Luce sul Movimento5Stelle

 

Non sapevo nulla di questo movimento prima delle elezioni, se non ovviamente conoscere  Grillo e il suo impegno di una vita per denunciare gli abusi.

E non mi sono interessata ad esso fino a dopo le elezioni quando ho scoperto quanti voti aveva preso.

La mancanza di interesse era provocata dai dubbi su Grillo espressi da una conoscente in Facebook.

Ma quando incontrai questo video del discorso a Milano di Grillo e dei rappresentati del M5S per la Lombardia,  mi si aprirono gli occhi e i dubbi svanirono.

Scoprii anche nel video che i dubbi della conoscente FB erano stati istigati dalla stampa e dalla televisione,  con una strategia che questo articolo ben chiarisce:

La strategia di comunicazione del potere
by Stefania Verusio

Ogni giorno i giornali di regime finanziati con i soldi pubblici inventano notizie sul Movimento Cinque Stelle. Oggi sul Corriere della Sera si apprende che Bersani è tranquillo avendo “il sostegno decisivo di molti senatori a cinque stelle”. Chiaramente questa notizia è completamente falsa e rientra esattamente nel modo di operare di questo potere ormai in decadenza.

Questa informazione è la stessa che per anni ha tenuto in vita questa infima classe politica e noi cittadini di certo non lo dimentichiamo.

La loro strategia è quella di insinuare dubbi, diffidenze, insicurezze all’interno degli eletti al parlamento del movimento cinque stelle e nell’opinione pubblica verso il Movimento cercando di far intendere ciò che non è vero e cioè che siamo tutti uguali.

La loro strategia è già fallita sul nascere perché il mondo è cambiato e loro non se ne sono accorti.

Gli eletti del movimento cinque stelle sono uniti e lavorano insieme, ma soprattutto fanno parte di una comunità molto più ampia. Una comunità che è diventata un vero e proprio movimento di civiltà e che cambierà una volta e per sempre questo Paese.

L’opinione pubblica invece ha già capito. Ormai sono stanati. La base spaccata come racconta “la Repubblica” non esiste né fisicamente né concettualmente.

Sentiamo tutti forte il senso di responsabilità ma soprattutto conosciamo bene la strada percorsa in questi anni, costruita con fatica e bellezza. Il percorso ci ha reso forti.

Noi siamo sereni e andiamo avanti con la libertà, la passione e i contenuti che da sempre ci caratterizzano.

Roberto Fico

http://www.google.com/gwt/x?u=http%3A%2F%2Fwww.google.com%2Freader%2Fm%2Fview%2Ffeed%2Fhttp%3A%2F%2Fwww.beppegrillo.it%2Flisteciviche%2Fliste%2Fcampania%2Fatom.xml%3Fi%3D6435921674525557189%26c%3DCPKvoJm727UC%26n%3D1&ei=d3kxUeCuJYTB_gbBp4CwDQ&wsc=fa

 

Vado anche alla fonte, sul blog di Grillo per vedere se esiste davvero questa spaccatura tra i sostenitori nei commenti, e scopro che il blog e’ sotto attacco dai troll (agenti che disseminano disinformazione).

Dicono un paio di messaggi:

“VIOLENZA INAUDITA !!!
Il nostro blog viene invaso quotidianamente, ogni giorno 4-5 mila post in gran parte di troll.
Ci viene impedito letteralmente di scambiarci opinioni e discutere dei problemi.
QUESTA E’ PURA VIOLENZA !!!
Lo staff prenda provvedimenti tipo permettere di postare solo a chi era iscritto al blog prima delle elezioni.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 02.03.13 00:51| “

“I troll del pd sono alla fase 2.
Dopo la fase 1 in cui imploravano e pregavano di dare la fiducia,
adesso sono passati all’offesa e alla denigrazione.

Ma sono ancora esseri umani?
Stare con gli zombi fa veramente male.

PS tanto se conoscete il blog e avete un minimo di neuroni, dovreste

aver capito che siamo ben lontani sia dal pd che dal pdl.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 02.03.13 00:53|”

 

Quello e’ che e’ successo e’ che il PD, o piu’ verosimilmente i poteri occulti che lo sostengono,  inviano agenti sul blog di Grillo per convincere i suoi sostenitori a sostenere il voto di fiducia al governo PD mettendoli contro lo stesso Grillo, e quando il PD si accorge che non cedono vengono insultati e denigrati. Questa e’ una vecchia strategia dei poteri occulti: prima  cercano di indurre in tentazione, di comprare e se non ci riescono cercano di  distruggere.

Grillo invece rimane fedele a se’ stesso. Infatti  ogni rappresentante del M5S candidato alle elezioni ha firmato un impegno,  di non unirsi con nessun altro partito. E questo e’ stato reso pubblico agli elettori.

Circola fra la gente che vede solamente il telegiornale o legge i giornali mainstream, l’idea che Grillo e’ colpevole di non voler cooperare per salvare il Paese. Questa ovviamente e’ una opinione provocata ad arte da parte dei vecchi partiti, ed e’ insinuata anche nel suo blog dall’attacco massiccio dei troll.

Il loro scopo e’ usare i voti del M5S per continuare a governare e fare i loro sporchi giochi, per poi scaricare sul M5S la colpa del malgoverno ed eliminare il movimento dalla scena.

Un esempio di commenti sul blog di Grillo provenienti da troll:

 

“NON TI HO VOTATO PER VEDERTI COMPORTARE DA DUCE.

OGNUNO VALE UNO?? NON MI SEMBRA.
BASTA CON QUESTO PONTIFICARE DA UN PULPITO,
LASCIA CHE SIANO I CITTADINI AD ESPRIMERSI,
COMPRESI I PARLAMENTARI.
MIGLIAIA DI COMMENTI (quelli dei troll n.d.t.) HANNO CHIESTO A GRAN VOCE
IL DIALOGO COL PD PER GRANDI RIFORME CHE ASPETTIAMO DA 20 ANNI E SISTEMATICAMENTE SONO DEL TUTTO IGNORATI. (e cosa aspettava il pd a votarle? poteva farlo anche prima!!! adesso la colpa e’ di Grillo!)
NON SI FA COSI’.
SAPPI CON CON QUESTO COMPORTAMENTO SE SI TORNA A VOTARE HAI LASCIATO PER STRADA COME MINIMO UN 7-8% DI VOTI. (adescamento truffa: se lasci perdi n.d.t.)
STAI SBAGLIANDO TUTTO, ED E’ UN PECCATO, PERCHE’ L’OCCASIONE E’ BUTTATA AL VENTO, E ALLA FINE PAGHEREMO ANCORA NOI.
CHE TRISTEZZA

Angelo D. Commentatore certificato 02.03.13 01:29|

 

La strategia di impaurire la gente con l’assenza di un governo sta anche venendo messa in atto per spingerla a fare pressione su Grillo affinche’ dia il voto di fiducia al Pd.

Dice infatti un altro commentatore nel blog di Grillo:

Sono davvero così scandalosi?
Maledetti…
I ragazzi in parlamento e in senato devono avere una tenacia niente male per resistere… Forza e coraggio!!!!
Cmq caro Grillo c’è un altro problema!!! I mass media stanno cercando di terrorizzare l’Italia riguardo al fatto che non c’è un governo…e ci riescono.. Si sente dire dappertutto, per le strade: “O MIO DIO NON ABBIAMO UN GOVERNOOOO!!!!” … e naturalmente di chi è la colpa? beh.. stanno dando tutti la colpa a te… anche qualcuno che ti ha votato purtroppo, magari perchè sentono parlare i genitori PiDdisti… (ne so qualcosa anche io infatti)
La mia fortuna più grande mi rendo conto è il fatto che NON HO PIù LA TV DA ANNI e solo così ho capito che dovrebbero spegnerla tutti.. anche se a volte mi manca perchè un po’ di dipendenza la dà..
Quindi troviamo una soluzione:
1_ Si potrebbero eliminare tutti i mass media… 😛 ma la vedo poco fattibile al momento
2_ oppure potresti per una volta, o mezza volta andare in tv a dirgliene 4 a tutti, o meglio a spiegare anche agli italiani quello che evidentemente non capiscono..
3_ si accettano altre soluzioni (non so.. stacchiamo tutte le antenne di notte…)
Scherzo ovviamente!
Elisa M., Rosignano Commentatore certificato 02.03.13 01:26|

 

La strategia di Grillo e’ invece quella di una persona intelligente, che ha veramente a cuore il bene del Paese, e che conosce le strategie infami dei vecchi partiti:

1) rimanere all’opposizione votando a favore solo di ciascuna legge che risuona con il programma del M5S, invece di dare (via) la fiducia al governo PD, che significherebbe votare a favore di tutto quello che  il governo PD propone.

2) controllando inflessibilmente l’operato dei parlamentari, che inizia gia’ a terrorizzare la casta:

http://www.lettera43.it/politica/i-grillini-in-parlamento-terrorizzano-la-casta_4367585676.htm

3) lasciare che i vecchi partiti continuino a malgovernare e distruggersi con le loro stesse mani, e alle prossime elezioni diventare il primo partito con sufficienti voti per governare da solo.

 

Da qui ad allora, tuttavia una controreazione violentissima potrebbe essere messa in atto dai poteri che furono, nella forma di un terrorismo mai conosciuto prima, come manifesta un sostenitore del M5S sul blog:

Il mio nome è Luciano Carboni sono un reduce del 68.
Ho conosciuto gli anni di piombo e li ho combattuti con tutte le mie forze. Oggi i mezzi di informazione hanno diffuso un messaggio subliminale che mi ha fatto molto pensare ed un brivido ha percorso la mia pelle. Si parla di un feroce ritorno al terrorismo. Queste notizie hanno il sapore della strategia della tensione che per lunghi anni hanno tormentato l’Italia. Credo che più che informazione sia un avvertimento da parte di chi in questo periodo politico sta assistendo alla propria fine. Gli italiani in questo momento difficile è vero che sono avviliti e arrabbiati ,ma hanno capito che questo può essere l’inizio del cambiamento vero che noi del 68 non siamo riusciti neanche ad avviare. E proprio questo cambiamento costituisce una seria minaccia per i collezionisti di poltrone. Temo che proprio loro sappiano organizzare una nuova strategia della tensione molto più crudele di quella che abbiamo assistito 40 anni fa. Vi saranno forze strane e raffinate che si infiltreranno tra le pieghe delle istituzioni ed impediranno ogni forma di rinnovamento. Per questo dobbiamo essere uniti, vigili e attenti ,ma anche sospettosi di quella classe politica che finge di voler cambiare la propria pelle perchè ai loro privilegi non rinunceranno mai, costi quello che costi. Un abbraccio a tutto il popolo del M5S.
Luciano Carboni – Prato

http://www.beppegrillo.it/2013/03/il_mercato_delle_vacche_del_pd.html#commenti

 

Questo e’ purtroppo verosimile che succeda, nella reazione finale dei poteri occulti per impedirci di essere liberi.

Siamo nei tempi di avverazione del terzo segreto di Fatima, con il crollo della chiesa cattolica, i cittadini che si preparano ad occupare le chiese e ad arrestare con le armi il Papa e la regina Elisabetta.

I messaggi della Scuola Spirituale di Borup degli anni 60, nelle parole di Orthon/Jeshua dicono che nei tempi finali l’odio e la violenza andranno alle stelle, fratello uccidera’ fratello, ed e’ immaginabile che cio’ avverra’ con l’istigazione dei poteri occulti per mettere uno contro l’altro attraverso l’inganno.

Ci faranno credere che i loro attacchi terroristici sono ad opera del nuovo nazista Grillo?

Teniamo gli occhi aperti, non ci facciamo ingannare e condizionare, manteniano chiara la visione di liberta’ e con la fede e pace nei cuori saremo immuni dalla violenza.

Precedente La democrazia del futuro e' la COCREAZIONE. Successivo La Regina ha annullato viaggio a Roma pianificato per la prossima settimana