Sono ovunque, contemporaneamente

Luci

 

Sono ovunque, contemporaneamente,
in infinite frequenze.
Amo ogni manifestazione sotto
qualunque forma, in quanto
espressione di un’unica essenza.

Tratto da LIFESURFING

 

 

Nel film di culto Matrix, Morpheus mentre dialogava con Neo usò queste parole per spiegare cos’è la Matrice:
“ La Matrice è ovunque. E’ tutt’intorno a Noi. Anche ora in questa stanza. Potete vederla quando guardate fuori dalla finestra o quando accendete il televisore. Potete sentirla quando andate al lavoro, quando andate in chiesa, quando pagate le tasse. E’ il mondo che vi è stato gettato sugli occhi per impedirvi di vedere la verità”.
Queste parole estrapolate dal film introduco il concetto di questo articolo.
Noi, siamo convinti di vivere in un mondo “fisico”, “solido”. In realtà viviamo in un insieme di frequenze concentriche, che si sovrappongono, per intenderci, come le onde che si creano gettando un sasso in uno stagno.
Siamo immersi in una “gamma” (un insieme) di frequenze, quella che chiameremo Matrice Divina.
La realtà “fisica” che ci circonda non è nient’altro che una piccolissima parte di un’infinità multidimensionale, cui abbiamo accesso grazie ai nostri cinque sensi: olfatto, udito, tatto, gusto e vista. Per rendere meglio l’idea, immaginiamo che il nostro mondo materiale sia una stazione televisiva, e noi siamo sintonizzati su quella specifica frequenza di trasmissione.
Intorno a noi ci sono altre infinite frequenze multidimensionali dell’Infinita Creazione (la Matrice è quindi opera della Creazione), ma non essendo sintonizzati con esse, non le percepiamo. Quello che “vediamo” quindi, è la frequenza con cui siamo “collegati”, le altre frequenze superano la gamma di percezione dei nostri sensi fisici.
Si calcola che oltre il 90% della massa totale dell’Universo è in realtà oscura e invisibile, mentre meno del 10% restante è possibile vederlo grazie al gioco di colori che chiamiamo Luce.
Quindi, esiste un’imponente “realtà” non visibile (che comunque possiamo sentire e sperimentare sotto forma di emozioni, sensazioni ed intuizioni). Se avessimo la possibilità di espandere la gamma di frequenze della nostra percezione, potremmo “vedere” altri mondi e altre stelle e chissà cosa.
Ora sapete che tutt’intorno a Voi esistono frequenze che vengono trasmesse nello stesso spazio che state occupando con il vostro corpo.
Voi non le potete vedere, ed esse non sono consapevoli l’una dell’altra perché “vibrano” su frequenze completamente diverse, e passano l’una all’interno dell’altra e nel vostro corpo senza che nessuno se ne accorga.
Un esempio: << quando accendete la televisione, le frequenze che arrivano al vostro ricevitore (antenna) attraversano case, montagne, grattacieli, strade e molti altri corpi “solidi” che vibrando a frequenze molto distanti da esse, vengono oltrepassate. Le scale di densità delle frequenze che si incontrano sono nettamente diverse>>.
In queste altre gamme di frequenza si manifestano entità Multi-dimensionali che noi possiamo vedere o percepire solo se “sintonizzati” sullo stesso stato vibrazionale di frequenza.
Queste entità dividono con Noi lo stesso Spazio nello stesso Tempo restando sempre intorno a Noi.
A volte può capitare di percepire campi vibrazionali diversi dal nostro, in uno spazio specifico, avendo la sensazione per esempio di “freddo improvviso”, oppure “un odore specifico intenso”, oppure semplicemente interagendo con entità estremamente positive, si avverte “una forte sensazione di Amore, di Beatitudine diffusa intorno a Noi”.
Queste “sensazioni” avvengono perché in quel medesimo istante che attraversiamo quello spazio specifico, ci “connettiamo” involontariamente ad una specifica frequenza vibratoria che manifesta questa particolare esperienza “sensoriale”.
