15 maggio 2016 – PENTECOSTE – La discesa di “spirito santo” durante potentissimo portale 119 (11)

Ho già scritto, anno scorso, un lungo articolo riguardo il mio significato di Pentecoste. Potete leggerlo qui Pentecoste – Attivazione del 6° chakra (ghiandola pineale e terzo occhio) .
In questo articolo vorrei dare un accento alla forza energetica del giorno in cui si svolge Pentecoste 2016.
Il numero 119 ci sta accompagnando potentemente dal inizio di questo anno.

Non possiamo ignorarlo.


Si possiamo se lo vogliamo, ma io non voglio ignorarlo perchè questo numero è presente in quasi tutte le Lune Nuove fino al 1 ottobre 2016. La dove non è presente il numero 119/11 è presente 109/10/1. Eccezione è mese di marzo in cui abbiamo avuto 2 eclissi importanti sotto l’influenza del numero 12/3 o 21/3 e dal 30 ottobre abbiamo influenze 13/4 e 14/5. Se sapiamo che ogni Luna nuova rappresenta opportunità di un nuovo inizio, questa ripetizione del numero 1 aggiunto al numero 9 sta amplificando energie che ci stimolano di iniziare le cose nella nostra vita al modo nuovo in questo anno che porta energie del fine di un vecchio ciclo.
Leggi

Anno 2016 – anno della prova del 9 

ARRIVO DELL’NUOVO ANNO 2016 IN ALLINEAMENTO CON IL SIRIO E CENTRO SUPER GALATTICO – La luce della sesta razza trasmutata in settima


Come vediamo, non si tratta solo di lune nuove, quasi ogni “festa religiosa” inizia a coincidere con il numero 119/11.

Nulla succede per caso.

Tutto porta un messaggio. Come ho spiegato in articolo del anno scorso, da discesa dello spirito santo, non è altro che apertura verso il sentire (percepire) i messaggi che ci stano arrivando includendo anche altri sensi oltre ben conosciuti 5.

Informazioni che ci arrivano, se le sentiamo e seguiamo ci stano portando oltrepassare tutto il vecchio e trasformarlo in qualcosa di nuovo. Il numero 119/ 11 ci sta indicando che il giorno porta energie del numero maestro 11. 

Oggi, possiamo realmente entrare in sintonia con l’energia del11 e di apprezzare veramente il significato metafisico di questa vibrazione. Abbiamo bisogno di comprendere la geometria sacra, la geometria della luce stessa!

11 è conosciuto come il numero di maestro perché riflette l’espansione della coscienza, della luce, quando due 1 sono uniti, come rappresentato da due cerchi (il numero 1 è espresso geometricamente come il cerchio),uniti nella geometria di 11, si crea la “Vescica dei Pescis,” (1 + 1 = 3, non 2, la rivelazione della Trinità si rivela attraverso questo simbolo).

vescica pesci

La parola luce (il valore di tutte le lettere) porta anche il valore energetico del numero 11!

11 ci rivela ciò che siamo, esseri di luce in tutta la creazione.

Leggi 

Biofotoni: Il corpo umano gli emette, comunica con essi, ed è composto da Luce 

 

I fenomeni 11:11 innescano questa consapevolezza: è lo “spirito divino” dentro di noi ci ricorda chi siamo veramente, e ci collega con l’unità della creazione, si aprono una porta nella nostra coscienza che ci porta a casa, ci porta verso la nostra vera natura.

Se si riesce a incarnare e mettere a terra oggi questa luce, è possibile attingere al immensa saggezza spirituale, che è un’altra parola che vibra al numero 11.

Il numero 11 ci insegna come superare la coscienza di dualità ed entrare nel nuovo ciclo di consapevolezza.

Quando si verifica questo “matrimonio sacro” delle polarità,la nostra consapevolezza rinasce.

Questo concetto è il messaggio chiave che sottende il simbolismo geometrico del 11, la Vesica Piscis, e la Trinità, l’unione dei due per creare il terzo.

Con il 11 abbiamo due 1.

1 è la vibrazione del pioniere indipendente, quello che crea la nuova strada, quello che va avanti con determinazione, entusiasmo e convinzione.

Sotto l’11 questa indipendenza è ancora più aumentata perchè di sta su 2 piedi (2X1) fermi ed equilibrati da soli, senza supporto, un po ‘come il simbolo di 11 stesso, fermo in piedi come due pilastri forti.

La carta 11 nei Tarocchi è la giustizia.

tarocchi giustizia

Un re è seduto su un trono tra i due pilastri del 11.

In una mano tiene una spada e nell’altra una bilancia.

La sua spada è la spada di determinazione, il 11 cerca determinazione attraverso la lucidità mentale tagliando ogni illusione e determina la verità, e le bilancia porta equilibrio attraverso la giustizia e di giungere a una decisione corretta. 

Oggi si possono (dovranno) prendere decisioni rapidamente e con chiarezza tagliente. 

E’ un momento emozionante, pieno di ispirazione, causando a sentirsi impulsivi e invincibili … questo ha molto a che fare con la doppia dose di energie del 1, portando suprema fiducia in se stessi, la fede e una forte convinzione nel sé.

Leggi anche La Forza della Giustizia e la Giustizia della Forza

E infine dobbiamo guardare anche il simbolismo del numero 2 (l’essenza principale del 11). possiamo connetterla con la 2°carta dei arcani maggiori dei tarocchi – La Papessa, seduta tra due colonne, una chiara, uno scuro : gli opposti, polarità, il cervello destro e sinistro. Questi sono i due cerchi delle Piscis Vesica, e le due colonne di 11.

tarocchi papessa

La Papessa è il potere di bilanciamento tra gli opposti, ed è seduta in uno stato profondamente ricettivo, creando il ponte tra la mente conscia e inconscia. Ha in mano una pergamena , e questo è un simbolo per la memoria Akascica registrata.

La Memoria Akascica è la biblioteca della Creazione completa e si trova nel nostro DNA.

Ogni pensiero e azione, causa ed effetto sono registrati vibrazionalmente ed è possibile accedervi attraverso la porta del subconscio.

Il rotolo è in parte nascosto che indica che ci sono molti più segreti da svelare nel piano della Creazione. Così i segreti vengono rivelati!

Questa vibrazione di oggi ci dà la fiducia in se stessi per andare avanti verso quel futuro luminoso!

E ricordate, se è il vostro compleanno è oggi, questa vibrazione rimane con voi per tutto l’anno come la vibrazione del vostro Anno Personale!

Vi auguro che le fiamme dello “spirito santo” illuminano ogni particella del vostro corpo

risvegliando la completa consapevolezza della vostra esistenza.

 

Tanja

Numerologia, astrologia, tarocchi , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Si indebolisce il battito magnetico della Terra, E il Polo Nord si è spostato verso Est, lo dicono i satelliti Successivo Luna piena in sagittario del 21 maggio 2016 mette in bollizione il Sangue Reale

Un commento su “15 maggio 2016 – PENTECOSTE – La discesa di “spirito santo” durante potentissimo portale 119 (11)

  1. luca il said:

    Momento davvero intenso.. Momento di faccia a faccia…
    Verità brucianti che prima erano occultate ed ora emergono, fabbricano solchi e strade.. Solchi da riempire e
    Strade da percorrere..

    Grazie Tanja magnifica come sempre, articolo tonificante direi!!! 😉

    Sto vivendo davvero un momento bello denso! Quando tutto sembra fermo,ecco che si sposta pronto per essere raggiunto..! Wow..! @[email protected] U_U

    Un abbraccio a tutti..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.