Esperimento di Sonno per migliorare la salute e risvegliare la creatività – attraverso le parole di Seth

seth

 

Uno dei primi sintomi di risveglio spirituale è il cambiamento del ritmo di sonno.

Al improvviso cominciano a manifestarsi i lungi periodi d’insonnia che subito dopo diventano i periodi quando abbiamo aumentato bisogno di dormire o sentiamo forte bisogno di dormire in più inaspettate ore della giornata mentre di notte ci sentiamo svegli e in piena forza di attività.

Mi sono chiesta perchè succede questa cosa.

Che cosa vuole dirci il nostro corpo?

In questo articolo vi sto offrendo un estratto dal libro La Realtà Magica- L’arte della vita creativa- di Jane Roberts

 Libri di Seth sono conosciuti in tutto il mondo per essere i più profondi mai scritti sulla vera natura della realtà. In questo volume assolutamente nuovo e originale, Seth ci invita a guardare il mondo attraverso una lente diversa: una lente magica.

Seth ci rivela la vera natura magica delle profondità dell’essere e spiega come questa sia inibita dai nostri convincimenti e dalle convenzioni. La Realtà magica ci insegna a vivere con spontaneità e creatività, assecondando i ritmi naturali; aiuta a scoprire e a sintonizzarsi sul proprio comportamento naturale e istintivo.

Mettendo in pratica i principi riportati in questo libro, il lettore imparerà ad avere fiducia nei propri impulsi e a scoprire la più alta espressione della creatività personale. Secondo le affermazioni di Seth:

«Ci si avvicina alla realtà e si risolvono i problemi con due approcci completamente differenti – metodi che chiameremo razionale e magico. L’approccio razionale funziona abbastanza bene in certe situazioni come la produzione in serie o in certe misurazioni scientifiche. Ma in definitiva il metodo razionale, per come viene inteso e utilizzato, non può essere l’approccio generale alla vita o la soluzione di problemi che richiedono piuttosto misure e calcoli soggettivi. Usandolo, e consentendo a noi stessi di ricorrervi, scopriremo che la portata dell’approccio magico è di gran lunga più ampia poiché poggia sull’ampia base dell’orientamento magico soggettivo».

AUTORE

Jane Roberts, scrittrice americana scomparsa nel 1984, all’età di 55 anni, è autrice di circa 20 opere, di cui alcune sono da attribuire completamente alla personalità “Seth”, mentre altre sono opere di commento alla sua vicenda medianica, o di carattere filosofico-psicologico, o dedicate alla fenomenologia parapsicologica. I suoi libri, che hanno ottenuto uno straordinario successo in tutto il mondo, hanno destato vasta eco e suscitato il massimo interesse degli studiosi, potendo configurarsi come veri e propri “manuali del sapere” e “guide pratiche all’esistere” per l’uomo di domani.

Per saperne di più http://it.wikipedia.org/wiki/Jane_Roberts

 

sonno

“Le persone variano nella quantità di sonno di cui hanno bisogno, e nessuna pillola potrà mai permettergli di dispensare con il sonno del tutto. Tuttavia, questo potrebbe essere fatto molto più efficacemente con i due, anziché uno, periodi di sonno di durata minore. due periodi di tre ore ciascuno sarebbe più che sufficiente per la maggior parte delle persone, se i suggerimenti appropriati sono stati dati prima di dormire. Suggerimenti che potrebbero assicurare il recupero completo del corpo. In molti casi, dieci ore di sonno, per esempio, è in realtà sfavorevole, con un conseguente lentezza sia della mente e del corpo. In questo caso lo spirito è stato semplicemente lontano dal corpo per troppo tempo, con una conseguente perdita di flessibilità muscolare. Come molti spuntini leggeri sarebbero in realtà  molto meglio di tre grandi pasti al giorno, in modo da brevi sonnellini, piuttosto che un periodo così prolungato sarebbe anche più efficace. Ci sarebbero altri benefici. L’io cosciente ricorda più delle sue avventure da sogno come una questione di corso, e gradualmente questi si sarebbero aggiunti alla totalità di esperienza come l’ego pensa di esso.

