Crea sito

venerdì aprile 28, 2017 10:47

28 aprile 2017- Mercurio retrogrado congiunge l’Urano regalandoci PIU’ DONI DI QUANTI NE POSSIAMO REALIZZARE

Posted by Tanja

Tempo fa ho pubblicato articolo Unire le nostre 3 menti (del cervello, del cuore, del intestino) in una ,con la spiegazione del concetto di esistenza ed necessita di collaborazione di nostre 3 menti e i loro centri dentro il nostro corpo.

Quello che cosa sta succedendo oggi è molto importante perchè , energeticamente, la porta delle 3 menti sono completamente spalancate e se ci mettiamo in modalità di ascolto, di ricezione, possiamo improvvisamente arrivare a certe idee sorprendenti, forse anche geniali.

Possiamo ricevere letteralmente illuminazioni che fino pochi giorni fa potevano sembrarci impossibili.

Oggi, il 28 aprile 2017 alle 16:4, mentre ci troviamo ancora  sotto influenze energetiche di Luna Nuova e 4 pianeti retrogradi, Mercurio retrogrado si congiunge al Urano al 25°17′ del Ariete, sulla cuspide del segno di Toro, chiamata anche la CUSPIDE DI POTERE.

Potevamo sentire queste energie dal fine di marzo e potremo a sentirle ancora per circa 2 settimane, ma oggi e il 10 maggio 2017 sentiremo la loro culminazione, quasi un esplosione di luce dentro le nostre menti.

Devo ammettere che mi sento molto eccitata ed altamente emozionata perchè  tutto questo succede proprio sul mio ascendente, la “bomba informatica” mi sta parlando di mia vera identità. Ma queste cose riguardano me personalmente.

Se volete sapere di che campo della VOSTRA vita sta parlando questa congiunzione, seguite queste istruzioni , e cercate in che casa della vostra carta natale si trovano 25°17′ di Ariete.

Simbolo sabiano per questa congiunzione è
UNA PERSONA CHE POSSIEDE PIU’ DONI DI QUANTI NE POSSA REALIZZARE

Sto provando ad usare un linguaggio semplice, per trasmettere informazioni più possibilmente comprensibili anche per quelli che non conoscono il linguaggio astrologico.

Mercurio e urano stano rappresentando le 2 diverse ottavi della nostra mente. Potrei azzardare a dire che il Mercurio è la nostra mente logica e l’Urano è la mente del nostro corpo (del intestino- se avete letto articolo di 3 menti). Durante questa congiunzione la nostra mente logica è un po azzittita perchè il Mercurio è retrogrado, permettendo alla voce del corpo di sentirsi più forte. Sensazione di sradicamento mentale è conseguenza di questa congiunzione, perchè la mente logica sta facendo fatica a mettere nei soliti “cassettini logici” certe cose che “sente” attraverso le percezioni”. Mercurio congiunge Urano mediamente 1 volta al anno, perciò non è un evento così raro. Quello che rende odierna congiunzione cosi speciale è che lei sta facendo un rapporto di trigono con il Saturno che quasi tutto l’anno 2017 si trova sul Centro Galattico. Il rapporto di trigono significa estremamente reciproca fluibilità energetica.

Il Centro Galattico è il buco nero in centro della nostra galattica, Via Lattea intorno a qale sta girando intero sistema Solare.

Se intorno al Sole (la nostra identità manifestata) girano tutti i pianeti del sistema solare (vari aspetti della nostra identità) allora la nostra identità gira e guidata dal Centro Galattico.

Il Saturno è il signore del Karma, il signore del tempo, è il signore della nostra struttura. Lui è anche il Guardiano della soglia, quel giudice interiore, che decide se e quando siamo pronti ad oltrepassare un limite del nostro modo di essere.

Proviamo ad immaginare il Centro Galattico come un “aspirapolvere ecologico” del nostro modo di essere in una certa realtà, che inghiotte tutto quello che non ci serve più (secondo il giudizio di Saturno). Dopo che ha aspirato cose non più utili, Centro Galattico ricicla tutte quelle esperienze, li aggiunge nuove informazioni per riutilizzarle in un modo diverso e utile per il nostro nuovo modo di essere, “sputandole” fuori. Primo che riceve queste informazioni è il Saturno, costruttore, che si trova in sua modalità ricettiva (retrograda), le condivide in sua forma integra con il Mercurio e Urano, durante questa congiunzione.

Se Mercurio è mente logica e Urano è la mente del Intestino, allora il Centro Galattico è la mente del cuore.

Come il Centro Galattico si trova al 27/28 ° dello Sagittario, al cuspide con il Capricorno, chiamata la CUSPIDE DI PROFEZIA, e in 4° casa, è completamente chiaro che si tratta di informazioni che trattano delle nostre radici, e di nostra famiglia, di nostra casa.

Ognuno di noi sta ricevendo queste informazioni secondo il livello momentaneo di comprensione. Qualcuno avrà le informazioni illuminanti riguardo, letteralmente, loro cas in quale stano abitando, o di loro momentanea famiglia, ma qualcuno riceverà informazioni che andranno molto oltre esistenza momentanea in questa precisa realtà.

Come sono attivate in modo potente tutte le 3 menti, le informazioni possono arrivare in tutti i modi possibili – attraverso le conversazioni, attraverso i sogni, attraverso le visioni, attraverso le intuizioni, attraverso le sincronicità…. e così via.

E queste informazioni cambieranno per sempre il nostro modo di pensare e vedere il mondo e i valori condivisi della vita.

Come Mercurio/Urano significano anche la comunicazione e tecnologia, ci stiamo trovando in un periodo davvero eccitante, durante il quale potremo sentire tantissime notizie riguardo le scoperte di nuove tecnologie o di divulgazione di informazioni riguardo le tecnologie fino adesso nascoste. Questo è il periodo anche di estremamente forte possibilità di scoperta delle tecnologie interiori, dei nostri poteri della mente che neanche sognavamo di possedere.
Con tutta questa “valanga informatica” dobbiamo ricordarci continuamente che ogni informazione è solo un informazione e che del suo significato stiamo decidendo noi da soli. Le nostre interpretazioni decideranno le nostre reazioni e tutto quello fortemente sta influenzando il nostro campo vibratorio con quale ci stiamo allineando con una certa realtà.

Certe notizie saranno così provocative che dentro di noi potrebbe svegliarsi la paura subconscia, riguardo abuso delle tecnologie (dalla vita parallela sul Atlantide).
Nonostante tutto questo, questa volta siamo capaci di equilibrare la tecnologia con la natura.
Questo ci stano dicendo le stelle,

disegnando la forma di diamante con

la sua base nel DNA sulla CUSPIDE DEL MISTERO;

che si allarga verso Mercurio/Urano nel CUSPIDE DI POTERE e verso i Saturno/Centro Gallattico sulla CUSPIDE DI PROFEZIA e

con sua cima sul Nodo nord /Regolo posizionato sulla CUSPIDE DI ESPOSIZIONE.

Noi sapiamo chi siamo, da dove veniamo, con chi siamo e verso dove andiamo.

Il mondo cambia in modo drastico perchè noi siamo cambiati in modo drastico.

Come conferma esterna, indico 2 notizie già manifestate, ricordando che il mondo esterno è solo specchio del mondo interno

Proprio in questo periodo La sonda Cassini ha fatto il massimo avvicinamento al Saturno, nella storia del umanità terrestre, mandandoci le foto incredibili.

Dovete ammettere che è una davvero interessante sincronicità.

Potete leggere QUI

Ma, secondo me questa seconda notizia è particolarmente interessante.

Se questo non è tecnologia esterna di telepatia, io non so che cos’altro potrebbe essere.

Facebook ha svelato di essere al lavoro su un sistema che consentirà alle persone di “scrivere con il proprio cervello”. Piu’ nello specifico, la società sta lavorando ad un sistema in grado leggere i pensieri delle persone attraverso dei sensori non invasivi e indossabili per convertirli in frasi testuali.

Secondo gli esperti, il sistema sarebbe in grado di ‘digitare’ 100 parole al minuto direttamente prendendo le informazioni dal cervello, che è in grado di elaborare in maniera silenziosa informazioni fino cinque volte più velocemente rispetto al digitare le stesse informazioni con le mani su uno smartphone.

Facebook non sta lavorando ad un sistema che decodifica pensieri casuali, ma il concetto base è che il cervello elabora molti pensieri ma di questi la persona puo’ scegliere di condividerne solo alcuni: sono questi pensieri che i sensori andrebbero a ‘captare’ e convertire poi in testo scritto su un computer.

Facebook prova a spiegare la tecnologia con queste parole: “prendete molte foto e scegliete di condividere solo alcune di esse. Allo stesso modo, hai molti pensieri e scegli di condividere solo alcuni di essi.”.

Secondo la società, il progetto porterà ad avere un modo per comunicare “con la velocità e la flessibilità della voce e la privacy del testo”.

A F8 2017 il team di Building 8 ha svelato un secondo progetto a cui sta lavorando, il quale consiste nel permettere alle persone di “sentire con la propria pelle” attraverso hardware e software necessari per fornire “il linguaggio attraverso la pelle”.

Articolo intero potete leggere  QUI

La grande avventura continua
Tanja

Aggiornamento del 28 aprile 2017 alle 15:37

Appena pochi attimi fa è pubblicata notizia riguardo

La scoperta da parte del satellite Fermi della NASA di emissione variabile nei raggi gamma da galassie di tipo narrow-line Seyfert 1 ha rivelato la presenza di una possibile nuova classe di nuclei galattici attivi (AGN) con getti relativistici

I getti relativistici sono delle potenti espulsioni di plasma ed energia provenienti dai buchi neri supermassicci al centro dei nuclei galattici attivi. Di solito, gli AGN di tipo narrow-line Seyfert 1 si trovano in galassie a spirale che al loro interno ospitano buchi neri la cui massa non supera qualche decina di milioni di masse solari, mentre i getti relativistici che permettono emissioni fino ai raggi gamma si formano solo in galassie ellittiche dove si trovano buchi neri di masse da cento milioni a qualche miliardo di masse solari. “

La rivelazione di getti in una classe di AGN solitamente residenti in galassie a spirale metteva in dubbio il modello finora accettato dalla comunità scientifica secondo cui solo nuclei galattici attivi i n galassie ellittiche possano formare getti relativistici. Ciò implicherebbe che tali strutture, nel caso delle galassie di tipo narrow-line Seyfert 

1, possano essere prodotte da meccanismi diversi rispetto a quelli che vengono rilevati nei blazar e nelle radiogalassie.

Articolo completo QUI

1 Response to 28 aprile 2017- Mercurio retrogrado congiunge l’Urano regalandoci PIU’ DONI DI QUANTI NE POSSIAMO REALIZZARE

Avatar

Carla

aprile 30th, 2017 at 00:24

Grazie Tanja, grazie per I tuoi bellissimi e interessanti articoli !!!! Con affetto! Grazie per tutto!!!!

Comment Form

*

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031