Crea sito

lunedì luglio 27, 2015 21:33

FINE DEI TEMPI – Il Kashina sta per togliersi la maschera – La Kashina Stella Blu si sta vedendo

Posted by Tanja

 

Il Mago/a Bianco Planetario è sulla Terra.

Lui/Lei è ATTERRATO nel qui ed ora.

E’ atterrato, è sceso sulla Terra ma non dallo spazio profondo, lui è atterrato attraverso te da dentro il portale spazio temporale da dentro di te.

Atterrando ha rotto i confini del tuo corpo fisico.

Lui ha rotto tutto quello che tu pensavi di essere finora.

Ha sbriciolato tutto quello che tu pensavi che sei stato e quello che sarai.
Il suo pensiero va oltre 4 limitanti dimensioni della materia conosciute della realtà fisica.

La sua creazione materiale va oltre 4 elementi (fuoco, acqua, aria,terra).

Nel SACRO GIORNO FUORI DEL TEMPO, proprio durante l’apertura del portale 888 (PORTALE DEL LEONE)  abbiamo ricevuto un grande dono in forma di messaggio materializzato nei campi di Barbury Castle, Wiltshire 

crop3

 

Quello che è subito chiaro è che grande immagine presenta un Danzatore della danza d Aquila.

crop

Questo ci porta alla  Profezia degli Hopi che parla di arrivo di guerrieri del arcobaleno e del quinto mondo

 

La profezia dice che il danzatore Kashina si toglierà la maschera e mostrerà il suo vero volto quando vedrà l’ arrivo di Kachina Stella Blu. 

La fine di tutti i rituali Hopi avverrà quando un Kachina  si toglierà la maschera durante una danza  nella piazza davanti ai bambini non iniziati. Per un po’ non ci saranno più rituali né fede. Allora Oraibi sarà rinnovato nella fede e nel rituale, segnando l’avvio di un nuovo ciclo della vita Hopi.

Tutto questo è già conosciuto.

Quello che cosa non si sa è che cosa è quella Kachina Stella Blu, come riconoscerla.

Fino ad oggi sono state date tante ipotesi che sicuramente potete trovare in rete.

Ma io ho visto di nuovo in un modo diverso. (di nuovo 😀 )

Certamente, in questo processo, sono stata guidata dalle sincronicità e dalla mia intuizione.

Il cielo ci sta parlando in modo prepotente.

No, non può essere solo un caso che questi segni insistenti succedono senza un senso.

Le nostre teste, dal inizio del mese di giugno, erano alzate per guardare lo spettacolo rarissimo della garra tra Venere e Giove

http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=13800

venere

Il 1° luglio è successo il grande incontro tra Venere, Giove e Regolo  aprendo ufficialmente il grande portale 777, manifestandosi brillante come la Stella di Natale.

Quel incontro è successo solo qualche ora prima che si è manifestata prima Luna Blu del mese di luglio 2015, ed anche in quella occasione si è materializzato uno crop circle che ho interpretato così.

regolo1

 

 

REGOLO E’ IL CUORE DEL LEONE.

E ‘la stella più luminosa della costellazione del Leone il Leone, che rappresenta il cuore del Leone! Questa bellezza blu-bianca è l’unica stella posizionata al magnitudo 1°, quasi esattamente sulla eclittica – sul piano dell’orbita della Terra proiettata sulle costellazioni dello Zodiaco.

REGOLO appartiene alle stelle classificate come le GIGANTI BLU.

In astronomia una gigante blu è una stella di tipo spettrale O o B (quindi caratterizzata da un colore blu più o meno intenso) ed una classe di luminosità III (stelle giganti, almeno 18 volte più grandi del Sole).

Alcuni esempi di giganti blu sono Saiph ed Heka, entrambe nella costellazione di Orione; le giganti blu non devono però essere confuse con le supergiganti blu come Rigel o le stelle di sequenza principale di classe O e B come Regolo. https://it.wikipedia.org/wiki/Gigante_blu

E guarda “caso” il giorno dopo manifestazione di quel crop circle, 26 luglio 2015 è iniziato l’anno di MAGO BIANCO PLANTARIO http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=14100

Se volete leggete di nuovo descrizione di Mago Bianco Planetario e confrontate con questa Profezia degli Hopi conosciuta un po di meno.

