Clima, accordo raggiunto a Parigi – interpretazione olistica – Uno sguardo verso noi stessi – Quando le nostre emozioni formano il nostro mondo

tv2

 

L’accordo è accettato”, annuncia Laurent Fabius alle 19.30. La suspense dura pochi minuti, dopo che il presidente di COP21 ha dato la notizia che due emendamenti al testo del mattino sono stati introdotti. Dichiara aperta la seduta e consegna alla Storia la notizia che cambia il destino del mondo. Applausi fragorosi si levano dalla platea delle 195 Parti dell’Onu riunite a Parigi­Le Bourge

Inizia così articolo di

http://www.affaritaliani.it/economia/vertice-accordo-clima-parigi-397416.html?refresh_ce
Il testo completo della bozza di accordo, in inglese, potete leggere qui

http://www.repubblica.it/ambiente/2015/12/12/news/cop21_il_testo_della_bozza_di_accordo-129322071/?ref=search

parigi
La XXI Conferenza delle Parti (COP 21) della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) si è tenuta a Parigi, Francia, dal 30 novembre al 12 dicembre del 2015.

Questa conferenza ha avuto come presidente il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius ed è stata organizzata dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), un trattato ambientale creato dalla Conferenza sull’Ambiente e sullo Sviluppo delle Nazioni Unite (UNCED). L’obiettivo della conferenza è stato quello di concludere, per la prima volta in oltre 20 anni di mediazione da parte delle Nazioni Unite, un accordo vincolante e universale sul clima, accettato da tutte le nazioni. https://it.wikipedia.org/wiki/XXI_Conferenza_delle_Parti_dell%27UNFCCC
Sono certa che saranno tantissimi commenti a questi accordi che dipenderanno dal punto di vista in cui si guardano.

Il modo in cui si interpreta termine Karma (la legge di causa ed effetto, azione ed reazione), è un punto che crea le visioni completamente diverse e le verità diverse riguardo di ogni evento che succede nella realtà personale sperimentata.

Quelli che si vedono influenzati dai diversi fattori esterni osservano anche eventi climatici come qualcosa che sta influenzando il loro salute e la loro vita.

Tutti questi ragionamenti sono basati sul aspetto di sopravvivenza del corpo fisico.

Sono basai sulla paura della morte.

Dal loro punto di vista i cambiamenti climatici sono visti come qualcosa che minaccia a sopravvivenza e desiderano intervenire con le azioni verso esterno per fermare questi cambiamenti e ritornare allo stato precedente quando il clima era più o meno stabile.

Loro hanno paura di cambiamenti.

Ma anche tra di loro esistono già 2 gruppi.

Un gruppo ancora tiene quella vecchia visione del mondo – espressa in maggioranza delle media ufficiali.
Ma sta nascendo una nuova visione delle persone che hanno iniziate a sentire la propria connessione con la natura che ci sta circondando.
Per esempio il

Fabio Marcelli – Giurista internazionale in Fatto Quotidiano nel suo articolo

COP21 a Parigi: difendere la Madre Terra

Stamattina,visitando il sito preincaico di Tiahuanaco, nei pressi di La Paz, ho potuto contemplare il monolito raffigurante il guardiano della Pachamama (Madre terra), meglio conosciuto come monolito Bennett dal nome dell’architetto statunitense che lo scoprì nel 1932. Questa divinità, come tutto il sistema precolombiano di credenze, norme e miti, appare strettamente legato al rapporto con la natura, concepita per l’appunto come una grande genitrice che va rispettata e curata.

Wow che cambiamento. Mi piace questo cambiamento. Ma, secondo me, c’è ancora tanto lavoro da fare, per liberarsi dal sentirsi vittima o vedere le vittime e nemici. La parola “Difendere” sta indicando quel potenziale nemico.

A differenza loro, esistono quelli che le cause di ogni evento esterno vedono come riflesso del loro stato interiore.
Nel momento presente esistono talmente tante prove scientifiche che confermano la tesi che la realtà che sperimentiamo ha la natura di semplice proiezione olografica delle nostre verità personali.
Ignorare queste cose, secondo me, è come ignorare il fatto che nostro corpo è fatto di cellule, solo perchè non le vediamo con occhio nudo.

