Luna Piena in Aquario ed eclissi lunare fantasma – Il portale delle Parole dello Sciamano

galilei

In questo anno della prova del 9, siamo stati guidati dalla nostra luce interiore in modo molto potente a vedere quello che fino a forse poco fa era invisibile.

In questo viaggio che somigliava alla Via Crucis,  gradualmente morivamo e rinascevamo con ogni sua stazione.

Ogni stazione diventava una piccola Via Crucis.

Con ogni stazione doveva morire una parte di nostra personalità, per essere sostituita con un elemento nuovo scoperto.

No, non era facile questo viaggio.

Ogni quel cambiamento provocava il dolore.

Ogni prossimo passo feriva sempre più profondamente tutte le nostre convinzioni.

Più convinzione era “incrostata”, il suo sradicamento doveva essere tolto con i mezzi più pesanti.

Tutto che credevamo base della nostra esistenza e ci faceva il suolo solido sotto i piedi, spariva.

Ultimi passi della Via Crucis dobbiamo fare sul acqua che scorre in salita.

Devi abbandonare anche tutte le credenze di leggi fisiche per riuscire di fare questi ultimi passi. Devi iniziare a credere nel invisibile, devi iniziare a credere che tutto è possibile.

Perchè
«Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso:

Sradicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe» (Lc 17,6) 

Devi credere fermamente che se una sfida è stata messa davanti a te, significa che sei in grado a superarla.

E per poterlo fare devi cambiare completamente la tua visione del mondo.  

Durante questo viaggio hai iniziato a vedere e pensare l’esistenza in modo diverso.

I tuoi pensieri sono cambiati.

In ultimi mesi, la nostra realtà esteriore ci metteva in prova di cambiare anche le nostre emozioni, perchè se riesci a cambiare le proprie emozioni, questo è la prova tangibile che hai cambiato i tuoi pensieri.

E adesso ci stiamo trovando davanti a un portale delle Parole dello Sciamano.

Conoscete questa legenda? 

“Quando le navi a vela spagnole si sono avvicinate per prima volta alle coste di Sud America, il popolo indigeno non li vedeva (le navi erano invisibili), perchè il loro cervello non riconosceva quello che gli arrivava attraverso l’occhio. E rimarrebbe invisibile se lì non si trovava 1 sciamano, abituato a vedere le cose invisibili per gli altri. I suoi sensori ricevevano i stessi stimoli come i sensori degli altri ma il suo cervello era allargato, ha imparato ad interpretare “più” informazioni. Quel sciamano era in grado di vedere le navi.

Lui ha descritto al suo popolo che cosa vede con un linguaggio comprensibile a loro, usando le immagini che il loro cervello già conosceva.

Loro si FIDAVANO di lui e il loro cervello ha cominciato a creare le nuove immagini mettendo in correlazione i vecchi datti in un modo completamente nuovo.

Al improvviso, uno per uno, di quella tribù a iniziato a vedere le navi spagnole.

Ecco, proprio questo sta succedendo a noi in questo momento di evoluzione del umanità.
Invisibile sta diventando visibile e tutta la realtà intorno a noi sta diventando diversa.
La realtà sta diventando più grande perchè i nostri sensori diventano capaci a ricevere i stimoli che prima non riuscivano a fare (grazie all’attivazione dei strati del nostro DNA) e il nostro cervello, la nostra mente si sta allargando, diventando capace di interpretare queste informazioni aumentate.

Tutti noi siamo sciamani per qualcuno che si trova intorno a noi.”

Estratto dal articolo Tutti noi siamo sciamani

Con questa Luna piena in Aquario del 18 agosto 2016 (989)  alle 11:27 (119/11), succede proprio questo.

Si iniziano a vedere i “fantasmi” come lo è questa “eclissi lunare fantasma” che succede alle 11: 43 (9), solo 16 minuti più tardi. Nei tarocchi arcano numero 16 è presentato con la Torre – qualcosa di imprevisto ed incontrollabile, che colpisce come un fulmine dal ciel sereno e sconvolge tutto quello che credevamo fosse vero. Ma quel crollo della torre alzata sulle fondamenta non reali ci sta dando la possibilità per iniziare un nuovo viaggio nel carro (7) guidato in un modo nuovo.

Questo evento sconvolgente è indicato con la formazione astrologica chiamata il Dito di Dio

 

 

18 agosto 2016 quasi eclissi lunare dito di dio

Quando ho detto che questo è un eclissi lunare fantasma mi riferivo al fatto che secondo tutte le regole di posizionamenti planetari questo dovrebbe essere un eclissi lunare, ma non lo è. L’ombra della Terra che si trova in mezzo tra Sole e la Luna, sta appena toccando la Luna ma non la copre.

Questo tipo di Luna Piena si chiama Luna dello Sciamano, e questo tipo di eclissi è introduzione, apertura di una nuova finestra delle possibilità che inizia da oggi e sara aperta attraverso tutto il mese di settembre dove avremo 2 “eclissi vere” ma molto speciali e diverse dalle altre.

quasi eclisse lunare

Si verificano certe increspature spaziotemporali, attraverso quali si potrà scivolare nelle altre dimensioni, spazi e tempi, ma lo potranno fare solo quelli che sano che queste increspature esistono.

E cosi ci troviamo in un potentissimo allineamento Regolo (stella regale),Sole, Terra, Luna, Stella Sador, dove nessuno di questi corpi celesti fa l’ombra a nessuno, ma solo uniscono le loro massime energie.

Ritorniamo al nostro Dito di Dio e che cosa ci sta indicando.