La Profezia del Silenzio

Infinito è l’eco del silenzio attraverso il quale si manifesta il timore di perdere sé stessi mentre si attende invano una risposta da chi, nel tempo, sembra non tornare mai più… Talvolta il silenzio ha il potere di uccidere se non si impara ad “ascoltarlo”, dentro ad esso si cela in realtà la più viva delle risposte…si tratta solo di raggiungerla e una volta conquistata potremo udirne la voce.

Questa Profezia si evolve nello spirito di coloro che hanno intrapreso la via del non ritorno e che scavano nel buio del silenzio alla ricerca di una risposta.

Chiunque di noi è libero di sentirsi appartenere a ciò che viene narrato da questa profezia…uomo o donna che sia;

è la storia di un giovane Hopi che veniva dalle remote terre d’origine.

Egli da tempo attendeva un “segno” dal Grande Spirito e durante il lungo percorso sul cammino del silenzio ebbe l’opportunità di conoscere a fondo ciò che stava accadendo all’essere umano…di come la prigione creata attorno ad esso stava spegnendo la luce dentro il cuore di molte persone.

Nel corso del tempo, anche se distante dalla propria tribù, egli ha potuto apprendere i veri significati sul Essenza della Vita, divincolandosi dalle regole soffocanti di un sistema creato appositamente per deviare i sensi umani al interno di uno schema di vita di tipo materiale.

Questa “trappola” seduttrice ed ingegnosa egli la conosceva da molto tempo, per questo il suo cuore l’ha condotto su di un sentiero differente e insidioso, che si spinge al di fuori di qualsiasi ideologia illusoria e schematica.

Più il tempo passava e più si trovava nel ombra di un silenzio privo di risposte e questo lo allontanava irrimediabilmente dai suoi simili e dalla vita stessa che lo circondava.

Egli stava entrando a tutti gli effetti dentro un vero concetto di pura “Fede”, dal quale non ne sarebbe mai più uscito.
Nel profondo delle più remote sensazioni, egli da sempre sente che il giorno del ritorno dei Signori delle Stelle è sempre più vicino e ritiene che il Loro “silenzio”, che continua da secoli, rappresenti l’ultima delle grandi prove che quelli come lui dovranno superare…l’ultimo degli esami…prima di poter rivedere gli “scudi spaziali” fare ritorno sul suo pianeta.

Un ultimo sforzo durante il quale dovrà imparare ad ascoltare le vibrazioni della propria anima, solo allora il Grande Spirito si mostrerà.

Egli sostiene che un giorno l’umanità, durante i tempi finali, verrà divisa in base alle scelte dei propri percorsi di vita.

Al sopraggiungere di catastrofici eventi, molti esseri umani crolleranno nella paura e sarà per loro troppo tardi poter cambiare direzione, essi subiranno una sconfitta diretta nello spirito dovuta alle proprie scelte materialiste, non troveranno alcun tipo di rifugio ove nascondersi, né avranno conforto e protezione da “comprare” o “barattare”, tutti saranno completamente privi della maschera con la quale recitavano nella vita materiale.

Quei pochi esseri umani che rimarranno saldi ai principi sani della vita e dell’armonia spirituale dovranno comunque passare il più difficile degli esami.

Un silenzio opprimente scatenerà enorme disagio nei cuori dei veri credenti; smarriti…anche molti di loro si affideranno unicamente agli istinti umani e non riusciranno ad avvicinarsi abbastanza al Grande Spirito.

Mentre altri, i pochi rimasti, supereranno l’ultima vera sofferenza semplicemente…continuando a credere, accedendo così al solo rifugio in grado di proteggerli.

Solo quando l’opprimente silenzio raggiungerà il proprio culmine dentro la loro anima…avverrà la più abbagliante delle rivelazioni.

La grande Porta del Tempo si schiuderà, le diverse dimensioni si intrecceranno al unisono e i lucenti Scudi Spaziali torneranno numerosi…fino a coprire l’intero cielo.

I Signori delle Stelle riveleranno così tutto il loro splendore e porgeranno la mano a chi davvero sarà pronto.

I pochissimi umani che saranno in grado di raggiungere i Divini col proprio spirito…finalmente “vedranno e sapranno”.

