Vergogna storica: Siria – Rebellione del esercito americano ha costretto Obama a ritirarsi

MARINE

Immagini come questa sono in circolazione su Internet. Anche se non si può dire se si tratta di un vero soldato: la prontezza delle forze Usa per combattere è bassa. (Via @ NewsNinja2012))

 

A quanto pare, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha avuto un durissimo colpo per la rivolta alla guida del esercito americano riguardo l’attacco militare progettato contro la Siria . I soldati non vedevano alcuna strategia del presidente – e ha espresso gravi preoccupazioni nei confronti dell’azione. Mai prima d’ora un presidente non era così apertamente rifiutato di essere seguito dai soldati in America.

Finora, l’esercito statunitense ha sempre silenziosamente pubblicamente  obbedito agli ordini della leadership politico-militare. La base per la maggior parte delle applicazioni Obama ha usato la motivazione di “sicurezza nazionale”.

Anche nel caso della Siria, Obama ha usato questo termine.

Nel caso della Siria, Obama non è riuscito a convincere il corpo militare di questa operazione militare.

Ma i suoi soldati non gli credono. I soldati  e funzionari militari più attivi hanno detto esplicitamente che non lo sostengono.

Ancora più imbarazzante per Obama: La maggior parte degli ufficiali e soldati hanno una visione molto più chiara della realtà del loro presidente e comandante capo.

Così, il tenente generale in pensione Gregory S. Newbold ha detto: “I politici sono ingenui circa gli obblighi che esistono in politica estera. Molti sono scandalosamente all’oscuro su ciò che può creare un’operazione militare. 

Il dissenso è d’accordo con la valutazione della American popolazione : solo una piccola minoranza ha favorito un attacco militare.

Per Obama, ora sarebbe difficile ottenere l’approvazione del Congresso

Anche i deputati stano affrontando l’azione più che scettici. Circa 200 membri avevano firmato una petizione contro l’uso militare.

Nella storia americana questo è il primo NO da parte del esercito di seguire i piani del presidente.

E così noi sperimentiamo un fenomeno che fino a poco tempo fa, molti non poteva immaginare: la potente presidente degli Stati Uniti dichiarò la guerra a un paese. E i suoi stessi soldati dicono: 

“Immaginate: Il presidente dice che è la guerra, e nessuno va .”

Traduzione Tanja per il Risveglio di una Dea

Per sapere di più leggi

http://deutsche-wirtschafts-nachrichten.de/2013/09/01/historische-blamage-meuterei-der-us-militaers-zwang-obama-zum-rueckzug/

http://www.washingtonpost.com/world/national-security/us-military-officers-have-deep-doubts-about-impact-wisdom-of-a-us-strike-on-syria/2013/08/29/825dd5d4-10ee-11e3-b4cb-fd7ce041d814_story_1.html

 

Cambiamento

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente TUTTI I NOSTRI CORPI DI LUCE + VIDEO Successivo Esprimi la tua libertà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.