Noi siamo un’infinitesima parte della Fonte Infinita di Energia o Amore Infinito che si manifesta sotto forma di frequenze vibrazionali; ed in questo momento siamo sintonizzati sulla frequenza che chiamiamo mondo materiale o mondo fisico.
Tutte le altre frequenze sono intorno a noi e ci inter-penetrano mentre NOI percepiamo solo la densità vibrazionale che i nostri sensi possono vedere, sentire, gustare, ascoltare, toccare: laMatrice Divina Duale.
Albert Einstein con la formula della relatività, dimostrò nel ventesimo secolo che la materia è energia e che l’energia si può trasformare in un altro stato. Cambiando vibrazione (calore) il ghiaccio si trasforma in acqua, l’acqua si trasforma in vapore, e il vapore “si disperde” nell’aria. Un cambiamento multiplo di temperatura, trasforma uno stato solido in uno stato gassoso, (il vapore), e scompare. Temperature diverse quindi rappresentano frequenze vibrazionali diverse. Sempre la stessa energia ma in stati diversi. Quindi energia è uguale a frequenza vibrazionale.
Un altro esempio sono i raggi X. Essi si “sintonizzano” solo su alcune frequenze, nel campo medico ad esempio, equivalgono alla frequenza delle struttura ossea e non alla frequenza della pelle, dei muscoli, dei tendini, che “vibrano” in modo diverso. La fotografia prodotta dall’esame radiografico mostrerà solo l’ossatura del corpo. Oppure se dovessimo fotografare con i raggi X del calcestruzzo armato, si vedrebbero soltanto le intelaiature della struttura metallica in esso contenuto e non il cemento o l’inerte. (hanno frequenze vibrazionali differenti).
Se potessimo osservare il mondo con i raggi X, ci troveremmo davanti uno scenario ben diverso da quello di tutti i giorni, definendo l’osservazione come “altra dimensione” ma sempre facente parte della Matrice Divina.
Ora sappiamo che l’aspetto di un oggetto, di un ambiente, di quello che ci circonda, dipende dalla frequenza con cui Noi la percepiamo. Esistono poi i raggi Ultravioletti, Gamma, Infrarossi, le onde radio ecc.., e sono tutte frequenze diverse della Matrice Divina.
Altro punto fondamentale da tenere sempre in considerazione è che il pensiero è Energia, cioè una frequenza vibrazionale.
Quindi la nostra vita, la nostra esperienza fisica, non è che la manifestazione dei nostri pensieri.
Noi siamo ciò che pensiamo di essere.
L’immaginazione che abbiamo di Noi stessi e di ciò che ci circonda diviene la nostra esperienza materiale. Pensi di essere sfortunato? Allora sarai sfortunato. Pensi che le cose belle capitino solo agli altri? Allora sarà cosi.
Tutto è creato dai pensieri, in questa “densa” gamma di frequenze in cui viviamo, simile a gelatina, ed il tempo in cui si manifesta il pensiero può anche essere lungo, ma tale rimane sempre la fonte di origine. Il tempo occorrente per la manifestazione del pensiero nella nostra realtà Spazio/Temporale (la dimensione in cui viviamo) dipende dalla “densità” delle frequenze che l’energia deve compenetrare, infatti in altre realtà, dove l’energia affronta gamme di frequenza meno dense, meno complesse, il pensiero e la sua manifestazione risultano quasi simultanei, e più si assottiglia tale densità di frequenze e più il pensiero si manifesta all’istante.
Ognuno di Noi quindi vive una sua realtà personale, e quando gli altri interagiscono con Noi, entrano a far parte del nostro unico regno di realtà (e viceversa). La Matrice Divina Duale (duale perché vige il dualismo, la polarità)comprende campi dove le realtà nostre personali concordano e si fondono con quelle degli altri.
Esiste difatti una realtà di “base” la Matrice Divina Duale appunto, dove si manifestano le piante, gli animali, la terra, le montagne, i fiumi, i mari, insomma tutto quello che ci circonda e che “vediamo” e “riconosciamo” tutti insieme, Noi e tutte le altre persone che interagiscono ad essa in quel medesimo istante. E’ una sorte di “frequenza di base” dove ognuno di Noi si connette ogni istante della sua esistenza in essa. E’ grazie al principio di Interconnessione Immediata, dove le Coscienze si “fondono” e “percepiscono” come un immediato interscambio istantaneo di esperienze e percezioni di base che diventeranno comuni a tutti all’istante. Ecco perché nella Matrice Divina Duale, tutti percepiscono lo stesso colore del cielo, le stesse forme solide che li circonda, gli stessi oggetti, ecc.. Perché il primo che genera il pensiero del luogo in cui si trovano, dei colori, degli oggetti, dei suoni ecc.. trasmette istantaneamente a chi interagisce con lui gli stessi pensieri e quindi ciò che ha “creato”. Un esempio, se io dovessi trovarmi in una stanza e “guardandomi intorno” (cioè la frequenza della luce che riflette nel mio occhio capovolta trasmette sotto forma di segnali elettrici al mio cervello che decodifica l’immagine che credo di vedere) “vedo” (realizzo nella mia mente) un tavolo e due sedie, chiunque nel preciso istante che entra nella stanza (quindi interagisce con il campo in cui mi trovo) si connette immediatamente a me e “vede” quello che io ho creato, e questa connessione ovviamente riguarda la stessa gamma di frequenza vibrazionale creata nella mia mente (pensiero). Devo precisare che la Straordinaria e Magnifica funzione dellaMatrice Divina Duale non “ standardizza” ciò che abbiamo creato, mi spiego meglio, il tavolo e le sedie che abbiamo “visualizzato” con il nostro pensiero, andranno si a manifestarsi grazie all’Interconnessione Immediata nella Coscienza (campo) di chi interagisce con Noi, ma avrà sempre una sua ben distinta “interpretazione”, quindi chi interagisce avrà una “base” di “immagine” trasmessa per Interconnessione Immediata, ma l’approccio alla visione di tale oggetti dipende sempre da chi osserva, perché nel medesimo istante che posa attenzione su quegli oggetti ne può “condizionare” l’osservazione stessa.
Per questo motivo, la percezione della realtà è soggettiva, ognuno percepisce la realtà in base all’approccio e la visione che ha della stessa.
  • Nella mia realtà, cacciare uccelli sparandogli contro pallettoni è un abominio. Ma in altre realtà questo è normale.
  • Nella mia realtà entità Multidimensionali (si manifestano tramite frequenze vibratorie diverse dalla nostra ma nella stessa Matrice Divina) “aiutano” uomini assetati di POTERE, la cui esistenza è gratificata solo dal DENARO e dal POTERE che esso genera, a controllare il pianeta e l’umanità attraverso una rete di società segrete che operano in tutti i settori, economici, politici, istituzionali, religiosi tenendo le persone “addormentate” e all’oscuro della verità manipolando la Matrice Divina Duale con le loro tecniche illusorie. Ma la gente “comune” considera quello che penso, “pura e semplice eresia” e mi etichettano “visionario complottista”.
  • Nella mia realtà, i potenti che governano istituzionalmente dietro le quinte il pianeta commettono atrocità indescrivibili su minori e le persone indifese, utilizzando riti esoterici/Satanici per richiamare “energie” manifeste in frequenze vibrazionali specifiche. Questi uomini oscuri grazie a queste azioni, venerano e alimentano entità Multidimensionali sin dalla notte dei tempi. Ma chi mi circonda non può concepire che questo possa accadere, sono “ipnotizzati”, e non sanno che lo sono di proposito.
  • Nel mio Universo il termine “Satanismo” non è venerare il principe dell’Inferno con le corna, simile ad un caprone con tre teste o chissà quali altre sembianze pagane pseudo religiose. E’ il nome che l’uomo ha dato, ai riti occulti (tenuti ben all’oscuro alla masse), che rendono possibile il contatto e l’interazione tra l’uomo e le entità Multidimensionali (tali riti creano frequenze vibratorie specifiche che connettono le due realtà dimensionali). Ma per l’uomo razionale e conformista io sono “pazzo”.
Dal momento che il mio approccio alla realtà è diversa dalla maggior parte della gente, esistono meno punti di contatto tra la mia realtà e la massa comune. Per questo vengo considerato visionario, e nel peggiore dei casi pazzo. Quello che gli “altri” non comprendono ancora, è che tutto quello in cui “credono” non è frutto della loro Coscienza e dei loro pensieri, ma dall’azione mirata della Matrice Divina Duale, che tiene l’uomo in uno stato “catatonico”, come ipnotizzati, solo per metterli in “condizione” di manifestare energie emozionali NON PURE, tutte racchiuse nella principale, la PAURA. E vi dirò di più, LORO riescono ad ottenere ciò che vogliono con il “vostro consenso”.
LORO che agiscono dietro le quinte non fanno altro che utilizzare tecniche di illusionismo, utilizzando moltissimi mezzi comuni a loro disposizione, scuole, religioni, istituzioni, economia, mezzi di comunicazione, media, tecnologia varia, persino i videogiochi per i ragazzi e i cartoni animati. LORO utilizzano queste tecniche occulte perché sanno come funzionano, e lo hanno sempre saputo, e a tutti i costi cercano di tenervelo nascosto.
La realtà odierna non è altro che una “prigione vibrazionale”, queste manipolazioni consentono all’uomo di avere accesso ad una piccolissima frazione del potenziale della Coscienza INFINITA che in verità E’. Vi tengono in una prigione vibratoria distorta, attraverso questi metodi di illusione indotta solo ed esclusivamente per CONTROLLARVI e farvi fare quello che vogliono.
Il “governo oscuro” opera per mantenere ed espandere il controllo di miliardi di persone intrappolate in questa illusione facendo in modo di provocare situazioni ed eventi particolari che inevitabilmente ci portano a generare emozioni negative come odio, egoismo, possesività, sensi di colpa, ecc. tutte varianti della Paura.
Sono tutte gamme di frequenze vibrazionali eteriche “basse” utili solo per tenere l’uomo lontano dallo STATO DI COSCIENZA UNITARIO.
Le Entità “eteriche” Multidimensionali aiutano il “governo Ombra” perché hanno l’obbiettivo comune. LORO devono tenere l’uomo immerso nella DUALITA’ per oscurare la propria ereditàDIVINA, quindi il raggiungimento dello STATO UNITARIO DI COSCIENZA.
Mentre il “governo Ombra”, mira a schiavizzare l’umanità, per il totale controllo economico/sociale, quindi per il POTERE, mantenendo l’uomo lontano dalla propria ESSENZA DIVINA utilizzando emozioni “basse” che compongono la PAURA. In questo modo verrebbe a crearsi un “automa” umano, schiavo della PAURA, privato della capacità di ricordare chi è non essendo capace di raggiungere lo STATO DI COSCIENZA UNITARIO.
Per uscire da questo tunnel senza fondo, dobbiamo smettere di cascare nell’illusione e di generare così energia emozionale NON PURA. Ecco perché è fondamentale “risvegliarsi” dalla realtà illusoria in cui siamo immersi.
SIA CHIARO,
Quello che ho scritto non ha come scopo incutere PAURA creando altra “divisione”.
NO!
Il mio intento è accompagnarvi davanti al SENTIERO, il “percorso Interiore” utile a farvi ritrovare ilNUCLEO DIVINO il sé Superiore, che alberga in ognuno di Voi.
Se avete inteso che vi voglio incutere PAURA, allora mi scuso perché non sono stato abbastanza chiaro.
Se invece avete inteso cosa succede dietro le quinte di questa dimensione “duale”, allora dovete essere pronti ad accettare che i soli responsabili di quello che accade non sono LORO, ma VOI.
Se LORO ( entità e governo ombra) fossero il MALE ASSOLUTO, perché continuare a manipolare laMatrice Divina Duale, e non renderci schiavi coscienti?
