E’ impossibile manifestare la parte oscura in modo consapevole

image5-450x486

 

Noi siamo tutto.

Siamo luce è oscurità uniti.

Dobbiamo trovare equilibrio tra luce è oscurità è usarli in modo consapevole.

Queste parole ho scritto io.

Le ho scritto è ripetuto tantissime volte nei miei post in facebook e nei miei articoli.

Quando le ho scritto erano la mia verità.

Credevo in quello che cosa scrivevo.

MA OGNI VERITA’ E’ SOLO MOMENTANEA E TEMPORANEA
http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=8629

Come un lampo mi si è accesa un altra scritta

TU NON PUOI MANIFESTARE TUA OSCURITA’ IN MODO CONSAPEVOLE!!!

Semplicemente

Se hai manifestato una parte di te in modo consapevole significa che tu sapevi che questa parte esiste dentro di te, tu l’hai vista…. non era nascosta…

è una parte già  ILLUMINATA.

Se hai manifestato una parte di te che non conosci, sicuramente non lo hai fatto in modo consapevole, perchè non sapevi che quella parte si trova dentro di te.
Se illumini, porti al livello conscio tutte le tue parti nascoste, diventi completamente illuminato.

Diventi visibile a te stesso completamente.

Come, in quel caso, puoi manifestare qualcosa che non esiste più?

Quando illumini te stesso completamente, non ci sono più parti oscure dentro di te.

Sto ridendo di me stessa perchè nonostante le me convinzioni che ho risolto i vecchi condizionamenti del giudizio bene- male, nel mio subconscio (parte oscura) quel giudizio esisteva ancora ed mettevo il segno del uguaglianza tra essere cattivo, essere crudele, essere manipolatore, essere …. ed oscurità.
Oscuro non significa qualcosa che si GIUDICA come male, oscurità è qualcosa che non riesco a vedere.

Oscurità è anche amore se non riesco a vederla dentro di me.

Oscurità è tutto quello che non vedo.

Ogni giudizio del bene e del male è un condizionamento registrato dentro il nostro DNA.
OGNI AZIONE o REAZIONE, ogni EMOZIONE, ogni PAROLA usata in mondo INCONSAPEVOLE E’ MANIFESTAZIONE DELL’ OSCURITA’.

E quella manifestazione è inconsapevole.

Qualsiasi altra cosa

MANIFESTATA IN MODO CONSAPEVOLE E’ MANIFESTAZIONE DI TUA LUCE.

PIU’ TI SCOPRI, PIU’ LUCE DIVENTI a te stesso.

PUOI MANIFESTARE IN MODO CONSAPEVOLE SOLO QUESTA LUCE…
…QUALSIASI ESSA SIA!

Riesci ad amarti in modo incondizionato prima che hai scoperto tutta la tua parte oscura (NASCOSTA)?

Provate a riflettere, in questa chiave di lettura, che cosa significa che le forze di luce e forze di oscurità si stano scontrando?

Non è che significa che si stano scontrando (in qualsiasi modo) consapevoli ed inconsapevoli?

Ma se sono consapevoli possono entrare in qualsiasi scontro in “difesa” di qualsiasi cosa?

Una persona consapevole conosce se stessa e sa che tutto intorno a lei è solo riflesso della sua mente.

Una persona consapevole può andare e lottare per il bene contro il male?

Se vede bene e male, quella persona è davvero consapevole?

La consapevolezza sta unendo, sta accettando senza alcun  giudizio.

Solo quelli che agiscono in modo inconsapevole, guidati dal loro subconscio (nascosto) lottano.

E quando si scontrano le forze di luce con quelle di oscurità, chi è luce e chi è oscurità dipende solo da quello chi scrive di quella lotta.

E infatti nessuna delle 2 forze non ha illuminata se stessa e sta ripetendo sempre vecchi schemi ben conosciti.

E non importa se si tratta di scontro dentro la famiglia o scontro durante le campagne elettorali o durante le guerre . se lottano sono guidati dal loro vecchio DNA animalesco al livello di sopravvivenza fisica.

E se vediamo queste cose ancora fuori di noi, come parte di nostra realtà significa che abbiamo ancora tante cose da illuminare,

perchè

Realtà esterna è solo proiezione della nostra mente CONSCIA (illuminata) ed INCONSCIA (oscura).

 

Tanja

IO SONO.......

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Nascita di un nuovo pianeta osservata per la prima volta Successivo 8 dicembre 2015 inizio di CAMPAGNA ELETTORALE STRAORDINARIA DI ELOHIM - GIUBILEO - ANNO SANTO

4 commenti su “E’ impossibile manifestare la parte oscura in modo consapevole

  1. La descentio ad inferos, è indispensabile nel processo evolutivo, proprio per integrare il lato inconscio. In questo modo la Luce e l’Amore si uniscono per formare la “Coscienza Cristica” o Ermete, (Caduceo). Ogni Adepto che compie il “miracolo della cosa una” è un Cristo, un Unto, un Maestro, come Gesù.

  2. lavoratore in movimento il said:

    Essere “succube” dell inconsapevolezza..restarne sbigottito/inerme o osserne il guardiano? permettendo cosí ai miei “confini” bui di smacherare la loro meccanica di vecchi schemi ben conosciuti.. Sento piu forte lo sguardo interno verso di me, la sincronicita del messaggio mi lascia estasiato guarda.. Amo la vita e la tua magica visione ispiratrice, grazie di ❤ tanja

  3. .a me verrebbe da dire prima di guardare la pagliuzza nell’ occhio altrui guarda la trave nel tuo occhio. O almeno giudicare in modo consapevole la tua realta’ significa prima giudicare bene se stessi e tutto cio’ che non abbiamo il coraggio di guardare dentro di noi(che rimane inconsapevole per scelta, per paura, pigrizia orgoglio o superbia). O sicuramente ho capito fischi per fiaschi..

I commenti sono chiusi.