 

sonno1

Come risultato di più frequenti periodi di sonno più brevi, ci sarebbero anche i picchi più elevati di attenzione cosciente, e un rinnovamento più costante sia di attività fisica e psichica. Non ci sarebbe una divisione  precisa tra i diversi settori o livelli del sé.Un uso più economico di energia comporterebbe anche ad un uso più efficace delle sostanze nutritive. La coscienza diventerebbe più flessibile e mobile. Questo non porterebbe ad un offuscamento della coscienza o messa a fuoco.Invece la maggiore flessibilità comporterebbe una perfezione di focalizzazione cosciente. La grande divisione apparente tra la veglia e il sé sonno, soprattutto a causa della divisione in funzione, le due essendo ampiamente separati un blocco di tempo essendo assegnato a quella, e un blocco più grande di tempo all’altro. Essi sono tenuti a parte, poi, a causa del tuo uso del tempo. Inizialmente la vostra vita cosciente seguì la luce del giorno. Ora, con la luce artificiale, questo non deve essere il caso. Ci sono opportunità qui, poi, da guadagnare dalla vostra tecnologia che non si sta attualmente prendendo vantaggio. Per dormire tutto il giorno e lavorare per tutta la notte non è certo la risposta; è semplicemente l’inversione delle vostre abitudini attuali. Ma sarebbe molto più efficace ed efficiente per dividere il periodo di ventiquattro ore in un modo diverso. Ci sono molte varianti, infatti, che sarebbe meglio che il sistema attuale. Idealmente, dormendo cinque ore alla volta, si guadagna il massimo beneficio, e quant’altro su questo tempo non è così utile. Coloro che hanno bisogno di più sonno sarebbe poi prendere, diciamo, un pisolino di due ore.Per altri quattro ore di sessione a blocchi sonno e due sonnellini sarebbe estremamente utile. Con il suggerimento dato correttamente, il corpo può recuperare in metà del tempo dato a dormire. In ogni caso è molto più frizzante ed efficiente per avere il corpo fisico attivo, piuttosto che inattiva per, diciamo, da otto a dieci ore. Hai allenato la vostra coscienza a seguire certi schemi che non sono necessariamente naturale per essa, e questi modelli di aumentare la senso di alienazione tra il sé di veglia e il sogno. In una certa misura si droga il corpo con suggerimento, in modo che essa ritiene di dormire fuori un certo numero di ore in un unico blocco. Animali dormono quando sono stanchi, e si svegliano in un modo molto più naturale.

 

sonno3

Si potrebbe conservare un ricordo di gran lunga maggiore delle vostre esperienze soggettive, e il tuo corpo sarebbe più sano, se sono stati modificati i modelli di sonno.Da sei a otto ore di sonno a tutti sarebbero sufficienti con i modelli pisolino delineati.E anche quelli che pensano che ora hanno bisogno di più sonno che questa avrebbe trovato che non lo facessero, se tutto il tempo non è stato speso in un unico blocco.L’intero sistema, fisico, mentale e psichico, gioverebbe. Le divisioni tra il sé non sarebbe così grave. Il lavoro fisico e mentale sarebbe più facile, e il corpo si guadagnerebbe periodi stabili di ristoro e riposo. Ora, di regola, deve attendere, indipendentemente dalla sua condizione, almeno per alcune ore sedici. Per altre ragioni hanno a che fare con le reazioni chimiche durante lo stato di sogno, la salute del corpo sarebbe migliorato; e questo particolare programma potrebbe anche essere di aiuto nella schizofrenia, e in generale aiutare le persone con problemi di depressione, o quelli con mentale in-stabilità.

 

Tuo senso del tempo sarebbe anche meno rigorosa e rigida. Capacità creative saranno vivificati, e il grande problema di insonnia che esiste per molte persone sarebbero in gran parte conquistate per quello che la paura è spesso il lungo periodo di tempo in cui la coscienza, come pensano di esso, sembra essere estinta. Piccoli pasti o spuntini andrebbero prese sulla derivanti. Questo metodo di mangiare e dormire sarebbe di grande aiuto varie difficoltà metaboliche, e aiutare anche lo sviluppo di capacità spirituale e psichica. Per molte ragioni, l’attività fisica durante la notte ha un effetto diverso sul corpo di attività fisica durante il giorno, e, idealmente, entrambi gli effetti sono necessari. In certi momenti durante la notte gli ioni negativi nell’aria sono molto più forti, o numerosi, che durante il giorno, per esempio, e l’attività in questo periodo, in particolare una passeggiata o attività al di fuori, sarebbe estremamente utile dal punto di vista della salute. Ora il periodo appena prima dell’alba spesso rappresenta un punto di crisi per le persone gravemente malate. La coscienza è stato lontano dal corpo per un periodo troppo lungo, e una tale coscienza di ritorno ha poi difficoltà a trattare con il meccanismo del corpo malato. La pratica negli ospedali di dare farmaci ai pazienti in modo che possano dormire completamente per tutta la notte è dannoso per questo motivo. In molti casi è troppo grande sforzo da parte della coscienza ritornare ad assumere nuovamente il meccanismo malato. Tali farmaci spesso impediscono certi cicli sogno necessarie che possono aiutare il corpo recuperare, e la coscienza poi diventa altamente disorientato. Alcune delle divisioni tra le diverse parti del sé, quindi, non sono fondamentalmente necessario, ma sono il risultato di personalizzato e convenienza.Nei primi periodi di tempo, anche se non c’erano luci elettriche per esempio, il sonno non è stato lungo e continuo durante la notte, per le camere da letto non erano così sicuri. L’uomo delle caverne, per esempio, durante il sonno era in allerta per i predatori. Gli aspetti misteriosi della notte naturale in un ambiente al di fuori continuavano a parzialmente avviso. Ha svegliato spesso, e osservò la vicina terra e il suo luogo di rifugio. Egli non dormiva in blocchi lunghi come si fa. I suoi periodi di sonno sono stati, invece, per due o tre ore, si estendeva attraverso la notte dal tramonto all’alba, ma alternati da periodi di alta veglia e l’attività di allarme. Ha anche strisciò fuori per cercare cibo quando sperava che i suoi predatori dormivano. Ciò ha comportato una mobilità di coscienza che effettivamente assicurato la sua sopravvivenza fisica, e quelle intuizioni che apparivano a lui in stato di sogno sono stati ricordati e sfruttato nello stato di veglia. Ora, molte malattie sono semplicemente causate da questa divisione di tuo e questo lungo periodo di inattività fisica, e questa attenzione estesa di attenzione sia in veglia o sognare la realtà. La vostra coscienza normale può trarre vantaggio da escursioni e riposare in quegli altri campi di realtà che vengono inseriti quando si dorme, e la cosiddetta coscienza dorme beneficerà anche da frequenti escursioni nello stato di veglia.

 

sonno4

Ora: io porto queste cose qui perché tali cambiamenti nei modelli abituali sarebbe sicuramente portare ad una maggiore comprensione della natura del sé. Le porzioni sognanti interne della personalità sembra strano, non solo a causa di una differenza di base di messa a fuoco, ma perché si dedicano in modo chiaro le parti opposte di un ciclo di 24 ore a queste aree del sé. Li separare quanto più possibile. In tal modo si dividono le vostre capacità intuitive, creative e psichiche abbastanza ordinatamente tuoi manipolative, capacità fisiche, oggettive. Non fa differenza quante ore di sonno pensi di aver bisogno. Si sarebbe molto meglio dormire in diversi periodi più brevi, e si sarebbe in realtà quindi richiedono meno tempo. La più grande unità di sonno dovrebbe essere di notte. Ma ancora una volta, l’efficienza del sonno è diminuito e gli svantaggi trova in dopo sei-otto ore di inattività fisica. Le funzioni di ormoni e sostanze chimiche, e dei processi surrenali, in particolare, sarebbero funzionare con maggiore efficacia a questi periodi alternati di attività come ho già detto. L’usura sul corpo sarebbero ridotti al minimo, mentre allo stesso tempo tutti i poteri rigenerativi sarebbero utilizzati al massimo. Sia quelli con un metabolismo alto e basso trarrebbero beneficio. I centri psichici sarebbero attivati ​​con maggiore frequenza, e l’intera identità della personalità sarebbero meglio rafforzati e mantenute. La mobilità dovuta e la flessibilità della coscienza causerebbe un dividendo aggiunto in aumento della concentrazione cosciente, e livelli di fatica sarebbe sempre rimanere al di sotto di punti pericolosi. Una maggiore perequazione, sia fisica che mentale, deriverebbe.Ora tali orari potrebbe essere adottata abbastanza facilmente. Coloro che lavorano le ore di lavoro americani, per esempio, potrebbe ospitare dalle quattro alle sei ore una sera, secondo le variazioni individuali, e pisolino dopo cena. Voglio mettere in chiaro, tuttavia, che qualcosa di più di un sei a otto ore periodo ininterrotto di sonno funziona contro di voi e un periodo di dieci ore per esempio, può essere molto svantaggiosa.Al risveglio spesso allora non ti senti riposato, ma svuotato di energia. Non sei stato occupandosi del deposito. Se non si capisce che in periodi di sonno vostra coscienza in realtà non lasciare il vostro corpo, allora quello che ho detto sarà priva di significato.

 

Ora la tua coscienza non ritorno, a volte, per controllare sui meccanismi fisici, e la semplice consapevolezza di atomo e cellula – il corpo coscienza è sempre con il corpo, quindi non è vacante. Ma le porzioni in gran parte creativa del sé fanno lasciare il corpo, e per lunghi periodi di tempo in cui si dorme. Alcuni casi di forte comportamento nevrotico derivano dalle vostre attuali abitudini di sonno.Sleepwalking in una certa misura è anche collegato qui. La coscienza vuole tornare al corpo, ma è stato ipnotizzato l’idea che il corpo non ha bisogno di risvegliare.L’eccesso di energia nervosa prende il sopravvento, e scuote i muscoli all’attività, perché il corpo sa che è stato inattivo per crampi muscolari troppo lunghi e severi altrimenti ne deriverebbero. Lo stesso vale per le tue abitudini alimentari. In giro si overstuff e poi morire di fame i tessuti. Questo ha effetti precisi sulla natura della vostra coscienza, la vostra creatività, il vostro grado di concentrazione. Lungo queste linee, per esempio, non letteralmente morire di fame i vostri corpi durante la notte, e voglio l’invecchiamento dei vostri corpi, negando loro cibo durante quelle lunghe ore, Tutto ciò riflette sulla forza e la natura della vostra coscienza. Il tuo cibo dovrebbe essere divisa entro il periodo di ventiquattro ore, e non solo durante i periodi di veglia, cioè, se il sonno sono stati cambiati come io suggerisco, vi sarebbe anche mangiare durante alcune ore notturne. Si mangia molto meno in un dato “pasto-tempo”, però. Piccole quantità di cibo molto più frequentemente preso sarebbe molto più utile che la vostra pratica attuale in termini fisici, mentali e psichiche. Modifica il sonno cambierebbe automaticamente le abitudini alimentari. Si potrebbe trovare eri un’identità molto più unita. Si potrebbe diventare consapevoli delle vostre capacità telepatiche e chiaroveggenti, per esempio, ad un grado molto maggiore, e tu non sentiresti la separazione profonda che ora sente tra l’io sogno e veglia. In larga misura questo senso di alienazione svanirebbe. Il tuo godimento della natura sarebbe anche aumentare, per come regola si è in gran parte ignaro di notte-tempo. Si potrebbe fare molto meglio sfruttare la conoscenza intuitiva che si verifica nello stato di sogno, e il ciclo dei vostri stati d’animo non sarebbe oscillare in modo sicuramente come fa spesso. Si sentirebbe molto più sicuro e più sicuro in tutti gli ambiti dell’esistenza. I problemi di senilità sarebbero ridotti, per gli stimoli non sarebbe ridotto al minimo per tanto tempo. E la coscienza, con una maggiore flessibilità, dovrebbe sapere di più del proprio senso di gioia.

 

sonno5

Ora: E ‘noto che esistono le fluttuazioni della coscienza e prontezza nello stato di sonno. Alcuni periodi di attività sogno effettivamente sostituiscono quelle di alcuni stati di veglia. Ma ci sono anche le fluttuazioni dei normali ritmi di coscienza di veglia di intensa attività seguiti da un periodo molto meno attivo di coscienza. Alcuni stati di veglia, naturalmente, si avvicinano molto a dormire stati Questi si fondono l’uno nell’altro in modo che il ritmo spesso passa inosservato. Queste gradazioni di coscienza sono accompagnate da cambiamenti nell’organismo fisico. Nei periodi più lenta di coscienza di veglia vi è una mancanza di concentrazione, un taglio largo di stimoli a vari livelli, un aumento degli incidenti, e in generale un tono inferiore del corpo.


A causa delle vostre abitudini di un periodo di sonno prolungato, seguito da un prolungato periodo di veglia, non approfittare di questi ritmi di coscienza, Le alte cime sono in qualche misura soffocato, o addirittura passano inosservati. I forti contrasti e l’elevata efficienza della coscienza di veglia naturale è appena utilizzati. Ora mi sto dando tutto questo materiale qui perché vi aiuterà a capire e usare le vostre capacità attuali. Stai chiedendo troppo di normale coscienza di veglia, smussando le valli e le vette della sua attività, chiedendo in alcuni andamenti che andare avanti a pieno ritmo quando in realtà è in un periodo minimo, negando voi stessi la grande mobilità di coscienza che è possibile. I suggerimenti dati in precedenza in questo capitolo, per quanto riguarda le abitudini di sonno, si tradurrà in un uso naturale di questi ritmi. I picchi saranno vissuti con maggiore frequenza. La concentrazione sarà aumentata, visti i problemi in modo più chiaro, e le capacità di apprendimento meglio utilizzate.

