Crea sito

martedì aprile 11, 2017 08:08

Luna Piena in Bilancia- apre la porta a Resurrezione del Umano Divino- 11 aprile 2017

Posted by Tanja

Si dice che ogni Luna piena significa completamento di una fase ed inizio di un altra fase. Questa spiegazione è giusta, ma non precisa e può confondere quelli che non conoscendo bene astrologia, stano provando a confrontare il proprio sentire con quello che cosa scrivono gli “astrologi”.

Luna ha i sue mille volti.

Lei presenta la nostra emotività, ma presenta anche la nostra parte intuitiva (femminile), presenta anche la nostra mente subconscia.

Se la mente è subconscio significa che noi non abbiamo nessun controllo su quelli pensieri. Non siamo neanche consapevoli di esistenza quelli pensieri e siamo capaci a giurare in tutto che cosa ci è più caro, che noi non abbiamo creato quello che cosa vediamo nella nostra realtà esteriore.

Nel momento di opposizione tra Sole e la Luna (Luna Piena), la nostra mente conscia (Sole) ha la massima POSSIBILITA’ (non certezza e non per forza  è garantito) ad diventare CONSAPEVOLE di qualche nostro pensiero inconscio.

I pensieri e le verità inconsce (subconscie), si manifestano in forma delle intuizioni o delle reazioni emotive.

Più esiste la differenza tra la nostra mente conscia e quello che sta provando ad uscire nel superficie, dal mondo inconscio, più sarà forte la reazione emotiva a certi eventi che vediamo nella nostra realtà.

Dobbiamo sapere se qualcosa si è nascosto nel subconscio, perché in qualche parte della nostra vita (multidimensionale) abbiamo vissuto, sperimentato o fatto qualcosa talmente doloroso, o moralmente o socialmente inaccettabile per la nostra mente conscia che ogni uscita al aperto di queste cose provoca una “piccola morte” di quello che cosa pensiamo di essere, dopo di quale dobbiamo imparare a vivere con il nostro nuovo modo di essere. Come nel nostro subconscio “noi non vogliamo morire”, significa che facilmente possiamo ritornare ad nascondere da noi stessi quello che abbiamo “scoperto” durante la Luna Piena. Ecco perché ho detto che energie di Luna piena stano dando una possibilità, ma non una garanzia regalata per cambiare se stessi. Noi possiamo accedere alle energie di Luna piena ed approfittare di sue energie solo in modo attivo ed volontario.

Ogni Luna piena ci sta chiedendo- Vuoi vedere quella cosa, è che cosa adesso pensi a riguardo?

Se qualcosa è iniziato ad uscire sulla superficie della nostra consapevolezza, significa che siamo in grado di elaborare questa cosa, significa che quelli pensieri “ingiusti o paurosi” non presentano nessun “pericolo” per noi. Ci sta dando solo la possibilità di diventare consapevoli che certe convinzioni e paure sono superate perchè nel qui ed adesso abbiamo tutte le conoscenze e le capacità di vedere la natura obsoleta dei “vecchi pensieri e convinzioni”. Ogni pensiero uscito alla superficie sta togliendo l’opportunità a quel pensiero di “creare” senza il nostro permesso.

Ma come ho detto già, dipende da noi stessi, se vogliamo o non vogliamo vedere noi stessi per davvero.

Luna piena in Bilancia del 11 aprile 2017 (16/7) alle 08:08 (16/7) (32/5) , è così “esplosiva” che ognuno di noi dovrà vedere la propria verità di se stessi e non solo che la vedrà, ma “sarà anche fortemente costretto” a esprimerla.

Eventi sincronici intorno Luna piena arrivano come i fulmini da ciel sereno, che bruceranno tutto che cosa non è allineato con il nostro scopo di vita manifestata.

E…La verità ci rende liberi!

Liberi da chi, liberi da che cosa?
Di che tipo di libertà stiamo parlando?

Che cosa significa la libertà per te?

Luna piena si trova a 21° 33′ (333) della Bilancia Ed è congiunta al Giove retrogrado e Haumea sotto i raggi della stella fissa Spica. Bilancia è tutta riguardo la RICERCA della giustizia, del equilibrio, della bellezza nei nostri rapporti con gli altri, ed è governata da Venere.

