Crea sito

sabato marzo 16, 2013 22:19

GIURAMENTO DEI GESUITI

Posted by Tanja

1

 

 

Neo eletto Papa è un Gesuita. 

 

Il Giuramento dei Gesuiti è anche registrato nel Congressional Record

of the U.S.A. (House Bill 1523, Contested election case of Eugene C.

Bonniwell, against Thos. S. Butler, Feb. 15, 1913, pp. 3215-3216)

 

“CONFESSIONE CATTOLICA ROMANA PUBBLICAMENTE

PRESCRITTA E PROPOSTA AI PROTESTANTI

PER ESSERE AMMESSI ALLA CHIESA CATTOLICA ROMANA ”

 

Il Superiore dell’Ordine da al novizio una piccola croce nera, che se la preme al cuore. Poi il Superiore presenta al novizio un pugnale. Il novizio afferra la lama e si preme la punta sul cuore.

Il Superiore ancora tenendo l’impugnatura dice al novizio:

“Figlio mio ti è stato insegnato ad agire come un dissimulatore, di essere un cattolico romano tra i catformista tra i riformisti un ugonotto tra gli ugonotti, un calvinista tra i calvinisti, di essere generalmente un protestante tra i …protestanti, ed acquisendo la loro fiducia di parlare persino dai loro pulpiti, e di denunciare con tutta la veemenza della tua natura la nostra sacra religione e il Papa ed anche di cadere così in basso da essere un giudeo fra i giudei.
tolici romani, di essere una spia anche tra i tuoi confratelli, di credere a nessun uomo, di fidarti di nessun uomo, di essere un ri
Che ti sia concesso di raccogliere tutta l’informazione.
Per il beneficio del tuo ordine e come fedele soldato del Papa.

Ti è stato insegnato a piantare insidiosamente i semi della gelosia e dell’odio tra gli stati in pace ed incitarli in imprese di sangue coinvolgendole in guerre l’uno contro l’altro, e di creare rivoluzioni e guerre civili nelle comunità, province e nazioni una volta indipendenti e prospere, e che coltivano le arti e le scienze godendo le benedizioni della pace. Di prendere parte con i combattenti e di agire segretamente e in accordo con il tuo fratello gesuita che potrebbe essere impegnato nella fazione opposta ma apertamente in contrasto con ciò a cui sei connesso, che infine sia vincitore la Chiesa soltanto nelle condizioni dettate nei trattati di pace… e che il fine giustifichi i mezzi.

Ti sono stati impartiti i tuoi doveri di spia, di raccogliere tutte le statistiche, i fatti e le informazioni in tuo potere da ogni fonte, di ingraziarti la fiducia del circolo famigliare dei protestanti e degli eretici di ogni classe e carattere, così come in quello del mercante, del banchiere, dell’avvocato, tra le scuole e le università, nei parlamenti, nelle legislature, nelle magistrature e nei consigli di stato, e di ‘essere ogni cosa per tutti gli uomini’ per la causa del Papa i cui servi noi siamo fino alla morte.

Pertanto per adattarti al tuo lavoro e assicurarti la salvezza, dovrai, in aggiunta al tuo precedente giuramento di obbedienza al tuo ordine, e di lealtà al Papa, ripetere dopo di me…

1.Confesso che sono stato portato dal’eresia alla vera fede

di salvezza della chiesa cattolica con l’aiuto dei miei supremi

governatori spirituali e temporali e con l’aiuto dei miei maestri

dell’Ordine dei Gesuiti e desidero predicarlo a tutto il mondo

2. Confesso che il Papa di Roma è capo della Chiesa

e non può sbagliare

 

 

3. Confesso e sono sicuro che il Papa di Roma è il Vicario di Cristo

e ha pieni poteri di rimettere e ritenere i peccati di tutti gli uomini

secondo la sua volontà, di mandarli all’inferno e di scomunicarli.

 

4. Confesso che qualsiasi cosa nuova che il Papa decreta

che sia di scritture o non scritture e tutto quello che ordina è divino

e quindi deve essere dalla gente più stimato dei precetti del Dio Vivente

 

 

5. Confesso che il Santissimo Papa deve essere onorato

da tutti con grande onore con una genuflessione

più grande che dovuta allo Stesso Cristo.