Io osservo ogni evento manifestato come conseguenza, no come causa, del nostro stato di essere.

Causa è il nostro stato momentaneo di essere.
Causa si nasconde nella nostra verità individuale di una certa cosa.

In questo articolo io darò la mia interpretazione di questo evento manifestato.
Questi accordi, indicati come storici si svolgono dentro un clima energetica molto significativa.

La conferenza si è svolta a tre mesi dalle potenti eclissi solare del 13 settembre 13 settembre 2015 e quella lunare del 28 settembre 2015 28 settembre 2015 e in piena influenza energetica di Luna nuova in sagittario del 11 dicembre 2015 .( Da notare una simpatica “coincidenza”, che accordo è stato segnato con il martellino verde in forma di foglia verde 😀 – bella simbologia )

E’ ormai da tanto tempo che i maestri spirituali insegnano l’esistenza di un legame tra le nostre emozioni individuali e quelle collettive , che si manifestano concretamente sulla Terra in questo momento.

clima

Ora sarebbe necessario che questo sia inteso da più persone possibili: la nostra intolleranza, il nostro odio, la nostra crudeltà, la gelosia, il nostro pessimismo, le nostre paure individuali si uniscono e alimentano in energia un egregore, ovvero una forma di pensiero collettivo che agisce sul cancello eterico che influenza i quattro elementi, e dunque sul clima e sull’ambiente del nostro pianeta.

E’ ora di realizzare che tutto è collegato, e che ciò che noi proiettiamo in pensiero, il pianeta s’incarica di realizzarlo.

Fortunatamente, grazie allo sviluppo del WEB BOT, gli scienziati cominciano anch’essi ad accettare la verità: le nostre emozioni comuni influenzano soprattutto ciò che sta accadendo sulla Terra.

Web_Bot_Project

La Web Bot arriva ad utilizzare l’inconscio collettivo per determinare con precisione stupefacente le probabilità che un evento accada o no.

La Web Bot permette di stabilire la sintesi informatica della Coscienza Collettiva dell’umanità in funzione della somma delle idee presenti sulla totalità del web in un istante T. Il principio è quello di operare una scansione sistematica dell’insieme del Web con l’aiuto dei robot, al fine di ottenere l’inconscio collettivo e di proiettarlo in una visione del nostro avvenire.

L’insegnamento del Web Bot è semplice: “NOI FACCIAMO IL MONDO! ” . Se tutte le nostre energie fossero impiegate in maniera positiva, ci sarebbe la fine di ciò che perturba la nostra quotidianità.

Questo è quello che pensa l’ex pilota sovietica Marina Popovich, una delle prime scienziate del pianeta ad aver messo in luce questo fenomeno e ad averne esplorato le conseguenze possibili a livello dell’avvio di una nuova era dell’umanità.

Marina_Popovitch_4

Le rivelazioni visionarie di una pilota di prova

leggendaria

Nata nel 1931, MARINA POPOVICH, è un personaggio leggendario in Russia. Una stella nella costellazione del Cancro porta il suo nome. Colonnella pensionata della AIR FORCE SOVIETICA, ingegnere e pilota di prova sopravvissuta a sei incidenti , ha volato su più di 40 tipi di aerei e totalizzato 107 record del mondo nell’aviazione, di cui un buon numero non è ancora stato battuto. Lei è stata anche la prima donna ad aver pilotato un aereo da caccia e ad aver superato la parete del suono.

Marina_Popovitch_1

Infine, professoressa in scienze aerodinamiche, capo di conferenze e vice-presidente dell’Università di Arkhangelsk, ha ugualmente seguito gli studi di teologia e fisica, così come tanti insegnamenti pratici destinati ad elevare le capacità fisiche dette paranormali. Lei è anche diventata capace di vedere l’aura umana e si è specializzata nella comunicazione telepatica. Ecco come meglio inquadrare il personaggio.

