Prendono i tuoi soldi senza chiederti. Ma come è possibile? SORPRESAAA!!!??? E’ LEGALE!!! ????

2

Come è strano essere umano. Per secoli e millenni seguivano tutto cosa gli dicevano che devono fare. Bastava che qualcuno dice che è il governatore, tutti piegavano la testa e  ciecamente obbedivano.

Adesso, al improvviso, l’umanità ha cominciato di svegliarsi. Come una Bella addormentata della favola, umanità è stata baciata con le energie principesche dallo spazio.

Svegliandosi, questa umanità è un po confusa. Deve imparare a vivere in stato di veglia. Deve imparare tante cose. Nel desiderio di imparare più in fretta l’umanità ha cominciato chiedersi:

Perché?

Il compito di governatori non è più facile. Ma loro sapevano che il risveglio succederà e hanno fatto le loro precauzioni. Ancora prima che il risveglio è cominciato hanno fatto le leggi, che al epoca nessuno leggeva.

Ma nuova risvegliata umanità ha imparato a leggere.

Per non andare a largo è lungo mi concentrerò al caso che succede adesso.

E’ cominciato a Cipro, ma si dilaga da per tutto nei paesi occidentali.

Per non ripetere la storia potete leggere

Cipro proclama legge anti-corsa alle banche

e

Per primo era Cipro, ora Nuova Zelanda – E ‘una coincidenza o qualcosa di più?

e

ALLERTA – In USA – Entro 60 giorni banche limiteranno accesso ai contanti ed orari di apertura

e

Sta cominciando anche in Italia?- Unicredit: “Accettabile confisca risparmi per salvare banche”

 

Tutti ci siamo chiesti ma come è possibile tutto questo noi abbiamo i nostri diritti. Esistono le leggi che ci proteggono.

La proprietà privata e protetta.

La proprietà privata è fondamenta del capitalismo moderno.

Così ci dicevano e noi abbiamo creduto senza controllare.

Ma vediamo che cosa dice la legge.

Protocollo addizionalealla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali
firmato a Parigi il 20 marzo 1952

Argomenti correlati (si aprirà una nuova pagina):
 Convenzione europea per i diritti dell’uomo firmata a Parigi il 4 novembre 1950 (emendata)
 IV Protocollo addizionale firmato a Strasburgo il 16 settembre 1963
 VI Protocollo addizionale firmato a Strasburgo il 28 aprile 1983
 VII Protocollo addizionale firmato a Strasburgo il 22 novembre 1984
Pubblicazioni Centro Studi per la Pace
Sito Internet – www.studiperlapace.it

I Governi firmatari, Membri del Consiglio d’Europa,

Risoluti ad adottare misure idonee per assicurare la garanzia collettiva di certi diritti e libertà oltre quelli che già figurano nel Titolo I della Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà fondamentali, firmata a Roma il 4 novembre 1950 (qui di seguito, denominata “la Convenzione”),

Hanno convenuto quanto segue:

 

Articolo 1 – Protezione della proprietà

Ogni persona fisica o giuridica ha diritto al rispetto dei suoi beni. Nessuno può essere privato della sua proprietà se non per causa di utilità pubblica e nelle condizioni previste dalla legge e dai principi generali del diritto internazionale.

Le disposizioni Precedenti non portano pregiudizio al diritto degli Stati di mettere in vigore le leggi da essi ritenute necessarie per disciplinare l’uso dei beni in modo conforme all’interesse generale o per assicurare il pagamento delle imposte o di altri contributi o delle ammende.

http://www.studiperlapace.it/documentazione/europrot1.html

 

Avete letto con attenzione?

“…se non per causa di utilità pubblica e nelle condizioni previste dalla legge e dai principi generali del diritto internazionale.”

“…diritto degli Stati di mettere in vigore le leggi da essi ritenute necessarie per disciplinare l’uso dei beni in modo conforme all’interesse generale o per assicurare il pagamento delle imposte o di altri contributi o delle ammende.”

 

Allora?

