Crea sito

lunedì novembre 24, 2014 08:20

La 5a Dimensione – Quale vogliamo che sia? Parte 1°

Posted by Tanja

safe_image

Già da tempo ho cominciato a chiedermi di quello che cosa stiamo creando.

In che tipo di società vogliamo vivere?

Come osservatore cosciente, mi sono accorta che ognuno di noi ha la propria visione di quella società.

Dietro le descrizioni che vogliamo una società basata sul amore e libertà, che vive in pace e unità, quasi sempre trovo che queste visioni dipendono dalla personale comprensione che diamo alle parole Pace, Libertà, Unità ed Amore.

Il significato di queste parole sembra chiaro e comprensibile a tutti, ma lo è davvero?

Come sempre, basta cominciare a farsi la domanda e le risposte cominciano ad arrivare.

Io personalmente non accetto mai quelle risposte alla lettera.

Le accetto in un modo critico, come spunti per riflessione ed avvicinamento a quello che cosa IO davvero desidero.

Le mie guide mi conoscono bene e non mi hanno detto mai che cosa devo fare, ma mi guidano verso la MIA comprensione di ME STESSA.

Prima parte di queste risposte è arrivata con gli articoli che ho condiviso con voi 2 mesi fa.

 Razze nel universo

 LE TRE TERRE – I 3 Grandi Esperimenti Terrestri

 TUTTI I CODICI DELLA “MISSIONE TERRA”

Adesso, condivido con voi i prossimi 2 articoli di questa serie.
Ripeto, queste parole sono solo spunti di riflessione.

Certe cose che ho letto qui non mi risuonano, ma anche questi punti mi hanno stimolato di approfondire la conoscenza di me stessa.

Provate a leggerli con una pezzo di carta davanti a voi e con pena nella vostra mano.

Ogni volta quando cominciano a sfiorire i vostri pensieri provocati dalle parole di questo articolo provate a metterli sulla carta.

Mi farebbe grande piacere leggere le vostre visioni di una futura società in forma di commenti sotto questo articolo nel blog.

Non ci sono le visioni sbagliate ne giuste.

Con la conoscenza di potere che hanno le forme pensiero, queste cose possono solo chiarire di quello

Che cosa sto creando?

Godetevi la vostra avventura!

Tanja

 

0

Per la sua profonda natura, quest’articolo sarà presentato in due parti.

Mi e stato chiesto da Devin ed dal Consiglio di Nibiru di scrivere quest’articolo.

Lo ritengono importante perché c’e un’opportunità che noi, come Dei/Dea creatori, potremmo finire per creare una realtà di 5D che non è come noi realmente vogliamo. Come mi spiegò Devin ieri durante una conversazione mattutina, ci sono razze là fuori che stanno attivamente influenzando noi ed il nostro processo d’ascensione, ci manipolano così che finiremo per polarizzarci da un lato o dall’altro e così adempiamo il loro programma invece che al nostro.

E’ ora che diveniamo consci di questa manipolazione. Devin dichiara che non è loro (del Consiglio) intenzione di controllare il risultato del nostro processo d’ascensione ma è dovere del Consiglio d’informarci quando sta avvenendo la manipolazione così che noi possiamo farci qualcosa. Lui ed il Consiglio sono più che consapevoli che il nostro libero arbitrio e la nostra libera scelta devono essere mantenute ed onorate da tutte le razze coinvolte o che osservano la nostra ascensione. Quando mi venne l’idea di scrivere questo primo articolo, pensai che sarebbe stato sulle cose che ci piacciono, che genere di cibo mangeremmo, in che case vivremmo, le macchine che avremmo guidato, soldi ecc., ma non è niente di questo.

Quest’articolo è per fare chiarezza sulla meta dell’ascensione (ascendendo alla Quinta dimensione), che genere di società vogliamo creare attraverso i nostri sforzi… nel contesto di questo grande esperimento terrestre e, nel processo, come evitare di essere gettati fuori corso.

Ora alcuni di voi possono pensare che l’idea di altre razze che ci manipolano sia abbastanza lontana dalla realtà. Lo posso capire se non avete fatto alcuna ricerca su quello che sta succedendo dietro le quinte del vostro mondo. Ma vi suggerisco di aprire i vostri occhi e la vostra mente perché quest’attività sta succedendo proprio di fronte a voi. Devin disse, possiamo ottenere abbastanza con l’articolo. Per capire quello che sto per condividere con voi avrete bisogno di sapere delle definizioni di base. Naturalmente queste sono proprio le mie, basate sulla mia comprensione. Le vostre possono essere piuttosto diverse.

Qual è il Grande Esperimento?

