MESSAGGI DA CASA – gli Arturiani

 

meditation

Carissima famiglia e volontari sulla Terra, 

vi inviamo una trasmissione speciale perché vogliamo che sappiate che “E’ arrivato l’ADESSO” di ricordare il vostro verso SE’ che risiede in eterno nelle dimensioni superiori della realtà.

Abbiamo condiviso un lungo e bellissimo sentiero con i nostri rappresentanti umani sulla Terra e noi siamo qui per dirvi ADESSO che la differenza tra la vostra realtà di terza dimensione e la nostra realtà multidimensionale si sta trasmutando da vasta apertura a stretto portale.

Quindi sarete sempre più in grado di collegarvi con noi nel modo in cui noi comunicavamo prima che vi dimenticaste il vostro vero SE’ Multidimensionale.

Avete effettuato il download delle frequenze elevate di luce nella vostra coscienza, così riacquisite la consapevolezza del pensiero multidimensionale. Però quando cadete nelle illusioni di terza dimensione, vi dimenticate del SE’ Multidimensionale e del pensiero multidimensionale. Allora la vostra famiglia multidimensionale sembra proprio lontana.

A volte dubitate anche del fatto che noi siamo “reali”.

Perciò chiediamo a voi, nostri rappresentanti terrestri di unire completamente la vostra coscienza umana a quella multidimensionale, per poter ricordare chi voi siete veramente. Cominceremo con il ricordarvi come il cervello di terza dimensione vi abbia fregato facendovi credere che la vita reale sia il solo “mondo reale”.  

I nostri messaggi di dimensione superiore entrano nella vostra coscienza attraverso la Ghiandola Pineale, che riesce a tradurre i codici di luce del messaggio di dimensione superiore in messaggi multidimensionali.

Il vostro cervello poi fa scorrere questi codici di luce attraverso il sistema di credenze per stabilire cosa sia “reale” e cosa sia “non reale”.

Il cervello 3D si atterrà a ciò che crede essere reale e ignorerà ciò che crede essere non reale.

Nel frattempo, la mente multidimensionale spazia tra le tante versioni della vostra realtà, cercando qualcosa o qualcuno che risuoni ad una frequenza più elevata che sembri “reale”.

C’è una parte della vostra coscienza che ricorda qualcosa, ma spesso sembra che sia offuscata dal velo dell’illusione 3D, come in effetti è.

Come fare a vedere attraverso le illusioni per scoprire il “mondo reale” che state cercando?

La risposta a questa domanda è che vi ricordiate di ESSERE i creatori della vostra vita.

Ciò che credete essere reale è determinato dallo stato di coscienza.

E lo stato di coscienza è determinato dal quoziente di luce che è programmato nel vostro cervello umano.

Il quoziente di luce programmato nel cervello umano è determinato dal fatto se il cervello fisico è collegato o meno alla mente multidimensionale. 

La mente multidimensionale riceve e registra i messaggi di dimensione superiore che sono contenuti nei codici di luce delle nostre trasmissioni a voi, nostro “team lontano” sulla Terra.

Fortunatamente VOI siete i programmatori del vostro cervello umano.

Voi determinate ciò che è REALE scegliendo lo stato di coscienza.

Allora lo stato di coscienza determina quale frequenza dei nostri messaggi potete consapevolmente riconoscere quale parte della vostra realtà.

Il vostro cervello fisico, che funziona come un computer, prenderà in considerazione solo ciò che potete riconoscere in modo consapevole.

Comunque le informazioni scaricate sono ancora nel cervello “salvate”in un file dell’ “inconscio” o “mente superconscia”.

Se non avete accesso conscio all’inconscio o mente superconscia, non saprete di aver ricevuto questi importanti messaggi.

E’ in questo modo che molti dei nostri cari emissari sulla Terra si sono persi nelle illusioni della realtà fisica.

Ai nostri cari volontari sulla Terra il mondo fisico sembra molto rumoroso, luminoso e caotico.

Poiché il vostro vero SE’ è abituato alla realtà di dimensione superiore basata su una profonda serenità, pace e unità costante con tutta la vita, l’intensità delle vostre percezioni fisiche può facile oscurare le percezioni di dimensione superiore.

Allora il cervello fisico decide che il mondo fisico è il vostro “mondo reale” e che la vostra vera Casa nelle dimensioni superiori è “solo la vostra immaginazione”.

Naturalmente la vostra immaginazione è in realtà la vostra mente multidimensionale, che viene oscurata dal cervello fisico.

