Crea sito

giovedì aprile 16, 2015 08:28

Luna Nuova 18 aprile 2015 – Siete pronti per la tessitura?

Posted by Tanja

pat-al-telaio

Già adesso, 48 ore prima, possiamo sentire le energie di questa Luna Nuova del 18 aprile 2015 (alle 20:58) al 28°25′ del ariete.

Luna Nuova in Ariete e Sole in Toro – NOI STIAMO MANIFESTANDO LA NOSTRA REALTA’

Sentite anche voi la veridicità energetica del simbolo Sabiano di questa Luna Nuova?
Luna ci sta dicendo

LA MUSICA DELLE SFERE CELESTI

Ogni essere che agisce gioca un ruolo nell’armonia dell’universo. Dovrebbe permettere a questo ruolo — il proprio destino essenziale — di controllare i suoi desideri personali.”

E Il Sole aggiunge

DUE CALZOLAI AL LAVORO AL MEDESIMO TAVOLO

La calzatura simboleggia spesso il modo con cui s’intende tutto ciò che sostiene i nostri passi — la nostra evoluzione personale. Tutto può essere veduto da due punti di vista intellettuali.

Avete già iniziato ad avere le esperienze di questo tipo?

Questa Luna Nuova segna la chiusura del portale che ci ha portato verso una nuova linea temporale nel periodo di marzo / aprile 2015.

Ogni anno, il tempo che intercorre tra l’equinozio di primavera (nell’emisfero nord) e la Luna Nuova in Ariete è il vero inizio di ‘energie’ dell’Anno Nuovo. Nuovo Anno del calendario ufficiale non è l’inizio dell’anno in termini di ritmi elementari e delle stagioni.

Quest’anno energie del’equinozio di primavera (20 marzo 2015) sono state fuse con un altamente cariche energie di totale eclissi solare che hanno alterato le polarità nella nostra vita.

Le energie del 20 marzo hanno sollevato fino a livelli inimmaginabili il nostro potenziale di trasformazione.

Ma eravamo preparati per questo passo attraverso il portale di Luna Nuova Acquariana di gennaio/febbraio 2015 (20 gennaio) che è stata accompagnata con camino retrogrado di Mercurio e indicazioni di Urano che si trovava al Nodo Nord ( vi ricordate che Nodo Nord la presenta quello verso dove ci stiamo dirigendo?)

Sembrava che passato e futuro hanno cominciato a fondersi in UN TEMPO UNICO.

Di conseguenza, i viaggi “attraverso il tempo” sono diventati più facili. E ‘come aprire la porta di una camera adiacente che prima erano chiusa ed adesso sono aperta. Basta entrare in quella certa frequenza.

Attraverso i questi viaggi nel tempo ( che credo che hanno fatto tutti. Qualcuno in modo consapevole, qualcuno in modo inconsapevole) durante portale di Luna Nuova Aquariana abbiamo scelto che esperienze (Incluse anche quelle delle esistenze parallele) vogliamo trattenere e che esperienze vogliamo lasciar andare.

E questi viaggi temporali multi-dimensionali ci hanno preparato alla perfezione per il Portale di marzo / aprile, dove abbiamo attraversato una singolarità in un mondo completamente nuovo.

Provate a fare un inventario di quello che cosa è successo dentro (e fuori) di voi, soprattutto dal 15 marzo ad oggi.

Rivedere le emozioni, rivedere i pensieri, rivedere le azioni, il dramma, la commedia, le idee, la frustrazione, la paura, la gioia, lo stupore.

Poi iniziare a connettersi, centrarsi sui pensieri che ti ispirano di più.

Non abbiate paura di guardare quello che riteniate le vostre debolezze e le vostre paure. I vostri pensieri sono in forma di un osservatore neutrale. Ma, se si concentra con insistenza su un pensiero, o si inizia ad mobilitare altre persone di condividere il vostro pensiero, dal osservatore neutrale il vostro pensiero si trasforma in forma pensiero – in una cosa reale e viva con cui si può conversare e si può materializzare in forma fisica.

Se non volete che un pensiero diventa forma fisica semplicemente non soffermatevi su di esso, on discutete con gli altri di quel pensiero, non dategli energia- lasciatelo andare.

Non so se avete notato o no, ma i fili energetici ,che portano dal pensiero verso la sua manifestazione informa fisica si sono accorciati drasticamente. Web cosmico con il suo supporto si e velocizzato enormemente nelle ultime sei settimane. Tessitura materiale dai fili fatti di pensieri è velocissima. Ma questa prima tessitura così fresca è ancora leggera, sottile ed è modificabile, sensibile alle nuove forme pensiero. Se volete tenere la cosa materializzata nella vostra realtà allora rimanete centrati su quello che cosa state costruendo. Se non vi piace la cosa materializzata, allora rivedete i vostri pensieri di base.

Ecco in questo stato siamo arrivati fino a questa Luna Nuova energeticamente Arietina.

Di tutte le dodici Lune Nuove durante l’anno, La Luna Nuova Arietina è ideale per le impostazioni delle intenzioni per tutto l’anno.

Questa lista sarà molto diversa da quella che si è forse fatta il 1 ° gennaio.

La chiarezza forse non può essere immediatamente evidente, ma i semi hanno bisogno di essere piantato oggi, anche se sojo in forma di domanda.

Chi ha ricevuto un ‘download’ di informazioni o un ‘aggiornamento’ spirituale negli ultime sei settimane, può sapere esattamente che cosa si vuole fare. A loro basta soro rimanere centrati sulle intenzioni.

Fare attenzione che questa Luna Nuova parla di collaborazione in modo che tutti possono essere se stessi ma in stesso momento collaborare con gli altri che hanno oppinioni anche opposte.

Riuscite già a vedere il tipo di società verso la quale ci stiamo muovendo?

Questo è reale!

Se lo vedete e se diventa la vostra verità sta diventando anche la vostra realtà.

E anche tenere a mente che c’è ancora tanta strada da fare e in questo viaggio non siamo lasciati a se stessi.

Un nuovo Mercurio retrogrado, è proprio dietro l’angolo, ( in maggio 2015) di cui parlerò in modo dettagliato di seguito. 

Usate queste energie per la vostra creazione e lasciate che tutto fluisce seguendo il corrente dello vostro scopo di vita.

Di conseguenza questo viaggio sarà senza sforzo, sarà leggero e pieno di nuove meraviglie.

E dopo questa Luna nuova si procede verso il Solstizio del 20 giugno con cui diventeranno visibili tutte queste tessiture che sono diventati forti e stabili.

A preso

Tanja


2 Responses to Luna Nuova 18 aprile 2015 – Siete pronti per la tessitura?

Avatar

Nadia

aprile 18th, 2015 at 09:47

non so come si può trovare la pace in questo mondo pieno di contraddizioni… La gente a cui vuoi tanto bene e che poi loro ti feriscono in profondità e non ti vogliono più … Io non lo so come si fa a trovare la pace amare incondizionatamente e sorridere mentre loro se ne fregano di te … Come si fa???

Avatar

Tanja

aprile 18th, 2015 at 09:47

Nadia, tantissimo tempo fa, stessa domanda mi facevo anch’io. Come si fa? Mi arrabbiavo tanto con tutti quelli chi mi dicevano che solo io decidevo come mi voglio sentire. Io gli rispondevo con la frase sentita così spesso – A cuor non si comanda. Ma come si può controllare quello che cosa si sente? Si potevo evitare a mostrare i miei sentimenti, ma loro esistevano lo stesso e mi mangiavano da dentro, mi uccidevano pian pianino, fino che un giorno non ero davvero morta. Ero morta dentro di me. Camminavo, parlavo, mangiavo, facevo tutto che osa stano facendo gli altri, ma ero morta. Sono diventata uno Zombi, vero e proprio. Nulla più aveva importanza. E così un giorno ho deciso di abbandonare la vita in modo completo. E proprio un attimo prima di farla finita lo sentito. Era come un abbraccio caldo e una voce (un pensiero)che mi diceva, tu sei molto importante, non abbandonare il tuo compito. Tu puoi farlo, tu sei importante. Non abbandonarci.
E in quel momento qualcosa dentro di me si è svegliato e mi sono ribellata.
Ho iniziato a dire di no se qualcosa non volevo fare.
Ho imparato a dire di no ed allontanare le persone che non volevo nella mia vita.
Ho ricominciato a vivere ricordandomi di tutti i miei interessi soffocati perchè per gli altri quelle cose erano le stupidaggini e mi dicevano che dovevo dedicarmi ai miei doveri.
Le persone che mi erano più vicine mi stavano uccidendo pensando di farmi bene.
Mi consigliavano quello che loro pensavano che è meglio per me.
Ma quella che decideva di seguire i loro consigli ero io.
Accusavo loro perchè ero codarda ad ammettere che unica che mi faceva infelice ero io stessa.
Bastava dire di no alle cose che non volevo e dire di si e seguire le cose che volevo.
Accettavo tutto quello perchè non volevo perdere le persone che si trovavano intorno a me.
Io ero bugiarda, non sincera, codarda.
Mi presentava come qualcosa che non ero fino che non ho sparito quasi completamente.
Non mi sentivo amata da nessuno perchè quello che loro dicevano di amare non ero davvero io.
Eh si da quel giorno, ho perso tante persone, quasi tutte.
Ma quelle che sono rimaste vogliono bene me vera, quella che sono in ogni momento.
E mi prendo diritto di comportarmi come mi sento.
Appena dopo tanto tempo ho compreso che devo essere profondamente grata a tutte quelle persone che mi facevano male, che mi hanno spinto a sprofondare fino al fondo e ancora mi tenevano la testa sotto una marea di fango. Si gli devo un grande grazie perche mi hanno costretto di incontrarmi con mio ultimo respiro e prendere decisione se voglio davvero vivere quello che cosa sono o smettere di respirare perchè lo stesso mi sono annullata ed mia pesenza su questo pianeta è solo un spreco energetico inutile.
E io ho deciso a vivere esprimendomi al massimo di mie capacità.
Ho perdonato a tutte quelle persone dal passato. Perdonare per me significa comprendere. Ma certe di loro non lascio più entrare nella mia vita. Come vedi, amore incondizionato per me non significa che devo permettere che tutti mi fanno proprio tutto che cosa gli viene per la testa, significa capire che tutti hanno il loro ruolo e che tutti sono importanti. SE sono stati e se lo sono ancora presenti nella nostra vita significa che qualcosa dobbiamo imparare da loro. Più grande lezione di tutte è imparare ad amare in modo incondizionato se stessi. Quando impariamo questa cosa le persone che ci stano dando le lezioni dure spariranno dalla nostra vita, perchè non ne le avremo più bisogno.
Impara ad amarti Nadia. Tu sei importante. Senza di te questo pianeta , questo universo non sarebbe lo stesso. Amati e fai quello che ti fa felice. Questo è tuo compito qui su questo pianeta. Quello che ti fa felice è tuo talento innato che deve essere sviluppato e mostrato a tutti. Senti gratitudine verso tutti chi ti faceva male e diventi artista della tua vita. Un grande abbraccio.

Risveglio di una Dea sui Social Network

ARCHIVIO ARTICOLI

CATEGORIE ARTICOLI

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino……..
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato……

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja