MEGAEVENTO DI DAVID ICKE ALLO STADIO WEMBLEY DI LONDRA: “RICORDATI CHI SEI”

 

    Il 27 ottobre 2012, David Icke ha presentato un suo epico show allo stadio Wembley di Londra

Qui è video in inglese

1.parte  watch?v=f_JGVe914g8

2.parte  watch?v=Pls7pVrdpvc&feature=relmfu

 

Ad ora, mentre sto scrivendo questo articolo, non ho visto ancora tutto il filmato, perché prendendo nota  e traducendo al contempo alcune parti, mi serve piu’ tempo.Quindi la traduzione (di una fonte originale parlata e non scritta) che seguirà a questa mia prefazione è solo relativa all’inizio del suo lungo discorso.

Icke ha tenuto impegnato il folto pubblico di Wembley, toccando i molti aspetti della “cospirazione” contro la razza umana, cosa che appare ormai evidente a sempre piu’ persone sul pianeta. Cresce infatti la schiera di coloro che stanno capendo e vedendo, anche se nel nostro piccolo – soprattutto italico paesaggio, aggiungerei – guardandoci intorno in condominio, in ufficio, tra gli “amici” e in famiglia … cosi non ci parrebbe.

Ma , tra gli altri, Icke che gira in tutto il mondo da decenni ed è a contatto con moltissime persone, lo riafferma e nonostante il silenzio  della “ufficialità”: sempre piu’ persone si stanno svegliando.  

Si, è altrettanto vero che ci sono ancora molti ignari (coloro che non sanno, ovvero non hanno la informazione)  o increduli (coloro che non vogliono crederci perchè i dogmi instillati dal “sistema” di qualsiasi colore esso sia, sono piu’ forti e rassicuranti del risveglio) o addirittura “disinformatori” che ridicolizzano e prendono per matti coloro che parlano di cospirazione mondiale e attacco al genere umano… ma grazie anche ad internet, si nota che sul pianeta c’è un risveglio crescente tra le persone .

Per essere “dentro questo risveglio”, per aprire gli occhi, non dobbiamo preoccuparci della fantomatica “massa critica”, altra bufala a mio avviso.

L’ “attacco” alla “razza umana” (non già solo ad “una nazione o cultura, perché la scala è appunto globale) avviene su piu’ fronti e – Icke ricorda- con il beneplacito della informazione “mainstream” (ufficiale), che non osa svelarla, se non in rarissimi casi, come per esempio in questo:http://cafedehumanite.blogspot.it/search?q=giornalista+cnn, che ha per protagonista una coraggiosa giornalista della CNN.

I fronti dove l’attacco distruttivo al genere umano è piu’ evidente vanno dall’avvelenamento dell’aria (scie chimiche e la manipolazione climatica), a quello del cibo ( OGM, Monsanto) ,  alla politica dei vaccini per arrivare alla destabilizzazione politica ed economica delle nazioni e allamanipolazione culturale religiosa, ma l’elenco continuerebbe per molto. Ed è una “operazione in corso”, da molto molto tempo… non dagli ultimi decenni.

L’unica arma (non cruenta) nelle nostre mani e di cui possiamo essere forti è la nostra consapevolezza individuale;  saggio è a mio avviso non dare per scontato che chi parla di cospirazione e/o “denuncia” misfatti e manipolazioni sia a priori anche “consapevole” o
ritenga che la “consapevolezza di cio’ che realmente siamo come esseri umani” sia il punto essenziale della questione.

Non si tratta infatti di fare denuncia “sociale” per alimentare i conflitti di parte (lo lasciamo ai partiti e finti liberatori) o per indignarsi, stomacarsi, spaventarsi, inorridirsi etc etc,  si tratta di conoscere e chiamare le cose con il loro nome, vedere i collegamenti sottili e “impossibili” per la mente ingenua e uscire dagli inganni, dalle illusioni e dalle tifoserie
Si tratta di evitare di identificarsi con quel che scopriamo di orrendo, di credere che “quello sono gli esseri umani”, ovvero i fautori di diaboliche azioni intrise di male infinito. Non è quello cio’ che essenzialmente siamo. E’ cio’ che “i nostri occupanti” vogliono che crediamo e diventiamo.

Sentiamo dire in tutte le salse e diciamo – spiritualmente coscienti…of course-  che il cambiamento deve partire dal singolo: appunto, nel micro delle nostre risposte nella vita e alla vita. Che sia. I tempi sono urgenti e le filastrocche mistico-spiritual-filosofico-salottiere, stanno diventano inutili e noiose per traghettarci oltre questi continui tsunami.

Nel linguaggio di Icke (che reputo non newage, non religioso, non buddista, non partitico, non nel dogma scientifico ufficiale) consapevolezza è capire e farne l’esperienza interiore, che siamo coscienza infinita – tutte le possibilità non solo una-  e divina . Non siamo il nostro corpo o personalità, che sono “involucri”, strumenti che “fanno semplicemente una esperienza in questa dimensione”. Noi siamo molto di piu’ e dovremmo scoprirlo e “sentirlo” come esperienza, uscendo dal ristretto campo percettivo in cui ci vogliono prigionieri.

Non intendo con questo ignorare il piano fisico e pratico della vita, ma non dare a quel piano l’attenzione e il valore assoluti, non farne l’obbiettivo di vita né dargli il potere sulla nostra vita. Semplicemente perché… è un piano illusorio una interpretazione percettiva. Comprendo sia irritantissima affermazione per i materialisti o per contro i “sentimentali” dello spirito. Questo piano di esperienza in un corpo è una tra le varie esperienze possibili e lo è in questa dimensione terrena, non certo l’unica.

Dunque… torniamo agli spunti e stimoli di Icke a Wembley…intanto per chi sa l’inglese un paio di video youtube (spezzoni) relativi all’evento: 

http://www.youtube.com/watch?v=skOkKX7KchE&feature=player_embedded
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=IV7PNpeYbgw

Cristina Bassi
________ ________

 

“Il controllo della percezione è per controllare l’essere umano. Sento dire dai gruppi spirituali e newage” che conoscere e vedere tutto questo è “negativo”. Ma io trovo che sia l’ignoranza ad essere  negativa, non la verità. Le cose che stanno accadendo, non sono la negatività: dobbiamo sapere che esistono. Ignorare che stia accadendo tutto quel che sta accadendo è negativo. Le persone stanno cominciando a svegliarsi.

Perché il mondo è cio’ che è? Questa è la domanda essenziale. Quando aprite il cuore e la mente e vi lasciate condurre da essi, vi renderete conto che questo mondo è solo una illusione. La vita è un sogno e siamo solo l’immaginazione di noi stessi. La natura del mondo è illusoria.

Il nostro corpo è un computer biologico e i sensi sono il sistema di decodifica. E’ il veicolo operante nel range delle frequenze di questa realtà. Non è cio’ che siamo. E’ un telescopio che consente alla realtà Infinita, il Sé Superiore, di fare esperienza. Siamo percettori, non oggetti. Siamo senza confini. E l’obbiettivo della “cospirazione” (coloro che tramano contro la razza umana ndt) è evitare che ci rendiamo conto che siamo esseri infiniti e coscienza infinita.

Il cervello decodifica le informazioni che riceve ed interpreta i segnali elettrici. Controllare quindi il cervello, è controllare come esso decodifica le informazioni ed interpreta la realtà. E’ cosi che controllano gli esseri umani.

Nel cervello non c’è luce

Il fondamento di questo universo sono campi di informazione a forma di onda vibrazionale. Tutto in questa realtà è una frequenza di onda d forma che noi decodifichiamo come qualcosa di solido.

Il tempo non esiste, c’è solo la sua percezione e questa è una delle maggiori strutture della illusione. Anche il tempo è una illusione usata per controllarci.

Noi non moriamo:è solo il computer che finisce la sua funzione.

Il DNA è un programma software. E’ un codice di software universale. E’ un cristallino ed è una antenna elettromagnetica

Dobbiamo liberarci della mente. Siamo in un universo di informazioni. Se queste sono armoniche, abbiamo salute, se non lo sono abbiamo malattia.
(Questo lo dice mentre parla delll’esperimento sulla memoria dell’acqua per cui cita non soloEmoto ma anche l’Istituto Aerospaziale di Stoccarda , che avrebbe svolto un esperimento unico nel suo genere con l’acqua e la sua memoria, ndt.)

Dall’Institute of HeartMath: “Ci sono nuovi dati a suggerire che il campo del cuore è direttamente coinvolto nella percezione intuitiva, poiché si accoppia ad un campo di informazione energetica al di fuori dei confini dello spazio tempo”

La Comunicazione Cosmica e l’Universo Elettrico:

“La forza elettrica è piu’ forte di un migliaio di trilioni di trilioni di trilioni di volte della gravità”

Le galassie sono mosse da forze elettriche, le aurore boreali sono fenomeni elettrici, i tornadi sono campi elettrici che ruotano veloci, le comete sono forze influenzate elettricamente.

Non è la gravità che tiene insieme le cose e i pianeti nelle loro orbite, ma sono le forze elettromagnetiche. Quindi cio’ che disturba queste forze elettriche influenza in qualche modo i pianeti. Dalla scienza mainstream : “ Il 99,99% dell’universo visibile è plasma che è il mezzo perfetto per l’elettricità  per poterlo attraversare. In laboratorio il plasma mostra una abilità simile alla vita: quella di organizzarsi e sostenere gli stress del suo ambiente elettrico.

Il SOLE è totalmente plasma: processa e filtra elettricità nell’universo. La versione ufficiale è che il sole abbia un nucleo che passa attraverso una zona radioattiva, di cui pero’ non c’è prova e attraverso una zona conduttiva, che sarebbe l’1% di quanto dovrebbe essere per essere veritiero il tutto… Ma perché la superficie del sole è cosi tanto piu’ fredda della atmosfera del Sole? L’universo opera in modo elettrico come noi, opera vibrazionalmente, digitalmente e olograficamente, come noi.

Quando il sole ha immagazzinato in sé una considerevole quantità di energia, la scarica perché non la puo’ piu’ contenere e fa cosi dei buchi che noi chiamiamo macchie solari.

Tanto piu energia viene raccolta nella “ciambella” intorno al sole (se visto ad ultravioletto si nota una forma ad anello intorno al Sole) tanto piu’ ci sono scariche e macchie solari

Quando il plasma di una carica elettrica incontra il plasma di un’altra carica elettrica, si creano automaticamente degli strati che separano le diverse cariche. Cosi un pianeta o il Sole è un fenomeno elettrico e il plasma intorno a lui ha una carica elettrica esclusiva che viene da quel corpo planetario. Ecco perché abbiamo il campo di energia del pianeta o magnetosfera  che è creata da fenomeni elettrici che impregnano il plasma di una certa carica.

Anche nel campo aurico abbiamo una magnetosfera . Come esseri umani interagiamo in questo campo elettrico.

Cosi possiamo vedere che certa tecnologia come HAARP in Alaska puo’ entrare (illecitamente) in questo campo elettrico e cambiare il clima e creare terremoti

Il cervello ovviamente lavora  a livello elettrico e anche la struttura genetica è grandemente elettrica ad un certo livello e scambia cosi informazioni con l’universo elettrico, senza pensieri ed emozioni”.

