Isa – In fondo è tutto così chiaro.

Con l’immenso piacere pubblico i pensieri del mio carissimo amico del anima Isa che ha deciso a condividere il suo cuore con noi.
Tanja

3816bd663339276603395ec573407af3-d476ty4

In fondo è tutto così chiaro.

Vedo quello che non posso vedere, continuamente sommerso da quel  eterno dilemma che si lega all’uomo in un tutt’uno: credere o non credere, vivere o morire lentamente.

Mentre ascolto Le Moulin, capisco che esiste un linguaggio universale, capito da tutti.

E’il nostro dna, è il richiamo al essenza della vita che si manifesta con tutta la sua potenza.

Vibrano le onde del suono mentre accompagno i miei pensieri con parole spontanee, non programmate.

E’ un fluido che fuoriesce dalle mie dita e prende forma, prende vita. Io sono qui, il mondo è fuori. Io sono fuori, il mondo è dentro di me.

Cosa spinge l’uomo ad entrare in quel vortice interiore profondo come il più profondo degli abissi?

Lì c’è il buio, e noi siamo la torcia.

E’ la placenta che accoglie tutti, ci spedisce per un po’ fuori, come una leonessa che spinge fuori dalla tana i propri cuccioli per “aprirli” alla vita.

Bisogna guardare con i propri occhi la realtà, dobbiamo prendere coscienza della nostra natura attraverso un lungo viaggio chiamato vita.

Poi ritorniamo all’essenza, e lì resteremo per sempre a contemplare ciò che in un corpo non potremmo mai capire.

Il nero è sul bianco, il bianco è sul nero.

Chi non lo capisce è grigio.

Se potessi definire la vita non userei parole, farei suonare un pianista.

Tutti hanno ragione se credi di avere torto.

Da piccolo mi preoccupavo delle cose futili, da grande di quelle ancora più futili.

Mentre il maestoso vento dell’infinito mi accarezza, io provo a liberarmi di ciò che non sono.

Il saggio ha la barba bianca per ricordare a se stesso quanto tempo ci ha messo a capire che la vita va vissuta con un leggero sorriso ed una velata malinconia.

Il saggio non parla, rivela.

Il saggio non dà insegnamenti, ma illumina come la luce che penetra da una finestra all’alba.

Il saggio vede sé nei tuoi occhi.

Penso che la pianta del re Salomone sia l’ultimo grande dono che Dio ci abbia lasciato.

Penso che la sofferenza sia il più grande regalo che Dio ci abbia fatto.

Se si soffre, si capisce: Se si soffre, la nostra anima si avvicina al divino.

E’la porta che ci fa entrare nel mistico, ma non tutti ci vogliono entrare.

Molti restano fuori e imprecano il loro malessere.

La medaglia ha sempre due facce, bisogna guardarle entrambe.

Isa

I CUORI CONDIVISI

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Lui sta arrivando ... Successivo Il Potere di Creazione Consapevole nelle tue mani

2 commenti su “Isa – In fondo è tutto così chiaro.

  1. luca il said:

    Isa…
    Che splendida anima.. Posso solamente ringraziarVi per esserci e di far fuoriuscire dall uno le informazioni di cui c’è bisogno in questo momento.

    isa , come se avessi spiegato la vita, hai composto con estrema armonia il tuo sentire in un modo che mi ha vibrato dentro completamente.

    Intendo dire che hai arrangiato una melodia di informazioni animiche in maniera orchestrale. Davvero!

    Complimenti !!!

    Tanja sei una persona d’oro e quello che fai,come lo fai, lo fai in maniera maestrale <3

    É un testo..questo di isa, che é come se si andasse ad incastrare sul dna al suo posto, come ad aver atteso il suo arrivo..richiamato quasi.
    Vorrei aggiunger altro ma non riesco a commentarlo pienamente perché è troppo viscerale e profondo i punti su cui va a far vibrare..

    Grazie Tanja!

    luca

    • Tanja il said:

      Luca, grazie a te per le tue parole sentite nel cuore.
      Si, Isa è un essere davvero speciale e sono felice e grata di aver avuto l’opportunità incontrarlo in questa vita e in questo momento. Un abbraccio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.