Vissuto personale tra 2 eclissi di ottobre 2014

10177415_668902343216997_3236281151469740148_n

 

Abbiamo attraversato i giorni pieni di intensi aggiornamenti energetici ed essi continuano ancora.

Come sempre, leggete questo articolo con discernimento.

Io posso descrivere ed analizzare solo quello che cosa ho sperimentato personalmente e cosa mi è riferito dalle persone che sto incontrando. Certe di queste persone non hanno intrapreso in modo consapevole questo viaggio del risveglio di auto-consapevoleza, ma comunicando con loro mi hanno riferito i loro sintomi.

Tutti sono i nostri messaggeri (angeli) che ci portano le risposte nel momento giusto.

In questi giorni si è intensificata l’attivazione di tutti i nostri chakra. Questo ha aumentato quantità di luce che sta agendo dal interno ed sta influenzando fortemente trasformazione del nostro corpo fisico. La quantità aumentata di energia creata dal interno ha aumentando anche la frequenza e nel momento presente si sta allargando a tutti i nostri corpi energetici. Proprio adesso si sta svolgendo sintonizzazione energetica tra tutti i nostri corpi per potersi integrare completamente e diventare stabile.

Tutto il questo processo, apparentemente, sta indebolendo il corpo fisico. Si sente aumentato bisogno di riposare o anche dormire. Abbiamo improvvisi attacchi di “fame”( non si sente fame classica ma più come un senso di vuoto che deve essere riempito). Personalmente, io sentivo forti desideri, come una donna incinta, di mandorle, noci, nocciole e cose simili. Ma sentivo forse bisogno di mangiare dolci. Sensazione di una sete che non si riesce placcare mi costringeva di bere enormi quantità d’acqua ( si acqua, nessun altra bibita non mi andava, sentivo anche rifiuto interiore se al posto di acqua volevo prendere tee o qualcosa altro).

Allora, come sono già abituata a questi eventi ed ho imparato in questi anni che mi conviene obbedire ai segnali dal corpo, il mio ritmo attivo era cambiato. Scherzando con mia amica dicevamo che stiamo facendo pensionate. Tanto riposo, addormentarsi alle ore imprevedibili, sgranocchiare sempre qualcosa, e con tanta acqua vicino.

Disagi fisici, non sono più tanto dolorosi come erano nei anni precedenti. Mi sa che abbiamo passato quella fase dove succedevano sblocchi energetici quasi violenti e molto dolorosi. In questo momento si sente come un modellamento fine. Le vibrazioni sono finissime e altissime e si sentono come un continuo scorrere attraverso tutto il corpo.

Sono rimasta sorpresa con una nova sensazione durante questo scorrere energetico. Succedevano, piccole “scosse elettriche” che erano al limite di dolore ( ma non erano dolorose) nelle ossa, nei muscoli, sulla pelle e nella schiena.

Sensazione di apparenti sbalzi di temperatura corporea era anche aumentata. Dai brividi di freddo al sudare di caldo si passava più volte in pochi minuti. Mi viene da ridere, perchè nella mia età questo si può interpretare come un sintomo di menopausa, ma stesso passava anche mia figlia di 20 anni ed altre amiche che sono di un età molto più bassa della mia. Mi sa che anno di produzione di questo veicolo corporeo non centra con questi stati “febbrili”.

Sensibilità è accresciuta, mentre la coscienza si espande e si sintonizza a queste nuove larghezze di banda. Nuovi cavi si stano aprendo nella colonna vertebrale. Sono più estese la capacità telepatiche, nuova consapevolezza, più veli sollevati in modo che si può vedere più chiaro di quanto non fossero visto prima.

La chiarezza è un aspetto di connessione con il sé multidimensionale.

L’osservazione nel silenzio delle proprie sensazioni è necessaria per coloro che desiderano capire di più.

Siamo passati attraverso diverse settimane di caos, sconvolgimento, la rabbia e le paure si dilagavano fuori e dentro di noi. Un portale PACE è aperto proprio in questi giorni e ha portato le energie più tranquille per potersi ancorare dentro di esse. C’è stata molta pulizia / compensazione e questo si manifestava anche nel mondo esterno. (Osservate il tempo meteorologico del ultima settimana. Questo è solo uno dei esempi)

Questa settimana è stata una settimana di osservare problemi di controllo che emergono e che molti hanno cercato di mantenere. Stesso vale anche per i vincoli e comportamenti limitanti che avevano già messo in atto. Quanto più il campo quantico si rilassa l’aspetto umano combatte di più per mantenere il controllo.

Le parole che sentivo dal interno erano “la resistenza è inutile” …

Abbattere le barriere e l’aspetto umano non è divertente, però è necessario se uno desidera espandersi. Ogni espansione stimola di più l’attivazione del proprio DNA . Ci sono stati in molti che intensamente sperimentavano questo lavoro di “ascensione” durante questa ultima settimana.

Leggendo un po in rete ho trovato che in questo momento i lavoratori di luce vengono incoraggiati a partecipare e usare i loro doni per facilitare processo di transizione. Sono incoraggiati a usare l’Amore e la Luce da dentro di noi . 

Se avessimo le risorse illimitate, che cosa vorremo fare? 

Siamo stati addestrati per questa missione, ed ora è il momento di darsi da fare e farlo accadere.

 Siamo invitati a chiedere per la guida, utilizzare i nostri interessi e competenze personali per sviluppare i progetti per contribuire a portare tutta l’umanità verso la Luce.

 Ci è stato detto più e più volte che nessuno fara questo lavoro al posto nostro.

Ci siamo allenati per questa missione per eoni e ora è il momento di laurearsi e mettersi al lavoro.

Meditiamo di .. Come ho pensato a poter fare la differenza?

Questa è solo una parte del piano complessivo.

 Ascoltiamo il nostro cuore ed esso ci guiderà sul nostro specifico percorso. 

Istintivamente sapremo cosa fare.

Tanja

 

IO SONO.......

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Vero moto del Sistema Solare Successivo Il Tempo delle tre “D” è il tempo della Donna, della Dea, della DIVINITA’

2 commenti su “Vissuto personale tra 2 eclissi di ottobre 2014

  1. Gabriella il said:

    Io trovo anche che si è intensificto quel rumore sordo che avvertivo la notte quando andavo a letto. All’inizio credevo fosse qualche elettodomestico nel condominio…anche perchè era saltuario. Poi è diventato costante, poi sempre più forte…e ora, se ci faccio caso, mi sembra di sentie quella vibrazione dentro alla mia testa, anche di giorno!

  2. Renzo il said:

    Sarebbe molto lungo e difficile per me, descrivere cosa sta cambiando nel mio pensare ed agire; certo è che cambiamenti in meglio ci sono stati, adatti alla mia psiche, a quanto posso metabolizzare di volta in volta, sempre gradualmente, ma sempre più velocemente.
    L’importante è senza dubbio, aver sempre chiaro in mente, l’obiettivo desiderato che anch’esso proseguendo si sposta oltre, che in tal modo le energie, le circostanze ecc. si predispongono a tal fine e mantenere sempre alta l’attenzione anche nei piccoli “insignificanti” dettagli, essere insomma vivi.
    Tanti cari saluti ed auguri a tutti.
    Renzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.