Crea sito

lunedì dicembre 19, 2016 08:57

Venere in Aquario, Marte in Pesci, Mercurio retrogrado congiunto al Plutone – Quanto è profondo il tuo amore?- 19 dicembre 2016

Posted by Tanja

 

Dicembre – il mese di regali e di feste. In dicembre San Nicolò porta i suoi regali e Natale i suoi.

Dicembre 2016 è iniziato con l’entrata di Venere in segno di Aquario in 9° casa (7 dicembre 2016 alle 15:52).

7-dicembre-2016-venere

In stesso momento il Mercurio (in fase ombra prima di fase retrograda- forte influenza) si trovava in congiunzione con l’Iside e Osiride, il suo amato stava in compagnia di Trasformatore Plutone in 8°casa (della morte, della trasformazione).

7 giorni più tardi è stata la potente Luna Piena sotto il segno della stella- COMPLETATO IL SESTO GIORNO DI CREAZIONE con il raggiungimento del triplice diamante, santo graal ed il scrigno dei tesori mistici

E oggi, il 19 dicembre 2016 (22/4) alle11:56 (11:11) il Mercurio, messaggero dei Dei, inizia ufficialmente il suo camino retrogrado, parlando seriamente delle ambizioni e i cambiamenti dello status quo con Plutone ed Iside, che durerà fino al 8 gennaio 2016, fino al Epifania –Per alcuni paesi cristiani in cui l’Epifania non era istituita come festa di precetto, questa veniva celebrata il lunedì coincidente o successivo al 6 gennaio.  

Solo 38 (11) minuti prima, alle 10:23 (6) il Marte è entrato in segno dei Pesci. E tutto questo succede sotto la croce mobile dei punti cardinali della coscienza collettiva

 

 

19dicembre-2016-mercurio

 

L’obiettivo spirituale di questa croce è trasformare la conoscenza razionale in saggezza interiore; significa operare con discernimento mutando la ragione in intuizione. Viene denominata la croce comune poiché influenza buona parte dell’umanità. Essa trasmette quattro vibrazioni interiori molto positive che provocano le condizioni necessarie per trasformare l’essere umano materiale in individuo evoluto.

Sulle sue quattro braccia sono presenti quattro segni spirituali: Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci.
E’ definita la Croce della Personalità e riguarda colui che arricchisce il suo sviluppo interiore integrandosi come personalità spirituale. In un primo momento si verifica la risposta all’ambiente che circonda l’uomo quindi si realizza la chiamata spirituale dell’anima. E’ la croce della trasformazione interiore; essa conduce l’anima umana a vivere esperienze interiori nuove e diverse e la sostiene nella comprensione delle coppie degli opposti nella vita. Essa vivifica e nutre il Cristo interiore dell’essere umano e sviluppa le facoltà spirituali dell’anima. Nel progresso interiore operano le energie spirituali di quattro segni; sono le tappe che l’anima compie nel percorso terreno. La prima riguarda le forze spirituali che conducono l’anima sulla via dell’evoluzione acquistando dal segno dei Gemelli la capacità di conoscere e comprendere gli opposti. Nella seconda si riconosce come Anima spirituale; comprende di essere l’anima celata nella forma materiale che si sviluppa e cresce nel silenzio grazie al sostegno della Vergine. La terza fase riguarda il riconoscimento dell’obiettivo interiore; è ben consapevole di esso e pronto a realizzarlo tramite le energie del Sagittario. L’ultima tappa concerne la liberazione interiore dell’anima attraverso la forza spirituale del segno dei Pesci.

Questa prima Croce così essenziale presiede alla forma corporea e alla sua natura; il suo scopo primario è governare il ciclo vitale dell’anima. Essa concerne i processi di crescita interiore fin dai primi passi per giungere in seguito al pieno possesso della personalità da parte del sé superiore quindi sostiene l’essere umano trasformandolo nell’Aspirante spirituale. Questa sua opera agisce su un numero considerevole di esseri umani fino al momento in cui raggiungono la piena consapevolezza interiore. Interviene conducendo l’individuo alla purificazione consentendogli così di iniziare il cammino del discepolato. Integra l’anima con la personalità le fonde insieme permettendo la nascita dell’essere di luce.

La Croce Mobile è l’emblema dello Spirito Illuminato; è colui che governa le menti umane elevandole con il suo tocco spirituale. Il percorso terreno si rivela irto di ostacoli e difficoltà poiché su questa Croce l’essere umano è ancora nelle fasi iniziali quindi si lascia condizionare dalle circostanze e dalle situazioni di vita terrena. In lui la visione spirituale non è ancora lucida e la sua volontà è piuttosto debole; la consapevolezza è agli albori quindi l’individuo fatica a pensare e a comprendere in termini superiori. Egli deve maturare interiormente su questa Croce per poter intendere l’uso spirituale delle proprie attività e processi materiali. L’evoluzione si realizza nell’essere umano poco alla volta ed egli attua in se stesso un vortice spirituale che lo trasforma rendendolo cosciente della propria realtà e del cerchio spirituale al quale appartiene. L’anima comprende il percorso che ha effettuato sulla Croce Mobile grazie al sostegno dei quattro segni.
A questo punto infatti essa comprende e forgia in se stessa il dualismo; inoltre possiede la fusione di Anima e Corpo. Infine ha in sé l’energia spirituale necessaria a concretizzare il suo obiettivo spiritual ed è colma di forza luminosa che irradia sull’intero universo.  Ora nell’anima sono presenti fusione e integrazione quindi può proseguire in una incarnazione successiva sulla prossima Croce.