 

Ecco un ulteriore sunto e traduzione dell’evento David Icke allo stadio di  Wembley /Londra del 27 ottobre 2012 (qui la prima parte ). Ricordo che sono trascrizione del suo discorso e non di un testo scritto.

In questa parte riporto il tema cruciale del “chi è che ci tiene sotto controllo”, chi sono i cospiratori veri, contro la razza umana. Chi segue questo filone sa che parliamo di un “chi” che è ben oltre le elite degli scenari mondiali e mondalisti…

Tocchiamo quindi la tesi per eccellenza, che rende indigesto e shockante Icke a molti, come noto. Tuttavia invito ad osare…ad uscire dalle barriere dell’”impossibile” poiché miti e tradizioni e rappresentazioni dell’arte umana ad ogni latitudine, testimoniano espressamente queste realtà cosi “impossibili” per l’uomo “civilizzato e progredito”.  Le porte della nostra percezione sono chiuse: gli sciamani lo sanno benissimo…

Per inciso ricordo che nei mesi scorsi la “scienza” aveva comunicato qualcosa di veramente curioso che porta acqua al mulino di Icke… SCIENZIATO AMERICANO: I MONDI ALIENI POTREBBERO ESSERE PIENI DI DINOSAURI SUPERINTELLIGENTI

Ma il bello…. deve ancora venire… restate sintonizzati, quindi,  perchè la mia prossima puntata di sintesi e trascrizione rivelerà notizie ancora di piu’ sorprendenti 
Cristina Bassi

____________

Molti credono che il silenzio sia il nulla. Invece è tutto. E’ Tutte le possibilità in attesa di manifestarsi. Questo è il Vero Sé.  Quello di cui facciamo esperienza  ora è una parte infinitesimale di cio’ che è possibile

Questo mondo è creato da vibrazioni (anche il suono lo è, si veda la cimatica). Questo mondo funziona infatti con differenti frequenze. Questa realtà è un range di frequenze.

Noi viviamo nel nostro piccolo mondo, che è interpenetrato da altri mondi con diverse frequenze e molto diverse da questa che conosciamo. La mente cosciente puo’ percepire solo il range di frequenze che chiamiamo luce visibile. Tuttavia questa luce visibile che possiamo attrarre in questa realtà, è solo una frazione del campo elettromagnetico. Gli esseri umani sono quindi sostanzialmente ciechi rispetto a tutto quello che esiste nell’universo in cui siamo

Con le mente cosciente non possiamo esperire i vari livelli esistenti; quel che sperimentiamo e chiamiamo mondo è una piccolissima banda. Ma è in questo range  che questa folle società di controllo ci vuole; solo in quello della luce visibile

Il TEMPO e lo SPAZIO sono una illusione decodificata. Se entrate nel cuore non c’è né spazio né tempo. Il Grande Sé è oltre lo spazio e il tempo. Non opera all’interno del tempo lineare. E’ tempo di decodificare il tempo!

C’è solo il momento ORA, questo è tutto quel che esiste

Quando pensate al passato, dove siete? Il futuro e il passato sono proiezioni mentali  dell’ORA.

All’ University College di Londra si è parlato di “tempo fluido”. Quel che hanno trovato è che gli sportivi agonistici parlano del tempo in modo diverso … i tennisti per esempio, iniziano a decodificare il tempo in modo diverso, che lo rende per loro piu’ lento…

Noi non moriamo.  La morte non esiste (si veda anche questo articolo sulla esperienza del dr Alexander) ,  è solo il computer-corpo che finisce la sua funzione e il vero Sè  continua a vivere il suo infinito. Poi ecco la reincarnazione: ovvero vado prendermi un nuovo computer. Il cervello è una CPU, ovvero la central processing unit.

Dalla medicina cinese sappiamo che a secondo di come il Chi  (“energia vitale”) passa attraverso i meridiani del corpo, a seconda della velocità e blocchi in cui passa, si crea o meno disturbo e malattia

“Loro” (l’elite di controllo sulla razza umana ndtstanno distorcendo  il sistema operativo, ovvero il corpo umano , così che non vede la realtà con chiarezza e messa a fuoco…  si veda  il problema del fluoro nell’acqua, il cibo spazzatura etc che sono tutte informazioni, campi di infomazione di grande distorsione per l’equilibrio del corpo.

Lo fanno apposta perché sono pazzi da legare.

Il Razzismo… è l’idiozia ultima. È giudicare qualcuno secondo il veicolo che ha usato per incarnarsi (ovvero colore della pelle: la ”tuta” per questo viaggio). Cio’ che chiamiamo umani è un programma software, che consente un certo tipo di esperienza  in un certo range di frequenze. Dovremmo celebrare l’unicità non distorcerla.

Il DNA è un codice software universale. ” Dai batteri agli umani, le istruzioni di base per la vita sono scritte nella stessa lingua. Il DNA è un ricevitore-trasmettitore di informazione.

Il corpo umano è grandemente cristallino: siamo un cristallo liquido, come la terra.

“il DNA rappresenta l’antenna elettromagnetica ideale . Da un lato è oblungo come una lama  che puo’ rilevare molto bene gli impulsi elettrici. Dall’altro lato, visto da sopra, ha la forma di un anello e quindi è una antenna molto magnetica”

Il sistema energetico della mente e il livello del Se’ Superiore, si collegano al corpo attraverso i chakra, ruote di vita, e con loro attraverso il sistema endocrino.

Le 2 ghiandole che portano oltre l’ìllusione e dentro la Realtà piu’ grande sono la  pineale  e la pituitaria, che sono parte del sistema del 6° chakra o 3 occhio

Che sorpresa scoprire ora che…  uno dei maggiori effetti del fluoro nell’acqua è che calcifica e quindi blocca la pineale, quale connettore ad una piu’ grande realtà. Ci vogliono confinare nei 5 sensi!

Viviamo una falsa identità e per questo siamo schiavi. Dobbiamo smettere di identificarci nell’ essere uomini e donne: stiamo solo esperendo quella sessualità in questo viaggio/incarnazione. Uomo e donna non è cio’ che siamo: sono solo un veicolo per la nostra esperienza . Anche le emozioni… non sono quel che siamo… anche queste sono influenzare da tantissime sostanze chimiche

Se il mondo non è solido.. che cavolo è allora e che succede, quindi?

Viviamo in mondo olografico, illusoriamente fisico.  Solido e limitato sono sinonimi “Costoro” vogliono persone che abbiano la percezione di totale limitazione

Nel New Scientist del 2009 un titolo di copertina: “ Sei un ologramma  proiettato dai confini dell’universo”- alcuni scienziati mainstream vedono che sono in un vicolo cieco e che c’è bisogno di altre spiegazioni. Ma non siamo un ologramma che viene dai confini dell’universo ma un ologramma che viene decodificato da informazioni che pervadono l’universo.

Quando avete la vostra stampa olografica e la decodificate con un laser avete il fisico e le onde di forma contemporaneamente. Ogni parte dell’ologramma è un piccola porzione del tutto

Come lo possiamo verificare in medicina con le varie discipline di riflessologia, le  mani, i piedi, le orecchie sono piccole parti di tutto l’ologramma. Come sopra cosi sotto.

“vedere il mondo in un granello di sabbia ed il cielo in un fiore selvatico. Tieni l’infinito nel palmo della tua mano e l’eternità in un’ora” scriveva William Blake

Ora stanno creando ologrammi digitali, ovvero il livello digitale dell’universo (che la numerologia conosce) . I numeri sono espressioni di informazioni di fasi vibrazionali

Essere umani è solo una esperienza perché cio’ che siano realmente  è consapevolezza infinita. Se ci identifichiamo con l’esperienza invece che con il “sono tutto cio’ che puo’ essere” allora finiamo nella matrix e nella schiavitu’.

Dalle esperienze di premorte, le NDE (near death experience: esperienze prossime alla morte), ovvero  da coloro che hanno lasciato il livello olografico della “realtà” e hanno sperimentato altri stati oltre l’illusione, sentiamo dire:

“Ogni cosa dal suo inizio, la mia nascita, i miei antenati, i miei figli, mia moglie, tutto arriva simultaneamente. Ho visto tutto di me e di tutti quelli che mi stavano intorno. Ho visto tutto quello che pensavano ora, quel che avevano pensato allora, cosa era successo prima e cio’ che stava accadendo adesso.  Non c’è il tempo, non ci sono sequenze di eventi, non c’è la limitazione della distanza, di un periodo di un luogo. Potevo essere ovunque volessi simultaneamente” 
Ecco cosa siamo e cosa che il sistema non vuole assolutamente che ricordiamo.

Nel nostro cervello ci sono 2 emisferi e il CORPO CALLOSO attraverso il quale comunicano, che è un “ponte”. I due emisferi hanno personalità molto diverse e decodificano la realtà in modo diverso.  L’emisfero sinistro è logico e sequenziale. Prende cio’ che accade ORA e lo mette in sequenza e noi chiamino la sequenza TEMPO. Guarda le cose in puntini e non vede immagini. Ecco perchè ci vogliono solo nel lobo sinistro… La sinistra è la struttura. L’umanità è  prigioniera della sfera sinistra del cervello.L’emisfero destro è olistico, vede le connessioni tra le cose. Ci necessitano entrambi

Liberiamoci dalla mente e dai suoi dictat!

Danzate alla musica del’universo… ascoltate  e danzate! …macchè… “devo andare a scuola , a lavoro”…

“Coloro che danzavano erano considerati del tutto folli, da coloro che non potevano sentire la musica”
 J. Milton.
“Se le porte della percezione fossero pulite, tutto apparirebbe all’essere umano per quello che è: Infinito” William Blake. 
E la cospirazione non vuole che queste porte siano pulite: le tiene “sporche con l’educazione, la cultura, la religione, la scienza etc. etc

Poste queste premesse…CHI sta controllando il nostro senso della realtà?

L’idea che ci sia un cerchio di personalità oscure che gestisce tutta la cospirazione contro l’umanità è altamente ridicola. Ovviamente esistono ma sono l’ultimo cerchio fuori “dalla tana del coniglio” (un modo di dire inglese, ovvero il nucleo della questione)

Quando si va oltre loro, piu’ profondamente dentro la manipolazione, si arriva ai “consiglieri”, e sopra di loro alle società segrete che sono molto lontane dal pubblico dominio. La Globalizzazione è la centralizzazione del potere in ogni settore della ns vita. Un piccolissimo gruppo controlla i miliardi di persone.

Non ha importanza quindi chi è il presidente di una nazione perchè la forza e il potere che governa e manipola il tutto è sempre quella, dietro le quinte.

Uno dei maggiori modi in cui l’umanità viene sottomessa è sopprimendo l’idea del “possibile”, dal fatto di pensare che qualcosa sia “possibile”. Ma se il senso del possibile non è fluido ma rigido, non c’è alternative alla menzogna. Se la mente è cosi rigida, non puo’ immaginare, pensare possibile che qualcuno sia manipolato mentalmente al punto da ricevere ordini che esegue senza rendersene conto, (esempio psicotronica ndt )

Quando il governo se ne esce con le sue versioni “vere”… non avete cosi alternativa alla menzogna, perché non rientra nelle possibilità contemplate. Controllare quindi il senso del possibile è una delle arme maggiori nella schiavitu’ del genere umano

Ecco perchè coloro che invece parlano della versione autentica vengono ridicolizzati e attaccati o perseguitati.  Controllare la STORIA è un altro elemento. Orwell in 1984diceva : chi controlla il passato controlla anche il futuro

La Terra, questa realtà che chiamiamo mondo,  molto tempo fa fu sequestrata da entità operanti oltre la vista degli umani. La luce visibile è la sola accessibile alla mente cosciente, come già detto, è un range molto ristretto rispetto all’esistente (molti altri campi di frequenze) .

Prima del “sequestro”, era un mondo dove la coscienza umana era piu’ espansa e comprendeva la correlazione del tutto, era un mondo dove gli umani potevano comunicare con animali, piante e oggetti inanimati (che lo sono solo a livello olografico, perché tutto è coscienza ed informazione). Esisteva un senso di collegamento con il tutto  e di essere parte di un grande tutto.

Gli esseri umani di allora interagivano con la realtà dal centro del loro cuore,  che consente di accedere oltre la illusione, verso in grande Tutto.  Impostavamo la nostra esistenza da questo vortice del cuore, da li avevamo una percezione della società e realtà.
Poi arrivo’ una enorme distorsione di questa realtà, quel che io chiamo uno scisma. Una immensa distorsione nelle informazioni di questa realtà. Qualcosa accadde alle forze elettromagnetiche (di ci ho parlato nella prima parte) che influenzo’ i pianeti.

Quando accadde , il sistema solare non era come lo conosciamo oggi

Image L’autore di un libro , ricchissimo di simbolismo antico, ovvero David Talbott  con il suo “SATURN MYTH” (qui un video youtube con una sua conferenza, ndt ) ha trovato nella sua lunghissima ricerca che quel che oggi chiamiamo Saturno non era dove è ora e cosa è ora, ma molto piu’ vicino alla Terra (perché è una stella nana come Giove …) al punto che era la forma primaria di luce prima che arrivasse questa grande distorsione .  Saturno era quindi allora il centro della società terrestre,

Velikowskyche è stato ridicolizzato enormemente negli anni 50-60 quando se ne usci con i suoi libri, fu un fantastico pioniere  che disse che erano esistiti enormi cataclismi nel sistema planetario e che i pianeti come li vediamo ora non era sempre in passato nello stesso punto. Il suo lavoro viene portato avanti in qualche modo da Talbott.

Saturno e Giove furono coinvolti in questi cataclismi. Ci furono incredibili cataclismi geologici che portarono alla fine della società del tipo che è stata raccontata nel film AVATAR  e di cui parlavo prima

La devastazione apportata fu totale. Se accadesse ora… la civiltà che chiamiamo tale finirebbe in un attimo. L’elettricità sarebbe finita, tutto cio’ che ha a che fare con il petrolio…finito. La conoscenza  persa e verrebbe passata solo attraverso i miti, come allora fu

Come detto sin dall’inizio la struttura di questo universo è basata su informazioni di onde. Con quel cataclisma il sistema solare è diventato quel che conosciamo ora.

Quando accaddero le forze di cui parlavo prima, entrarono in scena degli agenti oltre la luce visibile. Noi come umanità siamo passati da una società interconnessa, ad una controllata da queste entità.

La interazione attraverso il cuore venne persa in questo cataclisma, causa l’impatto. Quindisiamo passati dal cuore alle emozioni: l’ideale per queste forze che sono subentrate. Siamo diventati quindi una società prigioniere dei 5 sensi. Il corpo-mente si è disconnesso dal centro dalla coscienza

Queste entità di cui parlo sono citate con nomi diversi in ogni società del passato:

I Chitauli per gli Zulu
Gli Annunaki per i Sumeri  
I Fratelli Serpente per gli Hopi
Il Popolo delle Stelle (vari)
Quelli che volano (centro america)
Demoni (Cristianesimo)
Gli Arconti (gli Gnostici)  

I Jinn (per l’Islam). Gli Arconti e i Jinn venivano definiti “fatti di fuoco luminoso” e “ di fuoco senza fumo”

Stiamo parlando dello stesso fenomeno anche se con vari nomi. Gnostici (gnosi= conoscenza) erano anche i Catari o quelli della Libreria di Alessandria e simili personaggi venivano regolarmente annientati.

Nel 1945 in Egitto vennero scoperti i testi gnostici di Nag Hammadi . Fu trovata una otre di scritti gnostici. Gli Gnostici erano dei mistici, forse sciamani li chiameremmo oggi. In questi testi parlano di un Demiurgo, il dio falso,  e degli Arconti.  Arconte significa “principe” , “governatore”, “autorità”, “dall’inizio”: dal’inizio di questo sistema solare.

Raccontano che un falso dio creo’ la nostra realtà fisica o materiale, cosi come la percepiamo ma non creo’  la terra il sole o la luna ed è interessante che questi 3 corpi celesti abbiano delle proporzioni geometriche che altri non hanno

Gli Gnostici mettevano in relazione il Demiurgo al dio giudaico-cristianoYahweh/Geova/Dio . Dicevano anche che queste entità erano inorganiche, come robot, già allora sapevano che la terra era organica rispetto agli altri sistemi intorno ad essa

Gli Arconti non hanno creatività, a differenza degli umani. Erano informi, brutti…come certe realtà architettoniche, per esempio , che vediamo sul pianeta oggi. Dicevano di questi arconti che erano una razza robotica che puo’ imitare ma non innovare. Li descrivevano anche con la parola “fantasia”, ovvero che hanno l’abilità di distorcere la realtà e crearne una falsa dando la percezione che sia vera.

Dicevano anche che sono dei parassiti mentali che possiedono e influenzano la mente in modo negativo, che usano la finzione; il loro tipico modus operandi è di invertire quel che hanno o è stato creato, cosi che diventi qualcosa d’altro

Quel che chiamiamo Satanismo, oggi, per esempio usa la inversione come parte del suo simbolismo. Come dice Michael Ellner oggi: “ Ma guardiamoci. Tutto va all’incontrario. I medici distruggono la salute ,  gli avvocati la giustizia, le università la conoscenza, i governi la libertà, i maggiori media l’informazione e le religioni la spiritualità”.

I politici moderni, coscienti o meno, spingono proprio l’agenda arcontica: mentono continuamente e massicciamente. Qui le forze di cui parlavo prima, che lavorano dietro le forze di potere che vediamo, sono di natura arcontica (dico arconti per sintetizzare il concetto che ha diversi nomi come detto)

Gli Gnostici, a proposito degli Arconti, parlano di qualcosa che chiamano HAL che nella nostra traduzione significa simulazione di una realtà virtuale (manipolazione)  una realtà che appare reale al decodificatore, ma è falsa.  I testi Gnostici  descrivono, come espressione degli Arconti, delle entità rettiliane e quelli che oggi sono noti con il nome di “Grigi”. I Grigi sono descritti come un neonato non formato  o un feto con pelle grigia e occhi scuri immobili.

In quel tempo c’erano sulla terra i giganti, e ci furono anche di poi, quando i figliuoli di Dio si accostarono alle figliuole degli uomini, e queste fecero loro de’ figliuoli. Essi sono gli uomini potenti che, fin dai tempi antichi, sono stati famosi”  Genesi 6:4…

Nel disco genetico trovato in Colombia, 6000 anni fa, gli umani sapevano tutto di genetica perché nei tempi antichi c’era un alto livello di coscienza. La genetica umana è statamanipolata da questi Arconti: non siamo da allora stati piu’ quelli che eravamo prima, interconnessi con il tutto.

Queste entità sono adorate ancora da tutte le maggiori religioni,dalle società segrete compartimentale, che nel loro livello di massimo vertice, nel nucleo,  sanno tutto questo e il Satanismo adora apertamente queste entità.

Dallo scritto del reverendo Dean(anni ’30): “Sembra che ci sia una caratteristica superstiziosa in tutte le regioni anche le piu’ remote o diverse e discordanti dal punto di vista religioso, ovvero che i piu’ civilizzati o i piu’ barbari si inchinavano davanti alla stessa devozione verso una deità che era o veniva rappresentata dallo stesso serpente sacro. Sembra anche che nella maggior parte dei paesi civilizzati, se non in tutti, in cui veniva adorato il serpente , alcune favole o tradizione alludevano direttamente o indirettamente  alla cacciata dell’uomo dal paradiso, in cui c’era il serpente”.

Quindi Icke passa al tema della ibridazione  tra questi esseri, gli Arconti come descritto per esempio dagli Gnostici, e il genere umano, avvenuta attraverso dei legami di sangue, che danno vita a lignaggi. Una delle caratteristiche essenziali, passate con queste ibridazioni è l’assenza di compassione, empatia, nessuna percezione emotiva della condizione dell’altro e nessuna percezione soprattutto delle conseguenze anche emotive . Quel che troviamo in tutti i campi distruttivi del presente: big Pharma, Big Food, Banche, Governi , business, multinazionali etc etc. Questi sono i rappresentanti nel campo di luce visibile di questi “Arconti”.

Qui arriviamo poi al tema per cui Icke è indigeribile per molti, ovvero che esistono degli “umani” che cambiano forma. Icke ricorda che questa realtà risulta inaccettabile solo se si crede fermamente ad una non verità, ovvero che la materia sia solida. Come detto prima, non lo è. Gli atomi, per esempio, non sono solidi.

Ma questo non è un mondo solido ma olografico quindi il cambio nella forma non è solido ma nelle informazioni a forma di onda che il sistema cerebrale genetico decodifica. Il cambio avviene nel sistema di decodifica dell’osservatore; egli lo percepisce come fisico, ma il cambio è avvenuto nel campo di informazione che l’osservatore sta decodificando. Quindi visti “fisicamente” questi soggetti ibridati appaiono “umani” ma se si potesse vedere oltre questo campo percettivo,nel loro campo di energia, si vedrebbe ben altro. Prima la figura sembra umana perché l’osservatore sta decodificando il campo umano e poi non lo è piu’ perché la mente sta decodificando l’altro campo non umano.

Gi scritti gnostici trovati a Nag Hammadi parlano del fatto che una delle maggiori modalità con cui questi Arconti hanno manipolato la società umana, e la sua percezione, è quella di essere dei parassiti mentali, attraverso quello che noi chiamiamo “possessione” oinfluenza sulla mente umana, perchè percepisca ed agisca in certi modi negativi

Una delle ragioni principali per cui sono state create questi lignaggi, è perché se c’è compatibilità genetica, nel regno olografico, c’è anche compatibilità vibrazionale e quindi molta piu’ abilità di possedere il corpo-mente e influenzarlo con molta piu’ facilità

Le possessioni sono un tema antico che si trascina fino ai giorni nostri.

