Domande e Risposte da MT Keshe – Firma del trattato di pace nel mondo e Conferenza mondiale di pace

1

 

Per rispondere completamente a tutto questo non basterebbe un’intera vita.
Ma in breve
1. Come passeremo da un’esistenza basata sulla Terra a un’esistenza basata
sull’universo? Quali passi concreti dovremo prendere? Comprenderemo tutti le
implicazioni di questo?
Molto facile.
Se veniamo bloccati dai governi allora la situazione sarà molto dura come abbiamo
sperimentato in precedenza e sarà peggiore della Seconda Guerra Mondiale. È per
questo che stiamo cercando di portare i governi dalla nostra parte.
Le persone che capiscono si leveranno contro il governo che tenterà di mantenersi il
potere, ma questa volta la gente avrà a disposizione una nuova tecnologia più
avanzata di quella del governo, quindi il peggio succederà d’ora in avanti.
È per questo che cerchiamo di portare i governi e le persone ad impegnarsi per la
pace, affinché in caso di qualche disgrazia si possa trovare una soluzione pacifica alla
situazione.

2. Quali sono i pro e i contro per l’Uomo di diventare un membro a pieno titolo
della Comunità universale?
Noi lo siamo già, ma non ne eravamo a conoscenza, come il DNA è parte di noi e
prima non lo sapevamo perché non avevamo gli strumenti per capire e osservare. È
per questo che cerchiamo di dare gli strumenti della tecnologia a tutti quanti in una
sola volta.
Ora si può capire perché abbiamo lavorato in questo modo.

3. Stiamo per prendere una decisione se possiamo rimanere sulla Terra e nella
forma del corpo umano (oppure il corpo umano ora è ridondante nella prospettiva
di dove e come adattarsi con la Comunità Universale)?
Mentre al giorno d’oggi si può prendere la decisione di rimanere nel bel paese
dell’Unione Europea e non andare a vivere a Teheran, per esempio, la scelta rimarrà la stessa, alcuni andranno e alcuni resteranno, ma ora siccome abbiamo visto prima,
inizieremo a vederli in mezzo a noi, in quanto il viaggio è aperto in entrambe le
direzioni.
Abbiamo aperto un vaso di Pandora che quelli che capiscono, potranno gioire di
questa riunione e interscambio.

4. Se lo desideriamo, potrà l’uomo rimanere sulla Terra, o è un’opzione che non
sarà più disponibile (il pianeta Terra, come lo conosciamo noi, cesserà di esistere
in un prossimo futuro)?
Cosa state pensando? Questo è il tempo della libertà di viaggiare non solo sulla
Terra, ma nello stesso tempo nell’universo.
Non abbiate paura di mettere un piede fuori; è così bello e gioioso che tornare a
casa sarà un peso.

5. C’è una forma di “governo” nella Comunità Universale?
Si, vi introdurremo in seguito, quando l’Uomo sarà pronto.
L’Universo ha delle regole non scritte così fondamentali e corrette, che non hanno
bisogno di essere scritte.
Questo è, come questo è il suo linguaggio e la sua etica, della quale l’Uomo al
momento non ha ancora alcuna comprensione.
o sarà principalmente un auto-governo,
Auto-regolamentato, ma allo stesso tempo coloro che trasgrediranno, scopriranno
subito dove hanno sbagliato.
o saremo obbligati a seguire i dettami del potenzialmente “più saggio, più forte, e
più consapevole”
La scelta sarà la vostra. Nell’universo viaggiamo come nell’attualità si viaggia da un
paese all’altro.
Nella Comunità Universale ci sono quelli che comprendono di più e viaggiano per più
universi piuttosto che in un solo universo, così insegneranno nuove leggi che nel
nostro universo non hanno alcun significato, al momento, ma nel futuro il sistema si
espanderà da ogni universo a tutti i suoi abitanti.Con il tempo, questi messaggeri inter-universali insegneranno nuove leggi per
l’Uomo e questo universo, che per ora è al di là della comprensione dell’uomo.
Nascondiamo tutto, però insegneremo a seconda del livello di comprensione del
tempo, dell’età, e delle creature.
Si impara di più da coloro che hanno imparato di più dall’universo, non vi è il più alto
e il più basso, ma si può essere sostenuti per utilizzare la stessa conoscenza nel
capire di più della creazione.
Così le entità universali assumono lo stato di “servi della gleba”ancora una volta,
ma semplicemente su una scala più ampia?
Dipende da cosa si intente per questo e da come lo permettete.
Si può permettere di essere governati e diventare altre entità o essere soggettivi, a
parte questo, siamo tutti uguali.
Io esisto nel corpo dell’uomo il tempo necessario e poi porto la conoscenza che ho
imparato qui ad altri come mia saggezza, questo non significa che io devo diventare
schiavo dell’uomo, o di un’altra creazione, ma in ogni momento della mia fisicità, la
mia anima sin dalla nascita è a conoscenza della destinazione finale del corpo, di
essere un messaggero e nel tempo anche anime diverse occupano la stessa fisicità,
mentre la fisicità diventa matura per ricevere la sua anima finale.
QUESTA SERVITU’ E’ CIO’ CHE ABBIAMO CERCATO DI FERMARE, ED E’ PER QUESTO
CHE STIAMO INSEGNANDO TUTTO CORRETTAMENTE, CHE OGNUNO SAPPIA TUTTO,
E QUINDI NON DIVENTA SCHIAVO DI UN ALTRO ESSERE.
Questo l’ho spiegato nel libro dell’Anima volume 9.

6. Come sarà la vita quando diventeremo completamente di portata universale?
Libera e gioiosa, se l’Uomo porta la pace nel mondo in breve tempo, noi vi
mostreremo il vero Paradiso.

7. Questo accadrà tra 2, 5, o 10 anni – (credo che accadrà entro 2 anni)?
Ora, nel presente.

8. Abbiamo bisogno di comprendere completamente la tecnologia Sig. Keshe per
conoscere il nostro vero potere (le abilità e la storia perse di chi e perché siamo), i
nostri pensieri prima di diventare membri della Comunità Universale?

Sono amici e sono stati in mezzo a noi per tanto tempo, ci avrebbero ridotti a schiavi
già da tempo se questo fosse stato il loro obbiettivo.
Siamo stati ciechi nella scienza da non riuscire a vederli, ora che il segreto non c’è
più, la conoscenza dell’Uomo sta raggiungendo il punto di essere in grado di
interagire e vivere nella Comunità Universale. Vi diamo il benvenuto, se il vostro
sarà un benvenuto di pace, questa è l’unica condizione.

Traduzione Claudio Ordali

Fonte – http://forum.keshefoundation.org/showthread.php?1484-Signing-of-the-world-peace-treaty-and-World-peace-conference&p=9569&viewfull=1#post9569

SPIRITUALITA'

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente L'educazione proibita - documentario di nuovo paradigma in educazione - video Successivo Gli imprenditori vanno all’Aja: «I suicidi di Stato siano crimini contro l’umanità»

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.