Il Grande Esperimento si riferisce all’obiettivo del Divino Creatore di integrare le due opposizioni polari, la Luce ed il Buio. Nel nostro universo queste due forme d’energia sono rappresentate da due razze. Esse sono gli Umani ed i Rettiliani. Leggere la pagina “Integrazione di Polarità” sul nostro sito per più dettagli. Noi abbiamo tentato l’integrazione di polarità, in due volte precedenti, senza successo. Questa volta siamo ben messi sulla via per un fortunato completamento. Leggere l’articolo LE TRE TERRE – I 3 Grandi Esperimenti Terrestri  per una comprensione più chiara.

Come completiamo con successo un Grande Esperimento?

Noi realizziamo la meta del Grande Esperimento creando consapevolmente una 5a società dimensionale (5D) dove Luce e Buio sono bilanciati. Naturalmente questo vuol dire che abbiamo bilanciato le energie di Luce e Buio all’interno di noi stessi così che si manifestano come la nostra realtà.

Un Collettivo – Un collettivo è un gruppo d’individui che collegano le loro menti ed emozioni così che ogni persona può sperimentare e sapere quel che tutti gli altri stanno pensando e sentendo. Possono partecipare all’unione di conoscenza ed esperienze di tutti i membri. La ragione di creare un collettivo è per sviluppare un senso d’unicità e di lavoro di gruppo fra ogni membro individuale.

Unità di Coscienza – Detta anche Coscienza Cristica.

La mia comprensione è che l’Unità di Coscienza si riferisce allo stato di coscienza in cui, noi tutti, crediamo di essere UNO e perciò viviamo con la conoscenza che tutto ciò che facciamo e pensiamo colpisce ogni altro essere. Noi manifestiamo questo convincimento tramite la creazione di una mente collettiva o di gruppo. L’elemento principale del lavoro qui è l’Unicità. Nel Grande Esperimento, l’Unità di Coscienza rappresenta la Luce. Quando l’Unità di Coscienza in una società è squilibrata comincia a manifestarsi l’opposto.

In altre parole la società una volta basata sull’unicità diviene un’unicità di controllo. Controllo è qualche cosa che noi come creature umane abituate ad usare il libero arbitrio troveremo scomodo. Un esempio d’Unità di Coscienza di società finito a filo di ferro è il Taelons di Terra: Conflitto Finale. Loro hanno un collettivo ma hanno perso la loro abilità di viverlo esternamente. Quelli che si sono staccati dalla catena divengono molto paurosi e molti muoiono perché non possono maneggiare le responsabilità d’individualità/separazione, di pensare da soli. Hanno vissuto troppo a lungo nell’alveare o nella struttura della loro mente di gruppo. In questo caso la paura è entrata nell’immagine, l’opposto dell’amore, e questa paura è ciò che controlla.

Una versione estremamente polarizzata d’unità di coscienza potrebbe essere i Borg di Star Trek Voyager. Non è interessante come attraverso i nostri media ci siano stati dati esempi dei vari tipi di società che possiamo creare, basate su l’unità o la separazione? E’ come se ci fosse dato un menu, che possiamo esplorare, così che possiamo vedere quello che vogliamo creare e quello che non vogliamo creare. I Borg in realtà espongono il lato oscuro d’unità al punto che credono che uno può essere veramente efficiente e perfetto solo se è capace di partecipare alla conoscenza degli altri su una base continua, p.e., mente di gruppo. E, per riuscirci perfino più lontano, i Borg viaggiano attraverso le galassie, assimilano le altre razze e la loro tecnologia contro la loro volontà, credendo durante tutto il tempo che stanno facendo un favore ai loro prigionieri. Loro sentono che stanno migliorando queste razze poiché la prospettiva di qualità dei Borg è la perfezione e l’efficienza, i sentimenti sono irrilevanti. Naturalmente c’è un altro piccolo aspetto separatista in questa razza, solo la regina può avere pensieri separati dal collettivo. Lei lo controlla. Coi Borg noi vediamo una società di Luce andata attraverso una polarizzazione di Buio. Così noi vediamo che quando l’unità di coscienza va fuori equilibrio, gli elementi d’amore ed unicità sono sacrificati dalla paura e dal controllo. Questo è quello che noi vogliamo creare?

E’ questo che siamo sulla via di creare con tutto il nostro discorso di muoverci verso la Luce, rifiutando il Buio come cattivo e perverso? Devo confessare, mi ha interessato e quest’interesse è quello che sta dietro ai miei sentimenti di disagio di quelli che chiamo affettuosamente “Amati ed Illuminati”. Loro esprimono solo il loro lato di Luce, il loro lato dolce e cercano di reprimere totalmente il loro lato Buio. Di conseguenza, divengono… completamente privi di realtà. E’ facile identificarli.