Bastava che il deficit delle banche e il sistema finanziario è stato proclamato come utilità pubblica e interesse generale e nostri  beni di proprietà possono essere conquistati. Non riguarda solo i nostri soldi in banca ma tutti i beni.

 

Ecco su base di cosa i nostri governatori hanno cominciato prendere i nostri beni.

Chiaro?

 

Ma ancora una volta, dopo il brutto risveglio, umanità si chiede: “Che cosa possiamo fare? E’ la legge che lo dice.”

Che cosa possiamo fare?

Come sempre abbiamo un modo di scegliere.

Qualcuno si dispererà, arrabbierà, ma in fine si rassegnerà.

Ma esistono anche quelli (Tra quali mi trovo anch’io), che conoscono una NUOVA LEGGE INCONFUTATA (Non confutato, non oppugnato) che è UNICA VALIDA dal 23. gennaio 2013.

Questa legge è espressa nei documenti di OPPT depositati al UCC 25.dicembre 2012.

4 Febbraio 2013 — The One People’s Public Trust avvisa ogni uomo, donna e bambino sul pianeta che oggi le banche e le corporations operanti su mandato dei governi “eletti dal popolo”, sono state pignorate per effetto del Libero Arbitrio dell’umanità. I titoli, le proprietà e diritti di queste corporations e tutti i loro assets sono ora debitamente salvaguardati e tenuti in custodia per il popolo di questo pianeta, in parti uguali.

Da numerose indagini, sono emerse prove evidenti che i committenti, gli agenti e i beneficiari del moderno sistema di schiavitù hanno ripetutamente compiuto atti e pratiche ingannevoli, frodi, furti e sottrazione dei valori all’unico popolo di questo pianeta, senza la sua volontà nè il suo consenso intenzionale.

Basandosi sulla stessa documentazione approntata da questo sistema di schiavitù, OPPT ha legittimamente, legalmente e regolarmente registrato l’ipoteca, il giudizio e il rimedio ai danni perpetrati dalle corporation alla gente di questo pianeta.

Questa azione è il risultato di lunghi anni di indagini. La gente del pianeta, in ogni paese, potrebbe avere degli interessi finanziari derivanti dagli assets di questi ex-committenti, ex-agenti ed ex-beneficiari delle corporations e delle banche pignorate. Coloro che fossero interessati, sono invitati a esaminare la questione in autonomia sul sito http://oppt-in.com/.

The One People’s Public Trust afferma che ogni uomo, donna e bambino ha valore inalienabile e diritti concessi e garantiti direttamente dal Creatore: nessuno è subordinato ad alcuna autorità artificiale, nè alle farse corporative nè agli interessi particolari di alcun soggetto, senza un appropriato consenso consapevole, volontario ed intenzionale stipulato previo contratto o accordo.

OPPT ha espresso ciò che già era. Il popolo ha già determinato e richiesto che i sistemi bancari pubblici, i governi nazionali e i relativi sistemi giudiziari debbano essere pienamente trasparenti, responsabili, ed affidabili. OPPT ha debitamente messo in custodia i valori per tutti gli interessati, per tutte le persone in parti uguali.”

 

Qui mi è venuto da dire parafrasando

 

Siete stati pesati, siete stati misurati e siete stati trovati mancanti!

dal film “Il destino di un cavaliere”

 

 

E’ davvero legale questo che i governi e le banche stano facendo?

 

La mia risposta a quelli che si rassegnano è data in questo articolo.

 

Ma io non voglio che mi credete ciecamente.

Controllate, leggete, informatevi.

Voi siete i vostri governatori, voi siete individui sovrani.

Questa è l’unica legge valida oggi.

Tanja

 

1

 

 

Aggiornamento del 15. ottobre 2013.

http://it.finance.yahoo.com/notizie/fmi-decide-prelievo-forzoso-su-tutti-conti-correnti-europei-152202162.html

I SEGRETI SVELATI, POLITICA, ECONOMIA E LEGGE , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Il mito della Nuova Svevia - Ufo - L'ultimo segreto del terzo Reich Successivo ITALIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.