Quindi vi ricordiamo, cari “volontari sulla Terra”, di lasciare che la ghiandola pineale sia il portale attraverso cui la mente multidimensionale comunica con voi attraverso il cervello fisico.

Con questo collegamento, voi ricorderete che la vostra immaginazione è REALE e che la mente multidimensionale può essere il creatore dei vostri pensieri, emozioni e reazioni alla vita.

Cari amici e famiglia che indossate tute terrestri, vi ricordiamo che durante il briefing avvenuto prima che decideste di bi-locarvi dentro la vostra tuta terrestre, eravate stati avvisati sulla qualità di assuefazione della vita fisica.

Questa assuefazione deriva dalla densità della vostra forma fisica, che echeggia ogni vostro pensiero ed emozione dentro la tuta terrestre.

Voi, cari volontari, siete abituati ad un corpo di luce che fluisce con l’UNO come un aquilone nel vostro cielo di terza dimensione.

Il vostro stato naturale è quello di fluire dentro un involucro di amore incondizionato e siete altamente sensibili a qualsiasi fluttuazione all’interno di questo flusso.

Quando risuonavate al nostro mondo di dimensione superiore che era infinitamente protettivo e amorevole, questa sensibilità era una risorsa.

Però quando vi siete bi-locati nel corpo fisico, quella stessa sensibilità che era una risorsa nella vostra vera realtà divenne spaventosa quando eravate dei bambini ed un peso nella maturità di adulti.

Poiché voi siete naturalmente sensibili a tutta la vita, venite facilmente feriti dalla crudezza del mondo fisico.

Poi trovare conforto al sé ferito con un drink, con il cibo, le droghe, il denaro, la rabbia, ecc.

La lista di dipendenze continua a lungo.

Amati volontari, vi porgiamo i nostri cuori per alleviare il vostro dolore e vi porgiamo le nostre menti per dirvi

“E’ l’ADESSO di iniziare il ritorno verso CASA al vostro vero SE’ Multidimensionale”.

Sentiamo quanto vi manchiamo voi ed anche la vostra realtà di dimensione superiore.

Anche a noi voi mancate, tranne che “mancare” non è il termine esatto perché la vostra espressione superiore del SE’ è con noi nell’UNO.

Questo è il motivo per cui vi abbiamo detto che vi siete “bi-locati” nella forma fisica, anziché dire che siete “nati” nella forma fisica.

Voi non ci avete mai lasciato!

Voi siete con noi anche nella vostra forma di dimensione superiore.

Vi ricordiamo amorevolmente che noi viviamo in uno stato di completa compassione e totale comprensione delle vostre emozioni, che condividiamo dentro l’ADESSO nella nostra realtà unità. Sentiamo il vostro senso di separazione che è il dono di terza dimensione che voi condividete con noi.

La separazione può non sembrare un dono per voi, ma voi ci state dando moltissime informazioni a livello esperienziale su come aiutare i nostri radicati che si preparano per l’ascensione individuale e planetaria. 

Attraverso il vostro portale aperto, chiunque voi state aiutando condivide le sue lezioni con noi.

Inoltre, attraverso il vostro portale aperto, noi possiamo collegarci con chiunque voi tocchiate in qualunque modo. 

Poiché voi vi siete offerti volontari per essere un portale aperto verso le dimensioni superiori, noi, vostre espressioni di dimensione superiore, possiamo utilizzare i vostri portali per aiutare personalmente chiunque venga in contatto con voi.

Poi, quando fungete da portale aperto verso le dimensioni superiore, mostrate anche agli altri come farlo.

Inoltre, la luce e l’amore che fluiscono attraverso il vostro portale vengono accettati molto vivamente dagli elementi di Gaia, la terra, l’aria, il fuoco e l’acqua.

Quindi la vostra sola presenza sul corpo di Gaia supporta e aiuta Gaia nel Suo processo di ascensione.

Concludiamo la nostra trasmissione ricordandovi che il vostro SE’ di dimensione superiore è infinitamente QUI con NOI.

Quindi, tutti voi aprite portali di luce con le vostre teste nelle stelle, i piedi radicati sulla Terra e i cuori che proiettano luce multidimensionale ed amore incondizionato verso la vostra vita quotidiana.

Benedizioni dagli Arturiani e tutti i membri della vostra famiglia galattica.

 

http://suzannelieinitalian.blogspot.it/2014/11/gli-arturiani-messaggi-da-casa.html

 

Arturiani, SPIRITUALITA' ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente ESSERE UN LEADER MULTIDIMENSIONALE - il pensiero multidimensionale Successivo La solitudine ed isolamento durante il "risveglio" è solo un caso o è risultato di un piano e disegno ben preciso?