La lunga attesa nel buio del silenzio era giunta alla sua conclusione, gli eletti poterono così intraprendere un nuovo cammino verso un nuovo mondo, lasciandosi per sempre alle spalle l’angoscia di quell’interminabile silenzio…che come per incanto si era tramutato in gloria.

Io sono stata meravigliata dalla somiglianza della descrizione di quel momento di scoperta interiore del sè

Credo che nessuno può rimanere indifferente davanti ad essa.
Ma continuiamo il nostro viaggio.

 

Coincidenza” vuole che il 31 luglio 2015 sarà la

seconda Luna Blu

di questo mese e solo 4 giorni dopo, il 4 agosto 2015 in pieno della prima parte del Portale del Leone, i tre corpi celesti più luminosi,

Venere, Giove e Regolo si troveranno in congiunzione

e unendo le loro luci le manderanno verso noi.

 

 

Ancora una “coincidenza” significativa…

24 luglio 2016 finisce l’anno del Mago Bianco Planetario e 26 luglio 2016 inizia l’anno del Aquila Blu Spettrale -Kin 115 – con la sua

AFFERMAZIONE

Dissolvo per Creare

Lasciando andare la Mente

Sigillo l’Output della Visione

Con il tono Spettrale della Liberazione

Sono guidato dal mio potere duplicato

Sono un kin polare.

Trasporto lo spettro galattico blu

Sono un portale d’attivazione galattica… entra in me

TONO 11 SPETTRALE – LIBERA DAL SERVIZIO

Raggio di pulsazione della struttura dissonante. Dissolve. Corrisponde all’anca sinistra. Azione del liberare, dissolvere, distaccarsi. Dichiararsi libero da una obbligazione (riferimento al servizio del tono 3). Potere di operare o non operare, scelta, esimere, rivelare, rendere pubblico qualcosa che non lo era, scoprire, annunciare. Facilità di espressione, splendore, divertimento, riposo che permette di radunare le forze per il prosieguo dell’impresa. Tono della liberazione, dell’abbandono, del lasciare andare, dissolvere. Liberarsi di tutte le frontiere, le credenze, le strutture e le limitazioni.

 

Si, avete capito già che cosa è quel cerchio grande sopra la testa del Danzatore Kashina.

E’ la Stella Blu fatta di luce unita di Venere, Giove e Regolo.

crop4

E quel puntino vicino ad essa è la nostra Luna Blu del 31 luglio 2015.

Se guardate la collana del danzatore vedrete inscritti i numeri 9 ripetuti.
Come sapiamo adesso ci troviamo in un anno che porta energie del numero 8.
Prossimo anno (2016 ) è l’anno del 9.

Questo crop circle è secondo avviso ed informazione di che cosa dobbiamo fare se vogliamo ritornare ad essere quello che siamo davvero.

IL TEMPO E’ ORA!

Riferimenti

http://www.yeziditruth.org/the-peacock-angel-in-other-religions


http://whitewolfrevolution.blogspot.it/2014/01/lantica-profezia-degli-hopi.html
https://sites.google.com/site/ahaueventi/energiadelgiorno/kin115-aquilabluspettrale-27luglio2015
https://it.wikipedia.org/wiki/Gigante_blu

14 Responses to FINE DEI TEMPI – Il Kashina sta per togliersi la maschera – La Kashina Stella Blu si sta vedendo

Avatar

giuseppe

luglio 28th, 2015 at 15:21

ebbene cosa dobbiamo fare per non farsi trovare impreparati?

Avatar

Tanja

luglio 28th, 2015 at 15:47

Giuseppe, leggi quello che scrive nel articolo del Mago bianco planetario http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=14100

Avatar

renzo

luglio 28th, 2015 at 19:59

Cara Tanja, da ingrato quale sono solitamente, non posso non sentire gratitudine per i Tuoi meravigliosi articoli, che sento profondamente veri, chiarificatori ed incoraggianti a continuare sempre meglio.
Il sapere che molte altre Persone seguono queste indicazioni, mi fa sentire unito e forte, dando ulteriore slancio al rinnovamento interiore.
Grazie ancora.
Un caro saluto a Tutte/i.
Renzo

Avatar

Tanja

luglio 28th, 2015 at 20:29

Grazie Renzo. Sei davvero gentile.

