Crea sito

venerdì febbraio 10, 2017 15:50

11 febbraio 2017 – Eclissi Lunare – La Colomba ci consegna la lettera d’amore aperta, scritta da Saturno

Posted by Tanja

Cera un professore vecchio e severo, che porta i suoi occhiali come le spade laser che vedono tutto.

Non potevi scappare dalla sua osservazione. Ogni piccolo errore o tentativo di imbrogliare tagliava senza pietà, ironizzando le scuse. Lui era legge e era quello che richiedeva il rispetto incondizionato di queste leggi. Era sempre ed ovunque presente ma tu non potevi avvicinarlo per manipolare le sue decisioni. Era un dittatore assoluto che chiedeva obbedienza assoluta. Tutti avevano paura di sui esami. Per lui se non sapevi tutto, come se non sapevi nulla. Senza il suo ultimo giudizio, non potevi attraversare la soglia- non potevi avanzare. Per avanzare, dovevi avere la conoscenza completa.

Avete presente l’immagine di un professore di questo tipo?

Adesso provate ad immaginare come vi sentireste se proprio un professore di questo tipo, vi sta consegnando la diploma e con la voce rotta di commozione , sta lodando tutto quello che abbiate raggiunto, in modo pubblico.

Ecco così mi sentivo io leggendo questo pezzo di arte cosmica, del Eclissi di Luna Piena del 11 febbraio 2017 (14/5) al 1:44 (9).

Quel professore severo è il Saturno nostro interiore.

E il padrone del nostro tempo e lo spazio, che con la mano severa ci stava costringendo di tenerci sulla st-retta via della nostra vita. Avere il Saturno contro significava far soffrire l’ego di un adolescente, per farlo diventare un adulto libero, autosufficiente ed assolutamente sovrano nella sua vita.

Con questa Eclissi, Il Saturno severo è commosso profondamente. Ci sta consegnando le nostre lauree indicando tutto quello che dovevamo passare ed imparare. Qui sono presenti tutti, davvero tutti i nostri insegnanti interiori, che desiderano festeggiare noi -NUOVI LAUREATI DELLA SOVRANITA’ COSMICA.

Scenografia è magica è gloriosa, così piena di grandezze che quasi, quasi, non volevo scrivere questo articolo, non credendo abbastanza nella mia capacità di espressione verbale, per descrivere tutto quello che vedo. In ultimo momento mi sono ricordata del insegnamento, che non importa se tutte le condizioni sono perfette, importante è sempre solo al massimo utilizzare quello che si ha.

Ed eccomi qui, scrivo, descrivo quello che i miei occhi vedono e cuore sente.

Il documento di questa Laurea sembra una lettera qualunque, ma quando il vecchio professore inizia a leggerla, magicamente si trasforma in una lettera d’amore, portata da una Cometa di cuore verde, che proprio l’11 febraio raggiunge la sua massima brillantezza. Il Suo cuore è verde, pieno di amore incondizionato di Stella Fissa Phact (La Colomba, che si trova in base di questa Laurea, perfezzionandola ancora di più, onnorando il viaggio coraggioso di Ercole.

La storia di questo antico Figlio di Dio è la metafora delle prove del Sentiero iniziatico. Ercole è chiunque si batte coi problemi della vita, affrontando con coraggio i compiti del proprio destino, sopportando pene e tribolazioni. La vita dell’uomo avanza nella Grande Ruota dello Zodiaco, ch’è il vero sentiero. E leggendo la storia di questo eroe se ne potranno conoscere gli ostacoli. Perchè, Ercole raffigura l’uomo incarnato e le dodici fatiche che affronta rappresentano le difficoltà per liberare la componente spirituale dalle catene della materialità. Il Viandante, dunque, è il “non ancora perfetto Figlio di Dio” che prende il comando del proprio destino, per assoggettare la natura inferiore alla sua discendenza divina.

L’oracolo comanda: Uomo, conosci te stesso. E per quel Viandante, il conseguimento più alto è riconoscere la propria identità divina.

“Ercole” ha compiuto il suo percorso -la cometa 45 (9)P- adesso merita la sua Corona Reale, che fino al fine di febbraio sarà stabile sulla sua testa.

Il testo nel documento di Laurea è la magia purissima delle parole.

Sono le parole sacre.

Il Saturno, proffessore si è consultato con il Centro Galattico per scriverla.

 

Simboli sacri, triangoli, quadrati,  pentagramma, rettangolo d’oro, sezzione aurea (d’oro), tutto qui festeggia il Figlio di Uomo.

La Luna (emozioni, parte subconscia)non ha la Luce propria. Lei riflette la Luce del Sole (del nostro essere, parte conscia). Quando la Luna è eclissata, significa cheil Noi Manifestati nella Materia, senza aiuto della parte conscia, possiamo sentire la nostra parte inconscia.

