro di voi. Questa è la storia della vecchia anima che si trova qui in sala e che ascolta queste parole.

 

Tuttavia, il risultato di tutto questo, è una vecchia anima che viene ed è orgogliosa di essere un Operatore di Luce sulla Terra, ma che manca anche di autostima. È un ossimoro! Come potete avere un faro che sia insicuro della propria luce o del fatto di fare qualcosa di valido? Le onde arriveranno e abbatteranno la luce? Ma questo è chi siede davanti a me e mi sta ascoltando, perché siete tutti così! Non potete farne a meno. Il vostro passato è il vostro passato.

 

Questo ribaltamento di energia sul pianeta non può creare istantaneamente dei giganti e degli eroi dell’autostima, specialmente fra quelli che hanno esercitato nella vecchia energia per tantissimi anni. Forse pensate di essere pronti per questo cambiamento? Non lo siete – non per l’energia che sta arrivando. Anche di questo vogliamo parlare.

 

C’è qualcosa in arrivo, in cui sarete in grado di manifestare cose soltanto sognate, ma ci vorranno convinzione, riallineamento e una nuova comprensione. Vi toccherà di dare inizio ad alcune percezioni base di sopravvivenza che richiedono che voi, a livello dimensionale, capiate di essere molto più potenti nelle aree che non potete vedere, anziché in quelle che vedete. Non vi è stato insegnato a scuola o da vostra madre e non vi siete mai esercitati a farlo. Ecco dove vi trovate adesso. “Beh, allora, che cosa succederà, Kryon?”. La risposta è che dovrete voler cambiare. Se non cercate attivamente di cambiare, fluttuerete sempre in superficie, come il vecchio olio.

 

Il Buio. È Vivo?

 

Proprio adesso pensate di avere un’idea di come funzionino il buio e la luce sul pianeta. Dunque, affrontiamolo in un modo che capirete. Parliamo ancora una volta degli attributi di buio e luce. Vi abbiamo ripetutamente dato l’informazione che il buio è definito come assenza di luce. Eppure, che cosa ci fate con questo? Nella vostra mitologia spirituale, avete deciso che il buio debba essere intelligente. Deve esserci una coscienza dietro l’oscurità, dite voi e, a causa di questo, c’è una forza oscura con un nome e, quindi, la temete. Voi non capite che la fisica esige che il buio non possa esistere nella luce! Eppure ancora non ci credete. Il buio è un equilibrio, non un’entità.

 

Proprio ora, ci sono degli Umani che dicono “Aspetta un attimo, Kryon. Vuoi dire che non esiste una cosa come il male?” Io non l’ho detto. Ascoltate, gli Umani sono potenti e quando gli Umani prendono ciò che non ha luce e lo applicano ad una coscienza di loro progettazione, esso diventa male Umano. Ora, in questo c’è una coscienza perché è stato un Umano a mettercela. Ma, da sé, non c’è alcuna entità che intenda catturare la vostra anima. Punto. C’è solo un equilibrio tra buio e luce. Gli Umani sono responsabili di far sembrare che l’oscurità abbia un’intelligenza, perché la manifestazione funziona tanto in positivo quanto in negativo.

 

Voi tutti siete abituati ad un certo equilibrio sulla terra. Ma non è un equilibrio intelligente. È questa la prima cosa che devi imparare, Operatore di Luce. Non c’è alcuna forza contro di te! Tu non ci credi quando ti si dice questa cosa. Per te è difficile, perché ti è sempre stato insegnato che c’è qualcosa che si oppone a te, qualsiasi cosa tu faccia. In effetti c’è, ma è rappresentata da Umani nell’oscurità e non da oscurità con una personalità.

 

Più la tua luce brilla, meno buio può esserci attorno. “Oh, Kryon, questa mi piace. Come faccio a rendere più brillante la mia luce?” E’ facile! Basta non avere paura del buio! Quando temi il buio, gli dai la tua energia, vero? Allora, che cos’è la tua paura? È sopravvivenza, no? Perché in passato l’oscurità creata dagli Umani ha gettato scompiglio nella tua vita. Era in gioco la tua stessa sopravvivenza. Adesso questo cambia e cambia anche l’equilibrio buio/luce.

 

Ci sono così tante cose qui, carissimo, che dovrai ricalibrare. Chi stai cercando di compiacere, Operatore di Luce? Lascia che ti chieda questo: Se stai cercando di compiacere Dio, ci stai riuscendo! Non sarebbe qui se così non fosse. Se stai cercando di compiacere quelli che sono dall’altra parte del velo che, in alcuni casi, sono i tuoi stessi genitori che ti guardano, lo stai facendo! Per mezzo della luce che hai messo qui e con quella che porti in te, va tutto bene. Lo senti? O ti stai guardando intorno per ottenere ulteriore approvazione da qualche parte, ma non la ottieni? È ora che tu ricalibri questi sentimenti.

 

Voglio che capiate una cosa: Dio non ha emozioni Umane. Dio non se ne sta lì a sperare qualcosa o a desiderare che voi facciate questo o quello. Dio è la fonte creativa dell’Universo e voi fate parte di questo Dio. Perciò, “compiacere Dio” è amare voi stessi tanto da far parte dell’interezza di Dio. Ci sono cose che dovreste sapere riguardo al vostro modo di pensare e a ciò che cambierà.

 

Kryon, vuoi dire che non ci sarà una lotta, dato che le energie più nuove sono più benevole?” Oh, mio caro, ci sarà una lotta! Questa lotta fra buio e luce in equilibrio sulla Terra è un classico. La osserverete come una partita giocata sui vostri campi da calcio, in cui le energie vanno avanti e indietro e sembra che nessuna squadra vinca o perda, solo avanti e indietro. Mentre guardate, cosa penserete? Nel profondo del vostro cuore, che cosa direte? “Beh, abbiamo fallito. Non succede niente”. Infatti! Il motivo, miei cari, è che tutto ciò che volete guardare è il campo di gioco tridimensionale. Non state osservando nient’altro che potrebbe accadere sopra o sotto di esso. È difficilissimo da descrivere. Questa è la battaglia fra buio e luce.

 

In che Modo l’Oscurità Ci Può Battere?

 

Beh, Kryon, se l’oscurità non ha intelligenza, come fa a batterci?” Ecco alcune caratteristiche dell’oscurità che possono spiegarlo. Gli Umani nell’oscurità vi battono. L’oscurità, di per sé, è soltanto un equilibrio.

 

L’energia oscura e negativa è cieca rispetto a ciò che fate nella luce. È ottusa riguardo alle cose della luce e questo è il vostro vantaggio, perché voi siete in grado di vedere tutto, mentre questa energia di oscurità non può. Gli Umani che camminano nel buio, creando oscurità intenzionalmente, non potranno mai competere con un Operatore di Luce che riesce a vedere tutto. L’integrità è cieca all’energia oscura e vincerà sempre. L’onestà, la compassione e la premura vinceranno sempre sull’oscurità. La benevolenza e la sincronicità spirituale sono come la gamma dei colori nel mondo in bianco e nero di coloro che volutamente camminano nell’energia più buia.

 

Ora, è semplicemente un’energia, è un’energia come la gravità, ed è un’energia come il magnetismo. Quando vedete il magnetismo all’opera e vedete le cose che si uniscono con forza, le guardate e date loro dei nomi e assegnate loro una coscienza? Pensate che siano delle entità? No. Anzi, dite “Questa è la fisica. È energia. Si sposta da qui a lì, come anche l’olio e l’acqua riguardano la fisica. È soltanto energia. L’olio viene a galla per via della sua densità. È più leggero della densità dell’acqua.” Buio e luce hanno questo stesso genere di attributi e l’oscurità si sposta quando è presente la luce. Non è spaventosa e non è viva.