 

Ci sono tanti doni a condividere e C’è tanto amore a condividere in mese di dicembre.

Ma….

Quanto è profondo il tuo amore che vuoi condividere?

Aprimi gli occhi e
Dimmi chi sono
Lasciami scoprire tutti i tuoi segreti
Senza inibizione, senza peccato

Quant’è profondo il tuo amore?
Come l’oceano?
Quanta devozione ha?
Quant’è profondo il tuo amore?
E’ come il nirvana?
Colpiscimi più duramente, di nuovo
Quant’è profondo il tuo amore?
Quant’è profondo il tuo amore?
Quant’è profondo il tuo amore?
E’ come l’oceano?
Trascinami più vicino, ancora una volta
Quant’è profondo il tuo amore?

 

Avete notato una cosa interessante che riguarda la Venere?

Lei è considerata come la Dea del Amore, del Piacere e del Abbondanza, dei beni materiali. Lei sta connettendo l’amore e beni materiali.

In poche parole lei è Dea dei regali che stiamo dando o ricevendo come espressione del amore.

La Venere è linea che sta connettendo l’amore e il possesso.

Vi ricordate che il 23 settembre 2016 alle 16:51 è iniziato Conto alla Rovescia del inizio di una nuova Era – Quando la Venere si toglie la maschera finendo il 6° giorno ???

 

Avevamo a disposizione 1000 anni di trovare e vedere l’ottava più alta di Venere. Lei ci sfidava e ci faceva sperimentare tutto quello che cosa succede quando l’amore vediamo come il possesso. Lei ci sfidava di vedere l’ottava più alta del piacere e dei regali che stiamo dando e riceviamo.

Osservate, ricordate la natura dei nostri regali e che cosa ci aspettavamo a ricevere come prova del amore da qualcuno. Quello che ci amava doveva inchinarsi davanti a noi portandoci i regali. Aspettavamo che quello che ci ama diventa il nostro suddito, che portava i “sacrifici” davanti al nostro trono. Se eravamo contenti con il suo sacrificio,  poteva avere la nostra benedizione. Tutte le feste erano occasioni un quali ripetevamo il rituale impostato dai “antichi dei creatori” che richiedevano i sacrifici.

Riflettiate bene.

Ricordate.

Le feste soleni sono davanti a noi.

Ripeterete di nuovo questo rituale o farete qualcosa in modo diverso?

Se abbiamo imparato che Amore non è un’emozione, è una frequenza vibratoria , che sentiamo quando siamo allineati con il flusso energetico evolutivo.

Se abbiamo imparato e sperimentato questa cosa, mi sembra assolutamente chiaro che la natura del amore sta cambiando con il cambiamento del pianeta che guiderà il NUOVO GIORNO DEL UMANITA’.

Se durante il 6° giorno sotto la guida della Venere, si sentivamo amati, quando eravamo adorati e quando il nostro EGO SENTIVA PIACERE, durante il 7° giorno sotto la guida del SATURNO, insegnamento sarà considerato come un segno più grande del amore.

Più grande amore ti dimostrerà quello chi sfiderà maggiormente il tuo ego, quello che farà soffrire il tuo ego, e farà brillare la tua anima.

Questo è il compito principale di tutte le anime e fiamme gemelle durante il 7° giorno.

Che cosa regalerai per Natale ai tuoi cari?

Che cosa regalerai a quelli che dici di amare?

Rimarrai bloccato nelle vecchie abitudini, comprando i regali materiali, per non deludere le aspettative o entrerai nel 7° giorno come quello chi sei facendo quello che cosa sei venuto di fare?

Rimarrai quello che sta praticando amore come possesso o ti manifesterai autentico, senza veli per fare lo specchio perfetto a quelli che ami?

Risposta a queste domande fa la differenza tra le catene del mondo fisico dove amore è possesso e la vita nel amore vissuto come libertà

tarocchi-diavolo-amanti

Risposta a queste domande fa la differenza tra rimanere appesi e bloccati nei vecchi condizionamenti o proseguire come il SEME DI UNA NUOVA UMANITA’ NASCENTE.

 

tarocchi-appeso-imperatrice

 

Hai trovato queste risposte dentro di te adesso in fine si questo Anno 2016 – anno della prova del 9

tarocchi-eremita1

Queste sono domande fatte da questo Mercurio retrogrado unito a Plutone ed Iside. Queste sono domande fatte da Venere in Aquario e da Marte in Pesci.
Avrai la volontà abbastanza forte di trasformare le tue decisioni in azioni?
Stiamo per entrare nel anno 2017 (anno 10) e la ruota della fortuna girerà rispettando la tua volontà espressa in modo concreto e visibile. La ruota della fortuna gira rispettando quello che cosa tu dimostri di essere.

la-rueda-de-la-fortuna

 

Il 23 marzo 2017 alle 11:29 ( Equinozio di primavera) finisce il 6° giorno è inizia il 7° giorno.

