I tornado che ci portano verso il regno di OZ – una visione o un sogno?

tornado.n

Non riesco a dirvi se era un sogno o una visione.


So che al improvviso sentivo una forte necessità di chiudere gli occhi e di iniziare a respirare profondamente e velocemente.
Questo tipo di respiro non pratico mai.
Non è il mio modo abituale di meditazione o di ascolto.
Sentivo che devo farlo e lo fatto.

Subito dopo qualche decina di secondi ho visto me e altre persone sui tetti delle case come osservavamo il cielo.
Il cielo era azzurro, azzurro cristallino.

L’aria calda, piacevole.
Sentivo i raggi del sole come mi accarezzano sul viso, come se mi toccano le dita calde di una persona invisibile.

Tutti stavamo calmi, senza parole e come in una trance guardavamo il cielo.

Ed al improvviso, da quel cielo azzurro hanno iniziato a spuntare i sottili bianchi vortici, somiglianti ai tornado sottili. Tantissimi tornado, fissi, vicino uno al altro, e si muovevano velocemente verso di noi.

Ho sentito le grida di spavento.

Le persone volevano scappare da quelli vortici, evitare di essere risucchiati, ma se scappavano da un vortice entravano in altro.

Osservavo tutto questo, vedendo me stessa dal alto, ma ero presente anche dentro di me che stava lì sul tetto di quella casa.

Pensavo, da questo non può scappare nessuno.

Ero calma, serena, aspettando il mio vortice che si avvicinava.

Una persona in panico mi ha abbracciato gridando: “Aiutami!!!”
La guardavo sorridendo dicendo:

“Non preoccuparti, adesso tutti noi stiamo diventando Doroty e Il Mago di Oz.”

Curiosità era più forte di ogni altro sentimento.

Eccolo.

E’ qui.

Chiudo gli occhi, sentendo il vento caldo sul viso, e mi lascio portare.

In quel momento apro gli occhi e mi trovo di nuovo in camera mia non sapendo se sognavo o vedevo la nostra partenza per il regno di OZ.

Mi dispiace un po perchè la visione è finita.

Curiosità è grande.

Dove atterrerò?

Che cosa vedrò?

Chi vedrò?

Sento le risate della mia squadra multidimensionale e le loro parole:
“Non avevamo dubbi. Pazienza, saprai presto.”

Accetto la loro risposta, ma curiosità rimane.

Sto aprendo la finestra e osservo il cielo azzurro, azzurro cristallino.

Sento i raggi del sole sul mio viso, ma il tocco delle sue dita è ancora freddo, il vento è forte diffuso, non concentrato per creare i vortici bianchi.

Pazienza, dico a me stessa, il caldo arriva presto.

Il Regno di Oz ci aspetta.

Siamo le Doroty o i Maghi?

Non lo so, ma ognuno il suo posto ha.

Tanja

 

 

 

Film completo “Il grande e potente Oz”

 

Film completo “Il mago di Oz”

I MIEI FILM, IO SONO....... , , , , , , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente A Bologna, la libreria dei sogni – libri gratis per tutti Successivo Marzo 2016 - mese di Marte - Il mese di forte trasformazione di energia maschile - quando l'uomo per elevarsi deve apprendere a cavalcare la Tigre.

Un commento su “I tornado che ci portano verso il regno di OZ – una visione o un sogno?

  1. lux il said:

    Possederemo un potere di cui non saremo consapevoli o regneremo consapevoli con un finto potere…
    Doroty o il Mago..
    Seguiremo dove ci porta il percorso elevandoci ed arrivando al castello o ci barricheremo dentro esso ingannando gl’altri..
    Eleveremo le emozioni durante la strada di mattoni gialli o utilizzeremo il nostro intelletto per dar consiglio..
    Saremo attivi o passivi…
    Ma cosa più importante, avremo la fede di restare impassibili all arrivo dei tornado o chiederemo aiuto in preda al panico?…
    Un abbraccio e grazie ♊❤

I commenti sono chiusi.