Crea sito

giovedì luglio 7, 2016 00:33

Spettacolare apertura del portale 77 del anno 2016

Posted by Tanja

77

 

Sotto il pieno flusso delle energie dei nuovi inizi di  Luna Nuova del 4 luglio, nelle prime ore del 5 luglio 2016 sono successi 2 eventi straordinari che confermano il nostro cambiamento come specie umana.


Nei articoli precedenti, osservando il quadro astrale ripetevo sempre che in questo momento sta cambiando la nostra personalità.

Sta cambiando il nostro ego.

Sta cambiando il modo in cui ci stiamo identificando.

Sta cambiando il modo in cui ci stiamo manifestando.

Lo sta facendo ognuno di noi per se, ma ognuno di noi sta facendo parte di coscienza collettiva e perciò, come conseguenza sta cambiando anche l’ego collettivo.


Il Sole è archetipo del ego.


Ogni cambiamento sul Sole sta indicando cambiamenti del ego.

Dopo 12 (3) giorni di quiete totale alle 02:25 (9) sul Sole si è aperto un enorme buco coronale 93 (12/3) in forma di un burrone lungo 700.000 km (7) dal quale sta uscendo un gigantesco flusso di particelle energetiche dirette verso la Terra.

Il buco coronale sta convogliando una tale quantità di energia verso la Terra che tra l‘7-9 di luglio provocherà leggera tempesta geomagnetica G-1.

Il buco coronale 93 5 luglio 2016

 

Negli anni precedenti ho pubblicato gli articoli che parlano di influenza dei raggi cosmici sul nostro DNA.
Ecco qui solo qualche di loro 

I raggi cosmici evolvono la coscienza e trasformano il DNA? 

Il Sole vero 

Che sta succedendo al nostro corpo? 

Brillamenti solari – Il modo in cui ci riguardano 

Lo strano caso dei brillamenti solari e della radioattività scomparsa 

Tutti questi articoli esprimono le ricerche e le prove di reciproca connessione tra il corpo umano e i raggi cosmici. Stano dicendo che i raggi cosmici stano influenzando il nostro DNA e spingono evoluzione di specie umana.
Si connessione esiste, ma con il cambiamento di mia consapevolezza, io adesso so che non è che i raggi cosmici stano influenzando noi, ma siamo noi che stiamo cambiando da dentro del nostro DNA e questo sta cambiando tutto intorno a noi.

Siamo noi che stiamo provocando i brillamenti solari come riflesso dei brillamenti dentro di noi. Stessa cosa succede con tutti gli altri raggi cosmici.

Il mondo olografico sta funzionando così.
Tutto esterno è solo proiezione olografica del nostro interno.

Senza eccezioni.

Questo cambio del punto di vista riguardo la causa ed effetto è vero cambio di paradigma. E un punto di vista che ci trasforma da quelli che subiscono influenze esterne in creatori della propria realtà.
Nel nostro ego si è aperto un enorme varco (700 000 km) attraverso quale può uscire , si può manifestare il nostro nuovo modo di essere.

Da quel burrone nel ego uscirà l’essere che romperà lo specchio.

E i nostri rapporti con tutti gli altri, con tutto fuori di noi non è altro che il nostro rapporto con lo specchio in cui vediamo noi stessi.
Hai paura di te stesso?
Stai disprezzando te stesso?
Stai odiando te stesso?
Stai amando te stesso?
Stai incolpando te stesso?
Stai tradendo te stesso

Lo specchio te lo dice sempre con estrema sincerità.

Simbolo sabiano per la posizione del sole e del Vertex,nel momento di apparizione di questo buco coronale sono

UN’ANIMA DISINCARNATA CERCA UN’OCCASIONE PER RITORNARE SULLA TERRA

La necessità per lo spirito di trovare nella materia un veicolo soddisfacente, e per l’astratto di farsi concreto

UN’AQUILA E UNA COLOMBA BIANCA SI TRASFORMANO L’UNA NELL’ALTRA

La polarizzazione delle forze spirituali, l’audacia e la pace — la rivelazione divina e l’amore che unisce luce e tenebre.

Solo 3 ore più tardi alle 5:53, la Juno (Giunone) e riuscita a raggiungere il Giove, il dio sopra tutti i Dei. Lei è prima che riuscirà a vedere il volto di Dio.

Quello che cosa ha visto di lui, usando le onde radio, prima di raggiungerlo, le piace.

Le piace molto.

jupiter-radio-map

 

Le piacciono anche le sue 4 lune più grandi   in movimento che ha catturato in un video time – lapse.

Il filmato inizia il 12 giugno con Juno a 10 milioni di miglia da Giove, e termina il 29 giugno, 3 milioni di miglia di distanza.