 

Ecco una grossa differenza – nella nuova energia tu sei un creatore di luce. Pertanto, tu modifichi la densità del pianeta. Capisci che cosa sto dicendo? Dunque, l’equilibrio tra buio e luce si sposta di conseguenza. Non è intelligente. Si toglie di mezzo per la luce. Si toglie di mezzo per via dell’Operatore di Luce! Capite che cosa sto dicendo? Per eoni questo equilibrio non si è mosso per niente. Improvvisamente, si toglie di mezzo quando andate verso di esso. Esso non può esistere dove arrivate voi! Non può sopravvivere come faceva prima e si batterà per mantenere le cose com’erano. Ma l’equilibrio lentamente cambierà ed è perché non ne avete paura.

 

Oh, caro Operatore di Luce, questo è il messaggio della canalizzazione di oggi e anche di domani. Elencherò alcune delle cose che vedrete in merito a questi cambiamenti. La questione più importante, proprio ora, è questa: Che cosa farete con questo nuovo potere? Benché l’oscurità non sia intelligente, resta comunque una forza di bilanciamento. Quindi, potete aspettarvi che abbia effetto su tutto, man mano che cambia. Non potete avere un ribilanciamento di influenze così potenti sulla natura Umana, senza cambiamenti da entrambe le parti. Capite? Non personalizzate l’oscurità.

 

Quando precipitate da un dirupo, a chi date la colpa? È stato il mostro della gravità? Quale intelligenza vi ha spinto là e come osa farvi cadere e farvi male? Questo è un esempio di una forza che c’è, ma che viene presa per quella che è.

 

Ma, a differenza della gravità, miei cari, questo particolare equilibrio sul pianeta è una cosa multidimensionale, elastica e dinamica. È stata sempre la stessa per eoni, e ora non lo è più. Si sta spostando in accordo con le energie che avete scelto di creare. È il vostro destino. Ma, a meno che non riadattiate il vostro potere, non accadrà nulla.

 

La ricalibratura del sé comincia col capire che l’oscurità non ha più alcun potere su di voi. Si ritrarrà da voi, invece di attaccarvi. Se temete qualcosa, l’oscurità ha vinto. È questo l’equilibrio di cui parliamo. Tutto ciò è difficile da spiegare, dato che queste cose avverranno in termini non tridimensionali. Il mio partner qui, si domanda addirittura se oggi ha fatto un buon lavoro. Quindi, gli dirò “Il lavoro è stato all’altezza”.

La ricalibratura dell’Operatore di Luce è definita come l’Operatore di Luce che scopre la sua vera luce, la luce del creatore. Essi stanno scoprendo che è quello il suo posto, che questo è il loro momento e che possono accenderla. L’oscurità non avrà alcuna possibilità di esistere in nessun luogo, finché illumineranno se stessi con la compassione e la pazienza.

 

Che la divinità risplenda in ciascuno di voi, mentre camminate su questo pianeta e comprendete queste cose, poiché esse sono imminenti.

 

Volete sapere perché siete venuti? È per questo che siete venuti. Non è per fare, ma, piuttosto, per essere. È per essere luce là dove prima c’era il buio. Questo è il messaggio del giorno. Io sono Kryon, innamorato dell’umanità.

 

E così è.

 

Kryon

 

http://www.stazioneceleste.it/kryon/120K_2013.htm

Kryon, SPIRITUALITA'

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Equinozio d'Autunno: tra mitologia e scienza Successivo LA DATA DI NASCITA: I 5 SIGNIFICATI NASCOSTI

Un commento su “Tu sei CREATORE DI LUCE – Kryon

  1. josh il said:

    ciao mi chiamo josh e ho 21 anni fin da piccolo sono stato trattato in modo diverso per questo sono sempre stato solo e mi sentivo diverso strano poi non l’ho mai pensata come gli altri invece io adesso quando vado ingiro non so’ perche tutti mi guardano con aria incantata increduli come se non avessero mai visto uno come me sono curiosi e vogliono conoscermi e piu’ vicino sono piu’ le persone si agitano e mi guardano in modo incantato i bambini vogliono venire in braccio a me e mi sorridono il mio amico mi ha detto che quando io sono felice anche gli altri lo sono e dice che sono una persona rara con una grande potenza dentro e quando guardo il mio amico ha detto di sentire corrente brivido potete rispondere alla mia e-mail [email protected] ciao

I commenti sono chiusi.