Quest’atteggiamento d’Amore e Luce è quello che ho visto di più quando sono entrata nella comunità metafisica. E, basato su quello che ho già condiviso sulle società di Luce, sento che se continuano ad essere la maggioranza noi siamo certamente nella via di creare una società che non solo è irreale, ma sarà dominata da inganno, paura, corruzione e tutte le cose che abbiamo ora e che tutti diciamo non vogliamo. Sarà appena celata meglio di quello che è ora. Una sorta di creazione come Disney World con una sotto parte scura.

C’è un altro aspetto d’Unità di coscienza di una società squilibrata che vale la pena esplorare – gente che non procrea più per proprio volere, e la scelta d’avere o non avere un bambino, non è più la loro. La popolazione è severamente controllata. Tutti i bambini sono creati artificialmente p.e., concepimento in provetta e camere d’incubazione. Loro non conoscono mai il suono del battito cardiaco della loro madre. Questo è un altro modo con cui possono controllare gli aspetti dell’individualità poiché il bambino non avrà connessione con un individuo ma col collettivo.

Mi è stato insegnato che quando le razze polarizzano troppo lontano dalla Luce o dal Buio perdono la loro abilità di procreare e diventano androgini perché non hanno più bisogno degli organi sessuali. Questo spiegherebbe entrambi i dilemmi dei Taelon e dei Grigi. Entrambi sono polarizzati in società di Luce.

Tratti di una Società con un’Unità di Coscienza:

Femminile/Matriarcato

Emotivo (prevalentemente attraverso il chakra superiore)

Lavoro di gruppo

Efficienza

Avere una mente/collettiva di gruppo di qualche genere per creare l’Unicità

Esempi di polarità sbilanciata in società d’Unità di Coscienza: Taelons e Borg.

Sessualità in una razza e in una società equilibrata d’Unità di Coscienza: L’abilità d’avere rapporti sessuali a volontà e procreare nei limiti in cui ognuno è d’accordo. In altre parole, nessun’esplosione di popolazione che crea povertà, fame e morte.

Sessualità in una non equilibrata società e razza d’Unità di Coscienza:

Nessun sesso – diventare androgino.

Separazione di Coscienza – La Separazione di Coscienza è credere che siamo tutti individuali e siamo separati l’uno l’altro.

I nostri pensieri sono i nostri propri.

Non c’è mente collettiva o di gruppo.

Mantenere l’individualità ed il libero arbitrio è il primario obiettivo di questo stato di coscienza e non sono da negare o perdere in alcun modo.

Nel Grande Esperimento, la Separazione di Coscienza rappresenta il Buio.

Come ho detto molte volte, non c’è niente di sbagliato nelle società di Separazione di Coscienza. Loro hanno le loro forze e le loro debolezze. In questo tipo di società i forti sopravvivono. Riusciranno quelli più capaci di usare il loro potere per essere responsabili ed indipendenti. Non riusciranno quelli che non desiderano usare il proprio potere preferendo darlo ad altri.

Il messaggio di questa specie di società è: il potere si ottiene attraverso la buona volontà di un individuo di esserne responsabile.

In una società d’Unità è l’opposto.

Il loro messaggio è: il potere viene attraverso l’unificazione… più uniti noi siamo i più potenti. Così lavorando insieme ognuno si addossa la responsabilità del gruppo o il potere della società.

In una società di Separazione di Coscienza (un’eccezione a questo potrebbero essere le società più combattive) le emozioni, data la loro natura imprevedibile, sono viste come qualcosa che deve essere soppresso. Si preferisce la logica perché è più prevedibile e permette di raggiungere la perfezione. Questa credenza, naturalmente avviene dopo molti anni di guerra. Loro razionalizzano questo a causa delle emozioni, fanno la guerra e così prendono una rotta diversa e cominciano a sopprimere quello che sentono è alla radice dei loro conflitti così divengono pieni di pace e molto mortali.

Un buon esempio sarebbero i Vulcaniani. Ricordate Spock della serie originale di Star Trek e Tuvac della serie Star Trek Voyager? Entrambi ci mostrano come sarebbe la vita se noi polarizzassimo troppo lontano la separazione di coscienza. Loro contano sulla meditazione e l’astinenza emotiva per mantenere vicine alla perfezione le loro logiche vite. Sfortunatamente vivono fra quelle matte creature umane, con le loro imprevedibili ed illogiche emozioni e questo crea molte opportunità, per questi Vulcaniani, di sperimentare il caos e l’eccitazione delle emozioni umane. Io rido quando osservo il loro disagio per le apparentemente illogiche scelte dei loro capitani. Naturalmente, molte volte scoprono che quelle scelte che sembravano illogiche erano nei fatti quelle corrette. Questi Vulcaniani non credono nelle azioni basate sull’istinto o sull’intuizione. Per loro la logica è tutto. Mi fa venire voglia di salire su ed abbracciarli e…giusto solo arruffare un po’ le loro penne. Eh, eh.

