Che cosa centra il cometa Siding Spring con la Eclissi parziale del Sole del 23 ottobre 2014?

 

siding_0

 

Ieri sera, come una rondine che sta avvisando che la primavera sta arrivando, da lontana e freda Nube di Oort, il cometa SIDING SPRING (schierata con o dalla parte di primavera- traduzione dal inglese), ha salutato dal molto vicino il pianeta focoso e guerriero Marte.

Marte, ha ricevuto una rinfrescatina dalla primavera volante che ha sciolto per un po il ghiaccio delle sue ali. Come si aspetta dai veri amici, hanno fatto un equo scambio energetico.

Questa è immagine che ho visto, sentendo di questo evento astronomico.

Io insisto con le mie visioni di primavera unite con autunno.

Una di mie molte essistenze sta insistendo a mandarmi queste immagini.

Ed io le ricevo con piacere.

Mi piace questa unione tra MORTE e RINASCITA.

Mi piace PASQUA unita con TUTTI I SANTI.

Mi piace ACQUA unita con FUOCO.

Mi piace questa unione di tutti gli elementi che una volta erano divisi.

Mia anima eretica si fa a sentire sempre più forte.

Sto ridendo, perchè mi piace anche mio eretismo.

Non si è perso neanche dopo tutte quelle vite finite al rogo, ne dopo tutte quelle prigioni per i ribelli.

Sono eretica di tutte le mie fedi e credenze, ribelle a tutte le mie convinzioni.

Sono una ribelle che ama il suo avversario interiore.

E’ una lotta d’amore che mi sta facendo vedere cose mai viste prima.

In questo momento sto sfidando la mia conoscenza astrologica.

E come la particela cambia suo comportamento sotto lo sguardo del ricercatore così il cosmo, pianeti e stelle stano cambiando sotto lo mio sguardo.

Nulla è più fisso, tutto sta cambiando. Anche astrologia sta cambiando. Non posso più negarlo.

Sto guardando vecchia astrologia come guarderei un vecchio paio di scarpe comode che devo abbandonare.

Sempre più spesso succede che le vecchie energie dei corpi celesti sono rotte, disturbate, cambiate con improvviso salto di qualche cometa.

Questi eventi mi ricordano a quelle vecchie fotografie di famiglia dove in un momento più inopportuno, nel attimo quando si sente clic, in quadro entra una testa non appartenente.

Con le fotto di famiglia possiamo rimediare facendo una nuova foto e vecchia buttare via,faccendo finta che nulla è successo.

Ma con il cielo non si scherza, non possiamo dire – “Va bene, torniamo tutti ai nostri posti e lo rifacciamo come dicono le regole.”

Eh, no, non si può fare.

Perchè il cielo continua a girare nei suoi vortici vertiginosi, camminando avanti.

E questo cielo è dentro di noi.

Non lo si può fermare.

I rompiscatole, comete stano guastando immagine indicando che tutto sta per cambiare.

Dal triangolo pieno di fuoco è nato un incendio che bruciava in pieno tutti i rami secchi della vita abbandonati.

Il vento d’Amore di Venere dalla Bilancia stava soffiando via le ceneri che soffocavano la terra.

E adesso dal aria infuocata il Sole, messo in ombra dalla Luna (23 ottobre 2014), nel suo abbraccio, si butta nelle profondità del acqua di scorpione.

Solar-eclipse-oct-620x820

 

 

Non c’è scampo.

Sole, Luna, Venere, Mercurio, Saturno dallo Scorpione e Nettuno dai Pesci ci stano dicendo- “Prendi l’aria e vai nel profondo. Non preoccuparti. Urano dal Ariete e Giove dal Leone scalderanno l’acqua e ti indicheranno le perle. Plutone e Marte del Capricorno ci terranno il filo con cui saremo collegati con la terra.”

Allora tuffiamoci.

Scopriamo chi siamo davvero.

Scopriamo tutti i nostri Sè multidimensionali.

Scopriamo tutte le nostre potenzialità guadagnate con esperienze, e cominciamo ad usarle adesso qui.

Un essere umano multidimensionale comincia a seguire le energie di un’astrologia multidimensionale.

Perchè anche astrologia è qualcosa che è solo proiezione di nostra coscienza. Ci sta indicando che cosa sta succedendo dentro di noi.

E quelli comete che ci abbagliano come fuochi d’artificio nel cielo ci stano indicando che dalla nostra parte più lontana, più nascosta stano saltando fuori le scintille di nostra vera luce.

Tanti anni fa un astrologo, guardando mia carta natale ha detto:
“Tuo Sole in Aquario ti fa vedere e seguire le stelle che altri neanche possono immaginare che esistono e tuo Ascendente in Ariete ti sta dando forza e tenacia di inseguirle.”
Mi piaceva questa interpretazione, rispecchiava la mia natura ribelle.

Ma adesso vedo che quelle parole non sono più giuste.

Io sto CREANDO le MIE STELLE e mio Ascendente mi sta scaldando le mani fino che non finisco il mio dipinto.

Ecco tutto questo mi ha detto il cometa Siding Spring, che come una Stella di Natale ha annunciato la PRIMAVERA, la NASCITA’ e la RESUREZIONE di UMANITA’.

TUTTE FESTE IN UNA COME SEGNO DI NOSTRA UNITA’ INTERIORE CHE SI MANIFESTERA’ COME UNITA’ ESTERIORE.

Io posso parlare e descrivere solo mia creazione.

Non conosco la vostra.

Ma qualsiasi cosa state creando le energie sono messe in risonanza e ogni cosa viene fortemente amplificata.

Vedremo adesso tantissime realtà contemporanee diverse perchè anche paradiso ed inferno devono trovare pace tra di loro.

Un forte abbraccio

Tanja

 

Dipingi il cielo con le stelle.

Improvvisamente davanti ai miei occhi
Sfumature d’indaco sorgono
Con loro come sospira il mio spirito
Dipingi il cielo con le stelle

 

 

 

 

 

IO SONO......., Numerologia, astrologia, tarocchi , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente GRAZIE!!! Più di 1 500 000 visite Successivo Universo Olo-Frattale - La Rete della Vita - Nassim Haramein