ENERGIA MASCHILE ED ENERGIA FEMMINILE

599215_572124506138548_138412054_n

 

Si sente spesso parlare di energia maschile e di energia femminile come la principale suddivisione energetica della realtà. Ma cosa sono esattamente queste due energie?

Utilizzando il linguaggio a noi comune, possiamo dire che l’energia femminile corrisponde all’energia eterica dello spazio-tempo mentre l’energia maschile a quella fisica dello spazio-tempo. Tali due energie sono quindi complementari. E’ importante sottolineare che si tratta di energie puramente spazio-temporali, in quanto lo Spirito è pura energia magnetica priva di polarità alcuna.

Tuttavia è importante notare una cosa: che sia l’energia fisica sia l’energia eterica, per essere in equilibrio, necessitano la presenza di entrambe le polarità spazio-temporali a livello di pensiero e di emozioni. L’energia eterica necessita cioè, per essere in equilibrio, di un bilanciamento delle forme-pensiero e delle emozioni, mentre l’energia fisica necessita, per lo stesso fine, di un bilanciamento dei pensierie delle emozioni. Ciò significa, in altre parole, che l’energia eterica è in equilibrio quando è puramente magnetica ossia priva di energia elettrica ed energia radioattiva, e che l’energia fisica è in equilibrio quando è puramente magnetica ossia priva di energia elettromagnetica.

Ciò che però succede da molto tempo è che l’equilibrio dell’energia eterica e l’equilibrio dell’energia fisica sono non solo assenti ma anche completamente separati tra essi, ossia l’equilibrio dell’energia femminile è completamente separato da quello dell’energia maschile. Ciò che accade nel fisico, quindi, non è una reale conseguenza di ciò che accade nell’eterico. Questo fatto è dovuto alla presenza dell’energia radioattiva (a partire da 1 milione di anni fa) e di quella elettrica (a partire da 2 milioni di anni fa) nell’eterico astralee di quella elettromagnetica nel fisico (a partire da 4 milioni di anni fa).

In questa fase di Ascensione Globale, ciò che sta succedendo è invece un riequilibrio del rapporto tra energia maschile (fisica) ed energia femminile (eterica). Nell’energia puramente magnetica, tale rapporto è paritario (ossia l’energia totale di un Essere deve essere composta al 50% di energia femminile o eterica ed al 50% di energia maschile o fisica). Ora, come avviene tale riequilibrio energetico? Per comprendere ciò, è necessario premettere il modo in cui tali energie si sono distorte nel tempo. In sintesi, con la caduta di consapevolezza l’energia maschile ha cominciato a prevaricare quella femminile essendo per natura più forte di quest’ultima e, nella perdita di consapevolezza, ha cominciato a valere la “legge del più forte”. Tale prevaricamento è consistito, tecnicamente, in un aumento oltre il 50% dell’energia maschile (fisica) rispetto a quella femminile (eterica) che è di conseguenza scesa sotto il 50% dell’energia totale spazio-temporale, ossia il numero totale di quark fisici è divenuto superiore al numero totale di quark eterici (bosoni). Tale prevaricamento è iniziato con l’avvento dell’energia elettromagnetica sul piano fisico (4 milioni di anni fa) ed è proseguito con l’avvento dell’energia elettrica (2 milioni di anni fa) e dell’energia radioattiva (1 milione di anni fa) sul piano eterico astrale.

Il prevaricamento è nato quindi sul piano fisico (dato che l’energia elettromagnetica è fisica) e solo successivamente è proseguito sul piano eterico astrale. L’energia elettromagnetica è una distorsione di pensiero, parola, azione (vedi Il processo di Creazione), ossia una distorsione del piano fisico. Furono tali distorsioni di pensiero, parola ed azione (distorsioni dell’energia puramente magnetica in quanto prive del Vero Onore o vero Rispetto) che crearono per la prima volta un ribaltamento del processo di Creazione: per la prima volta la realtà passava dal piano fisico al piano eterico.

Questa manipolazione è tuttora molto diffusa, consciamente od inconsciamente, ed avviene attraverso l’utilizzo del potere della parola, dell’azione e dei simboli (manifestazioni fisiche di una data forma-pensiero eterica). A tal fine consigliamo di intendere di rilasciare tutte le forme-pensiero, pensieri e cariche emotive che permettono tale manipolazione dell’eterico a partire dal fisico.

Il riequilibrio energetico dell’energia maschile e dell’energia femminile avviene in una forma particolare: al fine di bilanciare il karma creatosi con il predominio dell’energia maschile anche nell’eterico è iniziata una fase in cui, attraverso energie solari, si sta radicando sia sul piano eterico sia sul piano fisico un predominio dell’energia femminile.

In che modo un’energia eterica (femminile) può dominare un’energia fisica (maschile) sul piano fisico? Ciò può avvenire attraverso un ripristino della corretta modalità di manifestazione della realtà, ossia dal piano eterico al piano fisico, ed in particolare facendo sì che l’energia femminile eterica sul piano astrale si manifesti in modo identico (come contenuto delle forme-pensiero) sul piano maschile fisico. Questo è ciò che è iniziato ad avvenire in questi giorni, in particolare dal 7/3/2006. Tale cambiamento ha come conseguenza che in futuro le parole, le azioni ed i simboli usati sul piano fisico non potranno modificare l’eterico e di conseguenza il piano fisico. Le parole, le azioni ed i simboli usati sul piano fisico, d’ora in poi, avranno potere (per favorire il radicamento sul piano fisico stesso di una data realtà) solo se in armonia con le forme-pensiero presenti sul piano astrale (che ora, come detto, non possono più essere manipolate dal piano fisico).

Abbiamo detto che questo radicamento di forti energie femminili sul piano fisico avviene attraverso il Sole. Ebbene, vogliamo qui sottolineare il fatto che il Sole, a differenza di quanto comunemente affermato sul piano fisico dagli umani, è connesso all’energia femminile e non a quella maschile. E la Luna, di contro, è connessa all’energia maschile e non a quella femminile. Tale inversione di energie è stata una manipolazione fatta dal piano fisico necessaria per poter predominare dal piano fisico il piano eterico, come sopra detto.

Questa inondazione di energie femminili sul piano fisico è comunque temporanea: serve per riequilibrare il karma creatosi nella storia dell’umanità e dello spazio-tempo. In un lontano futuro, una volta che il karma sarà stato sciolto a livello globale, le energie femminili torneranno ad occuparsi solo dei piani eterici mentre le energie maschili torneranno ad occuparsi solo del piano fisico, in un perfetto bilanciamento sia al loro interno (energia puramente magnetica sia nell’etere che nel fisico) sia nel loro rapporto (stessa quantità identica di energia presente nel piano fisico e nel piano eterico).

Ciao,

Madre Terra

http://www.ascensione.com/energia_maschile_energia_femminile.html

SPIRITUALITA' , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente CORAGGIO DI ESSERE Successivo SONO LIBERA, FINALMENTE!!!