Riguardo al sesso, nessuno può battere in passione ed eccitamento le società di separazione della coscienza. Poiché loro lavorano, prevalentemente, fuori dei loro chakras più bassi, il chakra sessuale è uno di questi, eccellono nel portare il sesso e la passione ai livelli più alti. Ma chiaramente, le società più competitive e di tipo guerriero esprimono la loro competitività nella camera così il sesso diventa piuttosto violento. Un buon esempio era l’unione sessuale tra Whorf e Dax sullo Star Trek: Deep Space Nine (Nove Spazio Profondo). Entrambi, dopo un rapporto, dovettero andare all’infermeria per essere bendati…ma loro erano felici e soddisfatti!

Tratti di una Società di Separazione di Coscienza.

Maschile/Patriarcale

Mentale

Logico

Competitivo

Perfezionistico

Lavoro fuori dei più bassi chakras

Sessualità: Essi fanno sesso ed è molto appassionato anche violento in alcuni casi.

Esempi di razze e loro società con una non equilibrata Separazione di Coscienza dai più pacifici ai più combattivi:

Vulcans

Romulans

Founders

Cardasians

Klingons

Noi possiamo essere manipolati da razze polarizzate sia nella Luce sia nel Buio a causa dei nostri modelli e sistemi di fede.

Quest’idea non mi era venuta finche, proprio ieri, Devin me ne parlò, ma ha un senso. Siccome la Luce ha un lato Buio e il Buio ha un lato di Luce, e ci sono razze che hanno polarizzato chiunque era interessato a trarre la Terra dalla loro parte, avrebbe senso che queste razze stessero tentando di manipolarci per adempiere il loro programma. Di nuovo, le razze polarizzate alla luce assomiglierebbero ai Taelons ed ai Borg (come descritto sopra). Entrambe queste serie furono scritte da Gene Roddenbery il quale, io sono convinta, aveva canalizzato queste informazioni.

I Borg sono un esempio della più polarizzata unità di coscienza. Ognuno è agganciato nel collettivo e se scelgono di disconnettersi non è permesso. Hanno perso il loro libero arbitrio.

I Taelons sono un esempio di una minore polarizzazione d’unità di coscienza. Sempre agganciati al collettivo ma alcuni dispongono ancora del libero arbitrio.

Il carattere di Za’or è un esempio. Il lato Buio della loro natura è ancora presente. Nel loro collettivo, non sanno tutto quello che ognuno sta pensando. Essi sono androgini e come risultato non possono più procreare da soli, di qua la loro ragione per venire sulla Terra – stanno tentando di salvare la loro razza dall’estinzione trovando un modo d’incrociarsi con le creature umane terrene.

Ora vi chiedo, non è riferito a noi il principale programma dei Taelons che è di controllare l’umanità ed usare la razza umana per i loro propri fini? E’ solo pura coincidenza che l’unico pianeta che i Borg sembra non possano aver totale successo nell’assimilare sia la Terra? E’ solo un aspetto non correlato nella storia che il loro ultimo tentativo per farlo era di viaggiare indietro attraverso il tempo per superare in astuzia il Capitano Picard e l’equipaggio per portare a termine questo stesso scopo? E’ mia opinione che non sia una coincidenza ma un co-incidente! Voi cosa pensate?

Non è interessante che ci siano show TV settimanali che dipingono questi tipi di razze e di come loro interagiscono con le creature umane? Ed io non penso che sia una non intenzionale coincidenza che abbiamo l’uno o l’altro. Gente svegliatevi! Dobbiamo mostrare le nostre scelte quaggiù! La Coscienza non equilibrata, sia l’Unità sia la Separazione lascia aperta la possibilità anche per un micro-scheggiamento. Un micro-scheggiamento è un modo per creare un collettivo ma anche per creare un collettivo controllato. Noi non avremo alternativa e saremo nel collettivo se riceviamo la scheggia, a tal punto che noi abbandoneremo molto del nostro libero arbitrio.

Se noi andiamo per la meta sbagliata d’unità possiamo finire per essere manipolati da quelli che sono già troppo polarizzati nella Luce (coscienza d’unità) esattamente come se andiamo per la meta sbagliata dell’individualità, finiamo per essere manipolati da quelli che sono già polarizzati nel Buio (coscienza di separazione). Noi dobbiamo trovare l’equilibrio e trovato l’equilibrio, abbiamo bisogno di capire meglio quello che stiamo tentando di realizzare, quello che noi vogliamo veramente creare come il nostro nuovo mondo di 5D.

Ora che abbiamo fatto una rassegna dei vari tipi di società che non vogliamo creare, lasciateci decidere che genere di società noi vogliamo creare.

CONTINUA QUI

(Traduzione: Nelda)

 

http://www.nibiruancouncil.com

 

 

Comments are closed.

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031