Nuova Era inizia tra 20 e 23 settembre 2017 (Equinozio d’autunno 22 settembre 2017 alle 22:02).

La decisione deve essere presa

 

LA VERITA’ E’ VISIBILE A TUTTI.
COME DENTRO COSI’ FUORI

Tanja

 

3 Responses to Venere in Aquario, Marte in Pesci, Mercurio retrogrado congiunto al Plutone – Quanto è profondo il tuo amore?- 19 dicembre 2016

Avatar

Delia

dicembre 19th, 2016 at 10:33

Tanja grazieeee mille di più …. nel sorreggere un cosi grande specchio…pieno di luce che scalfisce sempre più il buio…il vero fuoriesce…tutto ciò che vedo riflesso è ciò che ho dentro…ma il mio immenso GRAZIE E A TE CHE ME LO HAI POSTO DINNANZI…ti abbraccio

Avatar

Tanja

dicembre 19th, 2016 at 11:27

Delia, grazieeeeeee a te 😀
Oggi ho postato sul mio profilo Facebook, la nota personale che accompagna questo articolo

“Oggi la Venere furbetta raggiunge il Mio Sole un Aquario in 11° casa e Mercurio/Plutone/Iside sono quasi congiunti alla mia Congiunzione Giove/Saturno in 10° casa. Se dico che succedono enormi cose ho detto poco.
Ma, da sempre, mio moto preferito era: IMPORTANTE E’ CHE NON E’ NOIOSO!!!!.
Sfida e avventura è mio secondo nome.
AVANTI TUTTA!!!!”
https://www.youtube.com/watch?v=6tWBRMXIntc
https://www.youtube.com/watch?v=slZrCS7Duek

Come vedi io scrivo solo quello che cosa sento e lo accompagno con le MIE interpretazioni basate sulle mie conoscenze.

tutte queste parole non sono verità per tutti. Sono verità solo per quelli che lo sperimentano 😀 Tutto altro sono solo chiacchiere 😀

Avatar

Alessandro

dicembre 20th, 2016 at 19:11

Grazie Tanja, oggi Venere sta per ritornare nella posizione che aveva nel mio tema di nascita, sul mio Sole e su Mercurio è già passata alcuni giorni fa, per cui mi sento incline a lasciare affettuosamente un acquariano commento astrologico.
Il fattore-chiave nel cielo attuale, che riguarda tutti, è dato dalla Grande Croce fra Plutone in Capricorno, Urano in Ariete e Giove in Bilancia. Dal 2010 siamo entrati in una svolta per quel che riguarda lo sfruttamento delle risorse primarie della Terra – fra cui il petrolio (Plutone) – e l’utilizzo della tecnologia (Urano), una svolta tuttora in atto che necessita un salto quantico evolutivo globale e\o l’adozione di provvedimenti sani per migliorare le condizioni dell’ambiente ed evitare di fare altri danni (mentre pare che la tensione dell’aspetto planetario stia manifestando un conflitto di interessi fra chi vuole conservare il potere e preservare il vecchio sistema (Plutone-Capricorno) e chi vuole introdurre cambiamenti e innovazioni (Urano-Ariete). Si aggiunge Giove, che inserendosi nell’aspetto in questi mesi e formando la Grande Croce con gli altri due non gioca molto a favore di una ripresa economica, ma è più propizio per degli ideali di giustizia (Bilancia).
E’ un passaggio planetario che invita, secondo me, a cambiare il modo in cui l’uomo tende a sfruttare le risorse della Terra – da quasi un secolo per esempio sono state congegnate delle automobili che andrebbero ad acqua o ad energia solare e che non inquinerebbero se le multinazionali non fossero intervenute per toglierle di mezzo – un passaggio che dovrebbe portare l’uomo ad un innalzamento del suo livello di coscienza e a conseguire dei valori più alti da mettere in pratica nel quotidiano. Marte è entrato in Pesci e giusto per Capodanno entrerà in Congiunzione con Nettuno, che è l’essenza della spiritualità (o della dissoluzione); da come la vedo io, potrebbe essere un periodo adatto affinché si faccia qualcosa di concreto per le persone che hanno bisogno di aiuto, gli immigrati, gli emarginati, i poveri. Giusto per non dimenticarsi che apparteniamo tutti alla stessa famiglia, la razza umana, e per offrire un po’ d’amore (Venere) o di conforto ai nostri fratelli.

Bella la profezia Hopi sui Guerrieri Arcobaleno. Speriamo si avveri presto.

Dicono i Cinesi, quando augurano a qualcuno di andare incontro ad un periodo di cambiamento e\o di rivoluzione: “Ti auguro di vivere tempi interessanti.” L’importante è che non sia noioso!

Namastè

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031