QUESTA LUNA PIENA E’ POTENTEMENTE GOVERNATA DA VENERE!

Venere è retrograda in Pesci (11°casa) ed è congiunta al Chirone è fa un tesissimo quadrato con il Saturno congiunto con il Pholus ed Quoaoar al Centro Galattico.
Questo significa che il nostro corpo urla a tutta la voce , quello che ci dice la nostra mente subconscia, che tutto quello che pensiamo e facciamo in nome della giustizia della bellezza e del abbondanza, in nome della vita stessa, è risultato di quello che abbiamo costruito basandoci sulla paura delle ferite. Venere retrograda congiunta al Chirone e in suo rapporto con il Saturno ci stano sfidando di vedere il valore delle nostre ferite. Loro in Pesci ci dicono – Io CREDO che dovevo sacrificare la mia abbondanza ma il Saturno ci dice – Tu DEVI VEDERE che sacrificando (rinunciando dal tuo valore) di condividere tua bellezza è contrario dal senso vita stessa (Venere opposta al Centro Super Galattico e Makemake retrograda. Sacrificando se stessi sul altare degli altri è opposto al nostro scopo di esistenza. Ma opposto allo scopo di esistenza è sacrificare gli altri sul altare di noi stessi.

La tua vita ha stesso valore di vita di tutti gli altri, tu hai stesso valore come tutti gli altri.

Tutte queste vite piene possono esistere ma forse non possono fare in stesso spazio tempo.

Hai mai visto, nella natura, crescere un cactus vicino a un bucaneve?

Loro appartengono allo stesso gruppo di esseri.

Appartengono al gruppo delle piante.

Moltissime cose stano facendo in modo identico, ma sono completamente diversi nei bisogni elementari di funzionamento.

Loro non possono convivere insieme, funzionare e sopravvivere vicino un altro.

Loro non sono destinati di stare insieme.

Se loro per forza vogliono vivere insieme e per quel scopo, cambiano il clima, rendendola meno calda e meno fredda, cercando un compromesso artificiale, questo sarebbe un interferenza nelle leggi naturali.

Ogni interferenza nelle leggi naturali per lo scopo di accontentare i nostri bisogni egoistici, sta bloccando la nostra  natura stessa, ma anche quella degli altri.

Tutto nella natura esiste per esprimersi in modo massimo della propria potenza.

Se facciamo i compromessi per le ragioni egoistiche abbiamo compromesso unica vera ragione per quale esistiamo.

Ritorno alla natura.

Connettendoci con la natura riusciamo ad rinnovare le nostre forze.

Rispettando le leggi della natura stiamo seguendo nostro scopo.

Osservando la natura possiamo avere tutte le risposte.

Nella natura vive la vera coscienza e conoscenza Crist-allina, dicendoci

«Io sono la via, la verità e la vita.

Se conoscete me, conoscerete anche il Padre: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto»

Questo sono le prime parole che ho sentito come messaggio di Guardiano della Soglia- Saturno, nella sua fase stazionaria prima di iniziare il suo ciclo ritmico regolare annuale retrogrado del 6 Aprile 2017 alle 7:06, invitandoci ad ri- esaminare la struttura costituente del nostro modo di essere.

Il mio modo di essere è costruito sulle basi di regole e leggi umane o sulle regole e le leggi della natura?

Perchè ho scelto di rispettare proprio queste leggi?

Perchè penso che la mia grandezza sta sminuendo la grandezza di quelli intorno a me o che loro grandezza sta sminuendo la mia?

E’ l’inizio di primavera, e la nuova vita deve nascere.

Che tipo di vita stai creando- quella naturale o artificiale (OGM)?

Tutte le nostre ferite sono create nel momento quando abbiamo preferito  leggi umane a quelli della natura.

E il nostro corpo lo sa.

Questa Luna Piena parla attraverso le tensioni del nostro corpo. Si stano scontrando quello che crediamo, con quello che vediamo e quello che cosa pensiamo.
Ascoltate reazioni del vostro corpo durante ogni vostra azione.

I segnali di ribellione del corpo o di sua contentezza saranno chiarissimi.

Abbiamo un opportunità fantastica di portare in equilibrio nostro corpo, mente e spirito (333).  Questa Luna piena ci sta dando opportunità di ritornare a vivere rispettando le leggi della natura non solo terrestre, ma le leggi naturali validi in intera creazione multidimensionale.

Questa parte del nostro subconscio è in opposizione con un altro tipo di subconscio.

Il Sole che dovrebbe presentare la nostra mente conscia si trova al 21°33′ (333) del Ariete ma in 12° casa (casa del invisibile e del subconscio anche). Il Sole è congiunto con i ribelli Urano ed Eris.

In 12° casa è anche Marte congiunto a Sedna e Cerere , Spinta e motivazione di agire con lo scopo di nutrimento. Voglia di crescere.

La nostra mente conscia sa che deve rivoluzionare tutto il sistema.

Vuole farlo subito.

Vorrebbe spaccare tutto.

Siamo “convinti” che solo attraverso la “lotta” con gli altri o convincendo o costringendo gli altri possiamo cambiare e onorare la nostra vita.

Ci identifichiamo con i guerrieri che sono pronti a sacrificare la propria vita solo per migliorare il mondo rendendolo “più giusto”.

Possiamo parlare che abbiamo rinunciando dalla lotta, ma il solo sentire che il mondo com’è non va bene è il segno di non accettazione e di non pace.

Se non c’è pace allora c’è guerra- dentro e fuori di noi.

Come vediamo, anche quello che crediamo che è la nostra mente conscia, non lo è per niente, perche non stiamo agendo in modo consapevole.

Giustifichiamo le nostre azioni con le ragioni della giustizia umana, non con le ragioni della leggi naturali.

Durante questa Luna Piena si stano scontrando le 2 forze subconscie dentro di noi.

Ma dove è la mente conscia davvero?

Dove si trova la mente logica in questo momento?

Ecco, proprio in risposta a questa domanda possiamo comprendere tutta la forza di stress emotivo che porta questa luna piena in Bilancia.

Se si desidera vivere serenamente tutte queste energie che esternamente possono essere interpretate come tensioni (eventi si mostreranno in forma di scontri e tensioni), si deve abbandonare la mente logica per un po.

La vecchia logica non funziona più.

Ogni cosa che nel passato sembrava ragionevole e ci portava successo, adesso non funziona più.

I vecchi modi non funzionano più.

La ragione è che dobbiamo imparare a funzionare in un modo diverso.

Luna piena in Bilancia ci sta forzando di diventare consapevoli della nostra MENTE TRINA

La “mente trina” sta ragionando ascoltando le percezioni ed reazioni del nostro corpo e accorgendosi delle sincronicità e agisce secondo questo “pensiero trino”.

Stare in 12° casa può essere concepito come in utero della madre, prima del parto. E parto sta iniziando con questa luna piena.

La gravidanza è finita.

Il bambino spinge per nascere.

Durante questa Luna piena sentiamo energie di 4 “grandi” pianeti retrogradi (Giove, Saturno, Mercurio, Venere) e moltissimi altri pianeti “più piccoli” e asteroidi retrogradi. Anche Plutone si trova in sua fase stazionaria prima di iniziare andare retrogrado il 20 aprile.

Questo indica intenso cambiamento della ruota del nostro cammino.

Possiamo cavalcare questa onda energetica serenamente e gioiosamente solo e unicamente seguendo la nostra “stella centrale a 8 punte” interiore.

La ripetizione dei numeri 333 ci sta parlando del 9 – la nostra luce interiore che brilla raggiungendo la completa trinità interiore.

Il 3, 5 e 8 sono i numeri di Venere (di nuovo).

Quello che cosa si può notare subito, a prima vista, senza nessuna analizzi specifica , nel grafico astrale del momento di Luna piena è attivazione dei cuspidi dei segni e delle case, indicando la trasformazione, passaggio, ma anche integrazione interiore di 8 campi, formando una stella a 8 raggi.

 

Da uno di questi raggi sta crescendo ALBERO DELLA VITA.

 

Le radici del albero della vita e il suo tronco hanno le radici nel congiunzione di 3 asteroidi che parlano di nostra visione della comunicazione ideale con i nostri più cari, con i nostri parenti. Questa congiunzione ci descrive quello che noi immaginiamo come comunicazione ideale dentro una famiglia, dentro la casa ideale che condividiamo con loro. Le radici di questa comunicazione sono connesse alla stella Sirio.

Il sistema di Sirio è direttamente “a monte” del nostro sistema solare all’interno del braccio galattico della Via Lattea (il braccio di Orione). Astronomia moderna ha stabilito che Sirio è in viaggio direttamente verso la Terra a molte migliaia di miglia all’ora. Venendo direttamente verso noi, Sirius crea un asse di rotazione con Terra rispetto allo sfondo stellare. A causa di questo, di tutte le stelle nei nostri cieli, solo Sirius corrisponde esattamente alla lunghezza del nostro anno solare, 365.25 giorni. Questa correlazione esatta ha portato alcuni a supporre che Sirius è legato al nostro Sole come una stella binaria.

La sezione aurea della polarità.

Quando le energie polarizzate di Sirio ci inondano, qualcosa di mistico e profondo si rivela – cioè polarità, nella sua essenza, è PERFEZIONE DORATA .. Al livello subconscio e corporeo noi lo sentiamo e se abbiamo sviati dal nostro progetto DNA originale di equilibrio e armonia l’influenza Siriana ristabilisce l’equilibrio e l’armonia all’interno del nostro corpo / mente / anima.

Via il vecchio, dentro il nuovo “-!

PERFEZIONE E UN NUOVO INIZIO FRESCO

La parola chiave per descrivere energie di Sirio è TRASFORMAZIONE.

Ma questa trasformazione è sfidata dalle 2 menti subconsce del Sole/Luna. Quello che cosa sentiamo comunicando con la fonte della nostra fonte della creazione fisica, si sta scontrando con i nostra mente subconscia creata durante esperienze della vita fisica.

I nostri concetti di unioni e relazioni con gli altri è fortemente sfidata anche dal Plutone unito alla Giunone, allineati con la Vega della costellazione Lira.  Le vibrazioni della melodia che sentiamo, e che parla del nostro scopo, non è sincrona con le vibrazioni della melodia che noi stiamo producendo. Questa cacofonia musicale può essere molto irritante e noi non sentiremo la vera bellezza di questa melodia fino che non allineiamo la nostra melodia a quella universale. Non abbiamo nessuna scelta se vogliamo sentirci bene. Noi individualmente e collettivamente abbiamo uno scopo e DOBBIAMO seguire questo scopo.

Nessun compromesso.

Non si può seguire lo scopo solo un po.

Non si può seguirlo parzialmente.

O si segue questo scopo o non si lo fa.

Nessun compromesso.

Se si ascolta bene questa melodia universale si può sentire che quello che è stato un ideale filosofico, o religioso presenta solo un esperienza “passata” e adesso obsoleta. La creazione della società “futura” ha le radici nelle energie del Cancro/Sirio e dei Gemelli. Questo si vede chiaro sapendo che i nodi nord ( futuro)di tutti i pianeti “lenti” (collettivi, generazionali) si trovano in quella direzione. e i nodi sud (passato) si trovano sul punto di realtà che vediamo adesso.

 

 

Non possiamo più basare la nostra vita su quello che vediamo e crediamo la verità (sagittario) per usarle come i fari per manifestare nella nostra vita. Ogni tentativo di mantenere il vecchio modo di manifestazione non funziona più. Energeticamente seguendo i processi naturali universali, questi modi stano morendo da fame energetica.

Tutti i flussi energetici vano verso i nodi nord.

Ma questo non è tutto.

Durante questa Luna Piena, che si manifesta solo 5 giorni prima della Pasqua (Resurrezione), l’asse Ascendente/Discendente (cuspide di energia/cuspide della rivoluzione) è allineato (con solo 5° di distanza) con l’asse che sta connettendo La porta del Uomo –Stargate d’Argento (5° dei Gemelli) con La porta Divina -Stargate Dorrato (5° del Sagittario).

 

Questo allineamento ci dice che Uomo disceso per camminare sulla terra (5° dei gemelli sono sul piede del Orione) è l’espressione del essere divino completo che ha risvegliato la sua Kundalini (5° gradi del Sagittario è nel Ofiuco) ed agisce da quella consapevolezza (Sirio è nel braccio di Orione). 

“Secondo i loro frutti li conoscerete” diceva Cristo 2000 anni fa.

Che frutti avrà il vostro albero della vita?

La radice del vostro albero è sul Sirio.

Gli egiziani legavano il Sirio con l’immortalità, perchè il Sirio contiene i codici di perfezione che esistono nella sesta dimensione. Queste forme saranno sempre lì, anche se qualcosa sulla terra diventa distorto o addirittura estinto. La proporzione aurea è eterna, e anche se i nostri pensieri e le azioni distorcono i nostri corpi, le nostre menti, il nostro spirito e il nostro pianeta – l’ideale di perfezione è sempre tenuto a nostra disposizione se scegliamo di permettergli di tornare.

E ‘da questo campo che creiamo forma fisica attraverso l’uso dell’immaginazione e della visualizzazione. Quando vedi qualcosa di perfetto, si accede a questi campi di quindi attivare quello che si vede in forma fisica.

Percezione di questa perfezione noi sentiamo attraverso le nostre emozioni e lo sperimentiamo come il sentimento di Amore. Proprio questa è la chiave per l’attivazione del modulo creativo allineato con il nostro progetto del anima.

Sintonizzarsi nel flusso dei codici luminosi di SIRIO, ci sta facendo “vedere” il vero significato della vita e della morte. Una volta, diventati consapevoli che la vita e la morte non sono parti opposte di creazione, ma che sono i collaboratori di uno stesso processo di esistenza ci libera completamente da tutto quello che limita la espressione della nostra natura divina che si manifesta nella materia.

Possiamo riconoscere questi limiti ogni quel volta quando desideriamo ,dal nostro profondo, agire in un  modo ma non lo facciamo perchè… abbiamo paura di rimanere senza lavoro, di rimanere senza i mezzi materiali per la vita, di togliere quelli mezzi agli altri. Paura della morte (nostra o degli altri) sta limitando la nostra libertà. Se i nostri rapporti sono basati sulla non libertà allora i nostri rapporti non sono basati sul amore.

Amore e libertà vano a braccetto- sempre.

Questo è più importante invito di questa Luna Piena.

E’ invito di manifestare la nostra libertà, perchè solo manifestandola possiamo manifestare l’amore.

Tutto altro sono solo chiacchiere e scuse della nostra vecchia mente di non cambiare.

Vi sembra il caso che la Venere è archetipo contemporaneo per amore e il possesso materiale- amore come possesso, amore attraverso il possesso, amore per il possesso, amore e possesso come fonte della sicurezza???

La stella a 8 raggi , dentro di noi, brucia illuminando la consapevolezza del amore immortale attraverso l’esistenza universale.

La seconda venuta di CRISTO siamo noi che abbiamo svegliato questa consapevolezza e la stiamo manifestando nella vita quotidiana ovunque, comunque e con chiunque.

Su che cosa si basano gli rapporti tra gli esseri divini?

OGNI ALBERO DELLA VITA DEVE CRESCERE AL POSTO GIUSTO.
NESSUN COMPROMESSO ARTIFICIALE E’ CONCESSO.

L’APRILE STA APRENDO LA PORTA AGLI ESSERI DIVINI

CHE CAMMINANO COME ESSERI UMANI TRA GLI ALTRI ESSERI UMANI DIVINI.

Chi ha attraversato quella porta?
SECONDO I LORO FRUTTI LI CONOSCERETE!

IL BOSCHI DELLA VITA STANNO  RINASCENDO .
GLI ALBERI SI STANO SPOSTANDO.
GRANDE TRASLOCO E’ INIZIATO

SEGUENDO LA MUSICA DELLE SFERRE CHE RISUONANO IN OGNUNO DI NOI.
SEGUI IL SUONO DELLA LIBERTA’ E TROVERAI L’AMORE.

Tanja

 

 

 

 

 

 

 

2 Responses to Luna Piena in Bilancia- apre la porta a Resurrezione del Umano Divino- 11 aprile 2017

Avatar

Cristina

aprile 11th, 2017 at 09:15

..e tu ti sei già manifestata! Grazie Tanja,questo tuo articolo è lo specchio di ciò che penso e vederlo lì scritto mi scalda il cuore e rinforza il mio timido cammino.. Il mio cuore fa festa… Grazie

Avatar

Tanja

aprile 11th, 2017 at 09:41

Grazie a te Cristina

Risveglio di una Dea sui Social Network

ARCHIVIO ARTICOLI

CATEGORIE ARTICOLI

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino……..
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato……

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja