Crea sito

lunedì febbraio 25, 2013 15:28

BREAKING NEWS – SENTENZA STORICA – COLPEVOLI!!!

Posted by Tanja

4

 

[15:01:43] Kevin Annett: Ultime Notizie – Storico: Lunedi 25 February, 2013

 

 

Colpevoli!
Emesso il verdetto finale del primo caso di Corte della Common Law contro il Vaticano ed il Canada per genocidio.
Il Papa, la Regina e il Primo Ministro Canadesi giudicati colpevoli di crimini contro l’Umanità con una sentenza  25 anni di prigione.
La Corte ordina la resa entro il 4 marzo o l’arresto dei cittadini.
Brussels:
Papa Benedict andrà in prigione per 25 anni per il ruolo svolto nei crimini contro l’Umanità, e il Vaticano ed i suoi beni saranno confiscati in accordo con il verdetto della Corte Internazionale di Giustizia della Common Law.
La corte di Brussel ha unanimanente giudicato colpevoli gli imputati ed ordinato l’arresto dei 30 imputati con data 4 marzo in un ordinanza emessa oggi.
Il verdetto citava in parte:
“Noi Cittadini della Giuria troviamo gli imputati colpevoli in questo caso di giustizia di due imputazioni, colpevoli di aver commesso ed aiutato a commettere Crimini contro l’Umanità, e di essere parte di una Cospirazione Criminale.”
“La giuria ha deliberato che ogni imputato riceva una sentenza di anni 25 da scontare in prigione senza condizionale e che tutti i loro averi siano confiscati.”
L’ordine della Corte è No. 022513-001
“Gli accusati vengono informati di consegnarsi volontariamente agli Ufficiali di Pace e agli agenti autorizzati da questa Corte in quanto ritenuti colpevoli degli atti di accusa.
“Gli accusati hanno sette giorni dall’emissione della sentenza, fino al 4 marzo 2013 per consegnarsi. Dopo tale data sarà emesso un mandato di cattura Internazionale nei loro confronti.
Le parti colpevoli includono Elizabeth Windsor, Queen of England, Stephen Harper Primo Ministro del Canada ed altri alti ufficiali della Chiesa Cattolica, Anglicana e della United Church of Canada (copia completa della sentenza e dei nomi sono nel video allegato)
Il verdetto di colpevolezza ha richiesto un mese di delibera da parte di più di 30 Cittadini Giurati sui 150 casi esibiti dall’Accusa.(vedi www.itccs.org, November 6 and January 30 postings)
Questi mostrano prove irrefutabili della massiccia cospirazione criminale degli imputati nel commettere e mascherare un genocidio di generazioni di bambini in quelle che sono chiamate scuole residenziali indiane in Canada.
Nessuno degli accusati ha commentato l’accusa a loro esposta in settembre e nemmeno hanno smentito le accuse a loro volte o cercato di difendersi.
“Il loro silenzio mi ha detto molto. Perché persone innocenti dovrebbero mancare di difendere loro e la loro reputazione quando accusati di tali crimini efferati?” Il commento di un giurato Inglese.
“Questi crimini erano rivolti verso bambini, ed erano parte di un piano per sterminare gli indiani che non si dichiaravano cristiani. E gli imputati stanno ancora nascondendo questo crimine. Abbiamo sentito di dover far di più che emettere un’ammenda. Tutto il terrore di una chiesa-stato al di sopra della legge deve terminare, perché quei bambini ne soffrono ancora.”
Il verdetto della corte dichiara che il beni e le proprietà delle chiese responsabili per il genocidio Canadese siano da confiscare e mettere a disposizione del pubblico, quale risarcimento per le persone e le famiglie dei più di 50’000 bambini uccisi nelle scuole residenziali.
Per fare rispettare questa sentenza la corte ha nominato cittadini del Canada, USA, Inghilterra, Italia ed un’altra dozzina di nazioni quali agenti del mandato, e di occupare e confiscare le proprietà della chiesa Romana Cattolica, Anglicana e della United Church of Canada quali mandanti dei crimini citati.
Questa sentenza dona legalità e legittima l’occupazione della chiesa che ha già avuto inizio da parte delle vittime della stessa in tutto il mondo” commenta Kevin Annet, il capo consulente dell’accusa, che ha presentato il caso al mondo.
“Il verdetto è chiaramente che questi corpi criminali della chiesa debbano venire smantellati e i loro beni rubati al popolo riconsegnati al popolo. La giustizia inizia ad essere servita. I morti possono ora iniziare a riposare.”
Ufficiali della Corte consegneranno l’Ordine ai colpevoli questa settimana, incluso il Primo Ministro Canadese, Queen of England e Joseph Ratzinger, il papa che si dimette a sorpresa due settimane fa per evitare l’arresto all’interno del Vaticano
L’arresto dei cittadini per queste e altre accuse inizieranno il 4 marzo se non si arrendono da soli con i loro averi, come da Ordine della Corte.
Le azioni saranno filmate e pubblicate su www.itccs.org la prossima settimana con gli aggiornamenti del caso.
Rilasciato da parte dell’Ufficio centrale,
Il Tribunale internazionale sui crimini della Chiesa e dello Stato
25 February, 2013
Brussels

 

Traduzione – Andrea

 

FOTO dei documenti originali

 

1

 

CLOrder-001

 

CLOrder-002

 

CLOrder-003

 

CLOrder-004

 

CLOrder-005

 

CLOrder-006

6 Responses to BREAKING NEWS – SENTENZA STORICA – COLPEVOLI!!!

Avatar

Romano De Simone

febbraio 25th, 2013 at 21:58

Dio benedica questa Corte, e la protegga ora e sempre.
———————————–
Grazie per questa sentenza.
Joseph Ratzinger è responsabile anche di molti altri crimini, assieme ai suoi balordi vestiti con “religiosi” abiti extralusso, comprati con i soldi della Beneficenza Mondiale, da loro sottratti ai poveri ed affamati del mondo, che ogni giorno questi scellerati continuano a far morire dei fame.

Avatar

francesco

febbraio 26th, 2013 at 10:18

leggi questa notizia

Avatar

fabrizio

febbraio 26th, 2013 at 11:33

finalmente una sentenza storica!!

Avatar

L’ITCCS condanna il Vaticano per il genocidio canadese | Hearthaware

febbraio 26th, 2013 at 17:16

[…] FONTE: itccs.org/Guilty! – traduzione: ilrisvegliodiunadea.altervista.org […]

Avatar

elisabetta

febbraio 28th, 2013 at 08:12

Avatar

elisabetta

febbraio 28th, 2013 at 08:14

vorrei solo capire chi dice la verità.grazie