Inganno sottile del illusione

10929090_444131825735299_7969219315681478194_n

Un evento è solo un evento (neutrale) fino che tu non li dai un significato.

Proprio scelta del significato sta nascondendo il vero volto del livello di consapevolezza.

Ogni volta quando causa, di qualcosa che vedo o vivo nella mia realtà, vedo fuori di me sono nel illusione.

Non importa se si tratta di un evento gioioso o qualcosa che mi provoca dolore.
Non importa se si tratta di una persona che mi ha provocato la gioia o dolore, o si tratta di un evento gioioso o doloroso, o si tratta di qualche forza “energetica” (raggi cosmici, influenze astrali, aiuto del sé “superiore” che sento fuori di me, o aiuto angelico, o aiuto divino o….).
Se mi sento influenzata (subisco) mi vedo come vittima e sono fuori del mio potere e sono dentro l’illusione.

OGNI COSA MANIFESTATA FUORI DI ME E’ SOLO PROIEZIONE DELLA MIA MENTE.

Quando dico OGNI COSA allora penso letteralmente a OGNI COSA.

Noi non siamo influenzati da nulla.

Noi abbiamo creato tutto.

Noi stiamo creando tutto.
Da dove vengono quelli tanto nominati miracolosi raggi cosmici?
Quale è loro ruolo nella nostra realtà manifestata?
Vuoi vivere nel tuo potere o desideri essere influenzato?

 

Vuoi essere creatore o scegli di subire?
In questo momento storico di evoluzione umana ognuno sceglie la propria linea temporale.

Tutti saranno contenti e felici perchè nelle realtà dove vivranno avranno le prove che avevano ragione.

Che tipo di felicità scegli?

Che realtà stai scegliendo?

Che tipo di illusione stai scegliendo?

Quella consapevole o quella “condizionata dalle influenze esterne”?

La consapevolezza è la chiave.

E la consapevolezza in se include anche la sapienza (quella della mente e quella del cuore unite)

Esiste una realtà dei Dei (creatori responsabili ed consapevoli)

Esiste una realtà di sudditi che si sentono influenzati dal esterno che si trovano in balia delle circostanze.

Dove ti trovi adesso?

In quale di queste realtà?

Chi ha creato queste realtà?

A chi vanno i meriti per questa realtà?

A chi vanno le responsabilità per queste realtà?

CHI SEI TU?

PERCHE’ SEI QUI?

Tanja

IO SONO.......

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente 23 settembre 2015 - Equinozio d'autunno - La chiave è tenere equilibrio Successivo L’ultima sorpresa del Dna: tutti i geni “impossibili” che non dovrebbero esistere. Da quello “spazzatura” una fonte per l’evoluzione

4 commenti su “Inganno sottile del illusione

  1. lavoratore in movimento il said:

    Meraviglioso questo spunto riflessivo!! Sei fantastica! :)grazie. col cuore inoltre voglio condividere un pensiero in generale: Nonostante le “difficoltà” del lavoro, le sincroniveritá sono un “brail” delle istruzioni d’amore nel buio dellinconsapevolezza e ogni passo avanti é la prova che la fiducia é ben riposta seguendo il cammino e ti sempiterno ringrazio per sostenere ed accompagnarmi/ci in questa strada personale.
    Un abbraccione

  2. lucia il said:

    si so di averla creata io…. ma non so come, quali pensieri ed azioni, come faccio a crearne una nuova…in linea con la gioia della mia anima?

  3. Simpatica Tania…spirituali si ma ..anche materiali…lo sguardo verso le stelle e i piedi piantati per terra…il cambiamento climatico non interessa?? 🙂

    • Tanja il said:

      Come no, Solo di passaggio. Mi interessa e tutto procede come lo stiamo creando noi da soli. Qualcosa non va bene forse? Allora cambiamo la nostra proiezione mentale. Certo che sono spirituale ed materiale. Sono un essere spirituale in CARNato nella materia. Che cosa c’è di strano. In questa materia io devo imparare di manipolare le energie per poter modificare la materia. Logico, no?

I commenti sono chiusi.