Noi siamo “Loro” – Quo vadis domine?

quo

 

Ci stiamo trovando in un momento fantastico pieno di rivelazioni.

Apocalisse sta esplodendo in tutti gli aspetti della nostra vita.
State riuscendo sentire come tutti i liquidi del vostro corpo sono diventati frizzanti.

Il nostro corpo si è trasformato in un enorme bottiglia di champagne un momento prima di strappare via il tappo.

champagne-6691522

Le bollicine si mescolano velocemente, stano esplodendo una dopo l’altra fondendosi tra di loro.
Ogni quella bollicina esplosa ci porta nuove informazioni che appaiono come flash di immagini che nostra mente riesce a riconoscere.
Tutto è talmente limpido e chiaro.

Tutte queste immagini trovano il posto giusto nel quadro enorme di creazione.

Io personalmente non riesco a smettere sorridere e qualche volta proprio devo ridere a voce alta.

E’ perfetto.

Tutto è perfetto.

Quello che cosa era seppellito nel nostro profondo nei giorni di Tutti i Santi è diventato visibile.


Vedo la spirale del nostro DNA pieno di queste bollicine in esplosione.

effervescence_1

 

Si sta sbloccando completamente.

spumante-marcopolonews

 

Vedo i nostri “genitori”, i nostri creatori.

Vedendo loro, vedo noi.

Siamo noi quelli che ci abbiamo creato.

Ma nel momento quando lo abbiamo fatto non eravamo consapevoli che cosa stiamo facendo.
Livello spirituale dei creatori del nostro corpo fisico attraverso la manipolazione genetica, era proprio questo livello in cui si trova la coscienza collettiva del umanità terrestre proprio adesso.

Erano guidati dai desideri e ambizioni egoiche ma in tutto questo in modo inconsapevole seguivano un piano molto più alto di loro, della coscienza collettiva multidimensionale.

In stesso modo lo stiamo facendo noi adesso.


E’ facile vedere passato se si guarda presente come riflesso di quel passato. Tecnologicamente siamo in grado a raggiungere altri pianeti ed iniziare la colonizzazione.

 

Tutto il nostro lavoro scientifico sul decodificazione del DNA ci ha permesso di iniziare a fare esperimenti con la sua modifica.
Abbiamo modificato tante specie che esistevano ed esistono ancora nel nostro ambiente.

Abbiamo clonato.

Abbiamo creato intelligenza artificiale per servirci.

Abbiamo creato i computer quantistici che hanno il potere di imparare da soli connettendo le vecchie informazioni e quelli computer hanno iniziato ad avere la propria oppinione basata sulla propria elaborazione delle informazioni.

Siamo incorporando quella intelligenza artificiale nei corpi artificiali, sempre più bionici, di androidi umanoidi.

Da quel passo al androidi consapevole è solo un passo.

Coscienza nasce quando si diventa consapevole di esistere e on il desiderio di continuare ad esistere accompagnato tutto con la paura della morte.

Tutti quelli film di “fantascienza” che esprimono paranoia verso la ribellione delle “macchine”, non sono l’espressione di una paura subconscia da qualcosa che abbiamo già vissuto?

Eh si, NOI abbiamo creato il Homo sapiens per servirci, ma nessuno di noi noi era preparato che dentro la quella creazione artificiale si sveglierà la coscienza desiderosa di svilupparsi, di decidere della propria vita liberamente.

Nessuno di noi poteva prevedere la ribellione della nostra propria creazione.

Tanti di noi non riuscivano a riconoscere la vita dentro “quelle macchine umane”. Non potevano riconoscere le emozioni, sentimenti, la sofferenza e l’amore che esistevano dentro quelle “macchine”.

Non avevano capacita di empatia con loro, non sentivano la compassione per loro.

Ma qualcuno di noi li aveva riconosciuto ed ha iniziato ad insegnare quelle creature. Ha iniziato a dare le prime informazioni di spiritualità, di dio amorevole e saggio in forma di energia onnisciente di quale stano facendo parte anche loro.

Come nel momento di adesso i nostri creatori si distinguevano tra quelli che hanno vissuto nella paura e quelli che hanno riconosciuto l’amore incondizionato.
Erano diversi tra di loro secondo il loro livello di consapevolezza.

Come nel momento di adesso anche loro avevano il diritto di esercitare il loro libero arbitrio individuale.

Hanno vissuto tra di noi da sempre i nostri creatori e stano continuando ad esserci qui attraverso NOI.

I nostri genitori, i nostri creatori ci hanno educato ci hanno indirizzato per poter vivere le nostre vite, in modo in quale sapevano e volevano.
Lo stavano facendo come lo stiamo facendo noi con i nostri figli e in modo in cui lo facevano i nostri genitori.

Osservando noi stessi possiamo riconoscerli dentro di noi.

Hanno fatto errori i nostri genitori,secondo il nostro punto di vista?

Ma certo di si.

Perché un genitore non può darti quello che cosa non ha.

Può insegnarti e guidarti solo fino al punto dove è arrivato lui.

Segno di crescita di ogni bambino, segno di sua maturità è nel vedere i limiti del proprio genitore e comprenderli.

Ogni bambino in adolescenza inizia con la propria ribellione alle regole che hanno impostato i genitori. In quella ribellione c’è tanta delusione e rabbia. Comprensione che il genitore non è Dio, che è solo un essere umano limitato con le proprie conoscenze e proprio livello di coscienza porta questa delusione e tanta paura. Si perdono le certezze e sicurezze. La vita diventa una strada sconosciuta senza nessuna guida esterna. Devi crescere e diventare adulto prendendoti le proprie responsabilità per la tua vita.

Puoi continuare vivere riempito con rancore per quello che cosa ti hanno fatto i genitori (rimanendo sentirti vittima e bambino mai cresciuto) o puoi comprendergli, amarli lo stesso e trascendere tutto questo e superando il loro livello dare il tuo contributo originale, più alto alla creazione. I geni dei nostri genitori sono dentro di noi. Amando loro parte dentro di noi stiamo amando noi stessi. Comprendendo loro stiamo comprendendo noi stessi. Illuminando le parti dei nostri genitori dentro di noi ci stiamo riappropriando del diritto di esercitare il nostro libero arbitrio ed decidere se vogliamo esprimere quelle parti e in che modo o non lo vogliamo fare. Ma negando quelle parti, soffocandoli stiamo esprimendo la paura – paura di noi stessi. E paura è opposto di amore. La rabbia, la violenza, vittimismo, rimproveri, amarezza sono solo espressione della paura mascherata dentro il nostro subconscio.

Accettazione consapevole porta verso la pace interiore che si riflette nel mondo esteriore.

In stesso modo in cui portiamo i geni dei nostri genitori dentro di noi, noi stiamo portando i geni dei nostri procreatori con tutte le loro caratteristiche buone e cattive (secondo i nostri punti di vista.

Vogliamo crescere e diventare adulti o vogliamo rimanere adolescenti arrabbiati?

Adesso è momento di decisione.

E quella decisione si sta prendendo in modo individuale.

Questo è dono ed in stesso momento sfida di incarnazione su questo
UNICO PIANETA DOVE ESISTE LA LEGGE DEL LIBERO ARBITRIO INDIVIDUALE.

Mi è stato fatto a vedere la linea temporale del adesso, presentata in forma di un grafico.

La nostra linea temporale si trova proprio in mezzo, a metà tra tutte le altre linee temporali posizionate da parte destra e sinistra della nostra.

La nostra linea temporale lampeggiava con una luce bianco giallastra e cresceva in modo potente in alto sopra le altre.

grafico


Siamo proprio su quella linea temporale di equilibrio che volevamo raggiungere.

La massa critica di quelli che hanno deciso di diventare adulti, indipendenti e responsabili è stata raggiunta.

Al livello individuale ognuno di noi sentirà effetti di questo livello di coscienza collettiva perchè eventi esterni stano iniziando a manifestarsi.

Ognuno vivrà quelle manifestazioni al modo proprio.

Qualcuno li vivrà attraverso la paura e qualcuno attraverso l’amore consapevole.

Per i loro frutti li riconoscerete”- ci è stato detto 2000 anni fa.

Noi siamo esseri spirituali incarnati con lo scopo di manifestare nella fisicità quello che cosa siamo non quello che cosa vogliamo essere.

I nostri genitori nonostante la nostra ribellione ci vogliono bene e desiderano la nostra felicità.

In stesso modo si sentono i nostri creatori.