Durante l’eclissi Lunare , il nostro subconscio parla a voce alta.

Laureati in questa occasione sono quelli esseri umani manifestati nella materia che sentono chiaramente la voce della loro parte subconscia e si fidano di quello che cosa sentono.

Questo documento di Laurea è per quelli figli di uomo che hanno ragiunto la consapevolezza che TUTTO E’ DENTRO DI LORO e perciò loro sono consapevoli che anche tutta la sicurezza arriva da dentro di loro.

Loro portano il loro Scudo magico di Salomone ed ogni altro sacro simbolo dentro di se stessi, non fuori di se.

Loro rispettano la loro sacra geometria e nel agire si allineano con essa.

Sentono la loro profezia personale e la esprimono con i pensieri, parole ed azioni.

Consapevoli che ognuno ha solo la propria individuale profezia, loro non sentono bisogno di profetizare per gli altri, ma si sentono liberi di condividerle liberamente.

Questo è messaggio di pace che porta la Phact (Colomba), che nella Nuva Era del Aquario avrà un ruolo molto imprtante.

Pace ed amore a voi ,i Figli del Uomo.

La rivoluzione della rivelazione inizia.

I nuovi sovrani cosmici sono qui.

Sei uno di Loro?

Tanja

 

4 Responses to 11 febbraio 2017 – Eclissi Lunare – La Colomba ci consegna la lettera d’amore aperta, scritta da Saturno

Avatar

Carla

febbraio 12th, 2017 at 22:10

Ciao Tanja, grazie per I tuoi bellissimi articoli. Volevo chiedert per favore, ma cosa e’ esattamente il Centro Galattico ? Grazie

Avatar

Tanja

febbraio 13th, 2017 at 07:47

Carla, Centro galattico è il centro intorno a quale sta girando intero sistema Solare. Possiamo dire che è il Sole del nostro Sole.

Il Centro Galattico è il centro della Via Lattea. Il nostro sistema solare (insieme ad ogni altro sistema solare nella Via Lattea) batte 240 milioni di anni a spirale intorno al centro della Galassia, che ha al suo cuore un massiccio buco nero.
La Terra gira intorno al Sole ogni 365 giorni. Il Sole ruota attorno al centro della Galassia ogni 240 milioni di anni o giù di lì. La Via Lattea ruota attorno al Centro Super Galattico Super in un ciclo di durata di incomprensibile.

Il Centro Galattico è come una faro che emana energie a raggi infrarossi che hanno due funzioni principali sulla nostra consapevolezza.
In primo luogo, apre la mente subconscia. Questa apertura ci chiede di liberare e dimenticare un trauma emotivo. Naturalmente, questo significa anche rinunciare a vostri più grande rimostranze emotive. Forse questo contribuisce in gran parte al modello di metafisica di riprogrammazione cellulare. In secondo luogo, esplosioni di questi raggi aprono il chakra della radice nel sistema energetico. Questo chakra rilascia il vecchio, rigenera la nostra energia, e ci solleva dalle nostre limitazioni condizionate con rinnovata ispirazione e un senso di vero progresso .
E
Il Centro Galattico si comporta come una parabola satellitare, dirigendo informazioni divinamente ispirate direttamente alla materia grigia, potenzialmente ricettiva, del nostro cervello. Se credi in Dio, questo potrebbe essere la voce che si sente. Indipendentemente da ciò, all’interno di questo collegamento si ha la capacità di ricevere le informazioni inaspettate di cose che altrimenti non potevate sapere in nessun altro modo. hanno alcun modo di saperlo.
Questo è una fonte di energia stupefacente, motivazione, e l’aspirazione.
Il Centro Galattico è il Sole del nostro Sole è la fonte della maggior parte di l’energia gravitazionale presente nella nostra galassia, e probabilmente la fonte della maggior parte dell’energia in qualsiasi grafico, trasformato attraverso nostro Sole

Avatar

Denise

febbraio 13th, 2017 at 10:53

Ciao Tanja!
Ma è normale che mi senta cosi demotivata? Eppure tutto mi è chiaro…le domande , le risposte….ogni cosa.
Grazie per tutte le preziose informazioni che condivi.
Un abbraccio d’Amore!

Avatar

Carla

febbraio 13th, 2017 at 22:37

Grazie Tanja, ho letto e rileggero’ ancora la tua risposta, per penetrare nel profondo, per capire! Anche questa sera e come molte altre ho guardato il cielo con una emozione ancora piu’ forte! C’e’ un mistero cosi’ perfetto li’ in alto! Grazie ancora!

Risveglio di una Dea sui Social Network

ARCHIVIO ARTICOLI

CATEGORIE ARTICOLI

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino……..
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato……

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja