Scoperta l”energia primordiale’ che rigenera i tessuti – E’ una molecola dimenticata dall’Evoluzione

Riattivata nei topi l''energia primordiale' che rigenera i tessuti (fonte: Yong Zhang et al., Science Translational Medicine)Riattivata nei topi l”energia primordiale’ che rigenera i tessuti (fonte: Yong Zhang et al., Science Translational Medicine)

Scoperta nei topi ‘l’energia primordiale’ che attiva la rigenerazione dei tessuti, come in lucertole e anfibi: si tratta di un interruttore molecolare evolutivamente antico e normalmente ‘spento’ nei mammiferi. A scoprire la molecola, descritta sulla rivista Science Translational Medicine, è stato il gruppo dell’americana della Main Line Health, coordinato da Ellen Heber-Katz.

“E’ come avere ritrovato una chiave per aprire un lucchetto, ormai ‘dimenticato’ dall’evoluzione di molti degli organismi complessi, per attivare dei processi di rigenerazione dei tessuti”, ha spiegato all’ANSA Antonio Musarò, dell’Università Sapienza di Roma.

Il meccanismo della rigenerazione si basa sulla molecola chiamatafattore Hif, nota finora per avere un ruolo nella regolazione dell’ossigeno e nella produzione di energia in ambienti privi di ossigeno. Secondo i ricercatori americani Hif sarebbe però anche un interruttore molecolare nella rigenerazione dei tessuti, e lo farebbe attivando dei processi che mimano in parte quello che succede in rettili ed anfibi.

La molecola è stata scoperta analizzando i topi da laboratorio detti Murphy Roths Large, che hanno una capacità di rigenerazione dei tessuti unica nei mammiferi. Gli esperimenti hanno permesso di capire che il segreto di questi topi è nell’attivazione del fattore Hif, presente praticamente in tutti gli esseri viventi, e viene normalmente tenuto ‘spento’ nei mammiferi, tranne che in questi topi.

Attivandolo in roditori differenti i ricercatori sono riusciti ad aumentare la capacità di rigenerare i tessuti così come avviene nei topi Murphy Roths Large. “Attivando il fattore Hif – ha spiegato Musarò – i ricercatori hanno osservato un fenomeno simile a quello che avviene nelle lucertole. Le cellule dei tessuti danneggiati ‘tornano indietro’, ossia le cellule ‘dimenticano’ di essere specializzate tornando quasi al livello delle staminali. Questo processo detto di de-differenziazione permette una rapida riparazione di ferite dei tessuti”. I prossimi passi della ricerca saranno quelli di capire se il fattore Hif abbia la stessa funzione anche in altri mammiferi, come l’uomo, e capire se sia efficace solo per la rigenerazione della pelle oppure in tutti i tessuti.

Fonte: http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/biotech/2015/06/04/scoperta-lenergia-primordiale-che-rigenera-i-tessuti_9968235a-5a08-4e21-a5a0-504e9877e79b.html

SCIENZA

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Grandi spostamenti "celesti" prima di Luna Nuova - Allineiamoci Successivo Il gioco di luci ed ombre che apre il vaso di Pandora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.