Luna Nuova in Gemelli del 16 giugno 2015 – sfida di unificare senza uniformare

orologio_zodicale_zodiac_clock_fresco_and_gilde_tile-ra23ac0db81f94f75bc96ada8992d1b0b_ilo3l_1024

Ho già scritto di questa Luna Nuova.

Ma nella notte di vigilia sentivo che devo scrivere ancora.

Sento la forza di queste energie che sgorgano da dentro di noi.

I simboli sabiani sono incredibilmente chiari di che cosa si tratta qui. Ecco che cosa ci stano dicendo

Sole e Luna

I RAMI DI ALBERI COPERTI DI BRINA SI STAGLIANO IN UN CIELO CHIARO La scoperta della bellezza e della purezza degli archetipi dopo che le passioni vitali e i desideri personali si siano dissipati.

Mercurio

OPERAI SU UNA PIATTAFORMA DI TRIVELLAZIONE

Lo sforzo e le concentrazioni necessarie per far uso delle risorse psichiche a lungo sepolte nell’inconscio collettivo. L’ attrattiva di grandi profitti

Marte

UN GIARDINIERE POTA UNA GRANDE PALMA Non permettere alto stato mentale e alle sue attività centrifughe di disperdersi. Necessità di disciplina intellettuale.

Questi 3 pianeti si trovano in segno dei Gemelli in ottava casa.

jan-fabre-770x472

L’ottava casa si riferisce ai grandi cambiamenti, alla trasformazione e per analogia alla morte. Inoltre occorre precisare che con questa casa noi ci addentriamo simbolicamente nel passaggio ad un percorso più raffinato del soggetto; volendo paragonare le case astrologiche al cammino evolutivo dell’uomo con l’ottava casa noi possiamo risalire la linea dell’orizzonte passando quindi al periodo diurno della nostra fase esistenziale; è come se uscissimo dall’ombra ed iniziassimo una marcia verso il culmine della luce che avverrà poi nella decima casa.

 

Ricordiamo che l’ottava casa è in analogia con il segno dello Scorpione  e come tale rappresenta anche l’intuizione, la medianità, le facoltà di veggenza, un’ottima predisposizioni agli studi in campo occulto e le relazioni erotiche e sensuali.

Il periodo stagionale dello Scorpione è novembre, periodo in cui la natura “muore”, le foglie marciscono, la terra si spegne diventando gelida per rigenerarsi e prepararsi alla nuova vita che avverrà in Primavera. Non tutto muore, i semi si preparano a germogliare quando il clima sarà favorevole; ecco quindi il potente significato di rigenerazione e di fertilità di questa casa così maltrattata.

Numerologicamente il numero 8 rappresenta l’infinito; secondo la tradizione Gnostico- Cristiana 8 ripetuto a 3 livelli è il numero simbolico del Cristo; il mito del Cristo è proprio centrato sulla crocifissione-morte-resurrezione.

Vi sembra strano che proprio oggi il Saturno in Scorpione (entrato proprio ieri) è pposto a Mercurio e dalla seconda casa ci sta dicendo

LA VIGILIA D’OGNISSANTI, GRUPPI DI BAMBINI VESTITI CON COSTUMI IMPROVVISATI GIRANO PER LE STRADE E MINACCIANO RIDENDO I PACIFICI BORGHESI

Necessità di dare libero corso di tanto in tanto alla rivolta di emozioni puerili che la vita sociale ha dovuto arginare.
La seconda casa ci parla delle disposizioni del soggetto verso il possesso e le proprietà in generale. Di solito viene chiamata la Casa del denaro: da questo settore zodiacale noi possiamo capire le possibilità di sviluppo economico e i talenti nel trarre profitto materiale dagli eventi della vita.

Indica il senso utilitaristico dell’individuo, la tendenza a impadronirsi del proprio ambiente, riconoscere i propri valori, ci dice come noi valorizziamo ciò che ci sta intorno e in che misura siamo in grado di sfruttare i nostri beni. Inoltre ci indica la possessività dell’individuo e il suo attaccamento ai beni materiali, il livello di vita a cui si aspira o che si può raggiungere.

arcobaleno1

Il Nodo Nord indicatore verso dove “dobbiamo” andare ci consiglia

UNA CONTADINA PROTEGGE I SUOI POLLI MINACCIATI DA UN FALCO Necessità di controllare le forze distruttive risvegliate da ogni sforzo spirituale veramente creativo ma ancora incerto e impotente.

E’ interessante notare che il Nodo Nord si trova giusto al confine tra 11° e 12° casa, come se ci indicasse che dalla nostra scelta dipende se arriveremo al fine del nostro viaggio ed compimento della missione o ci fermeremo un passo prima della fine rimanendo bloccati nelle nostre fantasie del paradiso sulla Terra o dalle nostre speranze di vita comoda e ricca di piaceri egoici.