Con un tale curriculum, è difficile non prestare attenzione alle sue parole, tanto che è conosciuta dal 1991 per aver pubblicato quello che lei dichiara essere l’ultima foto trasmessa dalla sonda Phobos II prima della sua scomparsa nei pressi di Marte, e per aver portato al pubblico l’osservazione di più di 3000 OVNIS in Russia e la proprietà dei russi (AIR FORCE SOVIETICA & KGB) di 5 di essi che si sono abbattuti a TUNGUSKA (1908), Novossibirsk, Tallin/Estonia,Orddzhonikidze/Caucaso, e Dalnegorsk (1986).

Controllo mentale e Propaganda di guerra.

Lei ha soprattutto parlato di scoperte di scienziati russi riguardanti l’interazione permanente tra le emozioni umane e i campi elettromagnetici della terra e del loro impatto immediato sull’attività solare. Lei ha evocato la presenza di zone oscure nei campi, per esempio sui paesi in cui le guerre facevano aumentare la rabbia, come in Iraq.

emozioni e clima

Secondo lei, gli scienziati stimavano che il caos emozionale umano perturbava enormemente la terra, che reagiva sempre più violentemente a questa saturazione.

Ciò che doveva essere portato a conoscenza alle popolazioni e che doveva assolutamente azionare un cambiamento radicale nei nostri comportamenti.

E’ importante notare che delle rivelazioni sono state fatte dopo qualche anno da alcune personalità

appartenenti al mondo militare, dagli astronauti e da alti gradi russi e americani.

Trovo difficile credere che queste “fughe “ siano autorizzate , se non vi è una disponibilità di fondo di almeno una fazione di coloro che esercitano l’autorità in questo settore, come è noto. Oltre a questo , il cambiamento di comunicazione resta temuto e i media rimangono bassi o addirittura pari a zero in alcuni paesi come la Francia.

GoodET_Cosmic_Access

Il fatto che queste rivelazioni esistano può voler annunciare la famosa divulgazione riguardante la

presenza extraterrestre che tanto sperano, e quella per cui lottano da decenni. Ma non si può escludere che possa ancora servire una manipolazione dei burattinai del nostro mondo nell’obbiettivo di conservare il controllo in una situazione nuova, o degli eventi maggiori e contro cui non possono fare nulla, avendo già avuto luogo.

clima

INTERVISTA SBALORDITIVA DEL GIORNALE SPAGNOLO PIANETA

URBANO

Si tratta di un’intervista accordata nel 2011 da Marina Popovich nel giornale spagnolo Pianeta Urbano. Uno dei rari media a rompere l’omertà del silenzio imposto dal Governo su questo argomento.

Marina_Popovitch_6

P.U : Durante la guerra fredda, la Russia ha donato una grande importanza agli studi nel settore paranormale. Voi avete fatto delle scoperte importanti sulla rete energetico del pianeta così come sulla presenza di un campo di energia fisica circondante la terra. Com’è che funziona?

M.P : Gli studi realizzati a Mosca hanno determinato che il pianeta è circondato da un’immensa rete di energia, un tessuto di energia che possiede una distribuzione in forma geometrica. La geologia dei continenti risponde agli schemi direttori energetici di questo cancello. Tutta la struttura di quello che conosciamo come l’universo fisico si ordina secondo schemi geometrici determinati.

Ciò è conosciuto con il termine di “Geometria sacra”.

geometria sacra griglia terrestre

Oltretutto, nel 1958, il professore Bernascki ha scoperto una sorta di anello che ricopre il pianeta e

che contiene un campo di energia in cui sono memorizzati dei Registri di tutte le forme di vita e

di storia del pianeta. E’ stato scoperto che questo campo di energia non è situato sul piano fisico. Siamo stati capaci di riconoscere e di leggere queste bandecon strumenti scientifici e utilizzando dei medium specializzati.

energie eteriche

Abbiamo anche scoperto che il campo è un tessuto eterico carico di emozioni. Ecco perché è necessario controllare le nostre passioni. Ognuno di noi ha il potere di influenzare questo campo in maniera positiva o negativa. Tutta la negatività espressa, come l’odio e la paura, ha un incidenza diretta sullo stato del pianeta. La terra reagisce con violenza sui nostri pensieri e sentimenti, ed emette un tipo di ragionamento che si ripercuote sui modelli climatici.

Gli elementi sono come degli anticorpi planetari.

cambiamenti climatici

 

P.U : Può questo essere una delle cause dei violenti cambiamenti climatici che si producono attualmente?

M.P: E’ solamente una parte di un immenso processo che si registra in un ordine cosmico perfetto. Gli scienziati sanno molto bene che siamo confrontati con un processo ciclico inevitabile che non può proprio ridursi all’uomo. Nell’universo tutto è interconnesso; tutto ciò che pensiamo, proviamo e realizziamo influenza la Terra. Le cariche negative affliggono l’insieme dell’umanità e sono di fatto più potenti della stessa energia nucleare. Il pianeta, come se fosse un corpo malato, reagisce con degli anticorpi naturali per guarire questo sgomento. L’inquinamento non è unicamente imputabile alla consumazione delle energie residue. Noi stessi siamo un’importante risorsa di inquinamento. Il mondo risponde alla paura, all’odio e all’amore.

P.U: E’ vero che i russi avevano un buon vantaggio rispetto agli americani in questo settore?

piano astrale

M.P : Alcuni media russi hanno detto che si erano ritrovati su dei piani astrali (non fisici) in presenza di americani che viaggiavano nello stesso settore. Grazie ad un allenamento specifico, abbiamo potuto rilevare questi campi di “INQUINAMENTO psionico” , e abbiamo visto il modo in cui un mantello oscuro ricopriva alcune parti del globo terrestre. Abbiamo constatato che utilizzandone alcune frequenze, è possibile non solo influenzare la vita esercitando un controllo mentale, ma anche modificare il clima. Esistono degli studi riguardanti l’antigravità , che hanno portato a scoperte sui campi scalari, sulle energie vettoriali e sul vuoto.

Energie Vettorialli

Nel vuoto quantico, i valori del campo scalare dovevano calare in assenza di energia, ma delle piccole fluttuazioni quantistiche di Gauss potevano creare dei domini esponenzialmente estesi in cui il valore del campo scalare diventava molto più elevato dal suo valore iniziale. Il volume del picco è per esempio molto più vasto di quello delle regioni circostanti dove il campo scalare presenta una densità di energia minimale. E’ anche possibile creare dei picchi energetici applicabili alla gravità o a tutti gli altri settori a partire dalle risorse di energia diffuse e disperse.
Un’applicazione corretta di questa tecnologia potrebbe apportare dei cambiamenti benefici al mondo.

P.U : Tutto ci indica che dei maggiori cambiamenti climatici ci obbligano a cambiare radicalmente la maniera in cui noi progettiamo la nostra civiltà. Quali sono le conclusioni che gli scienziati russi traggono in merito?

M.P : Questi cambiamenti sono una realtà e i nostri scienziati hanno concluso che noi entriamo in un periodo di grande sconvolgimento dell’ecosistema terrestre. Ma la cosa più importante è che gli eventi costituiscono una sfida maggiore per l’umanità. Queste devono essere viste come opportunità, così come l’unica opzione per il mondo intero di decidere all’unanimità che le vecchie forme di sfruttamento energetico vengano rimpiazzate da altre, rinnovabili e non inquinanti.

P.U : Esistono delle prove di visite extraterrestri attraverso il mondo. Sembra che certi governi abbiano prevenuto dei prossimi grandi cambiamenti. Cosa potete dirci a riguardo e perché nessuno al mondo non presenta le prove?

M.P: Abbiamo raggiunto un punto nell’evoluzione dell’intelligenza umana dove è più logico e credibile suggerire l’esistenza di una vita al di là del nostro mondo piuttosto che negarla. I grandi governi lo sanno… e lo negano. Perché se detenete la consapevolezza che questi esseri possiedono- compresa la vera storia del nostro pianeta- il sistema attuale di credenza si demoralizzerebbe in poco tempo.

Il potere stesso che questi governi hanno sulla popolazione mondiale può sparire da un giorno all’altro. Gli extraterrestri hanno delle conoscenze molto avanzate su ciò che chiamiamo “energia libera”.

Il nostro pianeta e l’universo possiedono innumerevoli risorse di energia non inquinanti. Decidere di ricorrerci ritornerebbe a minare le fondamenta stesse della nostra economia mondiale. Al contrario, continuare ad utilizzare risorse energetiche inquinanti contribuirebbe a mantenere la totalità del sistema attuale sotto la dipendenza dei peggiori finanzieri.

libero arbitrio

Questi esseri rispettano il nostro libero arbitrio e non agiscono dunque direttamente nei nostri affari. Hanno provato che vengono con buone intenzioni e hanno dimostrato come possono neutralizzare, in qualche secondo, la tecnologia terrestre più avanzata se utilizzata per attaccarli. Ciò non può e non deve essere nascosto alle popolazioni mondiali. Tutto ciò che riguarda la questione deve essere rivelato. In tutte le mie conferenze e nei miei libri, presento gli eventi più diversi che si sono srotolati sul piano sovietico. La missione Phobos II, che abbiamo inviato verso Marte, è scomparsa quando ha trasmesso alla terra delle foto di una nave gigante di circa 21 km di lunghezza.

Phobos_II

La sonda Phobos II fu inviata nello spazio dai russi nel 1989 per osservare il satellite marziano Phobos. Il 28 marzo 1989 i controllori russi del satellite persero improvvisamente e senza alcun segno il contatto con la sonda. L’ultima foto infrarossa scattata dalla sonda in direzione di Phobos rivela la presenza di un misterioso oggetto che non aveva dovuto trovarsi lì.

Phobos_II_-_Images_Finales

 

L’oggetto misterioso di Phobos, come l’abbiamo designato, è stato considerato fin da subito come un OVNI da alcuni. Abbiamo anche suggerito che sono stati degli extraterrestri ad aver messo fine alla missione poiché non volevano lasciare la sonda Phobos avvicinarsi troppo vicino a questo satellite utilizzato come avamposto dagli extraterrestri per esplorare il nostro pianeta.

Altri enigmi circondano completamente questo misterioso episodio : la presunta natura infossata di Phobos, suggerita dal suo comportamento orbitale che sembra definire le leggi della gravitazione, la sua prossimità estranea con la superficie di Marte, la sua riscoperta mediatica da Jonathan Swift all inizio del XVIII secolo, la sconfitta di Herschel e di altri telescopi quando

cercavano di vederla , e la sua improvvisa scoperta con Hall, che indicava che il satellite prima non c’era, il fallimento della precedente missione Phobos I , e tutti gli altri misteri marziani ben noti.

La scomparsa o la perdita di contatto con le sonde inviate dalla Terra è stato un oggetto di conversazione e di dibattito tra il presidente Bush padre e Gorbatchev alla Conferenza di Malta. Ci sono stati dei contatti tra gli astronauti dello spazio ed esseri venuti da altri mondi.

Sono convinta che un evento sta per accadere sul pianeta, che obbligherà questi esseri a presentarsi massivamente nel nostro mondo per aiutarci. E questo sarà l’evento più importante della storia moderna.

In fine desidero ringraziare mia figlia Ema per la traduzione di questo interessante articolo riguardo la Marina Popovich letto qui

http://stopmensonges.com/marina-popovich-la-grille-etherique-chargee-de-l-egregore-de-nos-emotions-chaotiques-toute-la-planete-s-en-trouve-considerablement-perturbee/?utm_campaign=shareaholic&utm_medium=facebook&utm_source=socialnetwork

ET_Disclosure

Cambiamento , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Luna Nuova del 11 dicembre 2015 - Tuo Exalibur è pronto e aspetta solo te Successivo Come si traduce nella pratica il NON rinnovamento del contratto? (con gli Elohim durante il Giubileo)