Ascolta la canzone più antica del mondo: un inno sumerico scritto 3400 anni fa

OldestSong

Nei primi anni 1950, gli archeologi hanno portato alla luce numerose tavolette di argilla del 14 ° secolo aC

Nella antica città siriana di Ugarit, tra l’altri contenuti e trovata questa scritta con segni cuneiformi in lingua hurrita”, che si è rivelato di essere il pezzo più antico conosciuto di musica, mai scoperto, un inno sumerico di 3400 anni fa.

Anne Draffkorn Kilmer, docente di Assiriologia presso l’Università della California, ha prodotto l’interpretazione  nel 1972.

Il pezzo, scrive Richard Fink in un articolo di 1988 in Archeologia Musicalis  , conferma una teoria che “la scala diatonica di 7 note, così come l’armonia esisteva 3400 anni fa.

Kilmer Richard Crocker sostiene che la scoperta” ha rivoluzionato l’intero concetto di origine della musica occidentale. “Allora, dibattiti accademici a parte, come suona  la più antica canzone del mondo?

Ascoltate una versione midi qui sotto e ascoltare di persona. anche se il ritmo del pezzo è solo una supposizione.

Kilmer e Crocker  l’ha pubblicato un libro audio su vinile (ora in CD) chiamato Suoni dal silenzio in cui si narrano le informazioni relative a musica antica del Vicino Oriente, e, in un libretto di accompagnamento,ci sono le fotografie e traduzioni delle tavolette da cui il brano sopra proviene . Danno anche agli ascoltatori una interpretazione della canzone, dal titolo “A Hurrian Cult Song from Ancient Ugarit”, eseguita su una lira. Purtroppo, per quella versione, dovrete effettuare un acquisto , ma si può sentire una diversa interpretazione lira della canzone di Michael Levy  seguito, come trascritto dal suo scopritore originale Dr. Richard Dumbrill .

http://www.openculture.com/2014/07/the-oldest-song-in-the-world.html

STORIA, ARCHEOLOGIA;MITOLOGIA , , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente Viaggio nel Tempo 102: Navigare tra le Linee Temporali Successivo Luglio - periodo di traslochi planetari