Crea sito

venerdì settembre 9, 2016 14:19

Portale 999 – Passaggio sul Viaggio del Eroe guidato dal equilibrio tra il potere della bellezza e bellezza del potere

Posted by Tanja

999

 

Tutto sta succedendo così velocemente, con infinito numero dei dettagli che scorrono davanti ai nostri occhi e attraverso il nostro udito. Siamo bombardati con stimoli percettivi continui attraverso il nostro corpo, che la nostra mente logica in panico sta provando mettere in un ordine, per ottenere un immagine logica che ci ritornerà nello spazio dove ci sentiremo emotivamente sicuri, perché le nostre emozioni stano guidando le nostre azioni e le nostre parole.

Se non abbiamo nulla di concreto per aggrapparci, ci sentiamo persi ed insicurezza genera la paura, stress, ansia, rabbia, aggressività o una completa perdita del senso del tutto nella nostra vita che porta a depressione.

Tutte queste cose possiamo vedere come qualcosa di “negativo” nominandole come malattia o comportamenti associali. Ma possiamo anche vederle in un altro modo. Possiamo vederle anche come caos in cui si uniscono infinite possibilità.

Per vedere le possibilità devi uscire dal dramma.

Devi calmarti e diventare osservatore – osservatore di te stesso, ma anche del tutto che cosa sta succedendo intorno a te.

Devi ritornare al inizio, al momento quando ti sei chiesto per prima volta – CHI SONO IO davvero?

Da risposta a quella domanda dipendono tutte le altre risposte che la tua mente logica ti darà quando sei immerso nel caos.

E risposta a quella domanda cambia continuamente.

Non è fissa, nulla è mai fisso.

Tutto cambia.

Tutta la tua realtà cambia con il cambiamento della risposta alla domanda – Chi sono io?

Queste risposte che ti dai, sono tua evoluzione di coscienza.

Da questa risposta dipendono tutte le altre risposte, per tutti i tuoi dilemmi, per tutti i tuoi dubbi. Da questa risposta dipendono tue azioni e direzione che dai alla tua vita.

Si dice che nessuno è isola, che essere umano è un essere sociale che deve vivere e collaborare con gli altri.

Ma chi sono gli altri?

Anche questa risposta dipende da madre di tutte le risposte a Chi sono io?

E ci sono 7 miliardi risposte diverse a questa domanda.

Dalla risposta a chi sono gli altri, dipende anche il modo in cui creerai le tue relazioni con loro.

Se li vedi come qualcuno che ha il potere di influenzare la tua vita e definire di chi sei e come ti senti, gli vedrai come amici o nemici, come quelli che ami o quelli che stai odiando, come quelli che sono un esempio da seguire per te o come un pericolo per tua esistenza.

Ma se li vedi come tua proiezione, come specchio di te invisibile a te stesso, perché alla domanda di chi sei, hai compreso che tu sei creatore del tutto quello che vedi, i nemici o amici spariscono e rimangono solo servitori ad uno scopo. Tutti noi abbiamo uno scopo.

Fare i specchi uno al altro.

Ma per fare lo specchio perfetto noi dobbiamo essere sinceri (autentici) nel esprimersi e nel comportarsi.

Se lo saremo o no dipende di nuovo da quella iniziale risposta alla domanda chi sono io che ha definito la risposta di chi sono gli altri.

Fino al momento della visione di se come creatore del tutto, la completa sincerità (autenticità) potrebbe essere vista come qualcosa “pericoloso”, per quale potremo perdere la persona che pensiamo di amare o per quale possiamo perdere i beni materiali che pensiamo di possedere – per quale possiamo perdere il senso di sicurezza che crediamo che proviene dagli altri.

Se saremo autentici o no, dipende dalla risposta alla domanda –

PERCHE’ SONO QUI ADESSO?
PER QUALE RAGGIONE SONO NATO/A?
QUALE E’ LA MISSIONE DELLA MIA VITA?

TUA MISSIONE E’ DI ESSERE UN SERVITORE AUTENTICO DELL’ILLUSIONE CHIAMATA REALTA’.

Il grado di tua autenticità nel essere, segna il tuo grado da cui ti sei liberato dal illusione.

Sembra contraddittorio, ed lo è per quelli che non hanno visione di se stessi come esseri multidimensionali, che non riescono ad uscire dal dramma e non riescono a separare se stessi osservatori da se stessi giocatori (dal loro ego).

Quelli consapevoli di loro multidimensionalità, sanno bene che loro non sono davvero quelli che stano giocando in questa realtà chiamata vita.

Loro sanno e consapevolmente partecipano al gioco, come lo stano facendo i bambini nei loro giochi di ruoli.

Essere assolutamente sinceri nel esprimersi (autentici ) è segno di liberazione dalla paura del giocatore che così liberato ha coraggio di esprimersi al massimo in contatto con gli altri, perchè è libero dei condizionamenti mentali ed emotivi, che ha adottato dalla sua nascita.

Essere autentico nel qui e nel adesso è segno che Il viaggio dell’Eroe in questo gioco di dualità è giunto al termine.

Quel Eroe era l’ego che, guidato dal proprio sé vero, attraversava, gradualmente tutte le paure e tutti i limiti che trovava sulla propria strada.

Quel Ego Eroe non deve essere più coraggioso, perchè per essere coraggioso deve vedere i pericoli e sentire la paura che deve superare.

Ego che si è unito con il vero sé stesso non li vede più, lui semplicemente è quello che è e come si sente in quel momento.


Lui è il Servitore Primo della creazione attraverso la propria autenticità.

Lui fa il riflesso perfetto per tutti che incontra, permettendo una visione chiara e nitida a quelli che vogliono vedere.

Quel Ego è manifestazione di libertà di essere.

Quel Ego è diventato il creatore consapevole primo della propria realtà.

Quel Ego è creatore del proprio destino, mago della propria vita e governatore sovrano di tutti i regni a lui visibili.


Quel Ego è Diventato il Sè superiore di un altro, nuovo ego da lui creato, in un nuovo gioco di creazione.

E lui sa che cosa vuole creare e che tipo degli “altri” vuole nella nuova realtà.

Comportandosi in modo autentico lui allontana quelli che non appartengono al suo nuovo mondo ed attira quelli che gli appartengono.

Attraverso l’autenticità lui crea una nuova famiglia e una nuova società di esseri autentici e consapevoli, che non creano più i specchi distorti.

Quel ego è libero del giudizio del giusto e sbagliato perchè consapevole del valore del oscurità ed letame che ha usato nel processo di sviluppo dal seme che era in pianta che è diventato.

Non giudica, ma sa che adesso a lui servono luce, aria ed acqua per poter raggiungere l’apice del proprio essere e buio ed letame devono rimanere dietro di lui.

Lui la pianta appena sbocciata e piena di voglia di crescere non guarda indietro ma concentra tutte le sue energie a manifestarsi in sua forma più potente del momento, superando ogni limite di se stesso.


Tutte le sue azioni sono motivate con l’ambizione di realizzare propria profezia personale, guidata dal richiamo del equilibrio del potere della bellezza e bellezza del potere.

E questo portale incredibilmente potente del compimento triplo di triplice trinità è salutato con un bellissimo messaggio celeste nella notte tra 8 e 9 settembre 2016 con la pioggia di meteore dalla Perseide.

Come il Perseo ha tagliato la testa alla Medusa che bloccava tutti quelli che la guardavano, tu sei in grado a tagliare tutto quello che cosa ti blocca nel tuo viaggio verso il sovrano di te stesso.

Tutti i draghi sono addomesticati, tutte le ombre sono viste e adesso libero da tutti i limiti puoi manifestarti, modificando la materia, trasformandola in tutto che cosa desideri.

E le mie stelle continuano a parlare sfidandomi a vedere

La necessità di un approccio interamente concreto e pratico ai problemi di base dell’ esistenza.

Quel approccio dipenderà, di nuovo, dalla risposta a madre di tutte le domande – Chi sono io?

9 settembre 2016 giove

I grandi Giove allineato con il Centro Super Galattico, Saturno allineato con il Grande Attrattore, e il Marte fuori limiti allineato con il Centro Galattico (santa trinità) puntano il Dito di Dio al Urano/Eris, che deve creare una nuova casa, le nuove radici, da cui usciranno i “bambini “ creatori del nuovo giorno –

I nuovi noi che qui ed adesso nella materia stiamo manifestando infinite possibilità di vita.

io sono

Felice portale 999 a tutti quanti che la vostra creazione esprime quello che siete!

Tanja

CONTINUA QUI

1 Response to Portale 999 – Passaggio sul Viaggio del Eroe guidato dal equilibrio tra il potere della bellezza e bellezza del potere

Avatar

Simona

settembre 10th, 2016 at 08:18

Tanja: GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEE DAVVERO DI CUORE!!!!!!!!!!!!!
Mi dai sempre tanta forza, ma soprattutto tanta consapevolezza!!!!!!!!!!!!!!!
Mi hai fatto sentire ancora più forte, anche perché io sono un Seme Ritmico Giallo!
Grazie ancora Eroina <3

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930