La luna più interna è di origine vulcanica è Io; prossimo in linea è l’Europa -mondo oceano in crosta di ghiaccio (acqua cristallizzata), seguita dalla massiccia Ganimede, e, infine, Callisto con i suoi molti crateri. Galileo Galilei ha visto che queste lune  cambiano posizione rispetto a Giove nel corso di un paio di notti.

Da questa osservazione si è reso conto che le lune orbitavano intorno al potente Giove.

Questa  verità  ha cambiato per sempre la comprensione dell’umanità del nostro posto nel cosmo.

Terra non era il centro dell’universo.

Per la prima volta nella storia, osserviamo queste lune mentre orbitano attorno a Giove e confermano la rivelazione di Galileo.

Questo è il movimento di armonia della natura.

Adesso il Juno è riuscita a rompere il velo che nascondeva il Dio. Possiamo aspettare tantissime rivelazioni che cambieranno , di nuovo, la comprensione del umanità del suo posto nel cosmo.

Simbolo sabiano per la posizione di Giunone nel momento di riuscita della sua missione è

TRE PROTUBERANZE CRANICHE DI CONOSCENZA SULLA TESTA DI UN FILOSOFO.

L’adempimento del potere dell’uomo di comprensione a qualsiasi livello di esistenza della persona opera.

Un vero filosofo è un uomo che è in grado di “comprendere”, non semplicemente “sapere”, i processi della vita, come egli li sta sperimentando direttamente. La conoscenza può essere sia sterile e distruttivo senza la comprensione e senza  saggezza. Questo simbolo particolare si riferisce ovviamente alla “frenologia”, che di solito è considerata una pseudo-scienza, ma può fornire indicazioni significative. Numero 3 indica sempre uno stato di completamento. (Il numero 3 si ripete in continuo durante questi 2 eventi)

Il simbolo implica un adempimento di comprensione filosofica, che non ha ovviamente nulla a che fare con i gradi accademici o la scrittura di trattati di successo su concetti astratti.

La comprensione e la saggezza si sviluppano in termini di vita in comunità e attraverso esperienze fornite dai rapporti interpersonali e di gruppo.

Fattori culturali sono sempre coinvolti, anche se la vera saggezza trascende i valori culturali ed è radicata nella natura essenziale dell’uomo. Ciò che è in gioco qui è UN APPROCCIO OLISTICO ALLA CONOSCENZA.

E per finire in bellezza, il Regolo che è stato protagonista del appertura del portale 77 del 2015 , lo è anche questa volta.

Lui la stella Regale, il cuore del Leone quest anno è unito con la Luna proprio durante la tempesta geomagnetica del Sole arrivata sulla Terra.

 

2016-july-7-8-9-moon-regulus-jupiter

Le nostre emozioni governeranno attraverso  questo portale.

E noi attraverso il nostro nuovo ego governeremo le nostre emozioni.

I nostri pensieri, emozioni ed parole ci porteranno attraverso il portale verso il mondo che corrisponde proprio a noi, al nostro modo di essere.

Hai rotto lo specchio?

Hai visto il volto di Dio?

Quo vadis Domine?

(Dove vai Signore?)

Ovunque tu vada, buon viaggio!

 

 

 

2 Responses to Spettacolare apertura del portale 77 del anno 2016

Avatar

luca

luglio 7th, 2016 at 08:18

Che la ristrutturazione dell ego attraverso questo nuovo portale in Leone, ci porti ove ogni anelito armoniosamente si realizzerà.

Grazie Tanja ❤

Che la mente possa specchiarsi ed andar oltre, regnando giustamente sul suo reale, irreale infinito.

Un enorme abbraccio Cara ❤

Che le emozioni siano il meritato risultato dei nostri pensieri e viceversa, ed il loro regno sia il suo orgoglioso dono da condividere con noi stessi.

Un amorevole Grazie ❤

“La mente non è che un MECCANISMO, così come la nostra cosiddetta personalità, e le emozioni non sono altro che espressioni fisiche di tale meccanismo” cit I.M.E
(mi sembrava ci stesse bene questa citazione,spero non ti dispiaccia)

Che Leo possa “invertire” il suo ruolo in questo Circo planetario … …. ……

Possa addestrare\riprogrammare questo meccanismo del nostro ego e le sue moltitudini di sfaccettature, per il bene della collettività e la serenità edenica di ognuno individuo.

Espavo! Grazie mille Tanja, ti sono immensamente grato.

In questi giorni, tenere un posto a tavola per il disagio sta espandendo notevolmente OGNI cosa con non poco sforzo…

… É un momento molto intenso…

Lo allenti di molto..Grazie ❤

Aiuti propio a respirare fra una contrazione e l’altra….

N’amaste ❤

Avatar

luca

luglio 8th, 2016 at 15:27

Risveglio di una Dea sui Social Network

ARCHIVIO ARTICOLI

CATEGORIE ARTICOLI

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino……..
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato……

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja