Invito al Sogno

bolle_2

Amici,

proviamo per gioco a immaginare che tutte le sovrastrutture di controllo che l’umanità ha generato in millenni di “evoluzione” vengano meno, perdendo il loro potere sulle persone.

Immaginiamo che le Banche, i Governi e tutte le Corporazioni finanziarie, economiche, giuridiche, politiche, religiose, educative, sanitarie, ecc. semplicemente smettano di avere valore. Che non siano più legalmente legittimate da un sistema che le impone alle persone come dati di fatto, come necessità, come ragnatele che strutturano la vita.

Immaginiamo così che ciascuna persona si riappropri della Sovranità Personale come qualità di responsabilità verso sé stessa e verso gli altri e che debba ridefinire daccapo le modalità e le strutture della convivenza sociale.

E’ possibile creare questa immagine nella nostra mente?

E’ possibile reggere nel cuore il peso di una tale libertà?

Per alcuni lo è. Ed è anche un pensiero gioioso e liberatorio.

Dunque proseguiamo.

Se questo accadesse all’improvviso e coinvolgesse tutte le persone della terra ci sarebbe un evidente rischio di anarchia, di caos, di anomia. Questo perché gli esseri umani sulla terra, in gran parte, vivono ancora identificati con un Ego ripieno di qualità conflittuali come rancore, giudizio, gelosia, invidia, aggressività, potere, avidità…

Immaginiamo invece che un tale cambiamento avvenga con il ritmo di uno stillicidio: goccia a goccia, una persona alla volta. E immaginiamo consequenzialmente che le persone che scelgono di “uscire” dal sistema/matrix culturale siano quelle più consapevoli di Sé, della propria natura, delle proprie caratteristiche umane, fondate su un’etica naturale e universale, sulla condivisione, sulla cooperazione, sull’appartenenza – non tanto al gruppo, alla famiglia, alla razza, al genere, alla religione, ecc. – quanto alla Grande Famiglia Umana che abita ed evolve sulla terra.

Immaginiamo ora che queste persone comprendano che l’unico accordo valido a livello universale sia quello tra sé stesse e il proprio creatore (comunque lo si voglia chiamare) e che il vivere insieme si debba definire in base ad un’unica legge di riferimento: “Realizza ciò che è la tua natura, senza pregiudizio o danno versi gli altri”.

Ripeto: “Realizza ciò che è la tua natura, senza pregiudizio o danno versi gli altri”.

Sarebbe un po’ come rendere in linguaggio giuridico l’insegnamento di Cristo (e di tanti altri maestri prima e dopo di lui).

E immaginiamo che questo sogno (che per chi vive maggiormente la dimensione dell’attaccamento è invece un incubo, dato che l’esperienza storica umana insegna che gli schiavi, in ogni epoca, hanno avuto anzitutto paura della libertà, come si ha paura del vuoto, dell’abisso, dell’ignoto) possa essere realizzato non con la forza, non con il conflitto, non con l’incoscienza, ma attraverso un atto legale, sostanziato, documentato, giuridicamente inattaccabile e carico di consapevolezza panoramica (del funzionamento del sistema, dei limiti del sistema e della possibilità di ridefinire nuovi sistemi di convivenza).

Sembra incredibile, ma questo sogno è già stato sognato. Da molte persone. Incarnate e non. E questo sogno ha guidato una persona e con lei un gruppo di persone a realizzare un’operazione legale dalle conseguenze di gigantesca portata.

Un miracolo di creatività umana, senza dubbio guidato da intelligenze sovra-umane, quelle che molti chiamano guide spirituali e che anche noi a Manabì ci siamo abituati a conoscere grazie al contributo di amici sensitivi quali Bruno Pepe e Walter Ferrari (per non citare altri grandi esempi che potrete trovare documentati nel web, tra cui Ramtha e Bashar) ha realizzato un primo grandioso Scacco Matto al sistema, attraverso l’opera della geniale coscienza di Heather Ann Tutti-Jarraf, trustee dell’One People’s Public Trust.

A voi la libertà di approfondire, se lo credete.

A Manabì stiamo studiando la questione e chiediamo a tutti coloro che vogliono aiutare questa intelligenza collettiva emergente, di segnalare le proprie riflessioni e comprensioni. Sarà mia cura farle circolare tra gli interessati e mantenere tutti i Manabiani informati dei progressi.

Un abbraccio Topico-Utopico a tutti e al Tutto

fonte http://manabiblog.wordpress.com/2013/03/26/invito-al-sogno/

OPPT, SPIRITUALITA' ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Il governo Algerino arresta Massoni e Rotariani Successivo Estrogeni della carne e della soia che causano puberta' precoce: agenda pedofila?

Un commento su “Invito al Sogno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.