Questo piano (gamma di frequenze, dimensione) è governato dal Dualismo, e quando Noi, Essenza Divina ci manifestiamo su questo piano ci scindiamo in due polarità, il sé Superiore ed il sé Inferiore.
E’ la Magnificenza Divina Infinita Creatrice stessa che lo ha progettato, per fare esperienza di sé.
  • Lo scopo della vita infatti è ritornare allo Stato di Coscienza Unitario, riunirsi al sé Superiore sperimentando la separazione.
LORO lo sanno benissimo questo, e finché ci tengono separati dal nostro Nucleo Divino, dall’Amore Infinito che siamo in realtà, continueremo a sperimentare il dualismo, rimanendo lontani dall’Amore Infinito e PURO che siamo. Infatti LORO ci hanno “donato” il Libero Arbitrio, quindi libertà di scelta, con la “convinzione” di poter scegliere, ovviamente nel modo giusto, tra BENE e MALE (visione dualistica), senza accorgervi che in questo modo continuerete a generare DIVISIONE scegliendo sempre una polarità tra le due. Tale divisione crea due distinte forme di energia nonPURE, energie della stessa fonteL’AMORE INFINITO PURO.
Quindi l’uomo in questa realtà, distratto dalle continue esperienze illusorie, genera sempre energia NON PURA, come l’Amore Condizionato che è SI Amore, ma non è PURO. Ma il vero problema non è solo Amare Condizionatamente, ma le energie emozionali negative, che vengono a crearsi quando siAma in modo Condizionato e non PURO, e soprattutto quando non si Ama affatto.
Amare con “condizione” vuol dire essere influenzati da qualcosa (Immagine Ideale,Maschera, Ego, sé Inferiore) che mette solidi “paletti” al vostro Amore per potersi manifestare, che sono le “aspettative”, le “credenze” la “morale”, i “modelli”, tutto quello che inconsapevolmente ostacola il vostro Sentimento nell’essere AMORE PURO. Quando queste “condizioni” vengono a mancare, l’Amore cessa improvvisamente di esistere, e come per magia tutte le emozioni positive che avete provato nei momenti “felici” del vostro Amore scompaiono per dare posto all’odio, al rancore, tutte energie emotive negative derivanti dalla PAURA.
Ora capite a cosa serve continuare a tenerci immersi nell’illusione? LORO hanno il compito di tenerci “distaccati” dalla nostra ESSENZA DIVINA, per questo alimentano la PAURA e generano “condizionamenti”.
LORO sono gli “artefici” di questa realtà Duale.
Come uscirne?
Trascendendo il dualismo,
è cosi che si ottiene equilibrio tra le forze energetiche dell’Amore, integrando il Negativo e il Positivo, cosi tutto diventa PURO, UNITO.
Quando l’uomo raggiunge lo STATO DI COSCIENZA UNITARIA, integrando le forze, trascendendo il dualismo, “non riconosce” più la separazione, e manifesta AMORE PURO INCONDIZIONATO.
L’uomo ha così compiuto il gioco della vita, approccia la realtà come ESSENZA DIVINA e non comeAPPARENZA DUALE, manifestando AMORE PURO.
Si libera dall’illusione manipolatrice, diviene ENERGIA PURA, diviene AMORE PURO.
L’obbiettivo della vita terrena è raggiunto.
LORO a questo punto non hanno più ragione di esistere.
Chiudo questo articolo come l’ho cominciato, con le parole di Morpheus rivolte a Neo in Matrix:
…sei uno schiavo Neo. Come tutti gli altri sei nato con le catene. Sei nato in una prigione che non puoi annusare, ne assaporare, ne toccare. Una prigione per la tua mente. Purtroppo a nessuno si può spiegare cos’è la Matrice, dovete scoprirlo da soli… Sto cercando di liberare la tua mente, Neo. Ma posso solo mostrarti la porta. Sei tu che devi oltrepassarla”.
Grazie del vostro tempo prezioso che mi dedicate…
CLAUDIO
SPIRITUALITA'

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Esprimi la tua libertà Successivo Secondo gli scienziati, questa è la melodia più rilassante mai registrata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.