Luna Nuova in Toro 18 maggio 2015 – RISVEGLIO DI KUNDALINI

kundalini

Credo che molti di voi hanno sentito questa spinta energetica continua e molto intensa che è iniziata con ottobre del 2014 e che non si sta alleggerendo ma si sta ancora intensificando sempre di più.

Non c’è tregua.

Tutti i cambiamenti interiori psicologici ed fisici nei anni precedenti, che ci arrivavano gradualmente, ci preparavano per questo momento.

Anche quelli che forse dentro di se, nel loro profondo, si chiedevano se forse stano immaginando tutto ed avevano i dubbi che cambio di paradigma sta arrivando, devono “vedere” che tutto questo è reale.

Tutto sta succedendo così in fretta che, se vuoi a fermarti per analizzare eventi nella tua vita per capire – DOVE VADO , DOVE MI PORTA LA VITA – non riesci a farlo perchè proprio in quel momento ti sta succedendo qualcos’altro che sconvolge in nascita già il primo pensiero.

Il vortice della corrente è così forte che non ti lascia altra scelta che lasciarti portare.

Ti arrendi.
Hai lottato così a lungo.

Hai usato tutti i tuoi muscoli (fisici, mentali ed emotivi) fino ad esaurimento ed adesso non riesci più ad opporti a questa corrente.
E rimani sorpreso.

L’arresa, semplice fluttuare ed osservare ti ha portato dentro la zona di beatitudine e di pace.

L’arresa – la parola che sfida tutto quello che cosa credevi che vita è.
La vita è una lotta, ci insegnavano.
Devi lottare!
Non arrenderti mai!

Decidi che cosa vuoi ottenere e lotta, lotta, lotta….
Tutta la nostra storia è piena di eroi.
Eroi che lottavano coraggiosamente erano i nostri idoli.
Volevamo essere come loro e stavamo lottando “dalla nascita alla morte”.

E adesso fluttuando, portato dalla vortice, osservando altri che ancora stano lottando, hai capito – la guerra è finita.

Stai urlando per sovrastare le voci di lottatori e guerrieri che stano perdendo la forza ed impauriti cercano nemici nascosti ma ormai inesistenti, stai urlando a voce alta – EIIII LA GUERRA E’ FINITA!

Loro ti guardano con lo sguardo incredulo e pieni di paura modificata.

Che senso ha un guerriero in tempo di pace?
Un guerriero ha paura della pace.
Arrendersi???

Mai!!!!

Ma quello che ti fa ridere è che non c’è nessuno a chi devi arrenderti anche se vorresti fare.

Qualcuno chiede: Chi ha vinto???

E tu ridendo rispondi: NOI, ABBIAMO VINTO TUTTI NOI!

Ma qualcuno deve vincere in una guerra- dicono loro increduli e confusi.

Perchè abbiamo lottato se no per vincere?

E’ una bella domanda- Perchè abbiamo lottato?

Quale era lo scopo di questa guerra?

La libertà!!!

Tutti i guerrieri sempre lottavano per la libertà.
Libertà da chi?

Da chi e di che cosa volevamo liberarci?

Volevamo liberarci sempre dagli “altri”.

E un bravo guerriero poteva sempre trovare gli altri per lottare è giustificare il proprio senso di esistenza.

E adesso portato di questo vortice, finalmente deponendo tutte le armi, vedi che quelli altri erano stati creati da te.

Arrendendoti a quel vortice, spogliando la divisa indossata, devi decidere:

Che cosa può fare un ex guerriero in tempi di pace?

E stai li in mezzo del occhio di ciclone, tutto nudo, senza nessuna divisa ne ruolo, stai decidendo sapendo che occhio dello ciclone sta passando e che la vortice ti porterà avanti proprio lì dove ti porta il tuo pensiero.

Sei un essere umano con un corpo fisico.
Hai imparato ad amare questo corpo che al inizio sentivi solo come un limite.

Hai imparato ad amare tutte le cose che solo un corpo fisico può darti.
Hai imparato che anche nella limitatezza si può godere.
E come che si può.
Lo hai imparato proprio al archetipo del Toro che hai dentro di te.

L’archetipo Toro simboleggia semplicemente il nostro spirito incarnato nella forma materiale della creazione.

E ‘a causa dell’esistenza dell’espressione di coscienza del Toro che la tua anima è ancorata all’interno di questo regno fisico dell’esistenza, racchiuso all’interno di un corpo fisico e sottoposto a tutte le delizie aromatiche che il mondo può offrire – aroma di un caffè al mattino appena fatto ; odore dell’erba appena tagliata baciata dal sole ancora fresco nella mattinata di primavera; l’aria ionizzata frizzante che circonda una cascata e un ruscello e la sua freddezza fresca che riempie i polmoni e quasi smetti di respirare perchè ti sembra che quella aria ti parla attraverso l’acqua che scorre attraverso le pietre con entusiasmo chiacchierando del sua viaggio verso la tranquillità di un lago lago nella foresta ; il profumo denso di quel corpo con spruzzo di muschio che ti fa sentire le vertigini in quel primo abbraccio stretto con un amante. Oh si, si può rapidamente richiamare della memoria tutte quelle delicatezze che si possono godere essendo in questo mondo.

Ma si può stare nel mondo senza essere consumati dal mondo?

Piacere sensuale, materiale, nostalgia e desiderio fisico sono le dimensioni più comunemente scritto dell’archetipo Toro.

Questa Luna Nuova del18 maggio 2015, alle 6:15 si compie proprio a 26 gradi in casa di Toro.

Eppure, tutte le discipline spirituali ci insegnano che rimanendo legati a questi desideri sono malsani e che se non riuscirai a liberartene resterai all’interno del tuo ego-mente e quindi ancorate al Piano Terra in un ciclo perpetuo di morte e rinascita. Ed proprio dal interno del Toro in te che i tuoi desideri e i tuoi impulsi più materialisti possono essere trasmutati in aspirazione attraverso la luce dell’illuminazione.

Come mai?

Toro è sempre stato considerato, dagli antichi, collegato alla luce spirituale tenuto all’interno della materia, come dimostra il gran numero di fenomeni astronomici che circondano questa costellazione.

Conosciuta come la luce del Toro in Akkadia, la stella Aldebaren ( La Torcia , Ptolmey), è una delle stelle più luminose del cielo notturno trovati all’interno della ‘Occhio del Toro’;

la culla della nostra coscienza, Le Pleiadi, usati come test indiano della vista dei nativi americani; e se si accetta il dominio gerarchica all’interno dell’astrologia, Venere (nota anche come Lucifero, il portatore di luce) , ha il dominio in Toro, sono tutti esempi di connessione della Luce con il Toro.

Il percorso del Toro implica necessariamente una forte volontà e scelte forti, perchè il desiderio ha l’abitudine di dirigere l’attenzione verso l’esterno in direzione di attività mondane. Questi pianeti legati al Toro sono custodi della luce della conoscenza, che ti permettono di sfruttare al di là della seduzione del mondo della forma, liberando tutti gli allegati e i desideri di sicurezza, consentendo in tal modo di acquisire l’illuminazione e aprire l’occhio del toro cosmico, bagnato nella luce che scende in cascate come lacrime devozionali.

Revisione, rielaborazione sono le parole d’ordine di questa potente lunazione perchè la Regina della Luna Nera è il passaggio, portale, per l’accesso al potere del energia serpentina della kundalini che sarà risvegliata con entrata in abbraccio triplo a 26° grado di Toro, 18 maggio alle 6:15 , il Sole e la Luna abbracceranno insieme la stella ammiccante di bellezza feroce, Algol .

medusa

Algol, che si trova a 26 gradi del Toro (il grado preciso di questa lunazione), nota anche come la testa del demone, è stata fraintesa da un patriarcato spaventosa che ha visto questa stella come la stella più malvagia del cielo. 