Icke ricorda che in questi decenni intorno al mondo ha incontrato anche diversi sensitivi e qui riporta questa testimonianza di un sensitivo svizzero, Anton Styger: 
“Quando vedo persone nel business o nella politica, che sono particolarmente intrappolate nel mondo e dal mondo materiale, per esempio (ovvero dei 5 sensi ! ndt) , noto che non hanno piu’ corpi di luce. In molti di questi soggetti, il punto di luce a livello del chakra cardiaco, che diversamente è sempre presente, a me non è piu’ visibile.

Invece, vedo qualcosa al suo posto, come uno strato di “catrame lucente “ intorno a loro  in cui si puo’ distinguere un essere mostruoso nella forma di una lucertola. Quando simili soggetti parlano in televisione, per esempio, vedo una forma di coccodrillo  che si manifesta intorno alla persona come in uno specchio concavo, non vedo la luce nella loro gola e nel chakra della fronte “

Questo è il parassita mentale di cui parlavano gli Gnostici.

Il nostro cervello rettiliano (cosi definito dalla scienza), quando non è bilanciato da altre parti del cervello conferisce un comportamento freddo, insensibile, territoriale, ossessivo per i riti (e queste stirpi sono iperritualistiche) e strutture gerarchiche…ovvero la società cosi come dettata dai pazzi che conosciamo.

Tutti questi protocolli della famiglia reale (britannica ndt ), tutti questi rituali sono della mente rettiliana. E’ una infiltrazione nella razza umana, che pero’ non appare tale, perché nel campo della luce visibile questi soggetti appaiono “umani”.

Le società piu’ avanzate del passato, Egitto Mesopotamia, Cina, India, cominciarono ad apparire come società avanzate, dopo il cataclisma di cui parlavo, che ha cambiato radicalmente la nostra condizione. Molti dei lignaggi vengono da Babilonia (Iraq odierno).  Poi si sono mossi verso l’Europa del nord, per esempio i fondatori di Roma, che si sono mischiate con altri in Europa e sono divenute  le famiglie reali europee e aristocrazie. Attraverso i Grandi Imperi (per ampiezza non per altro dal mio punto di vista) francese e britannico, hanno inviato questi ibridi ovunque.

Ci sono 2 tipi di controllo. Uno definitivo e uno che dura finchè non è viene smascherato. Per esempio con il  comunismo, fascismo, apartheid… dopo un po’ c’è una ribellione. Ma il maggiore controllo è quando non si puo’ vedere, come nel sistema coloniale dove hanno dato le indipendenze ai paesi colonizzati (USA e Canada per esempio) , ma li hanno lasciato i lignaggi e le società segrete che continuano a controllare quei paesi

Quel che hanno creato è una società segreta di lignaggi di cooperazione transnazionale. Prendiamo ad esempio McDonald, che ha un quartier generale in USA e poi filiali in ogni paese, le quali portano avanti i dictat del quartier generale. Cosi un Mc Donald in Asia è uguale a uno in Europa.

Per esempio in Europa ci sono i quartieri generali di questi lignaggi a Londra, Berlino, Roma, Bruxelles, Parigi. Dal centro hanno filiali in tutto il mondo, che hanno diversi nomi, cosi come  i network delle società segrete. Il network nazionale ha filiali nelle comunità locali. Hanno creato le strutture .

Quel che la maggior parte dei ricercatori di questa cospirazione non vuole vedere, è che a un certo punto questi livelli vanno oltre l’essere umano e la forza che detta le regole non è umana.

In tutte le culture si possono vedere rappresentazioni in monumenti,  pitture e statue di soggetti mezzo umani e mezzo rettili. Lungo i castelli, le magioni dell’elita di lignaggio altrettanto.

Lo stemma della Città di Londra Lo stemma della città di Londra che io chiamo Babylon-don, uno dei centri massimi di controllo e non solo di ordine finanziario, sono due rettili che reggono la croce rossa su fondo bianco, dei Templari: una delle maggiori società segrete in questo network. Nella city di Londra (city significa tempio, regione del tempio) c’è un gigantesco rettile alato su un piedistallo

Nelle espressioni “artistiche” in tutto il mondo si vedono rettili che mangiano umani e in capo a questi rettili c’è spesso una corona perché questo è il lignaggio regale, da cui viene il diritto divino di governare o l’idea di questo. E’ il credo che c’è un diritto divino di governare perché il soggetto è il discendente genetico di questo dio.

Anche il Logo dell’ALFA ROMEO (rettile e croce rossa su sfondo bianco). Si vedono poi questi temi rettiliani nell’industria dell’intrattenimento perché questi controllano anche Holliwood.

Continua nel presente quel che in antichità si faceva apertamente: sacrifici umani che nel tempo sono diventati segreti perché la popolazione si è ribellata. Le persone non hanno problema ad accettare che un tempo cosi accadeva ma non hanno la capacità di espandere questa possibilità nel presente. Nei sacrifici e nei rituali le entità si nutrono delle energie che escono dallo stato di terrore delle vittime (si veda anche cio’ che dice Credo Mutwa ndt)

Qui una citazione di David Berkowitz, che fu imprigionato per  una serie di omicidi seriali a New York e che ammise di essere parte di un cerchio satanico.
“ I satanisti sono esseri peculiari, non sono contadini ignoranti, o illetterati, piuttosto tra i loro ranghi troviamo medici, avvocati, uomini d’affari, e sostanzialmente cittadini che hanno alte responsabilità…non sono un gruppo disattento solito a fare degli errori. Ma sono segreti e legati tra loro da un bisogno comune  ed un desiderio di infliggere distruzione nella società. Fu A. Crowley che disse: voglio il blasfemo, il rivoluzionario, l’assassino, lo stupratore, qualsiasi cosa sia cattiva”.

La Cristianità concentra molto l’attenzione su qualcuno che viene torturato, nella eucarestia della chiesa romana, mangiano il corpo e bevono il sangue…

Un banchiere svizzero, nel 2011 ha dichiarato al Novi Den, una rivista russa
“…queste persone sono corrotte, malate nelle loro menti, cosi malate da essere piene di vizi che sono tenuti segreti dai loro ordini.. molti sono nel Satanismo. Quando entrate in alcune banche vedete questi simboli satanici, come nella banca Rothschild di Zurigo. Queste persone sono controllate dal ricatto causa le debolezze che hanno. Devono seguire degli ordini diversamente vengono smascherate e cosi verrebbero distrutte o persino uccise”

Tutto questo pervade la società. Negli anni, nelle mie investigazioni e ricerche ho trovato 3 temi che si ripetono continuamente con questi personaggi: società segreta, satanismo, e pedofilia … molto attuale ora (si riferisce qui aduno scandalo alla BBC… esposto in queste settimane e di cui Icke già parlo’ molti anni fa venendo ovviamente ridicolizzato ndt)  .

Nel nord della California, il famigerato bosco di Bohemian Grove, dove la grande elite americana si reca come “campo estivo” e si raduna intorno ad una gigantesca civetta in pietra che richiama un’antica deità , Moloch,  per fare dei sacrifici umani (Alex Jones, Prisonplanet.com, ha fotografato il luogo e vi ha dedicato molti articoli ndt).

Vediamo per altro che il satanismo viene spinto sempre di piu’ nella società umana, per diventare sempre piu accettabile… Per esempio con lady Gaga” o la faccenda Harry Potter o il serial Twilight che rende sexy i vampiri…tutto fatto di proposito. GuardateHalloweeen… quando ero ragazzo ci si passava sopra ora è enfatizzato e le persone non sanno che il 1 di novembre un numero esorbitante di bambini viene regolarmente sacrificato sul pianetaQuesto è il vero significato di Halloween!

Queste entità di cui parliamo, fuori dal campo visivo degli esseri umani si nutrono di energie umane, ma in particolare di un certo tipo di energie: quelle di paura e terrore. Se tornate al lavoro del dr Emoto , i cristalli con la parola Amore che lui ha mostrato …sono meravigliosi nella loro armonia e geometria ma questo tipo di energia non è assorbibile da queste entità. Loro vogliono l’energia ODIO ecco perchè hanno strutturato la società umana perché lo produca costantemente. Una guerra per queste entità è un vero banchetto!

Ecco la ragione principale per cui glie esseri umani sono stati manipolati da una società che funzionava sulla vibrazione del cuore a quella di ora che funziona sulla vibrazione della paura (chakra inferiori)

Alcuni pensano che l’energia umana non è importante. Se è possibile condizionare negativamente la risposta collettiva umana come è stato – comprensibilmente – nel caso del’11 settembre americano, significa che il collettivo umano puo’ influenzare lo stato energetico vibrazionale del campo di energia della terra

Quando reagiamo alla loro corruzione e distruzione senza cuore e lo facciamo come accaduto per l’11 settembre, diamo loro quel che vogliono perché siamo reagendo in modi che producono ancor piu’ quella energia di cui si cibano attraverso di noi.

Dal film matrix ricordiamo. “la Matrix è un mondo di sogno generato dal computer, costruito per tenerci sotto controllo e per poter trasformare un essere umano in questo…”  simbolicamente è proprio il caso che stiamo dicendo.

 

In questa, terza parte Icke parla della matrix Saturno-Luna-terra…il sistema, la causa della nostra prigionia emozionale-sensoriale-percettiva. Tale tesi (a cui lui apporta per la verità anche alcune citazioni di altri ricercatori e autori)  suonerà “stramba” a molti, nella migliore delle ipotesi… Ma anche risvegliante per altri e paradossalmente liberatoria, una delle “esperienza-eureka”, ovvero…”Finalmente è chiaro” . Includo me tra questi “altri”.

Da tempo trovo non possono piu’ bastare le spiegazioni psicologiche, psichiatriche religiose et similia, per spiegarci o dare una ragione di questo essere umano che da migliaia di anni è nello stesso meccanismo, fautore e vittima di sofferenza, perversione, mostruosità, egoismo ed ignoranza. E basta anche, direi, con l’ingiusta litania che recita come colpevole la “basica natura umana animale”,  contro la quale non si riesce ad andare… Quante volte lo abbiamo sentito in tutte le salse e non solo quelle “laiche”…?

Il presente appare piu’ che mai il tempo opportuno e favorevole, nonché urgente, per guardare oltre questi schemi, vere e proprie prigioni di giustificazione e pensiero, limiti imposti sulla realtà, che la “struttura di potere” “offre e propone” da tempo immemore per mantenere poi tutto inalterato. Proprio per le ragioni che Icke ribadisce anche in questa sessione…

E’ tempo di osare, dunque, ricordando che l’Illuminazione… è “un processo distruttivo, che non ha nulla a che fare con il diventare migliori o essere piu’ felici. L’illuminazione è lo sgretolarsi della non-verità, è vedere attraverso la facciata della finzione. E’ il completo sradicamento di ogni cosa, che immaginavamo essere vera”  (Adyashanti )

Cristina Bassi
__________________

Come già accennato nel precedente articolo  tratto dall’evento di Icke allo stadio Wembley di Londra il 27 ottobre 2012,  oggi assistiamo sempre piu’ ad una enorme distorsione di tutto: ogni cosa è “invertita”, è all’opera una modalità di “inganno” perenne e trasversale: dalle relazioni, alla gestione del vivere civile, alla politica, alla scienza, all’economia, alla religione etc… Questa “forza dell’inganno” – ricorda Icke- è quella degli Arconti  e governa la nostra societa’.

Dice Icke:
“I testi gnostici descrivono entità rettiliane come espressione di queste forze arcontiche. Le descrivono come entita’ grigie che sono come feti incompleti e dalla pelle scura e dagli occhi immobili; erano intorno a noi migliaia di anni fa: non sono quindi un fenomeno moderno. No, la manipolazione sta continuando da lunghissimo tempo, quel che noi chiamiamo ”tempo”…

Dietro la manipolazione di questa societa’ umana ci sono dunque queste entita’ rettiliane; le persone possono continuare a dire che non esistono ma.. non me frega un tubo…loro esistono”

A questo punto Icke cita un pittore brasiliano da cui era stato contattato nel 2009 e che gli racconta una storia personale, capitatagli mentre dipingeva in natura, in Brasile.  Il tipo non sapeva nulla di rettiliani e roba simile; era da solo, con i suoi attrezzi di pittura, quando all’improvviso atterra davanti a lui un disco e dalla finestra vede due realta’ rettiliane che lo guardano.

“ Persino History channel nel suo ANCIENT ALIENS THE SERIES si è dedicata a tutte le descrizioni del passato in merito all’ibridazione tra umani e genie non umane.Parlando di ibridazione non si significa necessariamente che deve esserci stato uno scambio sessuale tra un alieno ed un umano,  ne’ che deve esserci stata una manipolazione genetica – puo’ essere, ma non e’ indispensabile che cosi sia stato-.

Quando si parla della “caduta dell’uomo”, il tutto è connesso ad un ritorno in qualche modo ad uno stadio primitivo, dopo un periodo di grande conoscenza. Queste entita’ non hanno creato gli umani ma hanno cambiato quel che gia’ esisteva, cosa che e’ assolutamente in linea con cio’ che dicevano gli Gnostici a proposito di queste forme arcontiche.

Costoro manipolarono la genetica umana, cosi iniziammo ad interagire con la realta’ intorno a noi, in un modo completamente nuovo. Diventammo molto piu’ repressi sulle capacita’ innate di percepire la realta’. Non eravamo piu’ a questo punto le persone di prima e finimmo in queste “bolle” di senso della realtà, che ancora oggi ci imprigionano’.

Se avete armonia nella forma di onda, questa si manifesterà sul piano olografico, ma se avete una distorsione immane a quel livello, questo si presenterà nel mondo olografico della mente conscia.

Quello che vediamo ora, un mondo di guerra dove le persone muoiono di fame, dove esiste  solo la parola “io, io, io” e i conflitti ad ogni livello, tutto questo arrivo’ con questa distorsione, e’ espressione di questa distorsione.

Queste entita’, semplicemente fuori dalla percezione umana in termini di frequenze,  fecero si che la manipolazione avvenisse e tali entita’ sono adorate da tutte le maggiori religioni, questo e’ il fatto cruciale che dobbiamo tenere in mente .

Le societa’ segrete compartimentate, sanno tutto questo al massimo livello del loro vertice e il satanismo, anche se segretamente, adora apertamente queste entita’ e ad esse sacrifica gli individui. Ecco cosa era il sacrificio degli umani nel mondo antico. Si trattava di questo,  E dietro le istituzioni moderne, banche , media, religioni, business, ci sono queste entita’ che sono presenti in particolari linee genetiche e lignaggi di famiglie (line di sangue)

L’adorazione del rettile, l’ abbiamo davanti agli occhi: è l’oggetto piu’ antico di adorazione religiosa e questo ce lo dice l’antropologia mainstream (ufficiale e conforme). Sto alludendo al serpente, un oggetto di adorazione che risale a circa 70.000 anni fa

Ora, SATURNO e’ la chiave per comprendere quel che succede. (Anche i pianeti hanno consapevolezza). Il simbolo antico del Sole con un punto nel mezzo (usato anche come simbolo del Sole in astrologia occidentale… ndt)  non è il sole che vediamo oggi. E’ , invece, relativo a Saturno. Molte delle deita’ del passato che si riferiscono al Sole, non sono figli di quel Sole che conosciamo oggi, ma di Saturno, che viene simbolizzato a lungo come occhio.

Ad un certo punto su Saturno ci fu una immensa esplosione che diede vita ed enormi quantita’ di detriti, che formarono una mezzaluna luminosa, perche’ riflettevano la luce del giorno. Il simbolismo dell’antico Saturno… è il dio cornuto e la donna cornuta; abbiamo anche la Fratellanza di Saturno, che è una organizzazione satanica; l’uomo con la barba bianca… altro simbolismo di Saturno (vedi anche i Saturnali romani)… CHRONOS, il dio del tempo.

I simboli sono rappresentazioni olografiche di onde di frequenza

Il Saturno prima del cataclisma, non ha anelli o almeno non quelli che vediamo ora. Quindi da dove vengono questi anelli? NORMAN BERGRUN, autore di Ringmakers of Saturn, è un ricercatore di lunghissima data. Dice che la sua vita cambio’ quando ricevette le immagini di voyager 1 e 2 , che sono arrivate nel 1981 (che evidenziano “cose” che anche la sonda Cassini ha trovato).

Di che immagini parliamo? Di oggetti cilindrici che lui chiama “veicoli elettromagnetici”, che sono in grandissima quantita’, a volte piu’ grandi della terra che avevano a che fare con questi anelli di Saturno.Di nuovo dobbiamo spostare il nostro senso della percezione. Perchè di questi oggetti non si parla nei documenti?

Si vedono anche agli infrarossi con il telescopio Hubble. Sono gigantesche “cose”. Bergrun trovo’che questi oggetti immettevano qualcosa negli anelli di Saturno o meglio li estendevano o li costruivano.

Suggerisco che la sostanza di cui sono fatte queste immissioni siano di materia cristallina perche’ cosi troverebbero che essa è un veicolo eccellente per passare informazioni. Nel 2009 la NASA rese nota una immagine, di un anello intorno a Saturno (grande  da 3,7 milioni di miglia a 7.4 milioni)  e quell’anello potrebbe contenere milioni di Terre. Suggerisco anche che ci sono anelli che possiamo vedere, ma anche anelli acustici che non possiamo vedere.

La matrix di Saturno, come la chiamo io, è una fascia di frequenze che noi decodifichiamo come falsa realta’ e il limite di questa banda di frequenza, io credo sia quel che noi chiamiamo “velocita’ della luce”, oltre la quale usciamo dalla matrix.

Quando accaddero tutte le interferenze  genetiche di cui parlano gli antichi, le forme umane furono manipolate per essere sintonizzate,  ovvero ricevere e trasmettere,  all’interno di questa banda di frequenza di Saturno. Trasportarci poi dal chackra del cuore a quello delle emozioni   fu quindi metterci nella matrix

La luna  e’ un artefatto o parzialmente un artefatto, a mio avviso come ho detto in molti miei libri. Il libro WHO BUILT THE MOON? (di Alan Butler) e’ eccellente, quel che hanno trovato in questo libro e’ la geometria  e la matematica tra il Sole la Luna e la Terra, che sono fantastici in termini di sincronicita’ e che non si trovano nel resto dei pianeti nel sistema solare

Negli scritti gnostici di Nag Hammadi   trovati nel 1945, si dice che questo sistema sole-luna-terra e’ un sistema separato all’interno del sistema degli arconti, in un universo inorganico. Nel libro si dice: “le  matematiche implicate nel sistema terra-luna-sole- sono stupefacenti. La luna e’ stata messa li’ con l’accuratezza di un proverbiale orologio svizzero”. 

La BBC fece un programma: “abbiamo veramente bisogno della Luna”?
Io non lo credo, noi vediamo solo il lato piu’ vicino della luna, non quello piu’ lontano. In quel libro citato si dice anche: “La luna e’ piu’ grande di quanto dovrebbe, apparentemente piu’ vecchia di quanto dovrebbe e molto piu’ leggera nella massa di quanto dovrebbe. Occupa un orbita improbabile ed veramente straordinario che tutte le spiegazioni esistenti, relative alla sua presenza, siano cosi pregne di difficolta’ e che nessuna di loro possa essere considerata nemmeno lontanamente inconfutabile”.

La teoria mainstream dice che la terra fu colpita  da un grande pianeta  e che da essa fuoriusci’ una massa che divenne poi la luna. La migliore spiegazione per la luna  e’ che sia un errore di osservazione. La luna non esiste”. Irwin Shapiro della Harvard Smithsonian Center for Astrophysics.

“Sembra piu’ facile spiegare la non esistenza della luna che la sua esisten”. Robert Brett, scienziato NASA

“La luna e’ una creazione di intelligenza aliena?” M. Vasin e A. Shcherbakov, Soviet Academy of Science 1970. Questi due scienziati spiegarono in termini scientifici perche’ la luna non puo’ essere un corpo fisico naturale: se lo fosse, troppe anomalie riscontrabili non potrebbero essere spiegate

Sulla luna di vedono strane costruzioni, torri, strani fenomeni di luce blu, e costruzioni che non sono per niente naturali. E’ come fosse una struttura tecnologica, una “stella morta”.

Nella mia visione, come ho detto nei miei libri, la luna e’ un amplificatore dei “messaggi” di Saturno che vengono spediti sulla terra.. E’ come un disco che trasmette informazioni che noi recepiamo e che ci fanno leggere una falsa realta’.

9 mesi dopo aver scritto tutto questo nel mio libro HUMAN RACE GET OFF YOUR KNEES,  (in italiano qui ), una signora mi manda una email dal Brasile, credo, e mi parla di Barbara Marciniak, una canalizzatrice. Ci sono molti che si fanno chiamare channaler e poi non lo sono, quindi quando si e’ in presenza di qualcuno di genuino, veramente si ottengono grandi informazioni. Questa channeler ha scritto un libro: ON EARTH, E tramite questa lettrice ricevo alcune pagine del libro; dopo che io ho scritto appunto le stesse cose nel mio libro. Resto esterefatto.

La luna e’ un potentissimo computer elettromagnetico. L’energia proveniente dalla luna emette da eoni frequenze elettromagnetiche sulla Terra, per mantenere il DNA a due eliche.
La luna e’ un satellite che fu costruito. Ancorata fuori dalla atmosfera terrestre con un dispositivo di mediazione e monitoraggio, un supercomputer o un occhio nel cielo…
La terra deve essere posseduta da coloro che la abitano, ma cosi non e’. Avete dei esterni, energie creatrici, che vi impediscono, come specie, di liberare la kundalini (effettivamente l’energia del risveglio). L’influenza della luna come un computer di massimo satellite, ha delle ripercussioni sulla terra.
I programmi della luna da eoni sono una grande limitazione verso gli esseri umani. Ci sono cicli ripetitivi creati dalla luna e cui rispondete. Le storie sulla luna piena e sulla pazzia, follia ed emorragie  amplificate  sono tutte vere. Sapete che la tv vi influenza moltissimo? Come la luna”.

da Earth, B. Marcianik

Questa matrix luna-saturno, come la chiamo o, genera una banda di frequenza, una falsa realta’ che noi codifichiamo apparentemente come vera realta’ e la manipolazione genetica si e’ armonizzata con questo ciclo; ma noi siamo molto di più! Siamo solo chiusi dentro questo ciclo a cui rispondiamo. Non dobbiamo rispondere. Vedetelo come non avete potuto fare prima. E date un taglio al ciclo (quello del “lavora- compra- consuma”, per esempio)

Questa matrix crea un firewall che ci impedisce di vedere oltre, ci tiene prigionieri in questa banda di frequenze che chiamiamo luce visibile . Quel che hanno fatto e’ prendere il campo di energia dell’universo e dentro vi  hanno dirottato una falsa realta’

Potremmo non vedere mai le pareti della nostra prigione, perche’ sono pareti di vibrazioni  e a me pare siano la “velocita’ della luce”. Sorry Einstein ma non e’ la maggiore velocita’. Stiamo parlando di possibilita’ infinite

“Tutto quel che vediamo o appare e’ solo un sogno dentro il sogno”. EA Poe

“La matrix saturno-luna e’ ovunque, tutt’intorno a noi, persino qui ora in questa stanza. Potete vederla quando guardate fuori dalla finestra o accendete la tv. Quando andate a lavoro, in chiesa, quando pagate le tasse. E’ il mondo che e’ stato steso sui vostri occhi, per rendervi ciechi davanti alla averita’.

Cosa e’ la verita’? Che sei uno schiavo. Come tutti.  Seinato in restrizioni, nato in una prigione dove non puoi odorare, toccare, assaporare., una prigione per la tua mente.

Viviamo in un mondo arcontico.

SAGAN nel suo Dragon of Eden, parla della importanza fondamentale di capire l’influenza rettiliana nella genetica. Perche’ il cervello rettiliano influenza moltissimo il comportamento umano. La mia tesi è che, prima della manipolazione genetica, questa parte del cervello non ci fosse o non fosse cosi potente come ora.

CARLOS CASTANEDA, nella sua “La realta’ separata”, cita uno sciamano, don Juan che parla negli stessi termini degli arconti e dei Jin, anche se li chiama in altro modo:

Abbiamo un predatore, che giunse dalle profondita’ del cosmo e prese potere sulle nostre vite. Gli esseri umani sono suoi prigionieri. Il predatore e’ il nostro signore e maestro. Ci ha resi docili, indifesi . Se vogliamo protestare, sopprime la nostra protesta. Se vogliamo agire indipendentemente, ci impone che non lo facciamo. Siamo tenuti prigionieri. Hanno preso il sopravvento su di noi perche’ siamo il loro cibo e ci strizzano senza pieta’, perche’ siamo il loro sostentamento. Cosi come alleviamo i polli nel pollaio, i predatori allevano esseri umani in pollai- humaneros. Ecco perche’ hanno sempre del cibo per loro”. Don Juan Matus

Pensa per un momento e dimmi come ti spiegheresti le contraddizioni tra l’intelligenza dell’uomo ingegnere e la stupidita’ del suo sistema di credo  o la stupidita’ del suo sistema contraddittorio di comportamento. Gli stregoni credono che i predatori ci abbiano dato il nostro sistema di credenze, le nostre idee di bene e male, i nostri costumi sociali. Sono loro che hanno impostato i nostri sogni di successo o fallimento. Ci hanno dato cupidigia, avidita’ e codardia. E’ il predatore che ci rende complici, rutinari, egomaniacali. Per tenerci obbedienti, miserevoli e deboli, i predatori si impegnano in manovre stupende, stupende ovviamente dal loro punto di vista, quello di una strategia di lotta, ma una orrenda manovra dal punto di vista, invece, di chi la subisce e ne soffre.Ci hanno dato la loro mente. La mente dei predatori e’ barocca, contraddittoria, tetra, colma di paura di essere scoperti ogni minuto” Don Juan

Non solo – aggiunge Icke – ci hanno dato la loro mente, ma anche le loro frequenze attraverso il DNA spazzatura, cosi chiamato.

La scienza ufficiale definisce il 98 percento del DNA “spazzatura”, perche’ non sanno cosa fa e pensano non abbia funzioni, che invece ha. In quel 98% di DNA, c’e’ un programma di comportamento, un programma di percezione, un programma emozionale, non siamo oltre il corpo coscienza, siamo prigionieri, chiusi dentro. Ci sono persone che per tutta la vita sono incapaci di avere una risposta o pensiero che non derivi da quei programmi.

Il ricercatore Eugene Stanley: “ Le sequenze non codificanti del DNA, contengono fondamentalmente un linguaggio strutturato, diverso dai geni codificanti… abbiamo percio’ bisogno di considerare la possibilita’ che il DNA spazzatura possa portare un certo tipo di messaggio”.

Wyss Institute at Harvard Medical School:

“Tutti i dati che l’umanita’ crea in un anno, possono essere archiviati in 4 gr di DNA”. Ecco quanta informazione abbiamo nella ns struttura umana.

Quindi se potete mettere  un programma emozionale di risposta dentro la struttura genetica, e create una societa’ che stimola continuamente quei programmi, potete avere costantemente ondate di vibrazioni emozionali. Ma che succede quando si va oltre corpo? Come dicono quelli che hanno sperimentato la NDE  (esperienza di premorte)

“Mi sono sentito calmo, in pace, semplicemente “ero.  Non c’erano schemi di pensiero, nessuna emozione umana.. Non giudicavo e non mi sentivo giudicato. Amavo essere in quello stato di un’esistenza senza dolore “

Il corpo e’ un programma con tutte le sue emozioni. Nel momento in cui smettiamo di reagire entriamo nel cuore e andiamo oltre lo spazio-tempo. La mente rettiliana ha a che fare con la sopravvivenza, una sopravvivenza non solo fisica…sopravvivenza del lavoro, delle relazioni etc

So che persino ora, anche se non avete mai sofferto la fame, avete ansia per il cibo, che non e’ altro che l’ansia del predatore, che teme che in ogni momento la sua manovra stia per essere scoperta e quindi gli verra’ negato del cibo. Attraverso la mente, che dopotutto e’ la loro mente, i predatori iniettano nelle vite degli esseri umani tutto cio’ che a loro conviene. In questo modo, si assicurano che un certo livello di sicurezza agisca come ammortizzatore, contro la loro paura
Gli stregoni dell’antico Messico….dicevano che l’essere umano ad un certo punto deve essere stato un essere completo, con delle prese di coscienza meravigliose, fette di consapevolezza che oggigiorno sono leggende mitologiche. Poi…tutto sembra scomparire ed ora abbiamo un uomo sedato. Quel che voglio dire e’ che cio’ che abbiamo contro di noi non e’ un semplice predatore. E’ molto ganzo ed organizzato. Segue un sistema metodico per renderci inutili. L’essere umano, quell’essere magico che e’ nel suo destino essere, non e’ piu’ magico. E’ un pezzo di carme mediocre. Non ci sono piu’sogni per l’essere umano, se non i sogni di un animale cresciuto per essere un pezzo di carne. Banale, convenzionale, imbecille
” Don Juan

Come diceva Luther King.”Nessuno puo’ camminarti sulla schiena, a meno che tu non sia piegato”
“La liberta’ e’ cio’ che possono possedere solo coloro che hanno il coraggio di difenderla” Pericle.

 

 

Quanto segue è un’ altra mia sintesi e traduzione dei contenuti dell’evento di David Icke, allo stadio Wembley di Londra del 27 ottobre 2012.   Dopo l’ampio excursus sulle cause “ancestrali” , clonazione e ibridazione della razza umana , il simbolismo come mezzo di condizionamento e di riferimento della elite ibridata, la matrix planetaria… Icke ritorna nel presente quotidianomateriale e mette in luce le aree  dove riceviamo pressioni, oppressioni, manipolazioni e minacce.

“Devo farci credere che non abbiamo potere. Se sapete il “programma”che hanno progettato e nulla interviene per interromperlo…beh potete predire il futuro. Le societa’ segrete conoscono benissimo questo programma.

LA FABIAN SOCIETY , con sede a Londra ovviamente, ha nel suo stemma 2 lupi.  Nel 1969 il dr Richard Day era un insider dei Rockefeller che lavorava per il settore “genitori pianificati”. Parlando con dei pediatri in USA, disse loro (non è letterale ndt):

La tecnologia sarà usata per la riproduzione senza sesso. Le famiglie diminuiranno in importanza. Il limitare l’accesso alla cure mediche sostenibili, fara’ in modo di eliminare i vecchi piu’ facilmente. Ci saranno nuove malattie difficili da diagnosticare e da trattare. La soppressione di cure contro il cancro sarà usato come mezzo per controllare la popolazione e  l’istruzione sarà un mezzo per l’indottrinamento; gli studenti passeranno piu’ tempo nelle scuole, ma essi non impareranno nulla. Si farà in modo di controllare chi ha accesso alla informazione, le scuole saranno il fulcro della comunita’.

Ma ancora su quel che era stato deciso:

Cambiare leggi per promuovere caos sociale e morale.
Incoraggiare l’uso di droghe e promuovere l’alcol.
Restrizioni sui viaggi.
Creare il bisogno di piu’ galere.
Eliminare sicurezza fisica o psicologica; il crimine sarà usato per gestire la società.
Limitazione della preminenza industriale degli USA.
Spostare economie e popolazioni.
Strappare le radici sociali; lo sport come mezzo di ingegneria sociale e cambiamento.
Il sesso e la violenza inculcati con l’industria dello spettacolo.
Microchips e impianti in carte di identita’.
Controllo del cibo, del clima
Sapere come rispondono le persone, per fare di loro quel che vogliamo,
La ricerca scientifica sarà falsificata,
Usare terrorismo, impianti di sorveglianza e televisioni che osservano la persona.

Ovvero… l’arrivo del sistema totalitario globale.

Come possono i pochi manipolare milioni di persone?

Possono farlo creando strutture piramidali e la banca  e’ una piramide che entra in una piramide, quella del sistema bancario stesso, cosi che le stesse persone possono controllare sempre. Lo stesso per le multinazionali. Anche la conoscenza e’ tenuta nelle mani di pochi,  al vertice della piramide. Il pubblico ignora totalmente la natura della realta’. Questi soggetti, presidenti, primi ministri, banchieri, sono dei frontmen, delle cosiddette teste di legno che attraverso le legislazioni impongono sui molti le volonta’ dei pochi nell’ombra. Le strutture sociali apparentemente disconnesse tra loro, al vertice della piramide confluiscono tutte nelle stesse famiglie. Se noi ce ne andassimo …loro crollerebbero. Sono li perche’ ci siamo noi. Dipendono dalla nostra cooperazione.

La Tavola Rotonda delle SOCIETA’ SEGRETE molto influenti, inizio’ in GB con il Royal Institue of Internat Affairs a Londra nel 1920.  Seguì nel 1928 il Counsel of Foreign Relation in USA , poi l’ONU e poi  il Bilderberg nel 1954 e nel 1973 La Commissione Trilaterale e poi il Club di Roma, creato per usare l’ambiente per giustificare la schiavitu’ della razza umana.

Nella mia ricerca ho sempre trovato l’impronta della Societa’ Segreta, sia nazionale, locale o internazionale la faccenda. Anche questo e’ olografico: ogni parte del network e’ una piccola porzione del tutto. Queste persone che nella nostra “societa’democratica” vengono messe in primo piano, facendoci avere l’illusione che siamo noi a sceglierle, sono “espettorate”… dalle stesse persone che ci controllano. Che vinca questo o quello nelle elezioni, e’ totalmente irrilevante, poiche’ tutte le parti sono controllate dalla stessa forza.

Faccio un esempio, quello americano, che può valere per tutti. Dietro Bush c’era un network chiamato poi i Neocon , un network di neoconservatori, che controllavano la direzione dell’amministrazione Bush. Poi arrivo’ Obama che ha dietro di se’ quel che io chiamo i democons…i Clinton, Kissinger, Brezinsky, Soros, ma la cosa interessante è che dietro questo gruppo che controlla i partiti c’e’ la stessa forza che controlla entrambi. Quindi non ha importanza chi vince, perche’ loro ci sono sempre.

L’illusione della libera scelta.

Se tutto e’ nelle mani di pochi ma ci sono i molti…allora bisogna centralizzare tutto. Vogliono un governo mondiale e di questo gia’ parlano  ed una banca centrale di cui gia’ parlano, una valuta singola ed elettronica, nessun contante piu’. Come spingono questa centralizzazione? Con la formula: PROBLEMA, REAZIONE, SOLUZIONE, l’ Ordo ab chaolatino.

Brezinsky, un mentore di Obama tra i suoi democons, vi dice in un suo libro cosa sta arrivando. Nel 1997 disse nel suo The Grand Chessboard (La Grande Scacchiera) “ Inoltre mentre l’America diventa una crescente societa’ multiculturale, potra’ trovare piu’ difficile  dare forma ad un consenso su questioni di politica estera, a meno che non si tratti di una circostanza diretta che implica una minaccia che sia veramente forte e ampiamente percepita ed esterna.”

Ecco quindi che creano Al Qaida… il figlio di Bin Laden e’ stato per anni sul libro paga della Cia.

La BUFALA del riscaldamento globale

Molti pensano che si tratti di una questione solo economica, quella delle carbon tax. Magari fosse solo per questo…E’ la giustificazione, invece, per la trasformazione piu’ incredibile della societa’ umana, ovvero la perdita di ogni minima vestigia di liberta’ per entrare nel totalitarismo. Questa fase per loro e’ vitale per cio’ che vogliono creare, ovvero lECOFASCISMO: devono convincerti a credere nel global warming, per poterti controllare.

Esiste una ricerca di fisici in Ginevra, che ha scoperto l’esistenza di una correlazione perfetta tra il cambiamento climatico e la penetrazione di raggi cosmici nella atmosfera terrestre, evento maggiore in tutta la storia.

Forse che il ”surriscaldamento” ha a che fare con il Sole? Che mai viene citato, ma invece citano falsamente la CO2? Hanno preso un ciclo di attivita’ solare e l’hanno chiamato global warming e il tutto lo chiamano poi catastrofe.

“Uno scienziato ed ingegnereDavid Evans, un consulente part time e full time  per 11 anni dell’Australian Greenhouse Office (Ora Department of Climate Change) ha detto che il dibattito sul global warming ha raggiunto proporzioni folli. “Sono uno scienziato che e’ stato sul treno delle carbon tax, che comprende l’evidenza, che un tempo e’ stato un allarmista, ed ora e’uno scettico”.

Ha detto che tutta l’idea che sia l’anidride carbonica  la causa principale del recente surriscaldamento, e’ stata fondata su una supposizione che poi si e’ dimostrata falsa con una prova empirica durante gli anni 90; ma il treno delle carbon tax era troppo grande [per essere fermato ndt], con troppi impieghi, industrie, profitti commerciali, carriere politiche e possibilita’ di governo mondiale e controllo totale”

Evans ha detto che “i governi e i loro climatologi addomesticati, ora sostengono vergognosamente la finzione che la anidride carbonica sia un inquinante dannoso”, piuttosto che ammettere che sono in errore  anche quando l’evidenza e’ piu’ che evidente.

Aurelio Peccei , fondatore del Club di Roma: “ In cerca di un nuovo nemico che ci unisca, ce ne siamo usciti con l’idea che l’inquinamento, la minaccia del global warming, della carenza di acqua, della carestia et similia, avrebbero calzato a pennello” nel suo The First global Revolution, 1991

L’agenda 21 poi e’ il cavallo di troia per il fascismo mondiale.. E’ stata orchestrata da un miliardario petrolifero, Mr Strong, con Al Gore. Strong disse: “non e’ la sola speranza per il pianeta, che le civilta’ industriali collassino? Non e’ nostra responsabilita’ far si che accada?”

Quel che stanno cercando di fare e di far passare, e’ che stanno salvando il pianeta (che loro stessi mentecatti stanno distruggendo) per giustificare la deindustrializzazione e la fine della democrazia

Ancora Brezinsky nel suo Between two ages: Il ruolo dell’America nell’era tecnotronica (1970)
L’era tecnotronica implica la graduale comparsa di una societa’ piu’ controllata. Tale societa’ sara’ dominata  da una elite , slegata da valori tradizionali . Sara’ presto possibile esercitare una sorveglianza continua  su ogni cittadino e tenere degli archivi aggiornati continuamente  con le informazioni piu personali sullo stesso. Questi files di informazione potranno essere richiesti istantaneamente dalle autorita’”

Vogliono un mondo di regioni e questo e’ il piano per l’Europa, dove vogliono distruggere la sovranita’ nazionale. Vogliono imporre uniformi e tecnocrati.

Si e’ compreso ora che il progetto di “purezza della razza” di Hitler, fu orchestrato da USA e GB, non meno che dalla famiglia Rockefeller, che mando’ un team di eugenetisti per promuovere il progetto di Hitler.

Vaccinazioni,  OGM, fluoro in acqua, radiazione, carestia, eutanasia sono gli strumenti per la massiccia riduzione [di popolazione] che hanno pianificato (miliardi di persone di meno)

Il dr Richard Day nel 1969 disse anche:

Sara’ proibito coltivare il proprio cibo, e si dira’ che la ragione e’ che non e’ sicuro e lo stato e le multinazionali controlleranno la produzione del cibo. La fornitura e distribuzione del cibo sara’ monitorata cosicche’ nessuno potra’ dare del cibo ad un fuggitivo del sistema

I treni ad alta velocita’ fanno parte anch’essi dell’agenda 21. Quel che io credo è che la maggior parte di questi soggetti che in Europa lavorano per l’alta velocita’(una questione che e’ presente in ogni paese EU,..anche Camerun ha annunciato la costruzione di una rete ferroviaria ad alta velocita’ come fatto eccezionale dai tempi vittoriani), almeno una parte di queste persone non lavorano per le aziende ferroviarie ma per la NATO.

Il nostro pianeta organico viene ucciso da queste entita’ inorganiche che stanno dietro le elite che vediamo, Ingenuamente molti si domandano perche mai essi vorrebbero distruggere il pianete su cui anche loro stessi vivono… no loro non vivono qui perche’ la nostra atmosfera non e’ adatta a loro! Qui ci sono grazie alle ibridazioni, ai miscugli con il sangue delle genie che sappiamo. Questo pianeta lo stanno distruggendo,.. oppure modificando

Quello che le multinazionali stanno facendo sul pianeta e’ creare un mondo arcontico,inorganico. Tutto questo sta distruggendo la modalita’ con cui noi decodifichiamo la realta’. Essi destabilizzano le informazioni con cui la forma umana interagisce e decodifica la realta’ Cosi che non vediamo le cose veramente per quelle che sono’.

Pike, massone americano di alto grado, in una lettera  a Giuseppe Mazzini  disse:

La terza Guerra mondiale deve essere fomentata avvantaggiandosi delle differenze tra i Sionisti politici e i leaders del mondo Islamico, causate dall’ “agenzia degli Illuminati”. La guerra deve essere condotta in modo tale che l’Islam (Il mondo arabo mussulmano) e il Sionismo politico (lo stato d’Israele) si distruggano reciprocamente. Nel mentre le altre nazioni, divise ancora una volta su questa questione, saranno costrette a combattere al punto da essere esauste completamente sia fisicamente, che moralmente, che spiritualmente  che economicamente

TRANSUMANESIMO

Questa forza arcontica e’ robotica, ma non ha immaginazione creativa. Stanno distruggendo la natura organica del pianeta, ma quel che anche vogliono fare e’ distruggere le nostre abilita’ creative, trasformarci in cibernetici: questo è quel che il transumanesimo vuole fare

 

primo compito personale: NO  MORE FEARImpegnarci a non avere piu’ paura
“Se non potete ridere della follia, diventerete pazzi voi stessi”, ci dice.

Aggiungo, per il contenitore culturale “italiano”, che… si non essere dominati dalla paura non è facile, nemmeno immediato (sono le ricorrenti affermazioni che sento dire e con  enfasi da decenni…) . Tuttavia non avere paura,  non è impossibile . In aggiunta: abbiamo alternative al malessere e alla prigionia, se non incamminarci per quella via, una via di riconoscimento e dominio della paura?

Utilizzando il dispositivo qxci  ho notato piu volte durante il test, che al soggetto puo’ essere proposta una “consapevolezza” (un “pop up” sullo schermo di lavoro) che ricorda che la paura è una emozione importante, che puo’ aiutarci a preservarci. Tuttavia non è un maestro, ma solo un mezzo. Quindi non dobbiamo elevarla a rango di guida e Maestro. Certamente la dobbiamo riconoscere e dirle: “Grazie per esserci, ma stai al tuo posto”.

“Il modo comune in cui le persone danno via il loro potere, e’ nel credere che non ne abbiano”, dice Icke. E qui è inevitabile ricollegarci a quella forza arcontica di cui abbiamo parlato piu’ diffusamente negli altri articoli su Wembley; tale forza non puo’ creare ma solo manipolare e distorcere l’esistente, ovvero noi.

La produzione cinematografica e TV , ovvero il microonde della mente dice Icke, sono i veicoli migliori per inculcare paura e distorsione. “Guardate i film dell’ultimo decennio che ritraggono lo stato orwelliano incluso il progetto agenda 21   e lo fanno per una ragione: per implementare nel subconscio quelle distorsioni e coercizioni ed eliminare la nostra creatività”

Tutto cio’ accade perchè acconsentiamo ad essere divisi e dominati.  “Celebrate pure la vostra cultura delle origini, ma ricordate che è solo una esperienza, perché noi siamo tutti Uno. Me-me-me è un’altra regola del “dividi et impera

“La forza non giunge dalla capacità fisica, ma dalla volontà indomabile” M. Gandhi

RIVOLUZIONE

“Si abbiamo bisogno di una rivoluzione ma una rivoluzione della percezione umanadella consapevolezza  umana. Non abbiamo bisogno di odiare il sistema di controllo perché se lo odiamo, diventiamo parte di esso. L’odio divora. E’ un cancro.

Le varie manifestazioni di piazza non hanno mai cambiato niente; invece  dobbiamo renderci conto di cosa è la libertà e chi siamo noi e allora potremmo avere una possibilità di far terminare questo sistema.

Quello che loro temono , di cui sono terrorizzati, è che noi ci mettiamo insieme, ci riuniamo, al di là della religione, nazionalità, razza e stato e nel far questo guariamo quelle strutture del divide ed impera, che sono state costruite artificialmente

Dobbiamo smettere di essere acquiescenti, complici. Dobbiamo non cooperare.

La nostra schiavitu’ è la nostra acquiescenza, a seguito della nostra schiavizzazione. E dobbiamo farlo non con rabbia e amarezza, ma con un sorriso.

Svegliatevi e ricordatevi chi siete! La consapevolezza non combatte perchè sa che quel che combatte è una parte di sè  stessa”.

CAMBIARE IL SENSO DELLA REALTA’

“Il sistema vuole che noi “crediamo”. Se la religione è nella mente, allora crediamo.
Creiamo la nostra realtà attraverso il nostro senso della realtà: cambiamo questo senso  e cambieremo come la realtà si manifesta

Occorre ridefinire il sé: non piu’ “io non posso,  non potrei mai, non sono capace…”. Occorre prendersi responsabilità.  Dobbiamo sapere, essere informati su questa cospirazione globale,  per capire cosa possiamo fare e dove possiamo essere”.

Le persone sono molto spaventate da coloro che conoscono se stessi . Essi hanno un certo potere, una certa aura ed un certo magnetismo, un carisma che puo’ tirar fuori  dei giovani vitali , dalla loro prigionia  tradizionale.  L’uomo risvegliato non puo’ essere schiavizzato – questa è la difficoltà- e non puo’ essere imprigionato. L’uomo risvegliato è il piu’ grande estraneo nel mondo, sembra che non appartenga a nessuno. Nessuna organizzazione lo confina, nessuna società, comunità o nazione” . Osho.

PERCHE’ SIAMO QUI ORA?

La fortuna non esiste, è come nel film “Matrix”:
Tu hai già fatto una scelta per essere qui. Adesso devi capire perchè l’hai fatta. Non la stai facendo ora. La scelta di essere in questa realtà in questo ciclo, fu fatta dalla coscienza oltre lo spazio-tempo. Quello che è dentro o spazio tempo sta cercando di capirla, ecco perché è cosi difficile”.

La maggior parte di noi, questo il mio sentire – dice Icke-, è qui per rompere l’incantesimo

E dobbiamo quindi far uscire questi parassiti dalla nostra testa, farli uscire dalla nostra consapevolezza. Come?  Vediamo come i parassiti della mente vogliono che noi pensiamo e cosa vogliono che sperimentiamo emozionalmente.

Vogliono metterci in uno stato di:

rabbia, dolore, invidia, risentimento, avidità, arroganza senso di colpa, autocommiserazione, inferiorità, bugie, falso orgoglio, superiorità ed ego

Non vogliono farci arrivare in uno stato di:

pace, gioia, amore, speranza, serenità, umiltà, gentilezza, benevolenza, empatia, generosità, verità, compassione e fede

Quindi se siamo coscienti, usiamo la volontà per andare in quegli stati,  facciamo si che i parassiti mentali perdano potere su di noi ed evitiamo che abbiano il sopravvento sulla nostra percezione   della realtà e le nostre risposte.

La rivoluzione è muovere dal chakra delle emozioni a quello del cuore

VIBRAZIONE DI VERITA’: IL PRESENTE

“La viltàsi chiede: sono al sicuro se lo faccio?
La convenienza si chiede: è politico?
La vanità si chiede: è popolare?
Ma la coscienza si chiede: è giusto?

E arriva il tempo in cui uno deve prendere una posizione che non lo rende indenne, né politico, né popolare, ma deve prenderla semplicemente perché è giusta”
Martin Luther King

“E qui è esattamente dove siamo : nel cambio di paradigma, che sta risvegliando le persone attraverso le vibrazioni:  è una cambio vibrazionale, una verità vibrazionale,  perché sempre piu’ persone  si risveglino a cio’ che sono.

Anche “loro” sapevano che questa vibrazione di verità sarebbe arrivata e percio’ non è pura coincidenza che questo stato di polizia avanzi. E le persone risvegliate sono per loro un problema ben maggiore degli addormentati che possono manipolare

Cio’ di cui abbiamo bisogno ora è una “spiritualità di strada”,  che conosce si tutto cio’ che è bene per la salute e il cibo biologico e gli integratori, ma è anche con i piedi per terra e conosce cio’ che accade e sa come gestirlo

Il primo step per andare da qualche parte è non voler piu’essere dove siamo, quindi bisogna cambiare, poi si potrà sperimentare che possiamo volare, ma prima bisogna fare il passo.

Ed è la paura del “non posso” che impedisce di farlo.

Siamo in controllo della nostra realtà  solo se ritorniamo ad essere “persone del cuore” e lasciamo “le persone della pancia” dietro di noi”.

La parte conclusiva dell’evento Wembley, vede Icke danzare sul palcoscenico con dei ragazzi, sulle note di una musica folkloristica irlandese, che anima anche la platea. E’ in questa ultima parte che Icke  ricorda questa citazione di John  Lennon:

“Non credo nella religione
No credo nella newage
Non credo nella scienza
Non credo negli insegnanti
Non credo nei politici
Non credo nei dottori
Non credo nella monarchia
Non credo nei media
Non credo nel corpo
Non credo nello specchio
Credo semplicemente in me stesso
La Coscienza è me
Essa è me”.

“Ricordati chi sei. L’Amore infinito è l’unica verità. Tutto il resto è una illusione”
_____________________

P.S.

Icke è per alcuni un personaggio controverso, poco noto soprattutto al pubblico “mainstream” e “conforme” e forse soprattutto in Italia, dove potrebbe essere meno seguito anche perchè qui si conosce poco la lingua inglese. E che dire poi delle influenze cultural-religiose-esoteriche del nostro Paese… Tuttavia non è di diatribe su di lui che mi voglio occupare. Che ognuno valuti in coscienza, conoscenza e  responsabilità, che auspico al di sopra del proprio ombelico.

Quel che appare certo, nel mondo occidentale degli ultimi 30 anni, è che David Icke è un “maestro di pensiero cospirazionista”,  che ha osato, rischiato  e divulgato molto attivamente e professionalmente sue esperienze, dati, informazioni e ricerche sulla matrice oscura che tiene in scacco la razza umana e le sue società.
(Se spaventa chiamare questa trama rettiliana, aliena o similia… si riconosca almeno e  per ovvia evidenza, che  sia “oscura” e che non basta piu’ alla sana intelligenza,  spiegare con ragioni “psicologiche” o religiose, questa follia sul pianeta …)

Potrebbe l’evento Wembley aver segnato e al contempo aver aperto le porte, per alcuni,ad un nuovo corso,  piu’ operativo e non solo “filosofico-educativo? Con David o grazie a lui?  Potrebbe, io penso.

Questa una delle ragioni per cui ho un po’ monopolizzato The Living Spirits con questo evento, nelle ultime settimane: per lasciare fluire quell’ onda energetica di chiarezza e risveglio . (E non invece, perché ho il culto della personalità Icke, né perché Icke si ponga a guru né tantomeno perché sia favorevole ai guru).

Ho sentito una intervista post Wembley, di www.bewusst.tv,  che includeva anche la naturopata-fisioterapeuta tedesca Angie Holzschuh, specializzata in un metodo innovativo ed incisivo sulla spina dorsale. La Holzschuh tratta negli ultimi tempi Icke,  che dice per questo di sentirsi rinato ( ed in effetti 11 ore di palcoscenico per uno che soffriva o soffre  di forti dolori articolari non sembra  male).

Anche lei che ormai è di famiglia nel cerchio Icke e che dice di apprezzare moltissimo la sua divulgazione e il suo coraggio, ha detto che ora è tempo di “fare” anche qualcosa sulla base di queste  conoscenze e risveglio. Dobbiamo manifestare, nel senso di dare forma. Che siano solo esternazioni del temperamento germanico-pragmatico?

Non ne sarei certa… Coloro che si ritrovano nella descrizione delle cause e delle soluzioni di cui Icke parla, staranno coscientemente sintonizzati, in ascolto chiaro ed intuitivo (e non in attesa del salvatore…), evitando di essere catturati dal noioso, stancante, ossessivo mentalismo e polemica dietrologica, cosi tipici dalle nostre parti…

Cristina Bassi
David Icke, Wembley stadion London, 27 ottobre 2012

sintesi, traduzione e trascrizione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

 

Fonte – http://thelivingspirits.net/index.php?lingua=ita

Mia opinione di questo spettacolo

David Icke è uno grande. E’ uno che ha contribuito tantissimo nel risveglio del’ umanità. Sue ricerche ci hanno guidato verso dove possiamo guardare se davvero vogliamo comprendere la storia di questo pianeta. Diciamolo Davide Icke è uno storico del umanità. Le sue storie sono ben documentate ed è un vero piacere ascoltarlo. Ascoltandolo, ogni volta, mi sento come una bambina che davanti un’fuoco acceso sto seduta seguendo le storie di vecchi tempi. Sto scoprendo le radici di tutti noi e mi sento collegata con tutti.

 

E’ bello conoscere la verità. La verità ci rende liberi. E la libertà è il nostro sogno più grande.

Mi chiedevo, ascoltando la voce di David: “Perché? Perché i rettiliani hanno fatto questa cosa?”

Risposta a questa domanda è molto importante. Magari lo è per me. Qui è la chiave. Questo è ancora un test per tutti noi ricercatori di sé.

Non dimentichiamo.

Un evento è solo un’ evento e significato li diamo noi.

I rettiliani sono cattivi. Sono nemici dell’umanità o…

I rettiliani hanno creato la dualità della terza dimensione. Hanno creato qualcosa che nostre anime volevano sperimentare.

In questo caso i rettiliani sono i nostri compagni di gioco. Hanno giocato il loro ruolo. Noi gli abbiamo chiesto questa cosa. Se è così perché li sentiamo come nemici?

Questo è un test principale adesso a un passo dal grande salto.

Se gli sentiamo e viviamo come nemici siamo ancora dentro il Matrix della dualità. Siamo scollegati dalla fonte. Siamo scollegati dalla consapevolezza dell’ Uno. Dentro di loro non vediamo sé e dentro di sé non vediamo loro. Siamo scollegati dal’ amore incondizionato. Siamo scollegati da sé stessi.

Eccoci qui. E’ il momento di prendere la decisione. E’ il momento di rimanere dentro o uscire dal Matrix della dualità.

Grazie David. Hai messo davanti a me lo specchio ed io ho visto quello cosa c’è dentro di me. Grazie di cuore.

Tanja

Cambiamento , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Benjamin Fulford – L’epurazione dei nazisti è iniziata in tre continenti. Estratto Successivo SII IL CAMBIAMENTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.