Le prime reazioni – Equitalia smentisce l’omonima Spa con sede in Delaware

1

Arrivano le prime reazioni provocate dal  boom del articolo ESIGIAMO UNA SPIEGAZIONE.

Dopo questa dichiarazione che nega la veridicità dei fatti espressi nel articolo, credo che gli organi competenti dovrebbero indagare la questione a fondo. Credo che tutti abbiamo un interesse in comune – LA VERITA’.

Tanja

 

Leggiamo adesso la smentita in versione pdf 

http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/export/.content/it.gov.equitalia.capogruppo/files/it_2013/comunicato-Equitalia.pdf

Come vedete su questa dichiarazione manca la firma della persona responsabile

 

e adesso articolo pubblicato

L’avatar di Equitalia risiede nel Delaware, territorio Usa, noto paradiso fiscale e per una sorta di ascendenza “spiritual-tributaria”, oltreoceano, la società pubblica di riscossione si è tramutata in una corporation del settore non-profit/religioso. La bufala dell’iscrizione di una società chiamata “Equitalia S.p.A.” nel registro delle imprese dello Stato americano – perché a questa categoria sembra ascrivibile la notizia rimbalzata ieri su social network e siti vari, più che rappresentare un clamoroso (quanto maldestro) furto d’identità – è stata realizzata, evidentemente, da un seguace dell’antica filosofia cinese dello yin e lo yang, degli opposti che convivono e si completano.

Tuttavia, per frenare il brulicare delle tante voci indignate che ieri, a dispetto dell’evidenza, hanno preso a gridare allo scandalo contro Equitalia S.p.A. – la società di riscossione partecipata al 51% dall’agenzia delle Entrate e al 49% dall’Inps – segnalando con dovizia di dettagli telematici il link (delecorp.delaware.gov/tin/GINameSearch.jsp) e il file number (codice 5315638), necessari a scoprire la “truffa”, è dovuto intervenire l’ufficio stampa della struttura. Con una nota diffusa nel tardo pomeriggio, la società di riscossione presieduta da Attilio Befera non solo ha smentito l’apparentamento con l’omonima entità a stelle a strisce, e di avere sedi nel Delaware, ma ha pure reso noto di «aver già attivato, in collaborazione con le autorità competenti, le opportune verifiche», riservandosi «tutte le eventuali azioni a tutela del proprio nome».
I primi a cui chiedere chiarimenti potranno essere, magari, i proprietari/funzionari dell’Harvard business services, l’ufficio di corrispondenza (obbligatorio per la legislazione americana) con sede a Lewes, nella contea di Sussex, indicato nell’atto di registrazione della “pia” Equitalia S.p.A., nativa del Delaware.

http://www.lavorofisco.it/equitalia-smentisce-lomonima-s-p-a-con-sede-in-delaware.html

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2013-06-11/equitalia-smentisce-omonima-sede-064351.shtml?uuid=AbZ1Iv3H

 

I SEGRETI SVELATI, POLITICA, ECONOMIA E LEGGE ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente TUA CANZONE Successivo MARIA MAGDALENA, la DONNA CRISTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.