Algol simboleggia la testa della Gorgone, Medusa, una bellezza giudicata male, per suo accoppiamento cosciente con Poseidone ( Dio dei mari -Dio delle acque), all’interno di un tempio sacro, e ha provocato l’ira di sua “giusta”, sorella gelosa che la trasformò in una brutta strega; di cui abbaglianti occhi sarebbero trasformato la guarda; di cui sangue mestruale può uccidere o guarire chi la tocca; e con i capelli di serpenti simboleggia l’energia spirituale e la fertilità (capelli significano le forze spirituali superiori, e sotto la vita indica le forze fertilizzanti).

Algol / Medusa rappresenta tutto ciò che presenta i timori del uomo nella vita – la furia della anima soppressa femminile ; la rabbia e la violenza della natura; la linea sottile tra la follia e la saggezza, la vita e la morte; la profondità e la potenza della sessualità di una donna. 

La Demetra George scrive negli Misteri della Luna Nera ‘, “… nella misura in cui abbiamo culturalmente represso e temuto i poteri di questa Dea Oscura e abbiamo accettato la visione patriarcale di lei come un mostro per essere distrutti, ci siamo tagliati fuori dalla nostra capacità di accedere al nostro potere sessuale per creare, rigenerare, e conoscere la verità da dentro di noi. In realtà ci è stato insegnato a sottrarsi e di respingere il tipo di sessualità mestruale, estatica, e non riproduttiva che attiva questi poteri. {Algol /} Medusa porta la proiezione oscura del patriarcato della sessualità delle donne come qualcosa dii male “.

Questo potere del serpente, o kundalini, consente di utilizzare questa forza non solo di rigenerazione, di guarigione, ma a diventare un tutt’uno con la coscienza cosmica, pur rimanendo nel corpo vivente. 

Dopo l’attivazione, il serpente può salire attraverso i canali fino nel vostro “corpo sottile”. Questo si sente come un serpente che striscia lungo la colonna vertebrale centrale. Come si alza, il kundalini cancella le vecchie impronte traumatici e apre i centri di energia psichica, chiamati chakra.  E alla fine esce dalla parte superiore della testa come illuminazione cosmica come si diventa uno con il Potere Superiore.

Il tempo di Luna Nuova è un momento di ripartire, un momento di nuovi inizi, un tempo di iniziazione. 

Algol / Medusa simboleggia la fonte e potenza della vostra saggezza istintiva fisica .

Mentre le luci del cielo si abbracciano e baciano apertamente durante il loro accoppiamento celeste, si risvegliano la tua saggezza corporea e rilasciano il potere del serpente, o forza kundalini che stava arrotolata come un serpente alla base della spina dorsale. In tal modo , sta dando una chiara capacità di utilizzare questo forza per la guarigione rigenerativa, la creatività mentale, la saggezza oracolare, e potere spirituale.

Data la bassa vibrazione sensuale desiderio della natura del Toro, è facile vedere come il risveglio di una potente sessualità / sensualità potrebbe distrarre dal scopo più profondo di liberare la Luce Spirituale energia all’interno del mondo della forma. In un mondo che attivamente ha cercato di negare la profonda femminile, la repressione della sua sensualità, insieme con la promozione attiva della disillusione del vostro corpo e la sessualità, la paura e il rifiuto di lei, vi rende impotenti e la tua Medusa interiore rimaneva vulnerabile e indifesa.

Quindi la mia domanda è duplice:

  1. Se non si sceglie di onorare la propria saggezza interiore e sviluppare i vostri talenti e le risorse interiori che vi darà un nuovo senso del valore e autostima in questo periodo, si rimarrà nella paura e si continuerà reprimere la potente energia creativa dentro di voi che permetteva esistenza del vecchio sistema, della visione di amore e della natura di passione.
  2. Volete onorare la forza e la profondità della tua energia creativa sessuale e coscientemente incanalarla verso il vostro ulteriore risveglio, o vi limiterete a concentrarsi sulle esperienze fisiche del vostro corpo, ignorando il potere che si contiene dentro di attualizzare e manifesto?

Questa Luna Nuova è un tempo per guarire e rigenerarsi, a ristabilire il contatto con tutto ciò che ti nutre, per risvegliare una potente forza libidica che può servire per collegarsi a Fonte, mentre si rimane attivamente consapevoli nel qui e ora

Con energie di questa Luna nuova possiamo sentirci tirati in diverse direzioni con la stessa forza molto potente.

Possiamo sentirci confusi e come in un punto di rottura.

Aspetti astrologici che accompagnano questa Luna Nuova sono pieni di quadrati e opposizioni.
Siamo sfidati al ultimo atomo del nostro corpo di prendere una decisione.
Ecco proprio qui è il punto più forte di questa luna, qui è la sfida principale.
Siamo abituati ,nelle vecchie energie, che prendere una decisione significa scegliere una cosa sapendo che dobbiamo abbandonare l’altra. Ogni scelta era pro e contro, era scelta tra quello che cosa vedevamo bene e male per noi e per gli altri.

Era una lotta continua, era una guerra che si svolgeva dentro di noi. Ogni scelta con se portava anche dolore della rinuncia. Nel nostro subconscio abbiamo paura di scelte per siamo condizionati a vivere ogni scelta come dolore.

Adesso con questa Luna Nuova arriva un nuovo modo di esistere.

Stiamo imparando che le scelte sono fonte di riccheza.
Tanto tempo fa un Uomo, Crist(o)allino ci ha detto che Lui non è venuto di cancellare quello che abbiamo ottenuto ma per ampliarlo..

Cosi tanto godute le sensazioni dei nostri 5 sensi possiamo continuare a godere. E non solo. Trasformando il nostro corpo fisico attraverso rialzamento vibrazionale cellulare, (diventando CRIST-ALLINI) stiamo diventati più ricchi con i nuovi sensi di percezione, con le nuove sensazioni fisiche ancora più piacevoli.
Come questa luna Nuova è tutta fisica materiale, si consiglia altamente ascoltare proprio il corpo fisico che in questi giorni ci sta parlando sempre più chiaro. Ascoltate la vostra mente nella pancia.
Questa Luna nuova ci sta dicendo, non devi spaccarti in mille pezzi se non riesci a scegliere che cosa devi fare, è arrivato il momento che con il risveglio della kundalini, allarghiamo così tanto i nostri corpi sottili che possiamo sperimentare, unire tutto dentro di noi.

ef75c0151a675e14f9f5444afb7bd784
Credo che non devo ripetere per ennesima volta, NOI SIAMO ESSERI MULTIDIMENSIONALI.Nostre cellule ci stano parlando, tutto il nostro essere ci sta parlando:
La guerra è finita.
il guerriero interiore sta deponendo tutte le armi, arrendendosi alla propria vera natura.
In tempi di pace ex guerriero sta diventando un ponte che sta collegando i diversi mondi.
Ex guerriero sta diventando un costtrutorre, sta diventando un creatore cosciente.
I miei migliori auguri a voi e il vostro rapporto riacceso con il Toro e l’Algol interiore!

600_409575392

http://shedrums.com/Medusa.htm

Numerologia, astrologia, tarocchi , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Ufo, la spiegazione potrebbe essere la dimensione di Magonia - scrive l'Adnkronos Successivo Mercurio retrogrado - 19 maggio -11 giugno 2015- Il "VERBO" sta cambiando

2 commenti su “Luna Nuova in Toro 18 maggio 2015 – RISVEGLIO DI KUNDALINI

  1. Emily il said:

    Mai sentite tante cretinate in vita mia, svegliati e abbraccia la tua vita e non fartela portare via dalle dicerie di una rincretinita smettila di aspettarti disastri perche’ altrimenti ti seguono la vita e’ tua non farti programmare dalla religione, stampa, televisione, insegnanti, astrologi, cartomanti etccc….
    Reclama la Tua vita non credere perche quando credi crei la tua realty secondo quello che credi

  2. Sara il said:

    Grazie, ho trovato in quest articolo molte delle intuizioni che questo momento mi sta portando. Apprezzo molto i vostri sforzi e aspetto di leggere i prossimi articoli. Grazie ancora!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.