Congiunzione tra Saturno e Venere

CONGIUNZIONE MATTUTINA: Inizia all’alba del martedì mattina del 26.novembre 2012. Guardate a sud per trovare Venere e Saturno meno di 1 ° di distanza nella costellazione della Vergine.Venere è molto luminoso, Saturno molto meno. Un piccolo telescopio rivelerà gli anelli di Saturno e la fase gibbosa di Venere. mappa del cielo ]

Dennis Fitts e John Stetson fotografato i due pianeti convergenti su South Portland, nel Maine, il 26 novembre:

“Il faro in primo piano è la Luce Bug”, spiega Stetson. “. Vedendo la congiunzione era un bel modo per iniziare la giornata nel giorno del compleanno di Dennis Questa mattina, il 26, Saturno e Venere sono stati separati da 0,8 gradi, domani, il 27, questi pianeti saranno separati di 0,7 gradi.”

Fonte – http://spaceweather.com/gallery/indiv_upload.php?upload_id=73988

SPAZIO , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente La Chiesa conferma l'esistenza UFO Successivo Macchia Solare AR1620 raddoppiata da ieri