Ora: Questo periodo prolungato, data di coscienza di veglia, senza periodi di riposo, si accumula sostanze chimiche nel sangue che vengono scaricate nel sonno. Ma nel frattempo fanno il corpo pigro e ritardano la concentrazione cosciente Il periodo di sonno lungo a cui si è abituati, allora non diventa necessario. Un circolo vizioso, allora si forma. Questo costringe sovrastimolazioni durante la notte, aumentando il lavoro del corpo, rendendolo eseguire in modo continuativo per un tempo prolungato purificazioni fisiche che idealmente sarebbe preso cura di in periodi più brevi di riposo. L’ego si sente minacciato dal “congedo” esteso deve prendere, diventa diffidare di sonno, e imposta barriere contro lo stato di sogno. Molti di questi sono fortemente artificiale.

Una dualità apparente è il risultato e una diffidenza su una parte del sé verso l’altro.Gran parte del materiale creativo di valore molto pratico è perso nel processo. Le procedure menzionate consentirebbe maggiore accesso a tali informazioni, e il sé di veglia sarebbe più aggiornata. Il simbolismo nei sogni appare con maggiore chiarezza, non, per esempio, essere perso attraverso le molte ore che ora dare a dormire. Forza muscolare trarrebbe beneficio. Il sangue sarà purificato più efficace rispetto a quando il corpo giace prono per un tempo. La maggior parte di tutti, ci sarebbe di gran lunga migliore comunicazione tra gli strati soggettivi del sé, un maggiore senso di sicurezza, e, in particolare con i bambini, una accensione precedente di capacità creative.

sonno6

Una coscienza chiara, ordinata, luminoso e potente ha bisogno di periodi di riposo frequenti se la sua efficienza deve essere mantenuta, e se è interpretare correttamente la realtà. Altrimenti distorce ciò che è percepito. Riposo o il sonno cure – periodi di sonno molto estesi – sono stati utili per la terapia, in alcuni casi, non perché il sonno prolungato è di per sé utile, ma perché così tante tossine avevano costruito che erano necessari tali periodi prolungati. I processi di apprendimento sono decisamente ostacolate attraverso le vostre abitudini attuali, perché ci sono determinati periodi in cui la coscienza è in sintonia con l’apprendimento, e tuttavia si tenta di forzare l’apprendimento durante i periodi minimi riconosciuti. Capacità creative e psichiche sono spinti in secondo piano, semplicemente perché di questa divisione artificiale.Dualità risultato che influenzano tutte le vostre attività. In alcuni casi è letteralmente forzare voi stessi a dormire quando la vostra coscienza potrebbe essere in uno dei suoi punti di massimo. Questo è, per inciso, nel periodo che precede l’alba. In certe ore del pomeriggio la coscienza si abbassa, e ha bisogno di ristoro che è invece negata. se sono state esaminate le fasi di veglia coscienza come sono attualmente in corso di esame fasi del sonno, per esempio, si dovrebbe trovare una maggiore gamma di attività che è sospettato. Alcune fasi di transizione sono completamente ignorati. In molti modi si può dire che la coscienza fa davvero sfarfallio, e varia in intensità. Non è come un fascio continuo di luce, per esempio. Le caratteristiche della coscienza sono le stesse sia che siate in corpo o al di fuori di uno. Esistono i picchi e le valli di coscienza che ho citato in una certa misura in tutte le coscienze, nonostante la forma adottata dopo la morte. La natura della vostra coscienza non è diverso in fondo di quanto lo sia ora, anche se potrebbe non essere a conoscenza di molte delle sue caratteristiche. Coscienza ha molte caratteristiche, alcune ovviamente conoscere a voi. Molte delle caratteristiche della coscienza, tuttavia, non sono così evidenti, dal momento che attualmente si utilizza in gran parte la propria coscienza in modo tale che le sue percezioni appaiono in forme molto diverse da “Naural”. Siete consapevoli della vostra coscienza, in altre parole, per mezzo del proprio meccanismo fisico. Non siete quasi consapevoli della vostra coscienza quando non è in funzione principalmente attraverso la medianità del corpo, come avviene in out-of-corpo Stati e alcune condizioni dissociato. “

 

Seth come canalizzato da Jane Roberts

SPIRITUALITA' , , , , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente DA CHE PIANETA SEI ARRIVATO? Successivo Bellezza pura sul Lago dei Sogni nel Deserto Florido

Un commento su “Esperimento di Sonno per migliorare la salute e risvegliare la creatività – attraverso le parole di Seth

  1. Bellissimo questo libro di Jane Roberts, l’avevo letto qualche anno fa e lo ripreso da poco. Ne consiglio a tutti la lettura.
    Complimenti per il post, scritto in maniera chiara ed esaustiva.
    Elena

I commenti sono chiusi.