Crea sito

giovedì ottobre 5, 2017 21:59

Luna Piena del portale 111- con i messaggi da Catalognia (Barcellona) e Las Vegas

Posted by Tanja

 

Proprio mentre ero concentrata a scrivere articolo 1 OTTObre 2017 (11010) – Inizio di intensa preparazione per la LAUREA MAGISTRALE – apertura del PORTALE 111 , in Barcellona – Catalogna – Spagna, succedeva un esplosione di violenza che ha sorpreso tutti.

In poche parole, il riassunto di quello che cosa è successo sarebbe: il popolo di una regione è uscito ad esprimere la propria volontà di “separarsi” dal “matrimonio” con uno stato. Lo stato ha reagito in modo violento, perché si sentiva in pericolo, di perdere la propria forza, dal possibile abbandono.

Se ci piace o no, ma quello che cosa è successo in Barcellona è un esempio chiaro e tipico che descrive le energie di Luna piena del 5 ottobre 2017, alle 20:40, e non solo questo, descrive energie che ci accompagneranno quasi tutto l’anno 2018.

Stesso giorno, 11 ore più tardi, in Las Vegas – Nevada – USA, è successa sparatoria in quale 1 uomo di 64(10) anni, dal 32(5) piano del hotel  MANDALA Bay, ha sparato a caso in massa di quelli che erano presenti al  Route ( linea, percorso) 91 (10) Harvest ( la vendemmia, raccolta, mietitura ) festival. (uno sarà preso altro asciato)

Che emozioni sentivate guardando le foto e video che ci sono stati riportati da quelli eventi?

Perchè vi sentivate in quel modo?

Provate a rileggere articolo che parla di   appena aperto portale 111 , perche fa, e farà parte introduttiva ed integrale di ogni mio futuro articolo che riguarda energie astrali.

Vi sembra un caso, che 2 eventi, su 2 continenti divisi da un oceano, che hanno provocato così forte impatto emotivo, succedono in uno stesso giorno?

E proprio in Spagna (Alfa ) e America (Omega)?

Sebbene la la Grande Eclissi Del Re Leone, il suo potere cosmico sta tremando le fondamenta della Spagna (osserva il leone sulla bandiera), e con grande certezza, la casa reale di Re Felipe.

Punto Alfa -il Vecchio Mondo che ha scoperto il Nuovo Mondo (Omega) deve essere trasformato per primo.

Io vedo un MANDALA (disegno) perfetto.

E voi, che cosa vedete?

Giorno dopo l’evento di Barcellona, il, 2 ottobre 2017 , nel giorno dedicato ai nonni (alle radici ancestrali) sono successe ancora 2 cose piene di significato. Grazie alla violenza usata dalla polizia, anche quelli che erano contro l’indipendenza od erano indecisi, sono usciti per le strade non solo di Barcellona ma anche per le strade di Madrid ed altre città spagnole, per manifestare la loro diritto alla libera scelta. Durante tutto questo, il Re Felipe, ha dato la sua dichiarazione parlando di slealtà ed ingratitudine di quelli che volevano l’indipendenza.

Potrei scrivere tantissimo riguardo a tutti i messaggi che arrivano da questi 2 eventi, perchè sono davvero tantissimi, ma per evitare ecessiva lunghezza di questo articolo devo fermarmi qui.

Se tutto quello che cosa vediamo fuori è solo specchio di quello che cosa sta succedendo dentro di noi, si vede, chiaramente, fortissima tensione del desiderio di indipendenza individuale.

Il desiderio di vivere come sovrani della nostra vita non si può trattenere più.

Per comprendere la forza di questa tensione basta vedere la carta astrologica del momento di Luna Piena.

Anche quelli, che non conoscono astrologia, possono vedere chiaramente che stano succedendo tantissime cose. Ognuna di queste linee parla una storia che potrebbe essere un articolo per sè, quanto è complesso il pieno significato di queste connessioni.

Quasi tutti sano che linee rosse segnano le tensioni, ma pochi conoscono la forza di tensione che portano queste linee di color verde. Un quinconce (verde) segna la tensione che sentiamo interamente ma non riusciamo a comprendere la causa. Per questa ragione questo aspetto, molto spesso , si manifesta come ansia, paura o rabbia. Io ho segnato solo 8 di questi aspetti, nonostante ci sono anche altri, perchè quelli 8 quinconci stano formando 4 formazioni (come una freccia) chiamate il Dito di Dio. Quando si manifesta 1 Dito di Dio, 2 quinconci incontrano in un punto che deve essere portato dalla mente subconscia al superficie della mente conscia- dobbiamo diventare consapevoli di una cosa che ci limita di governare in modo consapevole se stessi. Questa configurazione si manifesta raramente. Durante questa Luna Piena si sono manifestati 4 punti così che sono centrati da altri 8 punti in stesso modo inconsci.

 

Solo 2 ore prima che Sole e Luna si trovano in esatta opposizione (Luna piena), Si sono congiunti Venere e Marte a 19°12′ della Vergine.
L’effetto che produce questa congiunzione si potrebbe esprimere così

 

Il desiderio (Venere) si unisce con la intensa volontà di raggiungere la meta (Marte) del desiderio in Vergine (dentro il nostro corpo). E nonostante superficialmente visto può sembrare che questa congiunzione ci spinge in ricerca disperata di un partner sessuale, il vero messaggio che ci porta è “Non stasera, tesoro” a tutti i partner possibili, perchè si tratta di una passione molto forte per auto-creazione, auto-realizzazione. Sentiamo dentro di noi che qualcosa dentro di noi ci parla dicendo che adesso è il momento di FARE qualcosa che finalmente trasformerà il nostro sogno in realtà, trasformerà la nostra realtà (trigono con Plutone)
Per farlo dobbiamo essere molto organizzati e precisi. Nostro piano di azione deve avere disegnato ogni più piccolo passo che faremo per raggiungere la meta.

Questo fuoco alchemico che brucia dentro di noi è così forte che come un lancia fiamme colpirà tutti quelli che proveranno ad distoglierci da quel lavoro. Sta succedendo un vero risveglio del mago in noi che ha compreso finalmente che tutte quelle esperienze che nel passato sentiva come dolorose (quadrato con il Chirone), adesso presentano tesoro di conoscenze che può usare come strumenti. Chi davvero sfrutterà questa fiamma potrà realizzare cose fantastiche e sopra di tutto sentirà un incredibile forza vitale. Quelli che proveranno ad ignorare questa fiamma (per paura di che cosa altri penseranno o per non fiduccia verso se stessi, o per paura che se raggiungono la meta del loro desiderio perderanno qualcosa o qualcuno) aggirano in modo distruttivo, aggressivo, o passivamente aggressivo verso tutti e verso tutto e in finale verso se stessi, portandosi al autocombustione vitale.

Unione di desiderio e della azione altamente motivata dal interno (Venere/Marte) si svolge nei cicli di 32 anni (simile come cicli di Eclissi) che si ripetono a stesso punto (ultima volta era nel 1985). Ma esistono anche loro cicli più grandi , che dentro di se contengono questi più piccoli di 32 anni.

Grande ciclo a quale appartiene questa congiunzione è iniziato 8 settembre 1665- 352 (10) anni fa.

Questa congiunzione è 11° ciclo da allora.

Congiunzione di Venere e Marte del 5 ottobre 2017, presenta un vero e proprio passaggio (portale) verso la manifestazione del proprio potere creativo in corpo fisico di un essere umano terrestre, creato da servire i suoi creatori e adesso ha raggiunto il livello di suoi “genitori” e riesce a camminare e creare in modo autonomo . E non solo questo….. Risvegliando e seguendo la fiamma creativa interiore attraverso la propria forza vitale “genetica” sta “curando” i propri creatori. I Dei di una volta, sono diventati adesso i “nonni” e “genitori” bisognosi di nostro aiuto. Ogni rifiuto di possibilità di auto -realizzazione che abbiamo in questo momento, influenzati dalle paure e limiti genetiche dei nostri “nonni” significa il rifiuto di aiutarli in unico modo che davvero significa qualcosa.

Anche se loro possono lamentarsi, possono arrabbiarsi o possono picchiarci, esprimere la nostra capacità di esseri adulti allineati con lo scopo di creazione, ed essere fermi in questo processo trasformerà anche loro.

Loro risveglio è inevitabile.

E ognuno di noi ha opportunità di esprimere il proprio amore incondizionato dicendo
Grazie per tutti i vostri insegnamenti. Grazie per tutte le sfide. Grazie per tutto il dolore. Mi avete insegnato tanto, ma adesso noi stiamo costruendo il mondo, un nuovo mondo che multiverso non ha visto ancora, e non permetteremo di essere fermati.
Queste parole possiamo dire a tutte quelle persone con quali siamo in relazione e che tentano a bloccare la nostra espressione perchè loro sono solo manifestazione di nostri stessi dubbi. Separandosi da loro , ci stiamo separando da parti di noi stessi che non ci sono più utili.
I dubbi se ne vanno lasciando la certezza nel proprio potere individuale.
Ecco che cosa sta succedendo in Spagna, in Barcellona con la sua Sagrada Familia mai finita.
Anche inconsapevolmente tutte quelle persone uscite per strada stano dichiarando amore incondizionato alla Famiglia Sacra legata con un giuramento scritto in ogni cellula del nostro corpo nel nostro DNA.

Una regione si vuole separare dalla sua madre stato.
Una persona si vuole separare dalla sua famiglia.
Una donna si vuole separare dal marito.
E tutto succede seguendo la regola d’oro di creazione che divide senza separare, dove  “il minore sta al maggiore come questo al tutto”

Rispettare l’Unità non è un gesto religioso soltanto, o morale, o filosofico: è il comportamento naturale dell’uomo retto, unità cosmica consapevole. Vivere e lavorare su un pianeta che vola ruotando nello Spazio non è una sinecura, una banalità, come molti pensano. E’ un’Arte impegnativa, educatrice e fruttuosa che bisogna apprendere al meglio, a poco a poco, perseverando.

UNITA’ è di natura cosmica, non soltanto solare. Governa tutte le idee di qualsiasi Sistema. E’ assoluta e innegabile. Qualsiasi ente vitale è una sua creatura, e vive in ciascuna. L’Unità è onnipresente e annulla le separazioni. Per queste ragioni, è la più sacra delle idee e delle cose.

Affermare che l’Unità è in tutte le cose significa che si moltiplica senza separarsi. Affermare che si moltiplica significa che si divide, senza separarsi. Sopporta qualsiasi operazione numerica e non viene meno a se stessa. L’Unità, infatti, è il Numero e inizia sempre dal numero 1 dopo quale arriva ancora 1, separato ma unito.

E noi siamo adesso qui, comprendendo che dobbiamo dividerci , ma non per separarci.

Dobbiamo dividerci per raggiungere un nuovo mondo creato, ognuno il proprio.

E’ bellissimo messaggio Sabiano per questa congiunzione fiammeggiante di Venere e Marte

UNA FILA DI VETTURE SULLA STRADA VERSO LA NUOVA TERRA
Appoggio dato dalla collaborazione di tutti agli sforzi per scoprire un mondo nuovo. La somma di tutti i mezzi usati in vista del medesimo scopo.

I fuochi d’artificio di esplosioni nucleari interiori sono i segni dei nuovi Big Bang appena esplosi

E non mi rimane che augurarvi un viaggio sovrano nel vostro mondo scelto.

Se volete vedere quale e il vostro contributo a questo momento storico, potete contatarmi al [email protected]

Tanja

 

Comment Form

*

Risveglio di una Dea sui Social Network

ARCHIVIO ARTICOLI

CATEGORIE ARTICOLI

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino……..
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato……

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja