Crea sito

giovedì luglio 24, 2014 09:31

IO AMO MIO EGO

Posted by Tanja

Digital StillCamera

 

Avete presente un spettacolo teatrale o un film?

Allora prima di postarlo sulla scena o proiettarlo nelle sale, si devono preparare e fare tante cose.

Tra l’altro si scelgono gli attori.

E attori devono essere bravi.

Per essere convincenti, in quel preciso momento dello spettacolo devono sentirsi davvero come quel personaggio che presentano.

Devono entrare nel ruolo, devono sprofondare nella dramma, annegare dentro.

Per quel momento dello spettacolo devono dimenticare quello che cosa sono davvero e diventare qualcun altro.

E se riescono, anche il pubblico vivrà e sentirà quel spettacolo come una realtà vera.

 

 

Sentirà tutte le emozioni che sente il personaggio.

E se il pubblico piange, ride, soffre o gioisce con i personaggi dello spettacolo, allora questo risulta come il successo.

 

Ma nessun spettacolo dura in eterno.

 

Deve finire per postare un altro con i nuovi ruoli e nuovi personaggi ma gli attori possono rimanere gli stessi che impareranno i nuovi ruoli.

 

Il nuovo spettacolo va in scena.

 

Ecco, per me ego non è null’altro che il ruolo che stiamo giocando nello spettacolo della vita.

 

Un attore non identifica mai se stesso con il ruolo.

Lui sa che sta recitando e che solo per quel spettacolo sta diventando qualcun altro.

Lui sa che, un attore che nello spettacolo sta recitando suo nemico fa solo parte dello spettacolo e non lo odia dopo lo spettacolo.

Lui non si sta arrabbiando con il proprio ruolo, lo sta recitando.

Lui non vede lo scrittore o regista come nemici perchè  ha modellato quel personaggio in quel modo.

Lui ha accettato di recitare quel ruolo e deve amarlo per farlo vivere bene allo pubblico.

E lui sa quando un spettacolo finisce e comincia un altro.

Sarebbe senza senso nel nuovo spettacolo continuare giocare il vecchio ruolo.

 

Anch’io come tanti gli altri vedevo ego come qualcosa che devo combattere, come qualcosa contro di cui devo ribellarmi perchè era costruito da altri e non da me.

Adesso lo vedo come qualcosa che era costruito da tutti noi, anch’io partecipavo alle preparazioni di questo spettacolo, ho accettato tutte le regole del gioco consapevolmente.

A dir vero, l’ego è sempre presente, cambia, si modifica ma è presente.

Solo durante le ferie, quando torno a casa, dove posso essere quella vera me, ego sparisce.

Ma subito dopo se mi presento in qualsiasi realtà e in qualsiasi dimensione io devo far parte di un spettacolo assumendo il ruolo che devo giocare.

Se no, che divertimento sarebbe stare sempre a casa non facendo nulla.

Sarebbe noioso.

Sarebbe noioso per me.

Io ho voglia di provare tutti i giochi e per giocarli bene devo amare il mio ruolo.

 

Devo amare mio ego,

ricordando sempre che io non sono quel ruolo che sto giocando e sapendo quando lo spettacolo e finito.

Tanja

 

 

 

 

4 Responses to IO AMO MIO EGO

Avatar

Accademia Sharda

luglio 26th, 2014 at 14:29

Ti ammiro molto Tania, il tuo modo di leggere ha aperto anche a me molte intuizioni condivido molto del tuo modo di vedere ad es. l’ Ego,ma anche quello che riguarda la reincarnazione parlando piu’ di Vite Parallele.
Mi tornano gli insegnamenti del mio grande Maestro E. Siragusa,che ho frequentato fin dagli anni 70..
laura torri

Avatar

Tanja

luglio 26th, 2014 at 15:24

Grazie Laura.Sfidare le proprie credenze, proprie opinioni, proprie certezze, proprie verità era un mio gioco preferito dal età quando ero piccola. Con le domande “perchè” facevo impazzire i miei genitori e tutti “insegnanti” intorno a me.
da quando sono cresciuta quello stesso “perchè” sto facendo ogni volta quando sento qualcosa come mia opinione stabile.
Subito dopo il “perchè” arriva “e se fosse…..”
hahahahaha

Sono una “rompiscatole” nata. hahahahah, è più forte di me.

Un abbraccio Laura.

Avatar

Ciro

gennaio 19th, 2017 at 20:47

Ciao Tanja, ho iniziato a leggere il tuo blog e mi ritrovo molto in quello che dici, soprattutto sull’Ego, spesso demonizzato. Hai un bel modo di scrivere!

Avatar

Tanja

gennaio 19th, 2017 at 20:49

Grazie Ciro

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031