 

 

6. Confesso e affermo che il papa è il nostro sacro padre

e deve essere ubbidito in tutte le cose senza eccezione,

e tutti quelli che non lo faranno non saranno solamente bruciati

ma anche mandati corpo e anima all’inferno.

 

 

7.Confesso che la lettura delle sacre scritture è un’origine di eresia

e scisma e fonte di bestemmia.

 

 

8. Confesso che è buono, pio, sacro e utile invocare santi, uomini

e donne, onorare le loro immagini, inginocchiarsi davanti a loro,

fare pellegrinaggi al loro sito, accendere candele a loro.

 

 

9. Confesso che ogni prete è più importante della madre di Dio

la vergine benedetta Maria che partori’ Cristo una sola volta,

ma un prete di Roma offre e crea il Cristo e lo consuma quando creato

non solamente quando vuole, ma qualsiasi volta che lo fa.

 

 

10. Confesso che celebrare le messe e distribuire elemosine

e pregare per i defunti è utile

 

 

11. Confesso che il papa ha il potere di cambiare le scritture,

di aggiungere e levare secondo la sua volontà

 

 

12. Confesso che le anime dopo la morte sono purificate

in purgatorio e le messe dei preti sono utile per salvarle

 

13. Confesso che ricevere l’eucarestia è buono.

 

 

14. Confesso e affermo che ricevere l’eucarestia è ricevere

il Cristo, corpo e sangue

 

 

15. Non mangiare prima della comunione.

 

16. Confesso che ci sono 7 sacramenti veri e reali.

 

 

17. Confesso che Dio è onorato e conosciuto dagli uomini

attraverso le immagini.

 

 

18. Confesso che Maria la vergine benedetta è più degna di essere

onorata dello Stesso Cristo, Figlio di Dio

 

 

19. Confesso che la benedetta vergine maria è la “Regina del Paradiso”

e regna insieme con suo Figlio e che suo Figlio

dovrebbe agire in tutte le cose secondo la volontà di lei.

 

 

20. Confesso che le ossa dei santi hanno grande virtù

e quindi devono essere onorate dagli uomini e delle cappelle

devono essere costruite in loro onore

 

 

21. Confesso che la dottrina cattolica è pura, divina, antica

e vera. Maledisco tutti quelli appartenenti alle altre religioni.

 

 

22. Confesso che le scritture sacre sono imperfette, sono come

una lettera morta fino a quando non viene spiegata

dal nostro supremo Pontefice.

 

Hai ricevuto fin qui ogni istruzione come novizio, un neofita, ed hai servito come coadiutore, confessore e prete ma non sei ancora stato investito di tutto ciò che è necessario per comandare nell’esercito di Loyola nel servizio del Papa.
Devi prestarti al tempo appropriato come strumento ed esecutore, così come indicato dai tuoi superiori: poiché nessuno qui può comandare senza aver consacrato i propri lavori con il sangue dell’eretico poiché senza lo ‘spargimento di sangue nessun uomo può essere salvato’.

 

Prometto e dichiaro che, quando si presenterà l’opportunità farò ed intraprenderò implacabile guerra, segretamente o apertamente, contro tutti gli eretici, protestanti e liberali così come indicatomi… di estirparli e sterminarli dall’intera terra; e che non risparmierò né età né sesso né condizione, e che impiccherò, brucerò, devasterò, bollirò, stroncherò, strangolerò e seppellirò vivi questi eretici infami, squarterò gli stomaci e i grembi delle loro donne e frantumerò contro i muri le teste dei loro bambini, così da annichilire per sempre la loro razza esecrabile.”

 

Conclusione lascio a voi. Il Vaticano segue la via del Cristo?

Leggete anche: VANGELO DI TOMMASO

 

IL VANGELO DI MARIA MADDALENA RESTITUITO DAL LIBRO DEL TEMPO

 

Dopo tutto questo se andate in chiesa ogni domenica o seguite con la devozione ogni messa, chiedetevi perché lo state facendo e a davanti chi vi state inchinando.

 

Dovete sapere anche che adesso non potette più dire: Io non lo sapevo.

Ogni vostra scelta sara scelta consapevole priva di maschere.

Buon viaggio anime ugualmente  dove avete deciso di andare.

Tanja

 

 

 

Comment Form


*

Segui Risveglio di una Dea

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

aprile: 2014
L M M G V S D
« mar    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930