Crea sito

martedì giugno 7, 2016 16:53

2016 – l’anno quando anche i crop circle vanno “fuori di testa” e le piccole stelline crescono

Posted by Tanja

Se qualcuno desidera essere normale nel vecchio modo ed usare la vecchia logica, durante questo anno 2016, che è una vera e propria prova del 9 , si troverà davvero in un circolo viziato di confusione.

Vecchia logica semplicemente non funziona più.

Punto. 

Vecchi modi di agire semplicemente non funzionano più.

Punto.

Concentrarsi su un dettaglio e trovare la sua spiegazione, semplicemente non funziona più.

Punto.

Giro, giro tondo e sempre torni al punto iniziale che magicamente si trasforma in un punto di domanda.

Da quando è iniziata la stagione di crop circle 2016 in maggio di questo anno, quelli che li seguono si sono trovati nei guai nei tentativi di spiegarli. No perche questi disegni, che appaiono magicamente per portarci un messaggi, sono estremamente complessi. Incontrario, sono talmente semplici e poveri dei dettagli, che si sembra che non dicono nulla.

Ma è davvero così o i crop circle hanno iniziato a parlare in un modo diverso, costringerci ad usare i processi mentali diversi?

E ovvio che i vecchi processi mentali che funzionavano in modo lineare non funzionano più. Sono richiesti i processi mentali che uniscono i diversi PUNTI in uno.  

Il punto diventa protagonista.

Il punto è la base.

Il punto è il nucleo.

Tutto parte dal nucleo e tutto ritorna nel nucleo.
Secondo me, questo è il messaggio del secondo cerchio in grano del anno 2016  dal Campo Oriente, Nr Alton Barnes, Wiltshire del 11 maggio

Campo Oriente, Nr Alton Barnes, Wiltshire. Segnalato 11 maggio

 

Ma di che nucleo parliamo?
Nucleo di che cosa?

La risposta possiamo vedere nel primo cerchio del 2016 dal Hill Barn, nr Oriente Kennett, Wiltshire del 6 maggio 2016

Hill Barn, nr Oriente Kennett, Wiltshire. Venerdì 6 maggio 2016

uomo vitruviano stella 5 punti pentagramma

Questo cerchio nel grano ho nominato scrivendo 10 maggio 2016 – Una lettera da Atlantide .

Questo crop circle ci dice chiaramente che si tratta del nucleo del essere umano.

Dove si trova quel nucleo e di che nucleo del essere umano si parla?

Ed eccola risposta in terzo cerchio nel grano del anno 2016 dal Greenstreet, Nr Avebury, Wiltshire del 16 maggio

Greenstreet, Nr Avebury, Wiltshire. Segnalato 16 maggio

Di questa Luna Nuova ho scritto QUI

 

Credo che si vede chiaramente  che si tratta di SOLE.

Il nucleo del essere umano, il suo centro si trova nel Plesso Solare.

Il plesso solare è la sede del terzo Chakra. Questo Chakra si trova appena sotto lo sterno, sotto il diaframma.

Si può immaginare che è come un faro di luce, che irradia dal centro del corpo. Esplosione di suo energia ci spinge ad andare avanti, verso soddisfazione dei nostri sogni e obiettivi. Qui si trovano energie che trasformano il desiderio in AZIONE.

In plesso solare si incontrano energie di tutti i nostri chakra.

Il plesso solare così potrebbe essere interpretato come “nucleo divino” dell’umano.

Il plesso solare è l’unica fonte di autorità, di volontà e di potere individuale.

Quando il plesso solare funziona allora assegna al suo portatore un sentimento sicurezza e fede in se stesso.

Si vive e agisce dal proprio centro.

Questo si potrebbe definire che la azione è egocentrica, invece di egoistica.

Egocentrico = agire dal centro, dall’origine divina

Egoistico = agire dalla paura di una identificazione illusoria.

 

Con il quarto crop circle del 2016 dal Brandeburgo, Großziethen, Germania del 15 maggio, arriva la conferma

Brandeburgo, Großziethen, Germania. Segnalato 15 maggio.Con le conoscenze che possediamo in momento presente, sapiamo che creazione della realtà parte da noi stessi. E parte proprio dal Plesso Solare. E’ importantissimo saper gestire il terzo chakra dove sentiamo al livello corporeo tutti i nostri pensieri e le nostre emozioni.

Leggi QUI

E adesso la storia che parlano i crop circle si fa davvero interessante.

Il quinto crop circle del 2016 dal Silbury Hill, Nr Avebury, Wiltshire del 28 maggio, sta diventando molto più concreto

Silbury Hill, Nr Avebury, Wiltshire.28 maggio

crop 3

 

Ho parlato di questo crop circle  in Culmine energetico del anno 9 nella settimana che inizia il 6 giugno 2016  e proprio Venere è il protagonista principale di questa settimana. Lei Dea della bellezza, del amore e del abondanza, si manifesta proprio attraverso le emozioni e attraverso il senso di sicurezza (plesso solare – nucleo).

E quando quel nucleo esplode di sicurezza e bellezza verso esterno può creare solo le cose Divine.

Il sesto crop circle del 2016 dal Hedge Willoughby, Nr Mere, Wiltshire del 5 giugno, continua a parlare della trasformazione umana

Hedge Willoughby, Nr Mere, Wiltshire. Segnalato 5 giugno.

 

stella10

 

Pochi sanno che esiste un ramo del astrologia, che si chiama, astrologia arcaica, ossia Pentalogica.

Essa indica, in primo luogo, l’evoluzione spirituale dell’essere e solo secondariamente il destino terreno.

La stella a cinque punte, anche nella sua forma, è vicinissima all’aspetto umano, infatti, il nostro corpo ha cinque estremità: le gambe con i piedi, le due braccia con le mani e la testa.
Tutti conoscono il famoso Pentagramma che è la “stella” di Leonardo da Vinci e nel quale si esprime il perfetto inserimento dell’individuo nel cosmo, sotto ogni punto di vista: numerico, fisico e animico.

L’uomo, infatti, è un microcosmo, un piccolo astro: con la testa, le braccia tese orizzontalmente e le gambe divaricate, esteriormente forma una stella, ma un’altra, la stella interiore, è racchiusa nel suo animo.

Nell’analisi dell’Astrologia Arcaica si serve di due stelle a cinque punte:

una è statica e corrisponde alle nostre caratteristiche, doti, possibilità

e l’altra è dinamica, e ci rivela ciò che sapremo fare dei doni che il destino ci offre.
In tal modo la stella risulta composta da cinque vette e da cinque rientranze e in essa troviamo dieci momenti, o principi.
A ogni punta corrisponde un pianeta dell’Astrologia tradizionale, però, l’Arcaica ne presenta uno di più: il Sole Spirituale, il cui simbolo è formato da tre cerchi concentrici.
Il Sole Spirituale è in questo sistema molto importante, poichè rappresenta il Sole cosmico e non quello terreno a noi visibile: il Sole Spirituale ci collega con l’alto, con la fonte Unica ed Eterna.
Ad ogni pianeta corrisponde poi un numero; non dimentichiamo infatti che i numeri sono l’essenza delle cifre che usiamo quotidianamente e che divengono nientr’altro che la loro naturale conseguenza, in quanto ci permettono di fare solo un processo matematico; mentre i numeri connessi agli astri sono principi sacri, dieci in tutto, che devono essere uniti in una determinata area e abbinati all’esistenza umana, alla sua vita interiore ed esteriore.
Vediamo qui sotto come è costituita la stella dell’Astrologia arcaica:

Image and video hosting by TinyPic

I principi dei pianeti si susseguono nel seguente ordine:

N.1 – Sole Spirituale
N.2 – Nettuno
N.3 – Urano
N.4 – Saturno
N.5 – Giove
N.6 – Marte
N.7 – Sole terrestre
N.8 – Venere
N.9 – Mercurio
N.10 – Luna

Come vediamo, secondo me, i crop circle di quest anno ci stano parlando tutta una storia di evoluzione umana che si sta svolgendo in questo momento.

Noi siamo “le stelle”.

Lo sapevamo da tempo.

Ma in questi momenti si sta risvegliando e manifestando una seconda stella che dormiva dentro di noi per unirsi a quella che conoscevamo già.

Una piccola stellina si sta trasformando un una stella gigante è potente che dentro di se contiene tutta la creazione ed

e consapevole del proprio potere di brillare.

trasformazione

 

La trasformazione continua…e sono certa che le conferme avremo anche dai prossimi croop circle.

La trasformazione continua…. tutto cambia… ma il centro è sempre un appoggio sicuro.

Stiate in quel centro, nel vostro nucleo, nel vostro Sole Spirituale.

N.B.
Tutte le foto dei cerchi nel grano sono prese dal sito
http://www.cropcircleconnector.com/interface2005.htm

4 Responses to 2016 – l’anno quando anche i crop circle vanno “fuori di testa” e le piccole stelline crescono

Avatar

Andrea

giugno 7th, 2016 at 20:37

CIA Tanja… Ho una domanda…… Cerco di metterla in maniera migliore possibile….. La liberazione del terzo chackra comporta ad emissione di gas dal corpo e costipazione???? Grazie e scusa i termini un po forti…

Avatar

Tanja

giugno 7th, 2016 at 21:12

Andrea, Il plesso solare si trova sotto il diaframma e coincide con la bocca dello stomaco, serve per controllare i riflessi della respirazione e le funzioni addominali. Allora la risposta è si, è possibile che qualsiasi attività energetica in quella zona si riflette anche al livello fisico come attività intestinale. Questo significa che si deve osservare in che situazioni succedono queste cose e lavorare su esse. Un plesso solare libero non si percepisce come disaggio, ma lo percepiamo come una piacevole sicurezza in se ed positivismo nel vedere la vita. Costipazione potrebbe essere segno di qualche blocco in quelli aspetti della vita. Questo è solo il mio sentire. http://www.farmacoecura.it/alimentazione/meteorismo-flatulenza-ed-aerofagia-cause-sintomi-e-dieta/

Avatar

luca

giugno 7th, 2016 at 23:56

Assolutamente fuori dalla norma questi crop circle..più o meno credo abbiano sempre parlato di NOI ma in questo modo no,mai 😀

Trovo che sia un modo più diretto, forse un avanzamento verso il primo contatto? Mah.. Chissà… 🙂

Inoltre c’è stata la sovrascrittura di quello a cerchio divenuto stellato al suo interno al secondo passaggio… 😮
Uaoh!!!!
Non credo di aver mai letto nulla del genere.. forse mi sbaglio,che tu sappia esistono altri casi?

Ed ultimo questo:
http://cropcircleconnector.com/2016/castlehill/castlehill2016.html

Che mi piacerebbe molto ne dassi una Tua opinione, personalmente mi sembra dica questo:
Avvicinandosi al propio centro,disgregando il vecchio e ciò che c’è di fermo in noi, si arriva al centro che é una porta dimensionale da cui si é spinti ad avanzare oltre, assieme ad esso.

Un abbraccio cara Tanja

Avatar

Andrea

giugno 8th, 2016 at 08:17

Ciao avevi ragione la paura che un familiare potesse bloccarli ancora come ha sempre fatto…. Ci ho ragionato e adesso che ho realizzato che non può più bloccarmi non sono più in questo stato