Crescere con e come Un Unico Popolo

7
Coscienti o non coscienti tutti stiamo partecipando a un cambiamento rivoluzionario di umanità.

I cambiamenti ci stano facendo paura perché somigliano a un salto nel spazio aperto sconosciuto.
Tutte le verità che credevamo appoggi  fissi  e stabili e che ci davano un senso di sicurezza, al improvviso sono spariti.
Stiamo volando agitando le mani per aggrappare qualche appoggio ma le mani non stano trovando nulla.

In panico e in quel tentativo di aggrapparsi non ci accorgiamo che stiamo volando.

E’ un volo LIBERO senza i limiti e senza confini.

Dopo un periodo di paura che passerà ci accorgeremo che possiamo muoverci in tutte le direzioni desiderate. Ci accorgeremo che possiamo cambiare la posizione nel volo, che possiamo lasciarci tranquillamente alla libera caduta senza nessun pericolo.

Quella sensazione di libertà è così eccitante così potente che ci viene spontaneo scoprire tutto questo alle persone che ancora in panico stano cercando dove aggrapparsi.

Gli stiamo dicendo: “ Eiii guarda fai così, ho scoperto il segreto del volo libero, fatte come sto facendo io.”

Tantissimi non ci sentono. Tantissimi non vogliono sentire perchè non credono che volo libero è possibile. Qualcuno ha cominciato a seguire i nostri consigli.

Al improvviso uno grida pieno di gioia: “ Guardate è meglio fare in questo modo!”

E qualcuno comincia seguire quella voce.

E così continua ….

Ci sono i mille modi di volare liberi.

Sui cieli ci stiamo incontrando e stiamo cominciando a discutere  che modo di volo è migliore. Tutti sono convinti che il loro metodo sia migliore perché sta funzionando di loro e non possono accettare che anche altri modi possono essere efficaci.

Stano dicendo: “ Ma siete pazzi non vedete che questo qua vi porta alla morte, vi sta portando alla rovina!”

 

 

Se ci rialziamo un po’ di sopra di tutto questo possiamo vedere solo Un Unico Popolo che fa i suoi primi tentativi del VOLO LIBERO.

Ecco questo è il modo in cui vedo i nostri primi passi nella libertà.

L’OPPT ci ha permesso di fare questi  passi.

Ci ha permesso di esprimere quello che siamo.

Ci ha permesso di seguire o di scoprire le nostre proprie strade.

E nonostante  il tuo modo di vivere e creare in libertà non risuona con me io so che anche tu sei parte di UN UNICO POPOLO.

E nonostante il mio modo in quale sto creando il mio mondo di liberta non risuona con te anch’io sono parte di UN UNICO POPOLO.

E nonostante in questo testo sto nominando OPPT e Un Unico Popolo questo è solo MIA PERSONALE VISIONE firmata con mio nome.

Tanja

 

“E cosa farebbe amore adesso????”- N.D. Walsch

IO SONO......., OPPT ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente IL TUO VALORE ASSOLUTO: SPENDERE COME UN BOSS Successivo IL TAR DEL LAZIO SCHIANTA EQUITALIA: LE CARTELLE SONO TUTTE NULLE! (E NON E' UNO SCHERZO)