Accettando amorevolmente i nostri genitori, noi stiamo “curando” anche i nostri creatori.

Tu ami i tuoi genitori in modo incondizionato e consapevole?

In questo momento storico per questo pianeta davanti a noi è scelta che darà la prova della nostra età adulta che si manifesterà molto presto anche nella realtà esterna.

Nel mondo esterno come riflesso di tutto quello scoppiare di bollicine di luce dentro di noi, si stano manifestando le piogge di meteore.

Nel fine di ottobre avevamo la pioggia delle Orionidi.

orionidi2015

Come sappiamo, le meteore prendono il nome dalla costellazione da cui sembrano avere origine. Si tratta del cosiddetto radiante, che nel nostro caso, come il nome stesso suggerisce coincide con la costellazione di Orione. E costellazione di Orione, secondo le legende e insegnamenti antichi è “casa madre” di nostri primi creatori.

 


Adesso in mese di novembre stiamo godendo la pioggia di Tauridi, costellazione Toro, originate dalla cometa Encke. che si è avvicinata al sole il 21 novembre 2013 e che ritornerà al perielio (la distanza minima) il 10 marzo 2017.

Tauriden_2012

Le meteore sono state visibili tra il 3 e il 4 novembre, ma possono essere ammirate anche durante le sere successive.

In realtà quello delle Tauridi è uno sciame “suddiviso” in due. Quelle che stiamo ammirando adesso sono le Tauridi Sud, mentre tra il 12 e il 13 novembre sarà la volta delle Tauridi Nord.
Tutto questo vedo come eventi sincronici connessi al ultima  Luna Piena in Toro , dove ho espresso la visione che il mondo materiale manifestato sta subendo importanti modifiche causate dai nostri cambiamenti interiori.

Il nostro essere multidimensionale sta diventando sempre più presente nella nostra manifestazione.
Vedendo chi siamo davvero e tutto che cosa è già stato creato ci sta dando la possibilità di creare qualcosa davvero nuovo, mai visto nella creazione e non ripetere sempre di nuovo vecchie creazioni.

Mai come adesso, non sentivo così chiaro, risuonare nella mia testa la domanda espressa in vecchio libro di Henryk Sienkiewicz
“QUO VADIS DOMINE?”

Dove vai il signore?

La visione di nuova strada è sempre più illuminata.
Tu sai verso che cosa stai andando?

Tanja

I SEGRETI SVELATI, IO SONO......., STORIA, ARCHEOLOGIA;MITOLOGIA, UFO DISCLOSURE , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente STORIA DELLA TERRA COME PARTE DI STORIA GALATTICA Successivo Luna Nuova in Scorpione - Il portale di manifestazione del proprio universo

3 commenti su “Noi siamo “Loro” – Quo vadis domine?

  1. Aggiungo che mentre si sta iniziando a fare miracoli modificando il DNA con la nuova ingegneria genetica, ignorando il restante 95%, c’è chi fa miracoli con quest’ultimo:
    file:///Users/parsifal-/Desktop/Nome%20Gariaev%20Peter%20youtube%20-%20Cerca%20con%20Google.webarchive

    Non si sa ancora se Keshe, questo misterioso personaggio abbia fatto veramente il motore al plasma, ma è certo che ha dato un impulso, per cui migliaia di scienziati stanno ricercando con le sue teorie.
    Il Plasma, il Ki o Prana, la Forza Vitale, è la forza dell’Universo.
    Per capire bene cosa sta succedendo, occorre studiare Kryon, Keshe e la Meccanica quantistica.
    La scienza quantistica era arrivata alle particellelle, quali le parti più piccole della materia. Ma come nascono questi quark? La grande scoperta è lo studio delle onde che creano le particelle, sulle quali si cela il Pensiero creativol
    E’ vero che è in atto un processo di trasformazione evolutiva. Il campo terrestre sta diminuendo continuamente, ed ora è a 49000 nanotesla, perdendo 70 NT ogni anno, di contro, inversamente proporzionale alla densità del campo megnatico terrestre, sta aumentando la vibrazione, la risonanza di Schumann, che dai 7Hz, pare che sia 16 Hz. Cioè diminuendo la gravità aumenta il Magnetismo, il prana.
    Il rapporto gravità/magnetismo, Magrav, è l’interesse di Keshe.

I commenti sono chiusi.