Tutto ci sta invitando ad integrazione completa di tutti gli aspetti del nostro essere. Non si tratta di scegliere tra uno o l’altro. Si tratta di trovare il modo di integrare uno e l’altro.

Qui è nostra sfida più grande.
Integrare interiore ed esteriore.
Integrare maschile e femminile.

Integrare razionale ed intuitivo.

Integrare bianco e nero.

Integrando bianco e nero possiamo creare il grigio, ma possiamo anche creare un intero spettro di arcobaleno.

11021369_971522939532034_7769160173097140543_o

Abbiamo sperimentato durante la nostra manifestazione il bianco, abbiamo sperimentato il nero, abbiamo sperimentato anche il grigio. Li abbiamo sperimentato attraverso le nostre manifestazioni multidimensionali e il libero arbitrio collettivo.
Ma, mai, da nessuna parte nella creazione e in nessun tempo della creazione nessuno di noi ha sperimentato manifestazione di tutto il spettro di colori di arcobaleno attraverso esercitazione di libero arbitrio individuale.

Esistenza di una civiltà basata sul libero arbitrio individuale capace di prosperare integrando, unendo, senza uniformare, tutte le diverse espressioni del essere. Una società basata sul accoglienza del diverso e che dal diverso fa che il paradiso scende sulla terra.

Vi invito di guardare intorno a voi e di accorgervi consciamente che forma di diversità manifestata vi fa paura o vi provoca la rabbia e dolore (rabbia, odio e dolore sono la paura sotto diverse maschere).
Questo è il punto che si deve elaborare.

Vi ricordate la vostra missione?
Con questa Luna Nuova siamo invitati ad metterla in atto. Per questa ragione ci siamo incarnati. Numerologicamente il giorno 16/6/2015 porta energie del numero 21

21 nelle carte dei tarocchi è espresso con la carta del IL MONDO

Arcano Maggiore il Mondo: questo Arcano rappresenta la realizzazione suprema. Ultimo grado della serie degli Arcani Maggiori, il Mondo chiama a riconoscersi nella sua realtà profonda, ad accettare la pienezza del suo compimento.

mondo1

Il mondo, o Arcano n°21 è l’ultima carta degli Arcani Maggiori.

Essa riproduce una figura nuda, avvolta in una sciarpa che regge uno scettro racchiusa in una ghirlanda di foglie. Ai quattro angoli della carta, sono raffigurati un toro, un leone, un’aquila e un uomo. Essi rappresentano i segni “fissi” dello zodiaco (cioè il Toro è il segno del Toro, elemento terra; il Leone è il segno del Leone, elemento fuoco; l’aquila è lo Scorpione, segno d’acqua e l’uomo è l’Acquario, segno d’aria), spiegano le modalità fisse del cosmo, ovvero quelle qualità che sono permanenti, eterne e immutabili.

Queste quattro creature ,sono lo spunto per comprendere entro quali limiti la realtà materiale debba operare, dal momento che esse stesse ne sono i parametri e contemporaneamente i suoi elementi costitutivi fondamentali. Queste sacre creature quindi rappresentano (simboleggiano) i quattro elementi sia nella loro forma materiale che nella corrispondenza eterea :

-Terra   : benessere fisico

-Acqua  : sentimenti, emozioni

-Fuoco  : forza, tenacia

-Aria     : il pensiero.

Ritornando alla carta. la ghirlanda che racchiude la figura, simboleggia la ciclicità della natura, l’alternanza delle fasi di nascita, crescita, maturazione, ripiegamento e dissolvenza di ogni cosa. La figura all’interno, incarna l’intelligenza superna che, in perfetto equilibrio e con il potere dell’autonomia di pensiero è in grado di osservare il mondo in tutte le sue manifestazioni. Questo Arcano rappresenta la realizzazione suprema.

images (3)

 

Come sempre ognuno deciderà per se se lo farà o non lo farà. Ma nonostante la decisione diverse quello che ci sta unendo è che sono certa che tutti dentro di sè sentono questo fuoco che sta bruciando dicendo:Tempo del aspettare è finito. Siamo pronti. La Nuova Arca dell’ Alleanza formata da nostri corpi di luce e corpi fisici si sta formando.

 

Numerologia, astrologia, tarocchi

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente 14 giugno 2015 - Un risveglio potente in un giorno potente - esperienza diretta Successivo Una nuova psichiatria senza più medicine: il metodo per guarire anima e corpo

Un commento su “Luna Nuova in Gemelli del 16 giugno 2015 – sfida di unificare senza uniformare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.