Avatar

Joy

luglio 28th, 2015 at 21:24

Io mi sento in quel silenzio assordante. Crisi di angoscia mi colpiscono. Dove sei Dio? Voglio ritrovarmi, ma sono debole. Voglio essere Amore, ma l’oscuro mi ottenebra la vista di ogni bellezza. E taccio, smarrita e piango.

Avatar

Tanja

luglio 28th, 2015 at 22:19

Joy, Non c’è nulla di male nel oscurità e nelle lacrime. Lacrime risciacquano l’anima dal dolore accumulata e quando finiscono nel oscurià si vede una piccola luce che inizia a guidarti verso il tesoro che tu sei, verso il dio che tu sei.

Avatar

andrew

luglio 28th, 2015 at 21:24

Anche io ho una profezia da rivelarvi: non succede un cazzo.

Avatar

Tanja

luglio 28th, 2015 at 22:16

Andrew, Anche questo è vero, perchè se credi davvero che è così nella tua realtà non succederà nulla

Avatar

Joy

luglio 28th, 2015 at 22:43

Grazie Tanja ma non ne vedo la fine e non c’è speranza nel mio buio. Vorrei credere che presto tutto passerà ma non ci riesco. Come si fa? Ho letto il mago bianco, mi trovo straordinariamente in quei passaggi. Ma io non ho paura del cambiamento, ma di questo presente statico che non cambia e mi sento soffocare e mi sento fortemente soffrire nel mio essere che non si compie e nessun vento sente.

Avatar

Tanja

luglio 28th, 2015 at 23:12

tutto è statico perchè tu non ti muovi.tutto deve partire da te. da fuori non arriva mai nulla. allora scegli i tuoi pensieri. concentrati su quello che cosa desideri. se non sai che cosa desideri magari non pensare del passatto ma rimani nel presente. respira in modo consapevole in ogni momento di crisi. solo respira e osserva tuo respiro. cambiamento arriverà da dentro

Avatar

renzo

luglio 29th, 2015 at 00:02

Joy, mi permetto offrirti uno spunto che per mè è una soluzione.
Cambiare qualcosa può essere molto difficile, grazie ad attaccamenti ed identificazioni vari; allora sai cosa faccio io? come quando ripulisco il Cielo da scie, tramite aiuto della visualizzazione.
Non riesco con la volontà? ebbene, mi visualizzo come vorrei, con sentimento favorevole, convinzione e quanto di buono si possa pensare e sai cosa succede dopo? mi ritrovo spontaneamente a comportarmi nel modo desiderato senza sforzi eccessivi, in un attimo decido di accettare quel “nuovo” modo d’essere rinunciando al vecchio e Ti assicuro che di questi tempi è abbastanza facile fare in questo modo dove sembra che la volontà non ci sia, mentre invece è lì presente, con la differenza che ora tra l’aiuto della visualizzazione e delle Energie d’aiuto che arrivano sempre più forti, è molto più facile ed anche necessario per non essere “tagliati fuori” e rientrare in Noi stessi.
Mi auguro aver fatto cosa utile e gradita.
Tanti auguri, non sei solo, Ti amiamo.

Avatar

Lion’s Gate Opening: July 26, 2015-Powerful Force Of Nature At Hand | melbrake

luglio 29th, 2015 at 02:38

Avatar

Joy

luglio 29th, 2015 at 09:20

grazie Tanja, grazie Renzo. Qualcuno disse “la volontà è forte ma il corpo è debole” ed in questa lunga fase della mia esistenza mi manca anche l’energia per la visualizzazione e non riesco a percepire Energie di aiuto intorno a me. Comunque ci provo, sempre, con fiducia e amore. Grazie grazie grazie

Avatar

renzo

luglio 29th, 2015 at 16:39

Grazie a Tè Joy per aver accolto i suggerimenti, è già un gran bel segno sai? magari dovrai insistere un pochino con la volontà all’inizio che è sempre la parte più dura, poi Ti piacerà vedendone i benefici.
Questa è la mia esperienza e credo di tanti altri, coraggio Fratello, hai tutte le Nostre Benedizioni.
Con tanto Affetto.

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031