Posizione di Luna in terzo decano del aquario, chiaramente sta indicando la missione del anima ed è piena di paradossi, di emozioni e sensazioni inusuali. Il suo allineamento con la stella Sador che si trova del seno di Cigno (costellazione). Questo uccello è associata a Giove come uno dei suoi tanti travestimenti nei animali.Nel corso di una delle conquiste sessuali di Giove, ha preso la forma di un cigno per sedurre Leda, regina di Sparta.

Riusciremo a vedere dietro l’illusione quello che riguarda quello che consideravamo la nostra famiglia e questo influenzerà in modo radicale la nostra vita quotidiana (Urano/Eris).  

Questa connessione tra il sentire e le mostre emozioni per le nuove informazioni Deve essere espresso e divulgato a largo e lungo, perchè il Dito di Dio indica congiunzione tra Giove e Mercurio (la voce che esplode alla sua massima potenza) in segno di concreta e terrena Vergine in 11° casa (casa delle amicizie, delle condivisioni, dei desideri diventati realtà). Se guardiamo meglio quadro astrale possiamo vedere che tutti i pianeti esterni (oltre Saturno – guardiano della soglia hanno aspetti molto interessanti e attivi, ma per il momento mi fermo sui 3 più grandi – Urano, Nettuno e Plutone. 

Questi 3 pianeti esterni sono responsabili di ciò che noi chiamiamo i poteri psichici. Se avete uno di questi vicino a uno degli angoli (Asc, MC, Desc o IC) o in un aspetto stretto con pianeti personali o se si dispone di più pianeti nelle loro segni: Scorpione, Pesci o Acquario, allora si può sviluppare questa specifica capacità sensoriali psichiche più facilmente.

Plutone è un pianeta-penetrante che può dare vista a raggi X, la telecinesi (spostando gli oggetti con la mente) capacità di guarigione, capacità di regredire a vite passate, recuperare e guarire le memorie e capacità medianiche: canalizzazione, comunicare con i morti.

Nettuno (e Pesci) abilità psichiche sono: la chiaroveggenza, vedere aure, sfere di cristallo, la rabdomanzia, e la telepatia: in fondo la persona Nettuno è così empatica verso i sentimenti degli altri e si fonde con loro, così da poter sentire il loro dolore, conoscere la loro sentimenti, vedono il loro passato di futuro. Molti sensitivi e medium hanno potente Nettuno, ma anche alcuni dei migliori di loro hanno problemi di dipendenza in quanto questo è un modo per bloccare le emozioni dolorose e le impressioni di altri.

Urano (e Acquario) non sono tanto psichici nel senso convenzionale del termine, ma hanno tale processore veloce di informazioni e impressioni che agli altri sembra che hanno Eureka momenti di genio o di conoscenza extra sensoriale. di conoscenza occulta come l’astrologia, e alcuni molto buoni astrologi predittivi lo hanno forte – altri potrebbero pensare che sono psichici, ma solo hanno la capacità di processare mentalmente così tante informazioni e combinazioni possibili nel grafico, e disegnare con velocità su ciò che hanno letto, sentito, imparato nel corso degli anni che sembra come se fossero psichici. Sembrano i visionari e hanno improvvise intuizioni di ingenuità o di informazioni. Loro possono connettersi ai record Akashici – hanno la chiara visione di un chiaroveggente.

A tutto questo aggiungiamo che il Guardiano della Soglia, il guardiano del Karma, Saturno è allineato con il Grande Atrattore (la mente di Dio) ed è congiunto al Osiride – la personificazione dell’inconscio collettivo, tutto ciò che esisteva nella psiche inconscio collettivo, ma che non è stato incluso nelle forme religiose coscienti di quel tempo.

Secondo Cavalli, “Osiride si comprende meglio come un complesso costituito da una divinità cosmica, una divinità terrena, e una divinità underwold che ancora esiste nel regno della psiche.” Osiris è una “figura archetipica personale” di tramite tra la divina Ra , “l’archetipo della totalità che include tutto conscio e inconscio,” e Horus “, il difensore della Terra” ( Incarnando Osiris , p. 40).

Alcuni dei possibili significati di un archetipo Osiride coinvolgono individuazione, trasformazione di sé, e l’alchimia.

A questo potente 2 si congiunge anche il Marte in 2° casa dei valori che guidano la nostra vita.

Solo osservando questi pochissimi dati di questo quadro astrale, vediamo che stiamo entrando in  zona molto intensa della nostra trasformazione.

E le parole hanno un significato molto importante nella manifestazione.

Dire quello che si vede o sente, ma quanto inusuale potrebbe sembrarci aprirà la vista ai tanti.

Dalla dualità di una classica Luna piena stiamo entrando in epoca di trinità, dove oltre il Sole e la Luna anche la Terra ha la sua da dire.

Attraverso le PAROLE DETTE E SENTITE,

cambia tutto,

cambiano anche le stelle e loro ci sorridono ringraziando,

ricordandoci  attraverso i simboli dello vertex e punto fortuna

UN PAVONE FA LA RUOTA SULLA TERRAZZA DI UN CASTELLO
Il coronamento di una stirpe di sforzi ancestrali nell’opera o nella personalità di un individuo moderno.

UNA GRANDE FOLLA VITUPERA UN MUSICISTA CHE L’HA DELUSA
La necessità di assumere la piena responsabilità di tutto ciò che si fa, perché tutte le azioni hanno conseguenze sociali inevitabili.

FELICE PASSAGGIO A TUTTI ATTRAVERSO QUESTO PORTALE DELLA MAGIA MANIFESTATA!

Tanja

smiley galattico

 

 

Numerologia, astrologia, tarocchi , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Il Potere di Creazione Consapevole nelle tue mani Successivo “CUBO DI METATRON” compare nella notte tra 16 e 17 agosto 2016